Posts Tagged ‘senzatomica’

Mostra senzatomica Ass. Roso: “Grande successo per la mostra al Dante”

23 gennaio 2014

“Sono molto soddisfatta – dice l’Assessore alla città Vivace e delle Persone, Monica Roso – per come è iniziata la mostra “senzatomica”: dopo i primi 4 giorni di apertura sono già oltre 600 i visitatori accompagnati dalle guide volontarie alla scoperta del percorso tra i 15 pannelli illustrativi. Tante altre classi di studenti, oltre a quelle già prenotate, stanno chiamando per prenotare una visita”. La mostra, a ingresso gratuito, è aperta dal lunedì al venerdì con orario 9.30 – 13 e 16.30 – 20, il sabato e la domenica dalle 10 – 20. Potete trovare tutte le informazioni su http://www.senzatomica.it per le prenotazioni potete chiamare il numero 3297287319.

Senzatomica: FlashMob sabato 11 gennaio ore 16 nel centro storico di Campi

9 gennaio 2014

1546021_244165732411401_1615082199_n

SenzAtomica; alla Fnac come poter trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari

12 marzo 2011

Oggi, alle ore 18.00, presso la Libreria FNAC, all’interno del Centro Commerciale “I Gigli” di Campi Bisenzio, si è svolto un incontro per la presentazione della Campagna nazionale per il disarmo nucleare dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai dal titolo Senzatomica.
All’evento sono intervenuti: Emiliano Fossi Assessore alla Cultura di Campi Bisenzio, Nadia Conti, Assessore Town Concillor di Campi Bisenzio, Barbara Giangrasso, Docente di Psicologia dell’Università di Firenze e Alessandro Lo Presti, dell’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai. Ospite dell’incontro anche Alessandro Finazzo della Bandabardò, che porterà la sua esperienza di musicista nella promozione di messaggi di pace rivolti ai giovani.
Nell’incontro è stata presentata la Mostra “Senzatomica”, (aperta gratuitamente al pubblico dal 26 marzo al 16 aprile 2011 alle Pagliere di Firenze, Viale Machiavelli n. 24), un’esposizione, multimediale ed itinerante che si compone di pannelli stampati ed aree di proiezione video, all’interno della quale si potranno ascoltare le voci di coloro che sono sopravvissuti ai bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki.
Obiettivo dell’intera Campagna, che ha fatto tappa oggi alla FNAC, è quello di risvegliare la coscienza collettiva sui pericoli connessi all’utilizzo delle armi nucleari. Infatti, proprio in questo momento storico, c’è un’opportunità unica per fare un cambiamento, qualcosa di mai visto prima. Il documento finale del Trattato di Non Proliferazione del 2010, per la prima volta fa riferimento alla proposta di una Convenzione che proibisca gli armamenti nucleari raccogliendo l’invito del segretario generale delle Nazioni Unite Ban-ki Moon. Da un recente sondaggio di Archivio Disarmo emerge che il 96% delle persone ritiene che le armi nucleari dovrebbero essere proibite. Occorre perciò cogliere questa opportunità. Senzatomica è una campagna che vuole dare espressione al desiderio delle persone per un mondo libero da armi nucleari in modo da creare un movimento di opinione che non possa essere ignorato e chieda a gran voce la stipula della Convenzione sugli armamenti nucleari. Ulteriori informazioni sono reperibili sulla Rete agli indirizzi sgi-italia.org e senzatomica.it.
La Campagna nazionale “Senzatomica” è sostenuta dall’Associazione dei Parlamentari per non proliferazione nucleare e per il disarmo, IPPNW (International Physicians for the Prevention of Nuclear War – associazione già insignita del Premio Nobel per la Pace ), dall’Istituto di Ricerca Internazionale Archivio Disarmo, e dal World Summit of Nobel Peace Laureates, Pugwash (Conferences on Science and World Affairs – associazione già insignita del Premio Nobel per la Pace nel 1995), USPID (Unione Scienziati per il disarmo), la Comunità di Sant’Egidio e Mayors for Peace.