Posts Tagged ‘programma’

RadioGeronimo: ogni mercoledì sera due ore di Rock International Gallery con Wilmo Sereno

26 marzo 2014

1900075_547191198732608_2010533693_n

Corso di Scacchi: con l’ASD Scacchi Bisenzio e Porto delle Storie, dal 4 aprile 2014

14 marzo 2014

corso

Annullato incontro con il “Consigliere Itinerante” è sempre valido il calendario dei prossimi incontri

3 marzo 2014

Il comune di Campi comunica che l’odierno appuntamento con “Incontra il consigliere Itinerante ” e’ stato annullato. Il ‪consigliere itinerante‬ dunque tornerà la prossima settimana, seguendo il calendario dei prossimi appuntamenti.

Teatro Dante – Il teatro rinnovato: presentata ieri la rassegna di spettacoli in programma

19 febbraio 2014

Sono tante le novità del Teatro Dante di Campi Bisenzio. In primis il teatro ha un nuovo direttore artistico: è Andrea Bruno Savelli, attore, regista e scrittore fiorentino, e guiderà il Teatro Dante nel nuovo percorso intrapreso per portarlo ad essere sempre di più uno spazio aperto a tutti, punto di ritrovo e riferimento culturale per la comunità locale e non solo. Tra le linee guida della nuova direzione, una programmazione che possa essere apprezzata da tutti, in special modo dai giovani ‘non abbassando il livello, ma scegliendo spettacoli italiani di qualità, che possano piacere a tutti – dice Savelli. – Faremo anche delle iniziative rivolte in maniera particolare alle scuole e continueremo con la rassegna Autunno al Dante, quest’anno riuscita benissimo. La mia non sarà una direzione che parte dal zero, perchè credo che il teatro Dante in questi anni sia stato gestito bene, e occorre continuare sulla linea tracciata, arricchendolo tuttavia di nuove idee’.
La stagione teatrale in corso, che da novembre 2013 a oggi ha registrato in 15 giorni di spettacolo oltre 4000 presenze (senza contare i 14 spettacoli della 5° edizione di ‘Autunno al Dante’), e che continua fino alla fine di marzo con ospiti di fama nazionale quali Filippo Nigro (28 febbraio, in ‘Pretty, un motivo per essere carini’) e Milena Vukotic (il 29 marzo in ‘C come Chanel’), si arricchisce da venerdì 21 febbraio di una nuova mini rassegna di tre spettacoli, dedicata ad Andrea Cambi, noto comico fiorentino prematuramente scomparso nel 2009. Il primo spettacolo in programma sarà ‘La carta più alta’ di Marco Malvaldi, portato in scena dalla compagnia del Pepe-Pupi e Fresedde per la regia di Andrea Bruno Savelli, in collaborazione con Teatro di Rifredi e Teatro Stabile di Innovazione. In scena la storia di quattro temibili pensionati-detective che sprecano allegramente le giornate tra battute, diatribe e calunnie, immobili sotto l’olmo del tavolino del bar, e che fanno da base informativa e controcanto farsesco al mistero. Una feroce satira della realtà della provincia italiana incarnata in un paesino balneare della costa toscana – l’immaginaria Pineta – da dove passano e ripassano i personaggi di una commedia di costume in forma di giallo. Completano la rassegna ‘Non c’è duo senza te’, con le comiche toscane Anna Meacci e Katia Beni (8 marzo), amiche dentro e fuori la scena, definite giocoliere della risata, e ’Due italiani veri’, viaggio nelle mostruosità dei vizi italiani con il duo composto da Andrea Muzzi e Massimiliano Galligani (21 marzo).
Inoltre, in seguito alla decisione di intitolare il teatro a Carlo Monni, in onore del grande attore campigiano, recentemente scomparso, il prossimo giovedì 20 e venerdì 21 marzo si terranno due giorni di eventi, in concomitanza con l’inizio della primavera, per festeggiare il nuovo ‘Teatro Dante – Carlo Monni’. La proposta del nuovo nome è stata firmata nei mesi scorsi da un comitato di intellettuali e artisti, quali Leonardo Pieraccioni, Piero Pelù, Stefano Bollani, Simone Cristicchi, Alessandro Benvenuti, Massimo Ceccherini, Paolo Hendel, Andea Muzzi, Roberto Benigni, i Negrita. È per questo che alcuni di loro saranno il 21 marzo sul palcoscenico del teatro, per una lunga maratona ad ingresso libero, che sarà diretta molto probabilmente dall’attrice di successo Chiara Francini, campigiana doc. La sera del 20, invece, si svolgerà una cena artusiana sul palco del Teatro Dante con letture tratte dal libro di Marco Malvaldi ‘Odore di chiuso’, tra i preferiti da Carlo Monni. A recitare i brani saranno gli assessori del Comune di Campi Bisenzio.
Per quanto riguarda l’allestimento del foyer del teatro, sono in mostra per la prima volta tre lapidi autentiche che risalgono al 1875: appartengono all’Accademia dei Perseveranti, storica fondatrice del Teatro. Nella prima troviamo un omaggio all’amministrazione comunale del tempo, che aveva ceduto il fondo per far innalzare il teatro; nella seconda, l’elenco dei 41 soci fondatori che si accollarono l’onere di costruire il teatro; nella terza, l’omaggio al costruttore, l’architetto Mariano Falcini, abitante di Campi Bisenzio. Le lapidi erano nei locali di proprietà dell’Accademia dei Perseveranti, non accessibili al pubblico. Di particolare interesse la prima, il cui testo recita: ‘L’area ove sorge questo novello edifizio con unanime voto il consiglio comunale di Campi Bisenzio l’anno MDCCCLXXI donava persuaso che il decoro del paese l’incremento della popolare istruzione il teatro potentemente promuova’.
Infine, tra le novità promozionali del Teatro, si segnalano il twitter del Dante all’indirizzo https://twitter.com/teatro_dante, che si aggiunge alla pagina fb, e il nuovo numero gratuito di WhatsApp 339 7787763, che permette di comunicare rapidamente e gratuitamente con il Teatro per qualsiasi esigenza.
Per la rassegna Andrea Cambi, ingresso 15 euro intero, 11 ridotto, abbonamento ai tre spettacoli €30.

Il sindaco Fossi e Bruno Savelli, direttore artistico durante la conferenza stampa

Il sindaco Fossi e Bruno Savelli, direttore artistico durante la conferenza stampa

Inverno al cinema: altri tre appuntamenti in programma fino al 6 marzo 2014

18 febbraio 2014

Per la rassegna cinematografica campigiana, organizzata da SPI-CGIL di Campi, dal Circolo Cultirale larocca e dal Circolo Rinascita, sono tre gli appuntamenti con il film cult riproposti presso il Circolo Rinascita in Piazza Matteucci a Campi Bisenzio con ingresso gratuito.
Giovedì 20 febbraio alle ore 21.00“Saturno contro” di Ferzan Ozpetec, 2006
Giovedì 27 febbraio alle ore 21.00“La balia” di Marco Bellocchio, 1999
Giovedì 6 marzo alle ore 21.00“Come pietra paziente” di Atiq Rahimi, 2012

Settimana della Memoria 2014: dal 27 gennaio al Teatro Dante con lo spettacolo dell’Associazione Dyonisio per le scuole

21 gennaio 2014

LIBERAZIONE8

“L’impegno profuso dal Comune di Campi Bisenzio – dice il sindaco Emiliano Fossi – per il Giorno della Memoria è valso un poderoso sforzo collettivo non deciso a tavolino o imposto dall’alto, ma espressione della città intesa come “comunità organizzata”; un lavoro che ha visto coinvolti il Comune di Campi Bisenzio accanto ad alcune associazioni del territorio e alle scuole, attraverso contributi specialistici e trasversali, ciascuno nel proprio ambito d’azione e comunicativo. Questo “fermento diffuso” ha dato luogo ad un articolato calendario, eterogeneo ed indirizzato a diverse tipologie di pubblico, dalla platea già consapevole fino ai ragazzi delle scuole. E’ una partita a più voci sul tavolo di una resistenza civile armata soltanto di idee e creatività, contro il pericolo sempre latente di una rimozione collettiva, che talvolta inocula i germi dell’indifferenza su manifestazioni di intolleranza o rivendicazioni di presunta “normalità” contro ogni forma di “diversità” culturale o etnica”.
Si parte il 27 gennaio al Teatro Dante con lo spettacolo I colori della Memoria, dell’Associazione Dyoniso. e si conclude il 30 gennaio alle 17.30 con la seduta straordinaria del consiglio comunale sui temi della memoria.

La Misericordia di S.Piero a Ponti festeggia i suoi 40 anni, sabato 21 dicembre 2013

19 dicembre 2013

Il prossimo sabato 21 dicembre, la Misericordia di Campi Bisenzio – Sezione di S. Piero a Ponti, festeggia il 40° Anniversario dalla Fondazione.
La giornata si articolerà con il seguente programma di eventi:
ore 15,30 Ricevimento Consorelle Misericordie, Associazioni ed Autorità, presso la Sezione della Misericordia di San Piero a Ponti
ore 16,00 Inaugurazione percorso fotografico “Misericordia di Campi Bisenzio Sezione di San Piero a Ponti – 40 anni insieme”
ore 17.00 Santa Messa, l’Eucarestia verrà presieduta da Monsignor Gastone Simoni, Vescovo Emerito della Diocesi di Prato ed intervento delle autorità, seguirà la consegna di Attestati ai Confratelli e Consorelle Benemeriti
ore 18.30 Buffet per le Associazioni e le Autorità convenute presso i locali della Sezione
(Prenotazione obbligatoria a:sezione.sanpiero@misericordia-campi-bisenzio.it, 055 8999012 – 333 4072456)

Aspettando LuglioBambino teatro laboratori storie dal 20 dicembre a Campi, tutto il programma fino al 29 dicembre 2013

16 dicembre 2013

1463924_551017808321222_1295738751_nL’Assessorato alla Città Vivace e delle Persone del Comune di Campi Bisenzio con la Regione Toscana e AttoDue, nei prossimi weekend di dicembre 2013 (20-21-22 e 27-28-29) presentano nel centro storico di Campi Bisenzio, Aspettando Luglio Bambino, teatro laboratori e storie che animerà le vie centrali di Campi con laboratori, ospitalità a compagnie provenienti dall’Italia, ma anche dall’Europa, che invaderanno pacificamente gli spazi urbani con le loro yurte, le abitazioni delle popolazioni nomadi e simboli di una cultura dinamica aspettando Luglio. Ecco il programma completo delle giornate:

20 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 17 e replica ore 18.30 – ProgettoYurtakids Scarlattine Teatro presenta SCATéNàTI. Per bambini da 2 ai 5 anni – posti limitati. In collaborazione con Aphithéatre Le Pont-de-Claix (Francia). Un viaggio in mare senza parole, con solo suoni e azioni.
In Sala Consiliare ore 16.00, Il Drago. Progetto Cit-Macrame-Spazio Arte. Performance con i ragazzi della 2° C della  scuola secondaria Verga di San Donnino, la Filarmonica Michelangiolo Paoli. E Mostra dei lavori realizzati dai ragazzi delle Scuole del territorio.
21 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30-12.00 l’ASD Scacchi Bisenzio- Spazio Arte propongono Giochiamo agli scacchi? Laboratorio di costruzione e primi passi del gioco  degli scacchi
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-16.00, Giochi con me? Laboratorio per tutta la famiglia. Mille modi diversi per giocare con mamma e papà.
Al termine alle ore 17.00 con replica ore 18.30, ProgettoYurtakids Sacarlattine Teatro presentano Lunatica. Per bambini dai 4 anni in su – posti limitati. Questa è la storia di Lunatica che ci racconta del suo sogno: vuole dormire sulla luna e da lassù osservare il mondo che cambia.
In Piazza della Resistenza ore 16.30 e replica 21.00, Los Galindos (Spagna) PRIMA ITALIANA Circo Teatro presenta Maiurta. Dai 5 anni in su- pubblico misto- posti limitati. Maiurta è uno spettacolo diverso che ci fa vedere l’intimità di un piccolo circo, le sue risa, i suoi odori, i suoi ricordi, i suoi mestieri e i suoi sogni. Tutto accompagnato da musica e molta comicità.
22 dicembre
Mercatino di Natale organizzato da Fare Centro Insieme, con mostra mercato di prodotti artigianali e da regalo, per tutta la giornata nelle vie del centro storico di Campi
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30-12.00 Ginkgo Lab asd – prenotazione obbligatoria. Yoga Family. Una pratica sportiva nella quale il bambino fa conoscenza con se stesso e con i propri limiti e dove imparare a scegliere posture equilibranti, di centratura, calmanti e armonizzanti.
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-17.00 le Mamme amiche di Campi Bisenzio e Centro Themis, propongono Riaddobbiamo il Natale un laboratoro per realizzare addobbi natalizi e non solo, con materiali di riciclo. Per bambini e genitori.
Alle ore 17.30 le Mamme amiche di Campi Bisenzio e Centro Themis propongono anche Storie Piccine Picciò, “lettura animata” per bimbi fino ai 4 anni
Ed alle ore 18.30, BandaLiberaTutti con i ragazzi della Filarmonica Michelangiolo Paoli
In Piazza della Resistenza alle ore 16.30 con replica 21.00, Los Galindos (Spagna) ed il Circo Teatro con Maiurta. Dai 5 anni in su- pubblico misto- posti limitati. Maiurta è uno spettacolo diverso che ci fa vedere l’intimità di un piccolo circo, le sue risa, i suoi odori, i suoi ricordi, i suoi mestieri e i suoi sogni. Tutto accompagnato da musica e molta comicità.
Al Teatro Dante alle ore 17.00, produzione del Festival – PRIMA NAZIONALE – biglietto euro 2,00. I viaggi di Gogol. Dai 6 anni in su. Una nuova avventura dell’Uno e dello Zero dopo il successo di: “Il Ladro che rubò lo Zero” del 2010. I nostri eroi, numeri inseparabili, ritrovo il loro amico/nemico Googol, il prepotente enorme numero che questa volta è prigioniero all’interno di un computer.
27 dicembre
In Piazza della Resistenza alle ore 16.30 con replica ore 18.00, Agaar Teatro presenta La tenda dei racconti. Teatro d’attore, musica, video e oggetti. Dai 6 anni in su – pubblico misto – posti limitati. Un uomo stanco delle proprie e delle altrui meraviglie si concede al racconto, in un dialogo fantastico con gli occasionali avventori.
In Piazza Fra’ Ristoro alle ore 17.00 e replica alle ore 21.00, Fabbrica di Teatro con Ma i ragazzi sognano. Pubblico misto – posti limitati. Sono ragazzi che provengono da esperienze diverse. La storia di Giulietta e Romeo ha innescato un processo di domande a cui ciascuno di loro ha generosamente cercato di dare delle risposte: ballando, recitando e cantando. Imparando così a non avere paura di lasciar scorrere le emozioni e i sentimenti.
28 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30-12.00 le Mamme amiche di Campi Bisenzio e Centro Themis presentano Storie Piccine Picciò, “lettura animata” per bimbi fino ai 4 anni .
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-16.00 la Fabbrica di Teatro presenta Laboratorio di teatro-gioco aperto a tutti i bambini e ragazzi che intendono avvicinarsi al mondo del teatro in modo ludico, divertente e creativo.
Inoltre dalle ore 17.00 con replica alle ore 21.00, il Cit presenta Il regalo di Natale, ovvero la vera storia di Ada Eda ed Ido, teatro d’attore dai 4 anni- pubblico misto – posti limitati. Una delicata fiaba raccontata da tre teneri clowns. La storia è tratta dal racconto di Dickens, e alterna momenti di pura comicità a momenti di tenera commozione.
In Piazza della Resistenza, ore 16.30 con replica ore 18.30, Scirocco presenta Per favore mangiami! Teatro d’attore e oggetti uno spettacolo dai 3 anni in su- posti limitati. Agitare bene prima dell’uso. Lo spettacolo alimenta all’infinito il piacere del gioco e dell’immaginazione. “Per favore, mangiami!” dice Cappuccetto Rosso. Ma il Lupo, rimasto in slip, mangia le crepes, ballando il twist!
29 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30- 12.00 in collaborazione con Macramè, LibLab- Libreria laboratorio per ragazzi – Fu’ad e Jamila, lettura e laboratorio creativo. Età 6-12 anni. Le storie sono fatte di desideri, speranze e di sogni. Ma a volte è la vita vera che ci riserva le sorprese più grandi. Lettura del libro di Cosetta Zanotti che affronta con toni poetici il tema dell’immigrazione, a seguire laboratorio con carta, colla e tanti materiali diversi.
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-16.00, Giochi con me? Laboratorio per tutta la famiglia. Mille modi diversi per giocare con mamma e papà.
Ed alle ore 16.30 con replica ore 18.30, Scirocco con Fritti Cotti E Piatti Rotti. Teatro di attori e oggetti dai 3 anni in su- posti limitati. Uno  spettacolo molto divertente e appetitoso che, fra scherzi, inseguimenti e torte in faccia, racconta la difficile vita delle patate nell’era delle Tomatochips, del Re più ingordo del mondo e della sua golosissima corte.
Inoltre in Piazza della Resistenza ore 17.00 Il cerchio Tondo presenta Il circo dei Burattini. Teatro di burattini dai 3 anni in su- posti limitati. Il saltimbanco, il venditore di palloncini, il giocoliere, il domatore di leoni, l’incantatore di serpenti, la danzatrice del ventre … tutti questi personaggi daranno vita ad uno spettacolo dal ritmo crescente, con finale a sorpresa!
Tutti gli eventi sono stati realizzati grazie alla collaborazione di: Associazione Anziani per il volontariato – Mamme amiche di CampiBisenzio – Centro Themis – Associazione Spazio Arte – GinkgoLab asd – Blue Note – Teatro Dante – Scuole del Territorio – FilarmonicaMichelangolo Paoli – Centro Iniziative Teatrali – Fare Centro Insieme – ASD Scacchi Bisenzio – Cooperativa Macramè. Per il Comune di Campi Bisenzio,con la collaborazione della Regione Toscana la Direzione artistica è di Manola Nifosì & Sergio Aguirre (AttoDue) mentre il progetto grafico è di Sonia Squilloni. Per info Ufficio Cultura 0558959318 e Centro Iniziative Teatrali 055-8964519 o 329-8628437 oppure http://www.lugliobambino.it

“Liberi di Pedalare 2013” la manifestazione si svolgerà il prossimo 20 settembre

7 ottobre 2013

Dopo il rinvio causa maltempo dell’iniziativa programmata per il giorno 15 settembre scorso, e’ stata fissata una nuova data per domenica 20 ottobre 2013, ore 9.00 con partenza da piazza Costituzione a San Donnino (08.45 ritrovo). La manifestazione, nata nel settembre 2007, consiste in una pedalata popolare alla quale tutti possono partecipare per la semplicita’ del percorso e nasce con lo scopo di commemorare la “Liberazione del ’44”, il programma:
ore 9.00 San Donnino Campi Bisenzio – Ritrovo in piazza della Costituzione per partenza.
ore 9.15 San Mauro a Signa – Passaggio sul ponte sul Bisenzio
ore 9.30 Signa – Ritrovo in piazza Cavour, via Roma, Beatino – Lapide dedicata ad Enzo Desideri, ponte sull’Arno con passaggio vicino alla passerella sorta sulle rovine del ponte distrutto dai Tedeschi
ore 9.45 Lastra a Signa – Ritrovo in piazza del Comune, portone di Baccio, via Gora, rovine della porta fiorentina, Parco fluviale
ore 10.15 Badia a Settimo Scandicci – Ritrovo in piazza Vittorio Veneto sosta davanti al campanile della Badia ed alle rovine del Colombaione, sosta ristoro
ore 11.00 il corteo proseguira’ per p.zza dell’Isolotto, lungarno lato Cascine.
ore 12.00 Ponte Santa Trinita,  rientro dalla pista ciclabile sull’Arno
ore 12.30 piccolo ristoro sulla pista ciclabile sull’Arno offerto dalla sezione Soci Coop di Campi Bisenzio e accoglienza a cura della Fratellanza Popolare di San Donnino.
ore 13.15 Signa – Arrivo nel Parco dei Renai.
Info: Presidenza del Consiglio al numero di telefono 055 8959575.
Pranzo offerto dalla Sezione Soci Coop Le Signe con i primi piatti preparati dalla Pubblica Assistenza di Signa.

“Il Tempo Ritrovato”: ripartono le conferenze culturali dell’AUSER di Campi Bisenzio e tanto altro ..

6 ottobre 2013

Con l’inizio dell’autunno riprende il ciclo di conferenze culturali organizzato dall’AUSER Volontariato di Campi Bisenzio. Inaugurazione mercoledì 9 ottobre 2013 alle ore 16.30 presso Limonaia di Villa Montalvo a Campi Bisenzio, alla presenza del sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi e del vicesindaco e assessore alla cultura Monica Roso con l’evento “ITALIANI IN BICICLETTA”. Dopo il Mondiale, quale rapporto con le “due ruote” nella città, nello sport e nel tempo libero. Relatore: Paolo Ciampi, giornalista e scrittore, con la partecipazione dei familiari di Gastone Nencini ed esposizione di: biciclette da corsa, foto d’epoca, oggetti d’antan. Dal 16 Ottobre inizieranno poi gli incontri culturali de “Il Tempo Ritrovato”, giunto alla sua ottava edizione e vincitore del 1° Premio INNOVAUSER 2013. Il tema conduttore di quest’anno sarà: “Viaggio nel 500” con approfondimenti su alcuni dei principali personaggi di questo secolo che ha dato inizio alla modernità. Le conferenze sul ‘500 si alterneranno ad altre su argomenti curiosi e di attualità. L’ingresso è libero, ogni mercoledì alle 16,30 presso la Sala Nesti di Villa Montalvo in Via di Limite 15 a Campi Bisenzio. Alle conferenze faranno seguito alcune visite guidate a musei e biblioteche inerenti gli argomenti trattati. L’Auser Volontariato di Campi Bisenzio organizza per i propri soci anche brevi corsi e lezioni su argomenti specifici e precisamente: Introduzione alla Filosofia – 4 incontri, Inglese per viaggiare – 10 incontri, Comunicare Efficace-Mente – 4 incontri, Palestra Informatica – incontri personalizzati, Le scoperte scientifiche – 4 incontri, Imparare ad ascoltare la musica – 5 incontri. Per informazioni, potete rivolgervi a: Auser Volontariato Campi Bisenzio in Via di Limite, 15 presso la Villa Montalvo a Campi Bisenzio dal lunedi e giovedi ore 15,30 – 18,00. Oppure Telefonare allo 055-8979943 o contattare via email a auser.campibisenzio@virgilio.it

Ecco il calendario di tutte le conferenze che potete ritrovare anche sulla pagina eventi di questo Blog: Mercoledì 16 ottobre 2013 – ore 16:30 – Sala Nesti – Prof. Aldo Bondi “IL CINQUECENTO, SVOLTA COSTITUTIVA DELLA STORIA MODERNA” Introduzione al secolo che si apre con la “scoperta” dell’America e si chiude con il rogo di Giordano Bruno. Sabato 19 ottobre gita di un giorno a Mantova. Alla corte dei Gonzaga : visita della città, patrimonio mondiale dell ‘Umanità e ingresso alla mostra “Amore e Psiche, la favola dell ’anima ”, ospitata in Palazzo Te nelle sale magnificamente affrescate da Giulio Romano. Mercoledì 23 ottobre 2013 – ore 16:30 – Sala Nesti – Prof. Ugo Barlozzetti “INCONTRO CON MICHELANGELO NEL COMPLESSO DI SAN LORENZO” sulle tracce sempre problematicamente aperte del percorso di Michelangelo a Firenze dal 1516 al 1534 al tempo dell’impegno nella Chiesa dei Medici Sabato 26 ottobre visita alle Cappelle Medicee e alla Biblioteca Laurenziana, Michelangelo testimone e protagonista della travagliata e sofferta coscienza dell’esistere dell ’uomo moderno Mercoledì 30 Ottobre 2013 – ore 16:30 – Sala Nesti – Prof. julian MacLachlan Frullaní WHO WAS THE OTHER ONE…? Sherlock Holmes, Robinson Crusoe, Dr. Jekyll e Mr. Hyde, Jack lo Squartatore: Chi erano veramente? Chi è “nascosto” dietro 1e loro identità? e A LIFE OF HARD KNOCKS, L’Olimpionico Missionario, Ladri di Cadaveri: Testardi protagonisti di vite particolari e sfortunati interpreti di storie insolite Mercoledì 6 novembre 2013 – ore 16:30 – Sala Nesti – Prof.ssa Rosanna Rossi “MACHIAVELLI e Il Principe” Una moderna visione della politica per la costituzione di uno Stato nazionale. La necessità di agire in politica adeguandosi alla “realtà effettuale” per salvare l’Italia dalle invasioni straniere Sabato 9 novembre visita al Museo del Tessuto di Prato e Mostra “Officina Pratese-Tessuti del Rinascimento italiano”. La mostra ripercorre la grande ascesa manifatturiera delle botteghe tessili italiane del Rinascimento; l’esposizione è ospitata all’interno del Museo del Tessuto, che presenta un nuovo allestimento sulla storia dell’industria tessile pratese dalle origini ai nostri giorni Mercoledì 13 novembre 2013 – ore 16:30 – Sala Nesti – Prof. Antonio Cammelli “COLOMBO E LA VIA DELLE INDIE” Scoperta o conquista ? Giovedì 21 novembre, visita a1 museo e alla biblioteca dell’Istituto Geografico Militare. Il museo, ubicato nel grande e prestigioso complesso dell’ex Convento della Santissima Annunziata, raccoglie una inestimabile collezione cartografica impreziosita da un’opera unica come la carta d’Italia del cartografo Magini risalente alla fine del Cinquecento Mercoledì 20 novembre 2013 – ore 16:30 – Sala Nesti – Dott.ssa Sandra Zagni “MANTENIAMO IL CERVELLO GIOVANE” conoscere la memoria e imparare a mantenerla in forma nella seconda parte della conferenza è previsto un esercizio di “ginnastica mentale” Mercoledì 27 novembre 2013 – ore 16:30 – Sala Nesti – Dott. Fabrizio Trallori – “MONSIGNOR DELLA CASA” stare a tavola a Corte e nelle botteghe della Firenze del  500, segue “degustazione guidata ai sapori e ai profumi della cucina rinascimentale Sabato 30 novembre visita a Firenze: Giorgio Vasari alla corte dei Medici come l’architetto degli Uffizi e il pittore a Palazzo Vecchio magistralmente celebra la gloria del suo Signore Mercoledì 4 dicembre – ore 16:30 – Sala Nesti – Dott. Fabrizio Trallori “IL POTERE E LE STELLE” architetture militari, destini personali attraverso l’astrologia nel Rinascimento A Chiusura dell’anno 2013 – mercoledì 11 dicembre – ore 16.30 – Sala Nesti “Pomeri io de li Au uri insieme a…” Mattia Boschi, illusionista, gli allievi della Scuola di Musica di Campi Bisenzio e 1e voci narranti de11’Associazione Larocca, ma anche giochi, musiche, poesie per un pomeriggio da trascorrere insieme per scambiarci gli auguri di Buone Feste, assaporando dolci tradizionali e brindando tutti insieme. Il Tempo Ritrovato ritorna a gennaio 2014 con nuovi appuntamenti.