Posts Tagged ‘cuore’

Un dono di cuore: un defibrillatore per la comunità donato dalle associazioni campigiane

10 aprile 2014

10168108_297865743671605_3549337857560343773_n

Santa Messa nel sesto anniversario della salita al cielo di don Bruno Verdiani

9 luglio 2013

Don Bruno VerdianiNella ricorrenza del sesto anniversario della scomparsa di don Bruno Verdiani, sabato 13 luglio dalle ore 18.00 al 19.00 si svolgerà la Santa Messa di suffragio del compianto Parroco di Campi Bisenzio che sarà presieduta da Mons. Sergio Guidotti, amico e compagno di Seminario di don Bruno, attualmente Canonico del Duomo di Firenze e, per diversi anni, Parroco di San Cresci a Campi. La cerimonia si svolgerà nella Parrocchia Sacro Cuore di Gesù a Campi, luogo simbolo della vita e dell’impegno di don Bruno, in Via Alcide De Gasperi, 9 a Campi Bisenzio.

Il Cuore Rivelatore – La mostra di pittura di Alessio Calega a Tetaro S.Stefano (17-18 Maggio)

13 maggio 2013

Mostra di Pittura vernissage

La strada per Don Bruno Verdiani.. finalmente è stata trovata !

11 maggio 2013

E’ opinione di tutti e non solo dei cittadini del Sacro Cuore, che Don Bruno Verdiani si sia reso meritevole di un ricordo concreto da parte della comunità campigiana, per il suo prodigarsi per oltre trentanove anni in un appassionato impegno sociale e parrocchiale; ma anche la per stima, la riconoscenza, l’affetto e la gratitudine. Un ricordo che ebbe il suo apice nel 2008, ad un anno dalla sua morte, con il desiderio di intitolare a questo sacerdote una strada posta in prossimità della parrocchia da lui fondata. Un gran numero dei parrocchiani intervennero in Consiglio Comunale con Roberto Viti della Lista Civica No Inceneritore e con Angelo Manna, il suo primo collaboratore, che individuarono come la più corretta delle strade da intitolare al compianto parroco fosse Via del Gelsomino, dove nacque la prima chiesina da lui edificata e nella quale si aggregarono via via i primi fedeli. Un piccolo manufatto di legno, modesto, senza pretese ma con un forte richiamo appassionato. E proprio lì crebbe la parrocchia, con grandi sacrifici personali di Don Bruno. Ma la proposta di dedicargli via del Gelsomino, fu rigettata dal Consiglio Comunale per motivi alquanto futili (si creavano disagi ai cittadini residenti per le modifiche necessarie sui documenti). Nonostante ciò l’ O.d.G. passò ugualmente con delle modifiche. Ed il “più breve tempo possibile” citato in quell’atto formale, per la realizzazione di questo progetto, non si può proprio dire che sia passato in maniera celere; a luglio prossimo saranno cinque anni e di Don Bruno nessuno se ne è ricordato ! Alcune contestazioni sono state sollevate nel corso degli ultimi mesi, dopo che è stato intestato il giardino della scuola Matteucci al giudice Vigna che ben poco ha avuto a che fare con Campi, paradossalmente proprio alla scuola Matteucci dove Don Bruno è stato insegnante di religione per tantissimi anni. Un’intitolazione, questa a Vigna, che i parrocchiani del Sacro Cuore hanno appreso con rammarico assieme al timore che si estinguesse il diritto del loro buon sacerdote. Ma alcuni giorni fa Roberto Viti ha riportato in consiglio la richiesta, sottoponendo la seconda alternativa più gradita dopo via del Gelsomino, incontrando il benestare definitivo per quella nuova strada, che si troverà nella seconda parte di via Prunaia, che dall’incrocio con via Palagetta arriverà a congiungersi alla rotonda del ponte di Maccione. Sarà questa arteria, quando i lavori saranno completati, adiacente proprio al terreno parrocchiale, che sarà intitolata ad un grande uomo che ha saputo lasciare un così profondo ricordo.
C’è voluto tempo, ma alla fine Don Bruno ha trovato la sua strada !

Le rime di Mugnaioni per riscoprire origini e tradizioni campigiane

17 aprile 2013

Inaugurata nel weekend, nella chiesa del Sacro Cuore di Campi Bisenzio, la mostra “Rime sulla Campi di un tempo” del poeta Giuliano Mugnaioni. L’esposizione si compone di una serie di rime dell’autore di alcuni anni. L’intento della mostra è ricordare per i più anziani gli anni della propria gioventù e far riscoprire le tradizioni e le origini per i più giovani. La mostra sarà aperta fino al 21 aprile nell’atrio della chiesa.

Una strada per Don Bruno Verdiani – Viti: “non mi arrendo..”

26 marzo 2013
da DiSegno Comune del 2008

da DiSegno Comune del 2008

Viti: “non mi arrendo !”, sembra il titolo di un film, ma non è così.
A distanza di quasi cinque anni l’amministrazione non è ancora riuscita a risolvere il caso della strada da intitolare al compianto Don Bruno Verdiani, l’indimenticato parroco del Sacro Cuore e Roberto Viti della lista Civica No Inceneritore torna alla carica.
Non per sè, non per calvalcare un argomento per scagliarsi contro l’attuale amministrazione, ma per onorare il volere di tanti cittadini delusi dall’indifferenza verso un uomo che ha dato tanto a Campi ed ai campigiani.
In effetti la cosa rasenta il ridicolo perchè da quel lontano luglio 2008, quando fu approvata una delibera, si poteva fare qualcosa, specialmente dopo l’affermazione “..nel più breve tempo possibile intitoleremo una via a Don Bruno Verdiani”, data di fronte ad una sala gremita di parrocchiani del Sacro Cuore, che tenevano proprio ad una rapida attuazione di questa pratica. “Ora che sta per finire la legislatura, questa richiesta a cui i parrocchiani tengono così tanto e per la quale mi hanno di recente ricontattato,” afferma Viti, “potrebbe cadere nell’oblio. Non so come andrà nel consiglio di oggi pomeriggio, ma il mese scorso al Vigna hanno intestato subito, alla prima, i giardini della scuola Matteucci e per Don Bruno Verdiani ancora niente.”
La richiesta iniziale era infatti quella di avere una strada o una piazza intitolata al loro parroco nel territorio della parrocchia ed il più vicino possibile alla parrocchia stessa, oggi dice Viti “tra le ipotesi più gradite c’è quella che era già stata indicata, ossia intitolare la parte di via Prunaia che dall’intersezione di via Palagetta verrà collegata, in un prossimo futuro a completamento della viaria prevista, al ponte di Maccione e proprio così adiacente al complesso parrocchiale”.
Vediamo se dal consiglio comunale di oggi nei prossimi mesi ci sarà la volontà reale, di intitolare questa parte della via Prunaia fino al ponte di Maccione alla memoria del parroco Don Bruno Verdiani, anche se i lavori di ampliamento della carreggiata e ad essa connessi sono ancora da iniziare ma in virtù dell’importanza che rivestirà questa strada essa appare ben degna per tale memoria.
Non sappiamo come andrà a finire ma sicuramente Viti darà battaglia fino all’ultimo e l’amministrazione comunale potrebbe avere una nuova forte critica mossa da tanti campigiani delusi e amareggiati.
Campi Bisenzio Blog continuerà a seguire l’evolversi di questa vicenda, dando voce anche ai cittadini, come ha già fatto cinque anni fà.

Post correlati:
Una via per Don Bruno Verdiani, il discorso di Viti in Consiglio Comunale
Una via per Don Bruno Verdiani .. che brutta figura !
Una via per Don Bruno Verdiani….quasi

“Il Libro Cuore ed altre storie”, sbarca al Teatro Dante il prossimo 6-7 gennaio 2012

2 gennaio 2012

Dal 6 al 7 gennaio alle ore 21.00, la compagnia Pupi e Fresedde del Teatro di Rifredi presentano, al Teatro Dante di Campi Bisenzio: IL LIBRO CUORE ed altre storie, pedagogia dell’Italia unita, di Angelo Savelli e Lucia Poli con il contributo di Edmondo De Amicis e Stefano Benni con Lucia Poli, Massimo Grigò e Francesco Franzosi scene Gianni Calosi costumi Massimo Poli luci Alfredo Piras musiche a cura di Marco Bucci regia Angelo Savelli.
In una fredda giornata del 1923, a Torino due ex alunni s’incontrano e finiscono per abbandonarsi ad una colorita rimpatriata nella loro infanzia scolastica, fatta di genitori, professori ed alunni evocati come in una grottesca passerella felliniana. Ma la distanza da quei giorni permette ora ai due uomini di mescolare il naturale rimpianto per la gioventù passata con uno sguardo critico verso il buonismo ed il moralismo di quella scuola. Poi ritroviamo la scuola italiana del federalismo, della globalizzazione che ha rinunciato ad ogni missione formativa nazionale. Assistiamo alla comica esibizione di una serie di buffi presidi, funzionari e professori impegnati in un disperato sperimentalismo permanente. E intanto gli alunni cercano rifugio a questo caos chi nel cinismo giovanilistico e chi in uno strategico autismo. Dopo aver oscillato tra comicità, parodia e satira, lo spettacolo si conclude delicatamente con le note di Paisiello e le parole di Pasolini.
Biglietti in vendita lla biglietteria del teatro, nei punti vendita Box Office e su boxol.it
Vedi il Trailer dello spettacolo:

“Per la Festa della Solidarietà Sandonninese” .. ancora pochi posti da prenotare

11 novembre 2011

Domenica 13 Novembre presso la Fratellanza Popolare San Donnino, si svolgerà un pranzo denominato “Festa di solidarietà sandonninese”, giunto alla sua terza edizione, avrà un costo di 15 € per gli adulti e di 10 € per i bambini ed è organizzato dalla Fratellanza Popolare e dalla sezione Soci COOP di Campi Bisenzio. Il ricavato della manifestazione verrà destinato all’adozione internazionale attraverso il progetto COOP “Il cuore si scioglie” e all’acquisto della nuova ambulanza della Fratellanza Popolare San Donnino che verrà inaugurata a Dicembre. Prenotazioni entro il giorno 11/11/11, al tel. 055 899211

Le iniziative di settembre della Sezione Soci Coop di Campi

31 agosto 2010

Riprendo a pieno ritmo, dopo la semipausa estiva, che mi ha visto aggiornare il blog con una certa aperiodicità, le notizie sulle attività a Campi e lo faccio con una serie di info relative alla locale sezione soci della Coop.

La Sezione Soci Coop di Campi organizza delle Visite guidate di due ore alla scoperta di Firenze con il seguente calendario: l’11/9 Giardino Bardini e di Boboli, ritrovo alle 15 alla biglietteria di Palazzo Pitti; il 18/9 San Miniato al Monte e Cimitero delle Porte Sante, ritrovo alle 15 a San Miniato davanti alla Chiesa; il 25/9 visita a Palazzo Vecchio, ritrovo alle 15 in piazza della Signoria davanti al David; il 2/10 Villa Petraia, Villa di Castello e Accademia della Crusca, ritrovo alle 14.30 all’ingresso di Villa Petraia; il 16/10 Museo dell’Opera e del Battistero, ritrovo alle 15 al Museo dell’Opera. Quota a persona e per visita euro 5, più eventuali biglietti d’ingresso. Info: punto soci 0558964223 o 3471980522, merc. e ven. 17-19. min.16, max. 25 partecipanti, org. tecnica Promoturismo srl.

Ricamare a punto a croce con la tecnica del retro perfetto, su tela Aida a fili contati, con le ricamatrici per passione Manuela Chellini e Eleonora Mazzanti. Il 7, 14, 21 e 28/10 e il 4/11, alle 21, nella saletta soci Coop, piazzale Coop angolo via Tesi. A ogni partecipante sarà fornito un sacchetto di materiali. Max. 20 posti. Parte del contributo richiesto, euro 25, andrà a Il Cuore si scioglie. Iscrizioni: box soci dal lun. al ven., dalle 17 alle 19, 0558964223, 3393207292; sez.campibisenzio@socicoop.it

Danza tradizionale egiziana con Marta Giorgetti, dell’ass. Fonun a Campi. Dieci lezioni di 90 minuti, la prima è gratuita, dal 27/9, nella saletta soci Coop di Campi. Info e iscrizioni: saletta Soci, lun. alle 21 o Marta 0574467953

Corsi di ballo liscio, sala e latini con i maestri Ario Taddei e Patrizia Manzani della “G.D.S. Patrick Dance” a Campi Bisenzio. Dal 15/9, all’Auditorium G. Rodari, via Lorca 1, Campi Bisenzio. Il merc.: 17.30-18.30, ragazzi e adulti; 20 -21.30, 1° turno adulti; 21.45 – 23.15, 2° turno adulti. Il ven.: 17-18, 1° turno adulti; 18-19.30, balli di gruppo (0558739550 e 392024394); 20.30-22, corso perfezionamento. Info: 055410868 – 3683667510 -3381724188. Per i soci sconto 20%.

LA PARTITA DEL CUORE: Nazionale di Amici vs N.I.C.O. stasera a Signa per la beneficenza

1 giugno 2010

LA PARTITA DEL CUORE NAZIONALE ITALIANA “AMICI” (di Maria De Filippi) – GLI ANGELI DELLA TV vs N.I.C.O. – NAZIONALE ITALIANA CALCIATORI e OLIMPIONICI oggi, 1 giugno 2010 – ore 20.30 Stadio Comunale Signa- Via dello Stadio – Signa (FI) – Tel. 055 8732786
Una serata all’insegna dell’allegria e del divertimento che mi preme sottolineare, una partita di calcio insieme a tanti personaggi famosi dello sport e dello spettacolo. La N.I.C.O., nazionale italiana calciatori e olimpionici, sfida sull’erba dello stadio di Signa (FI) gli ‘AMICI’ di Canale 5, i protagonisti dello spettacolo di Maria De Filippi tanto amati dai giovani. Il titolo in palio vale più di qualsiasi coppa del Mondo, quello di Campioni del Cuore, una gara dove ci saranno solo vincitori. L’incasso andrà in beneficenza alle associazioni ONLUS Pollicino di Signa e l’Associazione vittime della strada ‘La strada per amico – Diego Cianti’ di Campi Bisenzio. Campioni dello sport come il lottatore Vincenzo Maenza o il pugile Loris Stecca, ex calciatori della Fiorentina come Lorenzo Amoruso e Alberto Malusci, tanti protagonisti delle varie edizioni di ‘Amici’ hanno accettato con gioia di aiutarci ad aiutare queste associazioni. Molti anche gli ospiti non giocatori che riempiranno le pause di gioco con tante risate e divertimento: da Gianfranco Monti ai ‘fratelli Atto’ Niky Giustini e Graziano Salvadori, Siria De Fazio e Mirka Cesari più altri ospiti prestigiosi che vanno aderendo in questi giorni, con qualche grande sorpresa dell’ultima ora che stiamo preparando per voi. Un sentito ringraziamento va al Comune di Signa e al sindaco Alberto Cristianini, che sarà presente alla serata, per il supporto, agli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione e infine un ringraziamento a Radio Blu, radio ufficiale della partita e a Canale Italia e RTV38 come media partner.
I nomi della N.I.C.O.
VINCENZO MAENZA (pluricampione olimpionico di lotta greco romana), LORIS STECCA (campione del mondo di boxe), LORENZO AMORUSO (ex calciatore di Fiorentina e Rangers), CLAUDIO DESOLATI (ex capitano Fiorentina), GIROLAMO GIOVINAZZO (bronzo olimpico e campione del mondo di judo), ALBERTO MALUSCI (ex calciatore di Fiorentina e Marsiglia), MATTIA NALESSO (ha partecipato alle olimpiadi di Atene e Pechino nel nuoto), FRANCESCO LEPRE (campione del mondo di judo), MARCO GORI (ex calciatore di Perugia e Fiorentina), CRISTIAN GALENDA (olimpiadi di Pechino e bronzo nella staffetta ai mondiali nel nuoto), SIMONA GALASSI (attuale campionessa del mondo di boxe), JACOPO GUIDI (campione europeo di lotta), STEFANO MANISCALCO (campione del mondo di Karate).
I nomi degli “AMICI”
MARCO G. VANNINI – Capitano, AMATO SCARPELLINO – Vice capitano, MICHELE MADDALONI – Portiere e D.G., DANILO GRANO – FOOTLOOSE E BUONA DOMENICA, ANGELO IOSSA – “Amici” edizione 2010, STEFANINO MAIUOLO – “Amici” edizione 2010, RICCARDO OCCHILUPO – “Amici” edizione 2010, DENIS MASCIA – “Amici” edizione 2010, GIORGIO MICELI – “Amici” edizione 2010, ANGELO MAROTTA – “Amici” edizione 2009, GENNARO SICILIANO – “Amici” edizione 2008, SEBASTIANO FORMICA – “Amici” edizione 2008, MARTA ROSSI – “Amici” edizione2008, MARINA MARCHIONE – “Amici” edizione 2008,
Special Guests
GIANFRANCO MONTI, NIKY GIUSTINI, GRAZIANO SALVADORI, MIRKA CESARI, SIRIA DE FAZIO, RODRIGO BRACCO,
Organizzatori:
ENZO MANCIAFICO, FABIO NESS
Prezzi ingresso : gradinata 10 euro, bambini fino a 10 anni entrata libera
Associazioni ONLUS beneficiarie:
Associazione Pollicino Onlus – piazza della Repubblica 1, Signa (FI) http://www.pollicinoonlus.it/
Associazione vittime della strada ‘La Strada per amica – Diego Cianti’ di Campi Bisenzio http://www.unaretepernonmorire.org/public/blog/