Posts Tagged ‘festa’

25 aprile e 1 maggio 2014: due importanti occasioni nel 70° anniversario della Liberazione

18 aprile 2014

Il prossimo 25 aprile si svolgeranno le celebrazioni sul territorio di Campi Bisenzio: alle 8.45 il Sindaco Emiliano Fossi partirà dal cimitero comunale per deporre fiori sulle tombe di Lanciotto Ballerini e Guglielmo Tesi. Verrà ricordata anche Tosca Fiesoli. Alle 10 verrà celebrata la Messa in memoria di tutti i caduti e poi il corteo proseguirà con la deposizione delle corone al Monumento dei caduti e al cippo in Piazza della Resistenza.
A seguire, in collaboraione con il comune di Calenzano, a Valibona si svolgerà, alle 11.30, la visita al Memoriale e la deposizione della corona al cippo dei caduti. Sarà possibile pranzare a Valibona col servizio offerto dal Circolo ARCI di Carraia.
Il 26 aprile alle 16.30 in sala consiliare verrà proiettato il film L’ultima corsa sulla storia di Lanciotto Ballerini.
Il 1 maggio, oltre al tradizionale corteo con i Sindacati ed il pranzo a Villa Montalvo quest’anno per la prima volta si svolgerà in centro a Campi la “giornata della cultura”: dalle 15 alle 20 le vie del centro storico saranno animate da musica, arte, fotografia, artigianato, teatro, letteratura e sport. Per informazioni è possibile contattare l’Associazione Wake Up! al 3888904434.

Torna la Festa dei Santi di Capalle, il 27 aprile 2014

15 aprile 2014

wpid-img_2912992363228.jpeg
In occasione della “17^ FESTA DEI SANTI” che si svolgerà a CAPALLE il 27 Aprile 2014, saranno distribuiti i vestiti per partecipare alla sfilata del corteo storico medievale, presso i locali della Misericordia di Capalle. I giorni nei quali è possibile ritirare sono:
LUNEDI’ 14 APRILE DALLE ORE 21:15 ALLE 22:30
MARTEDI’ 15 APRILE DALLE ORE 21:15 ALLE 22:30
MERCOLEDI’ 16 APRILE DALLE ORE 21:15 ALLE 22:30
GIOVEDI’ 17 APRILE DALLE ORE 21:15 ALLE 22:30
VENERDI’ 18 APRILE DALLE ORE 21:00 ALLE 23:00
MARTEDI’ 22 APRILE DALLE ORE 21:15 ALLE 22:30
GIOVEDI’ 24 APRILE DALLE ORE 21:15 ALLE 23:00
Per eventuali informazioni è possibile chiamare il 347-2778500

Giochi Rionali Sammartinesi: preparativi in corso per l’edizione 2014

8 aprile 2014

wpid-img_87601299279182.jpeg

Festa di Primavera alla Pubblica Assistenza di Campi Bisenzio, replica anche il 28 marzo

18 marzo 2014

10X15_pubblica_festaprimave

Prendi a Pugni la Violenza: Restart organizza il primo corso di prevenzione e difesa della donna

7 marzo 2014

Restart-8-marzo

La nuova palestra Restart in via dei Confini 147 a Capalle in collaborazione con il Comune di Campi Bisenzio, organizza il primo corso in tre giornate di prevenzione e difesa della donna. Un evento gratuito per soli 40 posti. Ecco il programma delle tre giornate:
8 marzo – Introduzione al corso, stili di vita e prevenzione, pratica delle tecniche di base ed intervento del rappresentante del comune.
22 marzo – Psicologia dell’aggressore, pratica di difesa da prese e afferramenti ed intervento di un associazione.
29 marzo – Psocologia della vittima, difesa da strangolamento e minaccia, intervento di un legale e di un rappresentante delle forze dell’ordine.
L’evento è totalmente gratuito ma è necessaria la prenotazione visto il numero limitato di posti (40). Per info http://www.restartfit.it o 055-0540486

Tutti a lavoro: aperitivo in maschera per ridere in faccia alla “crisi del lavoro”

6 marzo 2014

1662679_10203814488748963_1200252700_n
Carnevale è finito? No, non è finito, c’è un ultimo appuntamento prima di mettere nel cassetto maschere e mantelli da supereroi, ed è al Porto delle Storie! Infatti domani venerdì 7 marzo è stata organizzata una festa in maschera dove per accedervi dovrete travestirvi da un mestierante qualsiasi. Che sia il lavoro della vostra vita, o dei vostri sogni o che semplicemente vi diverte, non importa per salutare il carnevale nel migliore dei modi. E per il costume più bello un premio a sorpresa. A far ballare tutta la sera ci penserà il dj set organizzato dall’Associazione Wake up e il gruppo Duende in concerto, dalle 19 in poi fino a notte fonda. Costo aperitivo 6. Per la partecipazione è necessaria la tessera ARCI, in caso non siate tesserati potete compilare il form e ritirare la vostra tessera in occasione dell’evento. Il costo dell’aperitivo più la tessera è di 15 euro.

Una mostra di Remo Romolini al Rinascita per la Festa della Donna

6 marzo 2014

Il Circolo ricreativo Rinascita di Campi Bisenzio vi invita a partecipare alle iniziative per la festa della donna, con una Mostra d’arte contemporanea in memoria di Remo Romolini che si inaugura oggi 6 marzo e visibile fino al 16 presso la sala ex Manila, con apertura nei giorni feriali con orario 15.30/18.00 e nei festivi con orario 10.00/12.00. Inaugurazione oggi alla presenza del sindaco Emiliano Fossi, Monica Roso, Vicesindaco di Campi Bisenzio, Francesca Chiavacci, Arci Provinciale.
Si segnala anche che sabato 8 Marzo per la Festa della Donna alle ore 17.00 si terrà un’incontro “Le donne di oggi raccontano” a cura del Circolo Culturale LaRocca, Spi CGIL Campi Bisenzio e Circolo Rinascita. Sempre il giorno 8 marzo alle ore 20.00 si terrà una Cena con il seguente menu: Crostino mimosa, fiore di polenta con funghi, mousse di prosciutto cotto, Calamarata, Filetto di maiale con salsa ai pistacchi di Bronte e patate arrosto, Cheesecake al limone e spumante
al prezzo di 18,00 euro e riduzione per i bambini. Prenotazione al bar del Circolo, tel. 055.890081.

8 Marzo: anche al Circolo S.Martino si festeggia la Festa della Donna

1 marzo 2014

Festa della donna smartino

8 Marzo: Festa della Donna a cena al Circolo Gni-Gni

27 febbraio 2014

menu8marzo

Festività San Sebastiano 2014: la Misericordia di Campi Bisenzio festeggia il suo patrono

25 gennaio 2014

Domenica 26 Gennaio 2014 si terrà, presso i locali della Misericordia di Campi Bisenzio, l’annuale festività di San Sebastiano. Ecco il programma completo:

Ore 10.00 Ritrovo dei Confratelli e delle Autorità presso la sede della Sezione di Misericordia di San Piero a Ponti in via C. A. dalla Chiesa, 1
Ore 10.30 Corteo con i labari verso la Chiesa di San Cresci
Ore 11.00 Santa Messa presso la Chiesa di San Cresci a Campi e Rito Solenne della vestizione dei Fratelli
Ore 13.00 Pranzo nei locali della Misericordia in via Aurelio Saffi 3/d e conferimento degli attestati di benemerenza
Ore 15.30 Intitolazione del Salone Polifunzionale della Misericordia al Confratello Vittorio Gentile

I più antichi capitoli della Misericordia di Campi Bisenzio risalgono al 29 Maggio 1546 ma la Confraternita in realtà affonda le sue origini nel secolo precedente, figlia della grande esperienza di carità cristiana della prima Compagnia di Misericordia fondata a Firenze nel 1244. Molte le opere svolte dai Fratelli e dalle Sorelle della Misericordia, di cui si ha testimonianza, in quattro secoli e mezzo di attività tra cui, l’impegno durante i tragici eventi della pestilenza del 1630, la gestione dello Spedale di S. Niccolò fino al 1741 dove i Confratelli della Misericordia svolsero un ruolo di primaria importanza nell’assistenza ai malati, arrivando sino alle persecuzioni subite nel 1785 quando il Granduca Pietro Leopoldo di Lorena sanciva, con un decreto, la soppressione di tutte le Confraternite di Misericordia. L’idea di fratellanza e carità però non morì con la soppressione della Confraternita, ed infatti, già nel 1816, la Misericordia veniva rifondata nei locali attigui alla Chiesa di S. Lorenzo a Campi, in tempo per affrontare la terribile epidemia di colera del 1855 dove i Confratelli della Misericordia prestarono la loro opera di soccorso a tutta la popolazione. Dopo le alterne vicende del regime fascista, con il finire della guerra, l’opera dei Confratelli si concentrò nel soccorso ai feriti, ai profughi, alla sepoltura dei defunti ed ai servizi sanitari alla persona con la realizzazione di poliambulatori medici, centri di fisioterapia e diagnostica per immagine senza mai trascurare lo sviluppo del volontariato cattolico concretizzatosi soprattutto con l’istituzione, nel 1973, della Sezione di Misericordia di S. Piero a Ponti, nel 2003 della Sezione di S. Angelo a Lecore ed infine nel 2007 la Nuova Casa del Volontariato a San Lorenzo. Il complesso, che si sviluppa su tre piani, ospita tutto il comparto socio-ricreativo della Confraternita, l’associazionismo, le onoranze funebri, le cappelle per il commiato dei defunti e la chiesa della Confraternita. Nel 1992, per ultima volontà della Contessa Cristina Melchior, la Misericordia è diventata proprietaria del complesso seicentesco di Villa “Il Palagio”, che è stato completamente ristrutturato e che adesso ospita, una scuola materna comunale ed un centro di ospitalità diurno bisettimanale per ragazzi con disabilità mentali lievi, il progetto “Insieme verso l’Autonomia”.