Posts Tagged ‘scambio’

“Svuota la cantina” il 16 settembre a Campi, il mercato-scambio di oggetti usati per rendere un futuro agli oggetti che non usi

29 agosto 2012

Finalmente anche a Campi Bisenzio, una iniziativa nell’ottica del “riciclo e del riuso” che merita di essere divulgata e sicuramente sostenuta, anche personalmente. Il 16 settembre prossimo, Campi ospiterà “Svuota la Cantina”, un mercatino aperto a tutti i campigiani residenti. Per una giornata il comune offrirà a titolo gratuito una porzione di suolo di due metri per tre, in piazza Fra Ristoro, via Santo Stefano, in piazza Matteucci e probabilmente anche piazza Dante, nel quale poter piazzare un tavolo, un gazebo, o altro per mettere in vendita o scambiare oggetti usati che ognuno di noi ha nelle proprie abitazioni e per i quali abbiamo deciso di cederli. In totale saranno disponibili 150 posti e se le domande dovessero essere maggiori di questo numero, saranno predisposti spazi anche in via Rucellai.
Organizzata dall’Assessorato allo Sviluppo Economico, nell’ambito della Meglio Genia 2012, la prima edizione di svuota la Cantina ha delle regole che dovranno essere rispettate e per questo vi invito a scaricare il regolamento dal link sottostante. In sintesi cercherò di riassumere i contenuti:
Possono aderire alla manifestazione i soli residenti di Campi Bisenzio purché non iscritti nel Registro Imprese, a nessun titolo. Le adesioni possono essere inviate esclusivamente per fax al n. 055.8959520 a partire dal 1° SETTEMBRE 2012 e fino alle ore 24 del 9 SETTEMBRE 2012-. Le adesioni pervenute prima o dopo il termine sopra indicato saranno automaticamente archiviate senza comunicazione alcuna. Il partecipante è tenuto alla compilazione dell’adesione in ogni sua parte; ma attenzione l’incompleta compilazione del modello, l’assenza della copia del documento di identità e la mancata sottoscrizione della richiesta di adesione comportano l’immediata archiviazione della pratica senza ulteriori comunicazioni.
Nella giornata i partecipanti possono scambiare e/o cedere su compenso i propri oggetti usati e che non derivano da una attività artigianale/commerciale né propria né di terze persone. La superficie assegnata avrà un’ampiezza pari a mq 6; in nessun caso potrà essere occupata una superficie superiore a quella assegnata. Il partecipante può inoltrare la propria adesione a condizione che nessun altro familiare iscritto nello stato di famiglia abbia già provveduto all’invio dell’adesione.
I partecipanti sono tenuti a presenziare personalmente la manifestazione per tutto l’orario di svolgimento della manifestazione e possono alternarsi con altri familiari, possono utilizzare solo n. 1 autovettura di proprietà o quella di altro familiare iscritto nelle stato di famiglia per il trasporto delle cose usate; non è consentito l’utilizzo di mezzi pesanti nelle aree soggette a limitazione; sono autorizzati al passaggio con automezzo nelle area stradali ad elezione pedonale o a circolazione limitata solo i partecipanti alla manifestazione;
La targa dell’autovettura dovrà essere comunicata contestualmente alla richiesta di adesione, scritta in stampatello e ben leggibile facendo attenzione alle lettere o numeri che possono essere confusi tra loro. Non è consentita la sostituzione della targa comunicata. In caso di rinuncia i partecipanti autorizzati sono tenuti a darne comunicazione entro mercoledì 12 settembre, per consentire l’assegnazione dei posti liberi agli esclusi. La mancata comunicazione della rinuncia alla partecipazione entro il giovedì precedente la data della manifestazione comporterà l’esclusione dalla partecipazione per le due edizioni successive, a meno che l’assenza non comunicata in anticipo sia dovuta a cause di forza maggiore; in questo caso si dovrà darne comunque comunicazione agli uffici via fax entro il mercoledì successivo all’evento cui non si è potuto partecipare.
I posti non assegnati o che si renderanno liberi verranno riassegnati a coloro che si presenteranno direttamente in Piazza Dante la domenica mattina 16 settembre entro le ore 9,30
I partecipanti sono tenuti a dichiarare quanto sopra ai sensi dell’art.76 D.P.R. 445/2000, utilizzando il documento di adesione allegato.
Svuota la cantina 2012 – Disciplinare (55.15 KB)
Svuota la cantina 2012 – Modulo richiesta (62.86 KB)
Per informazioni rivolgersi al numero 055 8959484

Taglio del nastro per lo “scaffale del libero scambio” anche alla Biblioteca di Campi

2 marzo 2011

Ha preso il via l’iniziativa dello scaffale del libero scambio, grazie alla quale chiunque avrà la possibilità di scegliere, prendere e leggere uno o più libri e lasciarne altri in cambio.
Lo scaffale, è presente nell’atrio di ingresso della biblioteca di Villa Montalvo – un’area che precede la zona vera e propria delle operazioni di biblioteca, perché la nuova iniziativa non è legata alle procedure di prestito –  ed ha avuto la sua ufficiale inaugurazione martedì 1 marzo 2011, alle ore 12, alla presenza dell’assessore Emiliano Fossi.
Un nuovo servizio che, insieme ai servizi della biblioteca, completa il modo di diffondere libri e letture, sperando che trovi apprezzamento ed entusiasmo da parte di tutti, utenti e non.

Mercantiamo 2010, il mercatino multietnico dei piccoli è a Campi Bisenzio domenica 13 giugno

12 giugno 2010

L’Associazione Culturale Scarabeo organizza Mercantiamo, mercatino dei piccoli che quest’anno sarà un mercatino multietnico e vedrà la partecipazione delle Associazioni: Donne Arabe, AEDImprenditori Cinesi e AIEE. L’appuntamento è per domenica 13 giugno al Parco Iqbal, dalle ore 15.
Possono partecipare tutti i bambini che vogliono scambiare o vendere i propri giocattoli o oggetti, le iscrizioni gratuite saranno prese presso il chiosco del Parco IQBAL di Campi Bisenzio entro le ore 19.00 di sbato 12 giugno 2010. A tutti gli iscritti sarà offerta la cena a base di pizza con la bevuta. Partecipate anche voi con i vostri figli è un’occasione divertente per trascorrere una giornata diversa dal solito.