Posts Tagged ‘Meyer’

La Pediatria Internistica del Meyer si allinea ai migliori centri internazionali con l’ecografo di nuova generazione donati grazie al calendario realizzato da I Gigli con I Cavalieri di Prato

27 giugno 2013

cavalòieri 03Consentirà di dotare la Pediatria Internistica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer di una strumentazione di ultima generazione, che costituirà un importante supporto non solo per l’attività sanitaria ma anche per la ricerca, allineando l’ospedale pediatrico toscano ai migliori centri europei. Parliamo del nuovissimo ecografo, obiettivo della raccolta fondi natalizia tramite lo stand della Fondazione Meyer, presso il Centro Commerciale I Gigli di Campi Bisenzio. L’iniziativa, realizzata con l’aiuto dei volontari dell’Associazione Amici del Meyer e in virtù della partnership con l’Impresa Amica del Meyer I Gigli, ha permesso di raggiungere l’obiettivo anche grazie al ricavato di un calendario realizzato dal centro commerciale con la squadra di rugby pratese I Cavalieri. La cerimonia di consegna della nuova attrezzatura si è svolta oggi presso la Ludoteca dell’AOU Meyer alla presenza di Tommaso Langiano, Direttore Generale, Giuseppe Indolfi, pediatra e giovane ricercatore che segue il progetto di implementazione tecnologica della Pediatria internistica, Yashar Deljoye Sabeti Direttore del Centro Commerciale I Gigli.
“Ringraziamo i Gigli e i Cavalieri di Prato che con la loro iniziativa originale e fresca – dichiara Tommaso Langiano, Presidente della Fondazione Meyer e Direttore Generale dell’AOU Meyer – hanno contribuito ad accrescere la dotazione tecnologica di un’area importante del nostro ospedale. Come avviene nei maggiori centri pediatrici internazionali, così anche nel nostro ospedale l’utilizzo dell’ecografo è in forte espansione, proprio per la sua importanza per la diagnostica quotidiana. L’uso dell’ecografo infatti orienta al meglio la successiva competenza radiologica e riduce le richieste improprie”
“Siamo felici per l’esito positivo di questa operazione di caratura sociale – dichiara Yashar Deljoye Sabeti, Direttore del Centro Commerciale I GIGLI – grazie alla quale l’Ospedale Pediatrico Meyer potrà ulteriormente migliorare i già noti livelli di eccellenza che lo contraddistinguono. La partnership coi Cavalieri di Prato ed il Meyer si rinforza di anno in anno con l’obiettivo sia di supportare le esigenze dei medici ed i ricercatori che di famiglie e bambini. Un ennesimo passo dunque è stato fatto, con l’auspicio di replicare sempre più spesso azioni congiunte e solidali di tale portata”.
Il nuovo ecografo ESAOTE MyLab 50 Gold dispone di una sofisticata tecnica di rilevazione delle immagini, cosiddetta tecnologia a matrice, permette di focalizzare le immagini su tutti gli assi delle sonde, ed è dotato di algoritmi innovativi e numerose modalità di acquisizione ed elaborazione delle immagini. L’ecografo Esaote costituisce un valido ausilio all’attività clinica, e permette di eseguire indagine al letto del paziente con molta rapidità: grazie alla disponibilità immediata dell’apparecchiatura è lo stesso medico internista che segue il paziente a poter effettuare subito l’esame necessario, senza esposizione del bambino a radiazioni ionizzanti, ed acquisendo subito informazioni importanti che permettono di migliorare la terapia. L’alta qualità delle immagini permetterà anche di sviluppare alcuni progetti di ricerca sull’Epatologia Pediatrica, progetti di cui Giuseppe Indolfi è il coordinatore. L’architettura modulare di configurazione dell’ecografo permetterà poi di acquisire nei prossimi anni software e sonde ecografiche aggiuntivi che consentiranno un aumento costante delle prestazioni al passo con le esigenze dei piccoli pazienti dell’Ospedale Meyer un po’ in tutti gli ambiti di interesse: cardiovascolare, vascolare per vasi principali e periferici, internistico, urologico e muscoloscheletrico.

Un Ecografo per il Meyer: Gigli e I Cavalieri Prato lo consegneranno oggi all’Ospedale Pediatrico

26 giugno 2013

Un ecografo di nuova generazione sarà donato, oggi alle ore 12, all’Ospedale pediatrico Meyer grazie al contributo realizzato con la vendita del calendario realizzato dal centro commerciale I Gigli e i rugbysti de “I Cavalieri” di Prato.
Un ecografo di nuova generazione che sarà donato alla Pediatria Internistica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer. Lo strumento è il frutto della raccolta fondi natalizia effettuata dalla Fondazione Meyer al centro commerciale I Gigli, realizzata con l’aiuto dei volontari dell’Associazione Amici del Meyer che hanno venduto il calendario realizzato dal centro commerciale assieme agli atleti della squadra di rugby I Cavalieri di Prato. La consegna della nuova attrezzatura avverrà nel la Ludoteca dell’AOU Meyer alla presenza di Tommaso Langiano, Direttore Generale, Giuseppe Indolfi, pediatra e giovane ricercatore che segue il progetto di implementazione tecnologica della Pediatria internistica, Yashar Deljoye Sabeti direttore del centro commerciale I Gigli.

CAPITAN VENTOSA ai Gigli con la VBAND in uno spettacolo per la Fondazione Ronald Mc Donald

8 marzo 2013

Capitan Ventosa e la Vband, direttamente da Striscia la notizia, saranno al centro commerciale I GIGLI oggi, venerdì 8 marzo alle 18 in Corte Lunga per uno spettacolo in collaborazione con la Fondazione Ronald Mc Donald.
Capitan Ventosa, il noto personaggio della trasmissione “Striscia la notizia”, sarà oggi 8 marzo alle 18.00 in Corte Lunga al centro commerciale I GIGLI per uno spettacolo, assieme alla Vband, in collaborazione con la Fondazione Ronald Mc Donald.
In mattinata, infatti, Capitan Ventosa sarà a Firenze dove, la Fondazione Mc Donald, inaugurerà alle 10.30 la “Casa Mc Donald” destinata ad ospitare i familiari di bambini lungodegenti ricoverati all’ospedale pediatrico “Anna Meyer”.

“Festività San Sebastiano 2013”; una domenica ricca di festeggiamenti per la Misericordia di Campi Bisenzio

18 gennaio 2013

Domenica 20 Gennaio si terranno, presso i locali della Misericordia di Campi Bisenzio, i festeggiamenti per l’annuale festività di San Sebastiano, invocato come patrono delle Confraternite di Misericordia italiane, poiché si rileva in lui l’aspetto del soccorritore che interviene in favore dei martirizzati, dei sofferenti.
Il programma della giornata partirà alle ore 10.30 con il ritrovo dei Confratelli presso la sede di via A. Saffi 3/d. Alle ore 11.00 si svolgerà il corteo di rito per le vie del paese verso la Chiesa di Santa Maria dove alle ore 11.30 sarà ufficiata la Santa Messa. Alle ore 13.00, a conclusione, si terrà un Buffet presso la sede di via Saffi e nel pomeriggio verranno consegnati alcuni diplomi ai Confratelli che hanno superato i corsi per il servizio di Protezione Civile.
Ma non è questo l’unico appuntamento per i Confratelli della Misericordia di Campi, infatti, in vista della ripresa del servizio di Trasporto Protetto Neonatale, è stata organizzata una serata di aggiornamento per Mercoledì 23 Gennaio presso la sede di via Aurelio Saffi, 3/d, alla quale sarà presente il responsabile della Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Meyer, Dr. Marco Moroni, che esplicherà le nozioni teoriche  e pratiche sul servizio.

Neonatale Misericordia Campi Bisenzio

“I Cavalieri” ancora nel calendario dei Gigli per la Fondazione Meyer

14 novembre 2012

I Cavalieri di Prato si sono prestati per realizzare il nuovo calendario 2013 del centro commerciale I Gigli che sarà messo in vendita per raccogliere fondi a favore della Fondazione Meyer.
Sarà il secondo calendario del centro commerciale I Gigli che avrà come simpatici protagonisti gli atleti de “I Cavalieri” di Prato, la prode squadra di rugby che sta dando tante soddisfazioni agli appassionati di questo rude ma leale sport.
Il nuovo calendario, i cui proventi andranno a favore della Fondazione Meyer, sarà presentato nel corso di una conferenza stampa domani venerdì 16 novembre presso la direzione del centro commerciale I Gigli alla quale saranno presenti il direttore del centro commerciale Yashar Deljoye Sabeti e Duccio Boldrini della Fondazione Meyer oltre ad alcuni giocatori della squadra pratese.!

“Natale Svendesi” per il Meyer. La Palestra Academic lancia una nuova idea di solidiarietà per il 7 gennaio !

6 gennaio 2012

Un’idea senza dubbio originale quella dei proprietari della Palestra Academyc Center di via dei Confini a Campi Bisenzio. Damiano e Daniela hanno, con questa brillante idea, coinvolto, amici, clienti, conoscenti e persino i dipendenti ed hanno creato una vera occasione di poter fare solidarietà all’Ospedale Meyer di Firenze in modo diverso.
Ecco come si svolgerà l’asta ! Un albero di oltre due metri è stato decorato con oggetti originali di ogni tipo, gentilmente donati da alcuni commerciati, oltre alle classiche palline di natale.
Dalle ore 9.00 in poi di domani 7 gennaio, gli oggetti saranno offerti al miglior offerente, raccogliendo così fondi da devolvere al Meyer.
Un’idea, senza dubbio, fuori dal comune che se attuata su larga scala, eliminerebbe la scocciatura di riporre tutti gli addobbi nelle scatole e riproponendo allo stesso tempo la possibilità di rinnovarli ad ogni natale, sempre che non si abbiano gli “storici” cimeli di famiglia, ovviamente .. chissà quindi, che questa idea non prenda campo in modo più ampio nei prossimi anni.
Non mi resta quindi che invitarvi a partecipare a questa festa, nella quale poter acquistare cose allettanti e carine per sè o per altri, contribuendo alla soliderietà e magari divertendosi anche con i propri bambini, nella sempre festosa atmosfera della Palestra Academyc.
La Palestra Academyc si trova in via dei Confini a Capalle, quasi di fronte al Circolo Risorgimento e domani sarà aperta dalle 9.00 alle 17.00. Per ulteriori informazioni 055-8960458.

Il Bosco dei Desideri per i bambini è ai Gigli in collaborazione con la Fondazione Meyer e Noi per Voi

12 dicembre 2011

Da lunedì 12 dicembre a giovedì 5 gennaio, il centro commerciale I Gigli ospiterà Il Bosco dei Desideri in collaborazione con la Fondazione Meyer e Noi per Voi.
Un magico bosco dove si potranno inoltrare sia grandi sia piccini sarà allestito, dal 12 dicembre al 5 gennaio, in Corte Lunga al centro commerciale I GIGLI. Si tratta de Il Bosco dei Desideri dove si potranno trovare magie del bosco, opportunità di gioco e divertimento ma anche tante idee per abbellire gli alberi di Natale e gli addobbi di casa. Ogni giorno, ad iniziare dalle ore 10, Corte Lunga ospiterà questo mercatino un po’ speciale realizzato in collaborazione con la Fondazione Meyer e l’associazione Noi per Voi per sostenere le attività dell’ospedale pediatrico fiorentino. Da segnalare ogni giorno le esibizioni dei freestyler nella galleria dei Gigli.

Il primo soccorso ai Gigli, un intenso venerdì con il volontariato

3 giugno 2011

Venerdì 3 giugno sarà un’intensa giornata da vivere con i volontari che, in Corte Tonda al centro commerciale I GIGLI, animeranno fino a domenica prossima “Volentieri volontari”, la rassegna che, con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Firenze e Comune di Campi Bisenzio, mette in mostra l’associazionismo locale.
Dalle 15 alle 20 gli specialisti della Pubblica Assistenza di Campi insegneranno cosa si deve fare e soprattutto quello che non si deve fare in caso di ustioni e traumi in attesa che i feriti vengano soccorsi da un’equipe sanitaria specializzata.
Alle 14 il mago Magic Takaya si esibirà in “Mille magiche magie” a favore dell’Associazione Noi per Voi per il Meyer.
Dalle 16 alle 20 sarà possibile partecipare a “Una bici nel cuore” a cura dell’associazione Tandem di pace che servirà per raccogliere fondi, attraverso divertenti giochi per i bambini, per il Dinamo Camp.
Fino a domenica truccatori specializzati faranno divertire i bambini (dalle 14 alle 20) per “Facce felici” a cura della CRI mentre dalle 14 alle 20 sempre a cura della CRI saranno effettuate dimostrazioni per la “Distruzione pediatrica”.
Sempre fino a domenica I GIGLI ospiteranno un “Mercatino tricolore” che, sull’area esterna del centro commerciale, presenterà il meglio della tradizione culinaria italiana.
Giuseppe Garibaldi e Vittorio Emanuele II saranno nella galleria per far rivivere dal vero il famoso in contro di Teano.

Giornata del dono all’Ospedale Pediatrico Meyer, Avis e Centro Culturale Islamico per raccogliere sangue a Campi Bisenzio

1 febbraio 2011

Mi viene chiesto di pubblicare questo comunicato stampa, attraverso il quale l’Avis Comunale di Campi Bisenzio vuole far conoscere alla cittadinanza un evento attraverso il quale cittadini venuti nel nostro Paese hanno compiuto un gesto di alto valore civico.

Giornata del dono all’Ospedale Pediatrico Meyer
L’Avis Comunale di Campi Bisenzio e il Centro Culturale Islamico di Capalle hanno organizzato per domenica 30 gennaio una giornata di donazione di sangue presso il centro trasfusionale dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.
Si sono presentati 10 donatori, alcuni alla prima donazione, di origine marocchina e tunisina. Già sabato 29 due donatori di religione islamica abitanti a Campi Bisenzio hanno donato plasma ed è prevista l’affluenza di altri donatori per i prossimi giorni.
I donatori hanno manifestato entusiasmo e gioia per un gesto che li ha fatti sentire cittadini consapevoli di una realtà nella quale ormai da tempo vivono. Infatti, associandosi all’Avis Comunale di Campi Bisenzio, sono diventati donatori volontari e periodici che donano il loro sangue in modo anonimo, gratuito e consapevole.
La donazione di sangue e di emocomponenti sono un segno molto importante di integrazione e di dialogo fra cittadini di culture diverse all’insegna della solidarietà che, secondo la tradizione dell’AVIS, promossa anche recentemente dal progetto dell’Avis Regionale Toscana TERRE DIVERSE STESSO SANGUE, considera tutti gli uomini e le donne uguali senza distinzioni di alcun genere. Un ringraziamento ai donatori ed a tutti coloro che hanno reso possibile questa iniziativa di solidarietà.

Manuela Flyp Tarducci dona il raccolto delle Lotterie di beneficenza al Meyer

7 maggio 2010

Un grande atto di solidarietà quello di Manuela Tarducci, titolare del negozio Le Freak C’est Chic in via Santo Stefano 24 a Campi Bisenzio. Le tante iniziative svolte negli ultimi mesi (da agosto 2009 a marzo 2010) a favore della beneficienza, hanno dato un buon risultato, considerando l’inesperienza e forse anche il momento poco propizio. Un risultato che si conta in fogli da 100 euro e più precisamente per un totale di 592 euro che sono stati consegnati all’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, a favore della ricerca scientifica.
In una breve intervista Manuela manifesta, come di solito molto apertamente il suo entusiasmo e ringrazia dicendo ” .. il vero merito va alle persone che hanno acquistato i biglietti della lotteria“. Adesso si ricomincia, con le lotterie e con il 10% dell’incasso del negozio fino a fine luglio, in favore dell’Associazione Fabio Jonathan Onlus per costruire una scuola in Sri Lanka.
Di seguito allego l’attestato di riconoscenza ricevuto a fronte della donazione, che Manuela dedica a tutti coloro che hanno partecipato, esortando chi non lo avesse fatto a contribuire anche con pochissimi centesimi alla solidarietà ed alla ricerca.
Inutile dire che a Manuela va anche la nostra profonda riconoscenza per aver svolto un grande lavoro, appagato ora da questo grande risultato.