Posts Tagged ‘ambulanza’

La Befana vien…con l’ambulanza .. della Misericordia di Campi

4 gennaio 2014

Lunedì 6 Gennaio, come da tradizione, si celebrerà la festa dell’Epifania presso i locali della Sezione di San Piero a Ponti con l’arrivo della Befana a bordo di…una sfavillante ambulanza, dove la nostra Befana, tutta bella agghindata, si aggirerà per le vie della frazione di San Piero a Ponti per allietare tutti i bimbi presenti!
Appuntamento dalle ore 16.00 nei locali della sezione di San Piero a Ponti in via G.A.Dalla Chiesa.

Fratellanza Popolare di S.Donnino e Mamme Amiche ai Gigli per la solidarietà

5 dicembre 2013

1475961_625856817476999_866802183_n

“Festività San Sebastiano 2013”; una domenica ricca di festeggiamenti per la Misericordia di Campi Bisenzio

18 gennaio 2013

Domenica 20 Gennaio si terranno, presso i locali della Misericordia di Campi Bisenzio, i festeggiamenti per l’annuale festività di San Sebastiano, invocato come patrono delle Confraternite di Misericordia italiane, poiché si rileva in lui l’aspetto del soccorritore che interviene in favore dei martirizzati, dei sofferenti.
Il programma della giornata partirà alle ore 10.30 con il ritrovo dei Confratelli presso la sede di via A. Saffi 3/d. Alle ore 11.00 si svolgerà il corteo di rito per le vie del paese verso la Chiesa di Santa Maria dove alle ore 11.30 sarà ufficiata la Santa Messa. Alle ore 13.00, a conclusione, si terrà un Buffet presso la sede di via Saffi e nel pomeriggio verranno consegnati alcuni diplomi ai Confratelli che hanno superato i corsi per il servizio di Protezione Civile.
Ma non è questo l’unico appuntamento per i Confratelli della Misericordia di Campi, infatti, in vista della ripresa del servizio di Trasporto Protetto Neonatale, è stata organizzata una serata di aggiornamento per Mercoledì 23 Gennaio presso la sede di via Aurelio Saffi, 3/d, alla quale sarà presente il responsabile della Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Meyer, Dr. Marco Moroni, che esplicherà le nozioni teoriche  e pratiche sul servizio.

Neonatale Misericordia Campi Bisenzio

“Babbo Natale arriva con l’ambulanza” della Misericordia o della Fratellanza Popolare di Campi che il 24 lo accompagneranno dai tuoi bambini

21 dicembre 2011

Una felice iniziativa che ogni anno riscuote tanto successo e gioia per i bambini di Campi Bisenzio.
Cosa c’è di più affascinante per un bambino di vedere Babbo Natale in carne e ossa che gli consegna i regali direttamente a casa mentre è ancora sveglio ? la sera del 24 dicembre a Campi è possibile grazie ad almeno due delle Associazioni di volontariato che svolgono la loro opera sul territorio, tutto questo lo puoi richiedere già da oggi prenotandoti ai seguenti numeri:

La Misericordia di Campi Bisenzio, chiamando il numero 055-891111
La Fratellanza Popolare di San Donnino, chiamando il numero 055-899211

Tutto ciò è gratuito, ma potrai contribuire con una donazione che l’associazione investirà in mezzi e servizi per la cittadinanza.
La sera del 24 Dicembre i Volontari consegneranno i regali al tuo bambino o alla tua bambina… con Babbo Natale in Ambulanza ed una fantastica foto assieme a lui !!!

“Per la Festa della Solidarietà Sandonninese” .. ancora pochi posti da prenotare

11 novembre 2011

Domenica 13 Novembre presso la Fratellanza Popolare San Donnino, si svolgerà un pranzo denominato “Festa di solidarietà sandonninese”, giunto alla sua terza edizione, avrà un costo di 15 € per gli adulti e di 10 € per i bambini ed è organizzato dalla Fratellanza Popolare e dalla sezione Soci COOP di Campi Bisenzio. Il ricavato della manifestazione verrà destinato all’adozione internazionale attraverso il progetto COOP “Il cuore si scioglie” e all’acquisto della nuova ambulanza della Fratellanza Popolare San Donnino che verrà inaugurata a Dicembre. Prenotazioni entro il giorno 11/11/11, al tel. 055 899211

Curiosità storiche su Campi Bisenzio, l’ambulanza

30 dicembre 2009

Girellando in qua ed in là per la rete, ho scovato alcune “chicche storiche” che ho prontamente copiato. La mia fame di immagini su Campi Bisenzio, mi porta sempre alla ricerca di scatti fotografici di ogni tipo o vecchie cartoline che solitamente trovano posto sull’immenso banco di vendita che è ebay.
Da oggi proporrò alcune immagini che potranno essere anche sconosciute perchè non sempre si può sapere la provenienza o il soggetto, come nella foto che propongo oggi.
Scovata su di un’asta appunto, rappresenta un’ambulanza. Obiettivamente pare proprio una rassegna di foto destinate forse ad un catalogo e quindi mi viene da pensare che possano essere appartenute ad un qualche commerciante o allestitore di mezzi di soccorso, ad oggi presente come sappiamo.
Il venditore su ebay dichiarava “..di Campi Bisenzio”, probabilmente per delle iscrizioni sul retro che adesso non compaiono nella foto. Lascio a voi la memoria storica e se ne conoscete la provenienza, scrivetemi a campibisenzio@gmail.com o commentate il post, sarò lieto di recuperare ricordi passati di questo paese con voi.

“Adotta una cicogna”. Aiuta la Misericordia di Campi ad acquistare una nuova ambulanza Neonatale

13 dicembre 2009

L’ambulanza neonatale è un mezzo strutturato per trasportare i bambini da 0 a pochissimi mesi, dotata di una culla termica asportabile e di apparecchiature mediche sofisticate per confortare i neonati malati durante il viaggio verso l’ ospedale pediatrico. Il mezzo e’ stato infatti studiato per garantire il massimo confort ai piccoli pazienti nei trasporti di lunga durata, da ospedali periferici del territorio regionale fino all’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze. Non puo’ quindi essere utilizzata per interventi d’urgenza.La attuale ambulanza neonatale in dotazione alla Misericordia di Campi ha già effettuato numerosissimi interventi di questo tipo ed ha percorso moltissime decine di migliaia di chilometri ed è giunto quindi il momento di pensare alla sua sostituzione. A fronte di questo i volontari hanno deciso di adoperarsi in ogni modo per raccogliere la cifra occorrente per l’acquisto di un nuovo e più moderno mezzo, in virtù anche delle nuove culle termiche che nel corso degli anni sono variate e mal si adattano all’estimento dei vecchi mezzi.
Fra l’altro è previsto che si possano usufruire di agevolazioni fiscali, infatti i contribuenti che effettuano erogazioni liberali a favore di determinate categorie di beni, fra cui le ONLUS, comprese quelle di diritto, ai sensi dell’art.10, comma 8, D.Lgs. 460/1997, nella fattispecie la Confraternita della Misericordia di Campi Bisenzio, possono usufuire di particolari agevolazioni fiscali. I beneficiari di carattere fiscale sono fruibili dai seguenti soggetti : persone fisiche soggette a Irpef ed enti soggetti ad Ires.
La liberalità in danaro, per poter beneficiare delle agevolazioni fiscali, devono essere tassativamente effettute utilizzando i seguenti mezzi di pagamento : Assegno circolare, Assegno bancario, Bonifico bancario, Bollettino di c/c postale, Carte di debito, Carte di credito, Carte prepagate. Le erogazioni in contanti, anche se effettuabili, non permettono di fruire di alcuna agevolazione fiscale.
La donazione con Bonifico bancario può essere effettuata utilizzando il codice IBAN IT58 Q076 0102 8000 0006 4372 741 Banco Posta intestato alla Misericordia di Campi, una volta effettuato il bonifico bancario, ti chiediamo la cortesia di compilare il modulo scaricabile e di inviarlo via fax alla Confraternita della Misericordia di Campi Bisenzio (Fi) al numero 055.891113. In questo modo la Confraternita potrà registrare correttamente i tuoi dati ed inviarti, nel periodo della dichiarazione dei redditi, un documento riepilogativo di tutte le donazioni da te effettuate.
La donazione con Assegno dovrà essere effettuata con Assegno non trasferibile intestato a Confraternita di Misericordia di Campi Bisenzio Associzione di Volontariato/Onlus, ti chiediamo la cortesia di compilare il modulo scaricabile e di inviarlo alla Confraternita della Misericordia di Campi Bisenzio (Fi) Via Montalvo 8, 50013 Campi Bisenzio (Fi) . Anche in questo modo la Confraternita potrà registrare correttamente i tuoi dati ed inviarti nel periodo della dichiarazione dei redditi, un documento riepilogativo di tutte le donazioni da te effettuate.
Adotta una cicogna aiutaci, ad acquistare una nuova Ambulanza per il Trasporto Protetto Neonatale, in collaborazione con l’Ospedale pediatrico A.Meyer di Firenze, con il Gruppo Fratres ed il Gruppo Protezione Civile.

Confraternita di Misericordia di Campi Bisenzio
Viale Montalvo, 8
50013 Campi Bisenzio (Fi)
www.misericordia-campi-bisenzio.it

Per la “Cicogna” raccolti 18.000 euro

25 gennaio 2009

Qualche settimana fa scrivevo sulla campagna di raccolta che i volontari della Misericordia di Campi avevano istituito per l’acquisto di una nuova ambulanza neonatale, idonea al trasporto di bambini molto piccoli e per questo di notevole pregio e particolarmente costosa. La cifra raccolta alla data del 31.12.2008, comunicata in questi giorni è stata di 18.000 euro. E per questo primo risultato, tutti i volontari ringraziano per la generosità dimostrata, con la speranza di poter presto coronare il progetto di questo nuovo mezzo nominato appunto “La Cicogna”.

neonataleVi ricordo che è previsto che si possano usufruire di agevolazioni fiscali, infatti i contribuenti che effettuano erogazioni liberali a favore di determinate categorie di beni, fra cui le ONLUS, comprese quelle di diritto, ai sensi dell’art.10, comma 8, D.Lgs. 460/1997, nella fattispecie la Confraternita della Misericordia di Campi Bisenzio, possono usufuire di particolari agevolazioni fiscali. I beneficiari di carattere fiscale sono fruibili dai seguenti soggetti : persone fisiche soggette a Irpef ed enti soggetti ad Ires.
La liberalità in danaro, per poter beneficiare delle agevolazioni fiscali, devono essere tassativamente effettute utilizzando i seguenti mezzi di pagamento : Assegno circolare, Assegno bancario, Bonifico bancario, Bollettino di c/c postale, Carte di debito, Carte di credito, Carte prepagate. Le erogazioni in contanti, anche se effettuabili, non permettono di fruire di alcuna agevolazione fiscale.
La donazione con Bonifico bancario può essere effettuata utilizzando il codice IBAN IT58 Q076 0102 8000 0006 4372 741 Banco Posta intestato alla Misericordia di Campi, una volta effettuato il bonifico bancario, ti chiediamo la cortesia di compilare il modulo scaricabile e di inviarlo via fax alla Confraternita della Misericordia di Campi Bisenzio (Fi) al numero 055.891113. In questo modo la Confraternita potrà registrare correttamente i tuoi dati ed inviarti, nel periodo della dichiarazione dei redditi, un documento riepilogativo di tutte le donazioni da te effettuate.
La donazione con Assegno dovrà essere effettuata con Assegno non trasferibile intestato a Confraternita di Misericordia di Campi Bisenzio Associzione di Volontariato/Onlus, ti chiediamo la cortesia di compilare il modulo scaricabile e di inviarlo alla Confraternita della Misericordia di Campi Bisenzio (Fi) Via Montalvo 8, 50013 Campi Bisenzio (Fi) . Anche in questo modo la Confraternita potrà registrare correttamente i tuoi dati ed inviarti nel periodo della dichiarazione dei redditi, un documento riepilogativo di tutte le donazioni da te effettuate.
Cosa aspetti, adotta una cicogna aiutaci, ad acquistare una nuova Ambulanza per il Trasporto Protetto Neonatale, in collaborazione con l’Ospedale pediatrico A.Meyer di Firenze, con il Gruppo Fratres ed il Gruppo Protezione Civile.

ambulanza

Confraternita di Misericordia di Campi Bisenzio
Viale Montalvo, 8
50013 Campi Bisenzio (Fi)
www.misericordia-campi-bisenzio.it

La nostra scuola : come la vediamo ?

13 maggio 2008

Continuano con questo post, gli articoli tratti dal Periodico “Stare bene a scuola” a cura del Circolo Didattico Statale di Campi Bisenzio. Oggi propongo l’articolo di Eleonora Marchionni, dal titolo “La nostra scuola : come la vediamo ?”, che affronta l’analisi dei questionari che noi genitori compiliamo ogni anno e nei quali viene espressa la soddisfazione nei confronti della scuola, degli insegnanti e di tutti i servizi ad essa correlati.

Ogni anno nel mese di maggio le nostre famiglie rispondono, in modo anonimo, a questionari riguardanti la loro partecipazione alla vita scolastica, i rapporti con i docenti, la conoscenza delle attività didattiche e formative, il livello di cooperazione e relazionalità con il personale in servizio, il rapporto con la dirigenza. Anche i docenti ed il personale ATA rispondono a questionari che hanno ovviamente natura e finalità diverse. L’Autovalutazione di Istituto è un processo di verifica e valutazione interna ed esterna a cui tutte le Istituzioni Scolastiche devono rispondere da quando il percorso di autonomia ha iniziato a prendere forma.
Da anni vengono distribuiti i questionari a tutte le componenti per avere indicazioni sul lavoro da intraprendere e sui possibili correttivi. Si rileva una discreta partecipazione nella compilazione dei questionari; lo scorso anno nella scuola primaria sono state restituite dai genitori 696 schede su 1053 consegnate e nella scuola dell’infanzia 158 su 357. (la variabile della mancata restituzione è anche imputabile ad assenze degli alunni e alla presenza del 16% di alunni stranieri).
Ma che cosa hanno detto i genitori del nostro Circolo lo scorso anno? Quali sono stati i punti di forza e di debolezza rilevati? La partecipazione alla vita scolastica è attiva sia nelle assemblee che nelle feste; positiva la percezione del lavoro svolto dai docenti e la preparazione raggiunta dai bambini, in quanto orientata al potenziamento della loro autonomia e alla valorizzazione delle potenzialità espresse; ritenuta buona l’organizzazione complessiva della scuola, così come i rapporti con la segreteria e con il personale di custodia. Positiva la valutazione relativa alla disponibilità del Dirigente in particolare per i colloqui privati. Problemi invece, per circa un terzo delle famiglie, sulle modalità orarie dei colloqui che spesso coincidono con i loro impegni lavorativi.
Dall’analisi dei questionari, emerge che i docenti ritengono abbastanza efficace la comunicazione tra colleghi e ottima la partecipazione degli alunni alla vita scolastica. Tra i problemi più sentiti troviamo la sostituzione dei colleghi assenti e la necessità di porre particolare attenzione ad alcuni aspetti relativi all’organizzazione. I collaboratori scolastici si ritengono soddisfatti del loro lavoro anche se desidererebbero migliorare la comunicazione e i rapporti in genere tra le varie componenti del personale scolastico. Il personale di segreteria si ritiene abbastanza soddisfatto dei rapporti con l’utenza e con le altre componenti del personale scolastico ma auspica un reale miglioramento su alcuni aspetti legati all’organizzazione.
Anche quest’anno il nostro Circolo si vedrà impegnato nel processo di autovalutazione, i docenti di classe consegneranno alle famiglie i questionari che dovranno essere restituiti intorno al 16 maggio, per poi essere tabulati e commentati. I risultati rappresenteranno per noi non la conclusione di un processo, ma il punto di
partenza per modificare e riproporre un servizio sempre più vicino alle necessità dei nostri bambini e delle loro famiglie.
Eleonora Marchionni

SICUREZZA ALLA TOSCA FIESOLI
I bambini del plesso “Tosca Fiesoli” all’interno del progetto sicurezza hanno rielaborato graficamente le varie esperienze relative alle prove di evacuazione (Percorso Pesciolino Enzo; Evacuazione incendio). Il 16 novembre a scuola è arrivata l’ambulanza con la referente della sicurezza Paola Zanobetti. Alcuni elaborati dei bambini e materiale fotografico sono stati raccolti in un librone visibile a scuola.

Circolo Didattico di Campi Bisenzio, Via Prunaia – 50013 Campi Bisenzio (FI), Tel/Fax: 055 8962201, email: fiee16000b@istruzione.it

Festa di San Sebastiano ed inaugurazione nuova sede della Misericordia a Campi Bisenzio

18 gennaio 2008

misericordia.jpg

Verrà inaugurata il prossimo 19 Gennaio 2008 (sabato), la nuova sede del Volontariato della Misericordia di Campi Bisenzio in Via Saffi n.1 (di fronte alla Villa il Palagio) a San Martino in presenza del vescovo e la celebrazione della Messa nella nuova cappellina, cui seguirà la presentazione anche la nuova ambulanza medicalizzata. Questa sede non è il doppione della storica sede di Via Montalvo, ma un sito dove sono state trasferite alcune delle più importanti attività della Confraternita (volontari, protezione civile, servizio funebre e reparto amministrativo). Mentre in Via Montalvo saranno mantenuti ed aggiunti gli studi medici, confermandosi così un polo medico di prim’ordine a Campi Bisenzio e nella Piana Fiorentina. Ecco il programma dettagliato :

Sabato 19 inaugurazione della sede; ore 17 ritrovo delle autorità alla presenza del vescovo ausiliare Mons.Claudio Maniago – ore 18 benedizione della Cappella e delle cappelline del commiato – ore 19 buffet.
Domenica 20 (San Sebastiano), inaugurazione del nuovo CEMM e vestizione di 25 nuovi confratelli; ore 9 ritrovo in sede delle altre consorelle(misericordie e pubbliche assistenze) – ore 10.45 processione verso la chiesa di S. Lorenzo – ore 11,15 S.Messa con il rito della vestizione – ore 12.30 sfilata nelle strade del paese con la nuova ambulanza -ore 13 pranzo a buffet con premiazione dei confratelli con 30, 20, 10 anni di servizio.

Per maggiori informazioni, contattate il centralino al numero 055-89411 oppure via email segreteria@misericordia-campi-bisenzio.it