Posts Tagged ‘maria’

Festeggiamenti della Beata Teresa Manetti – Bettina, Patrona di Campi Bisenzio

18 aprile 2014

Il calendario di eventi, dal 22 al 27 aprile, per i festeggiamenti per la Bettina, Patrona del Comune di Campi Bisenzio.

10176043_10202044146493795_1739021349544997570_n

Visita al cantiere di restauro degli affreschi “Storie di San Jacopo”: sabato 15 marzo

11 marzo 2014

1974235_1414781615441239_1815855873_oSabato 15 marzo, dalle ore 10.30 alle 13.00 presso la chiesa di Santa Maria a Campi Bisenzio, avrete un’opportunità unica: quella di VISITARE IL CANTIERE DI RESTAURO DEGLI AFFRESCHI della Cappella Cennamelli, guidati dalla responsabile dello stesso, Carlotta Salvadore, e visionando le foto precedenti il lavoro di pulitura. L’evento è organizzato dall’Associazione culturale Arte e Antiquariato Campi Bisenzio, con la quale, per l’occasione, potrete tesserarvi (il costo della tessera associativa è di 10 euro annue). La STRAORDINARIA storia di questi affreschi è qui. L’evento è aperto al pubblico.

Un miracolo a Santa Maria a Campi, “adottato” il restauro degli affreschi della cappella Cennamelli

7 marzo 2014

Apprendo con estremo piacere da Fb che oggi è avvenuto un piccolo miracolo e ce lo racconta ArteAntiquariato di Campi Bisenzio.
Riguarda gli affreschi della cappella Cennamelli all’interno della chiesa di Santa Maria a Campi Bisenzio, raffiguranti le Storie di San Giacomo Maggiore (la chiesa di Santa Maria si trova sulla via di pellegrinaggio che da Firenze porta a a Pistoia, dove si celebra il culto di Sant’Jacopo). Il ciclo pittorico risalirebbe al XIV-XV secolo, e sebbene sia stato attribuito per lungo tempo a Mariotto di Cristofano, oggi viene da Miklós Boskovits e Isabella Tronconi ricondotto a un pittore agnolesco, operante nel contado fiorentino e pratese a cavallo fra Tre e Quattrocento. Gli affreschi si presentavano sporchi e poco leggibili, con importanti cadute di colore ed efflorescenze saline.
I sopralluoghi compiuti dai funzionari della Soprintendenza dal 2003 avevano rilevato l’urgenza di un intervento di restauro sugli affreschi per scongiurare loro danni peggiori. Nel 2011 era arrivato il “nulla osta” per i restauri al ciclo, e contestualmente era stata individuata la ditta, accreditata presso la Soprintendenza, ritenuta più idonea per portare avanti questi lavori. Si trattava della ditta individuale di Carlotta Salvadore, restauratrice dell’Opificio delle Pietre Dure con alle spalle una comprovata esperienza di restauro di importantissimi testi pittorici ad affresco. All’epoca (il 2011) il “fund raising” si era attivato immediatamente: la cifra necessaria per il restauro e per la sostituzione dell’impianto d’illuminazione (solo nella cappella) superava i quarantamila euro.
In un articolo sulla Nazione del 5 Febbraio 2012 si richiedeva aiuto economico a gran voce, ma nessun mecenate, all’epoca, si fece avanti. Finché un giorno, finalmente, un’idea semplice quanto geniale, una generosa proposta.
La restauratrice Carlotta Salvadore, free lance senza dipendenti, si era offerta di ricevere il suo compenso “spalmato” nell’arco di quattro anni. A quel punto fu possibile pensare di organizzare un gruppo di parrocchiani, cittadini, enti, associazioni, che attraverso il versamento di una quota annuale per quattro anni potessero “adottare” il restauro degli affreschi. Servivano settanta adesioni, da parte di chiunque potesse sostenere il pagamento di una quota annua di centocinquanta euro da corrispondere in due rate da settantacinque euro ciascuna (ad esempio a Maggio e Dicembre), per quattro anni.
Queste adesioni, EBBENE, CI SONO STATE. I cittadini hanno risposto positivamente ed entusiasticamente agli appelli pervenuti loro in vario modo, nel corso di riunioni o a mezzo stampa, e una quarantina fra parrocchiani, cittadini di Campi Bisenzio e cittadini di Firenze si sono presi l’onere e l’onore di contribuire fattivamente al verificarsi di questo miracolo. L’Associazione La Rocca 2001 di Campi Bisenzio ha addirittura contribuito con PIU’ DELLA META’ DELLE SETTANTA QUOTE QUADRIENNALI RICHIESTE. Grazie a questo sublime sforzo corale, potremo vedere ultimati questi lavori entro pochi anni. Si ringrazia Anna Maria Romoli per le splendide riproduzioni. Altre foto si possono vedere sul profilo di ArteAntiquariato.

1654228_1413775685541832_530945001_n

Grande Presepe Santa Maria a Campi: dal 22 dicembre al 12 gennaio 2014

18 dicembre 2013

Presepe-S-Maria-2013

Parrocchia di S.Maria: il Vescovo presenta il nuovo parroco sabato 28 ore 18

26 settembre 2013

Dopo le dimissioni di Don Andrea Pucci, sabato 28 settembre alle ore 18.00, durante la Messa, il Vescovo Ausiliare Mons. Claudio Maniago, presenterà il nuovo parroco della Parrocchia di Santa Maria a Campi, don Antonio De Togni, che inizia ufficialmente il suo Ministero di parroco a Campi. Don Andrea, invita tutti i parrocchiani a prendervi parte per accogliere don Antonio.
Colgo l’occasione per salutare Don Andrea con il quale ho condiviso un percorso lungo 20 anni, con un augurio che il suo prezioso ed incessante lavoro possa portare un valido ausilio anche ai nuovi parrocchiani di Santa Maria a Novoli.
Un grande in bocca al lupo !

Dalla creazione al Tablet: Anna Maria Guarnirei in mostra fino al 14 agosto ai Gigli

1 agosto 2013

Dal oggi al 14 agosto Anna Maria Guarnieri presenterà “Dalla creazione al tablet”, la nuova mostra che sarà esposta in Corte dell’Oste al centro commerciale I GIGLI.
“Dalla Creazione al Tablet” è un excursus storico tra la fede, la conoscenza e l’arte delle civiltà del globo. Con le nuove opere Anna Maria Guarnirei intende far comprendere “che non dobbiamo fare dei passi sperando che un giorno ci porteranno ad uno scopo, ma che ogni passo deve essere uno scopo, nello stesso tempo in cui ci porta avanti e, se ci guardiamo di tanto in tanto indietro, scopriremo certamente le orme di un nostro lungo cammino”.

Santa Maria a Campi: festa e cena parrocchiale per i bambini Saharawi, per il 20° anniversario del gemellaggio

15 luglio 2013

Dopodomani, 17 luglio 2013, alle ore 18.00 è previsto l’arrivo dei bambini Saharawi alla parrocchia di S.Maria a Campi. L’arrivo sarà festeggiato con gelato per tutti, poi passeggiata lungo il Bisenzio. Alle ore 19.00 si terrà una partita di calcetto: Italia – Saharawi con i fanciulli di 10/11 anni. Ed alle ore 20.30, cena di solidarietà, il cui ricavato sarà sempre devoluto per il sostentamento, la cura ed il progresso del popolo Saharawi. All’evento che segna il 20° anno di gemellaggio con questo popolo (1993-2013) partecipano: la Parrocchia di S.Maria a Campi, il Circolo MCL di S.Maria, l’Ass. Ban Slout Larbi, il Comune di Campi, l’Ass. Culturale Incontri, l’Ass.Culturale Sandro Pertini, il Comitato Pro Saharawi di Campi, l’Ass.Pallavolo Bacci, la Misericordia di Campi, la Pubblica Assistenza, la Fratellanza Popolare di S.Donnino e l’AUSER. Il tutto si svolgerà con il patrocinio del Comune di Campi Bisenzio. Per prenotazioni rivolgersi a don Andrea 0558954109 o al Circolo MCL di S.Maria al 3292464833, sarebbe bene prenotare entro oggi. Quota di partecipazione 18 euro per gli adulti e 10 per i bambini.

Tre giornate per festeggiare la Beata Bettina patrona di Campi, tutto il programma

19 aprile 2013

Dal 20 al 23 aprile si svolgeranno i consueti festeggiamenti per la Patrona di Campi Bisenzio, la Beata Bettina (Teresa Maria della Croce).
L’evento organizzato dall’Associazione Bettina Onlus, dal Circolo MCL Santo Stefano e dal Consorzio Fare Centro Insieme, è patrocinato dal Comune di Campi Bisenzio.
Il programma delle tre giornate:
Sabato 20 aprile
Alle ore 15.30, presso il Campo Sportivo “La Villa”, in via del Tabernacolo a Capalle “Torneo La Bettina – 1° Memorial Franco Frati”. Torneo quadrangolare a 7 classe 2001.
Alle ore 16.00, presso la Parrocchia di San Lorenzo “Bettina testimone di fede”. Incontro in occasione dell’anno della fede promosso dal Vicariato di Campi Bisenzio.
Alle ore 18.00, sempre presso la Parrocchia di San Lorenzo, si terrà la Santa Messa.
Domenica 21 aprile
Alle ore 9.00, avrà inizio il 1° Concorso Madonnari “Bettina”, seguito da un mercatino artigianale.
Alle ore 11.00, presso la Casa Francescana in Piazza 8 Marzo, si terrà la Santa Messa.
Alle ore 13.00, presso la struttura del Tennis Club in via della Pace, si terrà un pranzo.
Alle ore 15.15, in Piazza 8 Marzo, si svolgerà lo spettacolo con le Magie di Voci. Per tutta la giornata nella Piazza, saranno disponibili giochi gonfiabili e stands delle associazioni presenti sul territorio.
Alle ore 16.00, in Piazza 8 Marzo, esibizione della Associazione Filarmonica “Giuseppe Verdi” di Signa.
Ed infine alle ore 18.30, sempre in Piazza 8 Marzo, si terrà la Premiazione del Concorso Madonnari “Bettina”.
Martedì 23 aprile (giornata commemorativa della Beata Bettina)
Alle ore 11.30, presso il Convento di San Martino, si terrà la Santa Messa concelebrata da tutti i sacerdoti del Vicariato.
Alle ore 13.15, presso la Parrocchia di San Lorenzo, Pranzo Istituzionale
Ed infine dalle ore 15.00 alle ore 18.00, presso il Convento di San Martino, si terranno alcune visite guidate nei luoghi della Beata Bettina.
Seguiranno maggiori dettagli sulle singole iniziative.

“Festività San Sebastiano 2013”; una domenica ricca di festeggiamenti per la Misericordia di Campi Bisenzio

18 gennaio 2013

Domenica 20 Gennaio si terranno, presso i locali della Misericordia di Campi Bisenzio, i festeggiamenti per l’annuale festività di San Sebastiano, invocato come patrono delle Confraternite di Misericordia italiane, poiché si rileva in lui l’aspetto del soccorritore che interviene in favore dei martirizzati, dei sofferenti.
Il programma della giornata partirà alle ore 10.30 con il ritrovo dei Confratelli presso la sede di via A. Saffi 3/d. Alle ore 11.00 si svolgerà il corteo di rito per le vie del paese verso la Chiesa di Santa Maria dove alle ore 11.30 sarà ufficiata la Santa Messa. Alle ore 13.00, a conclusione, si terrà un Buffet presso la sede di via Saffi e nel pomeriggio verranno consegnati alcuni diplomi ai Confratelli che hanno superato i corsi per il servizio di Protezione Civile.
Ma non è questo l’unico appuntamento per i Confratelli della Misericordia di Campi, infatti, in vista della ripresa del servizio di Trasporto Protetto Neonatale, è stata organizzata una serata di aggiornamento per Mercoledì 23 Gennaio presso la sede di via Aurelio Saffi, 3/d, alla quale sarà presente il responsabile della Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Meyer, Dr. Marco Moroni, che esplicherà le nozioni teoriche  e pratiche sul servizio.

Neonatale Misericordia Campi Bisenzio

“Lutto per Beatrice”: l’appello di Campi Bisenzio Blog sul Quotidiano Nazionale La Nazione

21 dicembre 2012

Il mio post per il lutto cittadino in favore di Beatrice è apparso quest’oggi sul sito del Quotidiano La Nazione. Sono contento che Maria Serena Quercioli, che ringrazio, abbia voluto portare all’attenzione il mio appello in favore di Beatrice. Un’idea che mi è stata suggerita da tante amiche, alle quali ho dato voce nella speranza di poter fare qualcosa di giusto, proprio nel rispetto di tutte le donne. Ho già ricevuto una risposta positiva anche dall’Assessore Nadia Conti, che ringrazio e tante email di lettrici. Vedremo se questo appello avrà una giusta conclusione. Io sarò qui a rammentarlo..

Beatrice, “Perché non c’è stato lutto cittadino a Campi?”
La questione sollevata su “Campi Bisenzio Notizie Blog”
Sul caso di Beatrice Ballerini Fabio, il blogger, chiede al Comune una presa di posizione e di non sottovalutare questo problema. Perchè appunto Beatrice non sia morta invano. Leggi tutto …
M. Serena Quercioli