Posts Tagged ‘popolare’

“La pizzata” della Fratellanza Popolare di San Donnino

8 aprile 2014

wpid-img_7429612527481.jpeg

Assemblea soci alla Fratellanza Popolare di S.Donnino

31 marzo 2014

image

Fratellanza Popolare di S.Donnino: esercitazione di Protezione Civile al Parco Chico Mendez

10 marzo 2014

I Volontari di Protezione Civile della Fratellanzo Popolare di San Donnino, hanno svolto ieri, una esercitazione per provare mezzi e materiali al parco Chico Mendez di San Donnino. Nel corso dell’esercitazione sono state fatte varie prove delle attrezzature per testarne la perfetta efficienza. Il tutto si è svolto nel parco di San Donnino ancora allagato dopo le piogge degli scorsi mesi.
Vedi la fotogallery

La Fratellanza Popolare di San Donnino presente al Carnevale nelle scuole della frazione

6 marzo 2014

Stamani i Volontari della Fratellanza Popolare di San Donnino hanno partecipato insieme ai bambini delle scuole di San Donnino al Carnevale. Una mattinata divertente per tutti i bambini di tutte le scuole sandonninesi che hanno partecipato alla festa di carnevale. Qui potete trovare alcuni scatti della mattinata.

Rifiuti Zero: una Petizione Popolare per estendere la raccolta differenziata a tutto il territorio di Campi Bisenzio

25 febbraio 2014

click

E’ in corso la Petizione Popolare per richiedere l’estensione della raccolta differenziata porta a porta sul tutto il territorio comunale, ecco l’iniziativa lanciata dall’Assemblea della Piana e dal Coordinamento dei Comitati contro l’inceneritore.
Ci dicono che l’inceneritore è indispensabile perchè altrimenti saremo sommersi dai rifiuti ed in contemporanea “fanno finta” di impegnarsi ad organizzare la raccolta differenziata, si legge nel comunicato, in quasi 15 anni Campi Bisenzio ha solo il 47% di raccolta differenziata, e non avendo raggiunto l’obiettivo del 50% è stato multato con l’aumento della costo per tonnellata di rifiuti conferiti in discarica. Onere, ovviamente a carico di noi cittadini.
Facciamo in modo che la raccolta differenzi…ata porta a porta diventi una realtà “vera” in tutto il Comune di Campi e non solo in poche frazioni coinvolgendo solo una piccola parte delle popolazione. Cercate il negozio più vicino che espone questo manifesto e firmate. Occorre un documento di identità ed essere residenti oppure lavorare a Campi Bisenzio.
Puoi, per ora, firmare la petizione presso i seguenti esercizi di: Via Buozzi / Via Santo Stefano/ P.za Dante e P.za Fra Ristoro.
– Pasticceria Ballerini, Bar Franco, Fotografo di p.zza Dante,29, Smok In, L’edicola del centro, Amici a 4 zampe, Erboristeria Spada, Forno, Badabirba, Dark, Ricevitoria Lotto n 75, Pianeta casa, Panerai scarpe, Fidelio, Calzature Massaia, Graffio, Airbag, Isabel queen, IG Freschi, Simpaty P.za Fra Ristoro, Vertical Club P.za Fra Ristoro, Panificio Pasticceria La Focaccia P.za Fra Ristoro, Pelletteria Marco Peruzzi P. zza Fra Ristoro, Abbigliamento Simonetta Via Cetino, 27, Pizzeria Di Mari a San Martino.
Non è ancora fissato un termine per la chiusura della raccolta firme, anche se si prevede che sarà entro un paio di mesi. Verrà comunicato tramite siti e blog. Comunque sia partecipate il più possibile a questa petizione uno dei tanti strumenti da utilizzare contro il progetto del Mega-Inceneritore a Case Passerini. E’ solo uno dei passi, non l’unico, ma un passo importante soprattutto per la potenzialità di attivare la comunità che abita il territorio, nel mantenere il tema
dei rifiuti tra i discorsi della gente, nei bar, nelle piazze, nei negozi, nei condomini.
Per info : info@noinceneritori.org – www.noinceneritori.orgpianacontronocivita.noblogs.org

All’Angelus del Papa e visita della città di Roma con la Fratellanza di S.Donnino

18 febbraio 2014

La Fratellanza Popolare San Donnino ha organizzato per Domenica 30 Marzo una gita a Roma per assistere all’Angelus del Papa e per effettuare un tour guidato della città. Costo 40 € soci, 45 € non soci. Info e prenotazioni al numero 055 8992123 entro il 1 marzo 2014.

Pranzo di Carnevale alla Fratellanza Popolare di S.Donnino

7 febbraio 2014

62923_663872303675450_1700986126_n

Rinnovato il Consiglio alla Fratellanza Popolare di S.Donnino: Ciriolo e Chieffo sempre alla Presidenza

23 gennaio 2014

Lunedi 21 gennaio si è tenuto il primo Consiglio Direttivo della Fratellanza Popolare San Donnino, dopo il rinnovo delle cariche avvenuto in seguito alle elezioni del 21-22 Dicembre scorsi. Il Consiglio eletto è composto da tredici membri (9 uomini e 4 donne con età media intorno ai 40 anni) ed ha visto l’inserimento di quattro nuovi Consiglieri rispetto al precedente. Continuità e rinnovamento, crescita della rappresentatività e sempre maggiori servizi al fianco dei cittadini, sono i caratteri del nuovo organo che rimarrà in carica per i prossimi 2 anni.
Nella prima riunione i consiglieri hanno provveduto ad eleggere il Presidente : Alessio Ciriolo è stato confermato per il terzo mandato cosi’ come la Vicepresidente Lucia Chieffo. Il Consiglio ha definito un calendario ed un’organizzazione del lavoro ed ha diviso gli incarichi tra i consiglieri. Nell’ambito della crescita dell’Associazione il Consiglio ha deciso di creare delle commissioni di lavoro su vari ambiti composte, oltre che dai Consiglieri, da Volontari che si son resi disponibili ad affiancare il Consiglio Direttivo
“Per me è un grande orgoglio essere confermato Presidente- spiega il rieletto Presidente Ciriolo – E’ stato e sarà un onere ma soprattutto un onore gestire insieme ai colleghi consiglieri, e soprattutto ai Volontari, la Fratellanza Popolare, che ogni anno tenta sempre più di investire per risposte socio sanitari ai cittadini. Non posso che ringraziare i nostri Volontari che ogni giorno, 24 ore su 24, si impegnano e permettano a questa bella realtà campigiana di aiutare i nostri concittadini”.

Il Gonfalone di Campi a Olbia: Fossi – “Voglio che arrivino la solidarietà e la vicinanza della nostra città a chi ha perso tutto”

10 dicembre 2013

L’Associazione Giovediamoci, la Fratellanza Popolare di San Donnino e le Mamme amiche, sono ad Olbia, per consegnare alla Pubblica Assistenza olbiese giocattoli, farmaci, prodotti sanitari e generi di prima necessità raccolti a Campi Bisenzio, in solidarietà con le popolazioni colpite dall’alluvione di novembre. Sarà presente il Gonfalone del Comune. Lo ha deciso il sindaco per testimoniare la vicinanza di tutti i campigiani alle popolazioni martoriate. “Voglio che arrivino la solidarietà e la vicinanza della nostra città alle vittime, a chi ha perso tutto, a chi deve ridisegnare la propria vita, agli amministratori locali che devono far fronte alle conseguenze di una calamità spaventosa – dice Emiliano Fossi – voglio che i ragazzi e le ragazze che hanno organizzato questa cosa bella, vadano là orgogliosi di quello che hanno fatto e consapevoli di rappresentare l’intera città. Mi è sembrato giusto affidare a loro il simbolo di Campi, il Gonfalone della città, per stringersi intorno alla popolazione di Olbia nel segno di una solidarietà concreta, consapevole, attiva.”

Fratellanza Popolare: inviati raccolta aiuti per la Sardegna

10 dicembre 2013

La Fratellanza, insieme ai Volontari di Giovediamoci ed alle Mamme Amiche di Campi Bisenzio, ha aperto presso la propria sede un punto di raccolta per inviare aiuti in Sardegna, alla popolazione colpita dalle alluvioni.
L’idea, nata dal gruppo “Giovediamoci” ,  ha visto i  Volontari iniziare in questi giorni la raccolta di merce per poter inviare aiuti quanto prima alla Pubblica Assistenza di Olbia con la quale hanno preso contatti e stabilito , in base alla necessità, cosa raccogliere. Le richieste che al momento sono arrivate sono per vestiario da bambini, giocattoli e detersivi. Al seguente link trovate le informazioni sulla Croce Bianca di Olbia e la lettera che hanno inviato di accogliemento degli aiuti.
“ L’idea che ci ha lanciato giovediamoci ci è sembrata fin da subito giusta e ci siamo messi subito al lavoro insieme a loro per raccogliere i beni da inviare dopo aver contattato la Pubblica di Olbia per valutare se l’operazione fosse utile” afferma Lucia Chieffo , Vicepresidente della Fratellanza che aggiunge “ è nell’indole dei nostri Volontari  aiutare chi ha bisogno e per questo l’idea di portare aiuti a chi è stato cosi duramente colpito da una calamità ha suscitato subito il favore dei nostri Volontari”
“ Abbiamo deciso, in questi primi aiuti, visto l’approssimarsi del Natale, di raccogliere giocattoli per i bambini che purtroppo passeranno il Natale fuori dalla propria casa e senza i propri oggetti cari perché ci sembrano le persone piu’ deboli di fronte ad una tragedia di quelle dimensioni. Ringrazio i ragazzi di Giovediamoci perché la collaborazione tra Associazioni per uno scopo cosi’ importante è una cosa in cui la Fratellanza crede e spera di poter sempre contare” conclude il Presidente Alessio Ciriolo
La prima spedizione è stata effettuata ieri con due mezzi carichi di aiuti umanitari per i cittadini alluvionati della Sardegna. Il rientro è previsto per mercoledì 11 nella mattinata.