Posts Tagged ‘sala’

Peppa Pig va in scena oggi a Campi Bisenzio con il Teatro dei Burattini Bucci

16 marzo 2014

IMG081

Annunci

Sviluppo Aeroportuale Toscano: il M5S di Campi affronta il tema con le scelte antieconomiche, deficit e rischi ambientali

14 marzo 2014

1920079_404256576384589_579983364_nIl M5S di Campi Bisenzio organizza per il prossimo 4 aprile 2014, un incontro sul tema aeroportualità toscana, che tratterà in modo particolareggiato le varie problematiche di carattere economico, logistico e ambientale legate all’ampliamento dell’aeroporto di Firenze “Amerigo Vespucci” e l’aeroporto di Pisa “Galileo Galilei” che entra a pieno titolo nel progetto, con la creazione di una Holding a gestione integrata. Scelte dettate da strategie di business che non tengono conto dei costi abnormi dell’operazione che in parte ricadrebbero sulle spalle dei cittadini, della scarsa produzione di posti di lavoro e dei possibili danni ambientali che ne deriverebbero. Il M5S è da sempre contrario a questo progetto, proponendo in alternativa un incremento della rete ferroviaria con lo scalo pisano, salvaguardando l’ambiente e la salute dei cittadini che vivono nella Piana.
L’incontro si terrà alle ore 21 presso la sala Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Campi Bisenzio.

Campi Informa: La Pena Visibile, incontro sul tema delle carceri italiane (17 marzo 2014)

12 marzo 2014

1920989_10201189933542490_1989942112_oLunedì 17 marzo 2014 dalle ore 21.00, presso la sala consiliare Sandro Pertini, il Partito Democratico di Campi Bisenzio avvia una serie di iniziative per informare e formare cittadini, simpatizzanti e amministratori rispetto a tematiche di attualità politica e di particolare importanza sociale e culturale. Apre questa rassegna un incontro sul tema della pena alternativa al carcere: LA PENA VISIBILE, al quale interverranno: Salvatore Ferraro,autore del libro “la Pena Visibile”; Franco Corleone, garante dei detenuti in Toscana ed Enzo Brogi, Consigliere regionale Toscana.

Allerta Meteo: previste precipitazioni diffuse e persistenti, anche di forte intensità per le prossime 48 ore

3 gennaio 2014

Con un comunicato delle ore 13:00 di oggi, la Sala Operativa della Protezione Civile della Provincia di Firenze, avvisa una ALLERTA METEO per il prossimo weekend.
La Regione Toscana ha emesso un’allerta meteo valida dalle ore 13.00 di sabato 4 gennaio fino alle ore 18.00 di domenica 5 gennaio per le zone del Valdarno Inferiore, Ombrone-Bisenzio e Alto Mugello.
Previste precipitazioni diffuse e persistenti e temporali anche di forte intensità.
La Misericordia di Campi Bisenzio ha già attivato le procedure ed allertato i propri volontari.
Altre info e situazione nelle prossime ore.

La seconda parte de “Il Tempo Ritrovato” riparte il 16 gennaio alle 16:30

15 gennaio 2013

L’AUSER Volontariato di Campi Bisenzio, in collaborazione con il Circolo Culturale Sandro Pertini, l’Associazione “Campi per Campi”, il Circolo Culturale Larocca, la SPI- CGIL Campi Bisenzio e la Biblioteca di Villa Montalvo, con il patrocinio del Comune di Campi Bisenzio, presenta la seconda parte de IL TEMPO RITROVATO 2012-2013, una serie di confernze presso la Sala Nesti a Villa Montalvo con partecipazione libera e gratuita. La seconda parte del programma inizierà da domani 16 gennaio e si protrarrà fino al 20 marzo 2013:

GENNAIO
Mercoledì 16 gennaio 2013 ore 16:30 il Prof. UGO BARLOZZETTI già Docente di Storia de11’Arte c/0 Liceo Artistico di Firenze presenta “FIRENZE, ASPETTI DELLE ARTI VISIVE NEI PRIMI DECENNI DEL ‘900” la produzione e il dibattito di una città ancora protagonista.
Mercoledì 23 gennaio 2013 ore 16:30 l’Ing. RICCARDO TROTTA presenta ”LA PORTI UN BACIONE A FIRENZE”, le note di Odoardo Spadaro ci ricordano una Firenze a noi non troppo lontana: una “sbirciatina” nella quotidianità degli anni ’30.
Mercoledì 30 gennaio 2013 – ore 16:30 il Prof. UGO BARLOZZETTI – già Docente di Storia de11’Arte c/o Liceo Artistico di Firenze presenta ”FIRENZE, L’ARCHITETTURA DEGLI ANNI ’30”, tra passato e futuro, problemi e soluzioni urbanistiche in una città unica al mondo.
FEBBRAIO
Mercoledì 6 febbraio 2013 – ore 16:30 il Prof. ANTONIO CAMMELLI – Docente di Letteratura Spagnola – Università di Firenze, presenta “LA LETTERATURA SPAGNOLA DEL ‘900, SOGNI E TRAGEDIE DI UNA GENERAZIONE”, la poesia di Antonio Machado e Federico Garcia Lorca, le opere di Miguel de Unamuno e una comunità di artisti tra i quali campeggia la figura di Pablo Picasso.
Mercoledì 13 febbraio 2013 – ore 16:30 la Dott.ssa SIMONETTA CAPPELLI presenta IlBERTHOLD BRECHT un drammaturgo tedesco sulla scena europea. L’opera teatrale di Brecht come cifra della sua umanità”, con letture a cura de11’Associazione Larocca e Yaccompagnamento dei ragazzi della Scuola di Musica di Campi Bisenzio.
Mercoledì 20 febbraio 2013 ore 16:30 il Dott. VINCENZO RIZZO presenta “VITA ARTISTICA A CAMPI: I PITTORI CAMPIGIANI” come Campi Bisenzio, nella sua storia, ha partecipato alla vita artistica e culturale della Toscana.
Mercoledì 27 febbraio 2013 – ore 16:30 il Prof. LORENZO INNOCENTI presenta “L’ALLEANZA E LA PROMESSA atteggiamenti, teologia e pensiero dell’ebraismo antico e del cristianesimo delle origini” L’ebraismo, storia dell’Alleanza tra Dio e il suo popolo.
MARZO
Mercoledì 6 marzo 2013 – ore 16:30 il Prof. LORENZO INNOCENTI presenta “L’ALLEANZA E LA PROMESSA atteggiamenti, teologia e pensiero de1l’ebraismo antico e del cristianesimo delle origini”. Il Cristianesimo, dalle origini alla sua diffusione nel bacino del Mediterraneo, fino all’epoca dei grandi Concili.
Mercoledì 13 marzo 2013 – ore 16:30 la Dott.ssa BARBARA BRUNI – Dottore di ricerca in scienze filologiche e storiche del vicino Oriente, presenta ”ISLAM: LE RADICI DI UNA IDENTITÀ gli atti del culto e le tradizioni”, alla scoperta di un mondo lontano ma vicino.
Mercoledì 20 marzo 2013 ore 16:30 l’Ing. RICCARDO TROTTA presenta ”LE MACCHINE DI LEONARDO”, i progetti avveniristici di un genio proiettato nel futuro.

Per informazioni: AUSER di Campi Bisenzio, lunedì e giovedì: 15:30-18:00 tel. 055.8979943 oppure user.campibisenzio@virgi1ío.it

Lite in sala consiliare – Tesi risponde a Covelli: “Per fare politica occorre essere informati su tutto, mi spiace che si assumano posizioni assurde ed infondate”

8 febbraio 2012

Dichiarazione del presidente del consiglio comunale di Campi, Alessandro Tesi, in merito alla richiesta di dimissioni avanzata da Raoul Covelli, rappresentante locale della Giovane Italia, e riportata ieri sulla stampa, dopo l’aggressione ai danni di un simpatizzante del Pdl denunciata venerdì scorso in occasione di una manifestazione dell’estrema sinistra nella sala consiliare di Campi.
«Spero che dichiarazioni così lapidarie nei miei confronti siano solo frutto di una strana quanto improbabile strategia da parte di qualcuno in cerca di visibilità. Diversamente si tratterebbe di ignoranza bella e buona, cosa che mi farebbe maggior dispiacere». Così il presidente del consiglio comunale di Campi, Alessandro Tesi, replica alle dichiarazioni rilasciate alla stampa locale da Raoul Covelli, presidente della Giovane Italia di Campi Bisenzio, in merito a quanto sarebbe accaduto venerdì nella sala consiliare del Comune, dove un simpatizzante del Pdl sarebbe stato ‘aggredito e spintonato’. «Per fare politica – prosegue Tesi – occorre essere informati su tutto, conoscere il territorio, le istituzioni e le norme. Mi permetto quindi di dare un consiglio a Covelli: informarsi prima di parlare, evitando così di fare figuracce inutili. Non voglio entrare nel merito della vicenda, perché non ho modo di sapere con certezza cosa sia avvenuto e spero che quanto prima si possa fare chiarezza. Mi preme però evidenziare che nel Comune di Campi Bisenzio l’uso della sala consiliare non è concessa dalla Presidenza del Consiglio». «Basta ciò – conclude il presidente del consiglio comunale – a mettere in evidenza l’assurdità di chiedere le mie dimissioni. Mi dispiace inoltre che sia un movimento giovanile ad assumere posizioni così assurde e infondate».

Quella “stanza vuota” della discordia .. scontro fra Bresci e Tesi sulla manutenzione della sala gruppi consiliari

2 gennaio 2012

Dopo la lamentela della consigliera Brunella Bresci sulla impossibilità di utilizzo della stanza dei consiglieri presso la Villa Rucellai, pubblico la replica del presidente del consiglio comunale di Campi, Alessandro Tesi, a quanto dichiarato il 29 dicembre a mezzo stampa dalla stessa Bresci (vedi articolo del Nuovo Corriere di Firenze allegato).
In riferimento all’articolo pubblicato oggi, 29 dicembre 2011, sul Nuovo Corriere di Firenze, in cui la consigliera Bresci si lamenta per l’incuria della sala riunioni dei gruppi consiliari di Villa Rucellai, il presidente del consiglio comunale di Campi Bisenzio, Alessandro Tesi, tiene a precisare quanto segue: «Come più volte comunicato in sede di Consiglio e di Conferenza capigruppo, la Presidenza del consiglio ha deciso da tempo di sostituire l’arredo di detta sala che, oltre ad essere vetusto, non era funzionale per dimensioni e uso.
Prima di procedere all’acquisto del mobilio sono stati vagliati anche i possibili interventi sulla pavimentazione e abbiamo optato per un lavaggio della moquette, ovvero la soluzione più economica. Nonostante avessimo chiesto rassicurazioni alla ditta incaricata del lavaggio, la moquette si è danneggiata. A questo punto, visto il valore storico e monumentale dell’edificio, l’ufficio preposto alla tutela del patrimonio ha deciso di procedere con il recupero della pavimentazione originale in cotto. Questo ha voluto dire tempi più lunghi e un intervento più costoso che, per ragioni di bilancio, ci è stato riferito si terrà a gennaio 2012. Certamente non sono io che voglio rendere più difficile il lavoro dei consiglieri: di fatto tutto è nato per dare ai gruppi consiliari un ambiente più funzionale e accogliente. Purtroppo la realizzazione dei lavori non dipende dalla Presidenza, aspetto sicuramente noto alla consigliera Bresci».

Articolo tratto dal Nuovo Corriere di Firenze del 29.12.2011

Ripartono gli incontri di approfondimento storico-culturali “Il Tempo Ritrovato”, domani inaugurazione del sesto ciclo – tutto il programma completo

11 ottobre 2011

L’AUSER Volontariato Campi Bisenzio  organizza, in collaborazione con la Sezione Soci Coop di Campi Bisenzio, il Circolo “Sandro Pertini”, l’Associazione Campi per Campi, il Circolo Culturale Larocca e lo SPI CGIL di Campi Bisenzio, il sesto ciclo di incontri denominato “Il Tempo Ritrovato”, con approfondimenti storico-culturali di temi che spesso hanno attinenza con la realtà campigiana. Il programma prevede inoltre alcune visite guidate relative agli argomenti trattati. Gli incontri avranno luogo a Villa Montalvo nella  Sala Nesti. Domani l’inaugurazione alle ore 16.30 in presenza della maggiori autorità cittadine. Ecco tutto il programma del 2011:

Mercoledì 12 ottobre 2011 
ore 16.30 – presentazione del programma con la partecipazione del Sindaco di Campi Bisenzio, Adriano Chini, dell’Assessore alle Politiche Educative e Culturali, Emiliano Fossi e di tutti i relatori;
ore 17.00 – “Etruschi: le divinità e i luoghi di culto”, relatore: Dott.ssa Claudia Noferi
Sabato 15 ottobre 2011 
Escursione a Volterra con visita al Museo Guarnacci e alle vestigia etrusche.
A cura della Dott.ssa Claudia Noferi
Mercoledì 19 ottobre
ore 17.00 “I miti della fondazione di Firenze”, relatore Dott.Andrea Bianchini
Mercoledì 26 ottobre
ore 17.00 “Romana Florentia”: la città ai tempi dei Romani, relatore Ing. Riccardo Trotta
Mercoledì 09 novembre
ore 17.00 “La vita quotidiana degli Etruschi”, relatore Dott.ssa Claudia Noferi
Sabato 12 novembre
visita al Museo Etrusco di Artimino, relatore Dott.ssa Claudia Noferi
Mercoledì 16 novembre
ore 17.00 “Sulla via della Cina”: poesie, leggende e tradizioni cinesi, relatore Dott.ssa Yang Xiaping
Mercoledì 23 novembre
ore 17.00 “Il Medioevo a Campi Bisenzio” Castruccio Castracani, relatori Dott. Renzo Bernardi e Dott. Vincenzo Rizzo
Mercoledì 30 novembre
ore 17.00 “Il mondo immaginato”: idee, sogni, turbamenti nel romanticismo tedesco, relatore Dott.ssa Simona Cappelletti
Mercoledì 07 dicembre
ore 17.00 “La nostra Africa”, relatore Dott.ssa Ruchia Ali Osman
Mercoledì 14 dicembre
ore 17.00 “Lo stato di salute dei boschi e delle foreste”: le politiche di Coop per la loro difesa e per l’ambiente, relatore Dott.ssa Maura Latini vice presidente Coop Italia
Venerdì 16 dicembre
ore 21.00 “Parliamo di Lanciotto Ballerini nel centenario della nascita”, relatore Dott. Renzo Bernardi

Una sala nel comune di Campi per ricordare Oriana Fallaci

12 febbraio 2011

Oriana Fallaci negli anni 50 (Wikipedia)

La Sala dell’Affresco al primo piano del comune di Campi ha recentemente cambiato nome; ora si chiama Oriana Fallaci e rappresenta ufficialmente la sala stampa del comune. Domenica scorsa (il 6 febbraio), alla presenza dell’assessore regionale Riccardo Nencini, il sindaco Chini ha intitolato ufficialmente la sala alla giornalista e scrittrice, che in vita ha fatto molto parlare di se; fra l’altro amica dello stesso Nencini, autore del libro “Morirò in piedi”. La richiesta fu inoltrata alla Giunta da Roberto Viti e Antonio Esposito della Lista Civica No Inceneritore. Un’altro segno di riconoscenza verso la scrittrice fiorentina, dopo l’Ambrogino d’oro di Milano e la sala stampa in Provincia; solo il comune di Firenze manca per ora di concedere qualche onerificenza alla illustre concittadina.

Marcia mondiale per la pace e la non violenza se ne parla nell’incontro del 18 marzo 2009

17 marzo 2009

Incontri con la comunità campigiana per la partecipazione condivisa della nostra città alla marcia mondiale per la pace e la non violenza.
marcia-mondiale-imLa marcia mondiale partirà dalla Nuova Zelanda il 2 ottobre 2009, anniversario della nascita di Gandhi e data dichiarata dall’ONU “Giornata internazionale della non violenza”. Si concluderà sulla cordigliera delle Ande ed è la prima marcia mondiale che percorrerà tutto il pianeta attraverso tutti i climi, le stagioni e le Nazioni.
Ognuno potrà contribuire attivamente sia percorrendo un tratto di cammino sia organizzando eventi, incontri, forum, spettacoli musicali e ogni altra attività che dia spazio alla creatività e all’impegno per un mondo senza guerre, libero dalle armi nucleari e da ogni forma di violenza.
La marcia mondiale arriverà a Firenze il giorno 11 novembre 2009, l’impegno del Comune di Campi Bisenzio sarà volto a sensibilizzare la comunità internazionale alla causa del popolo del Saharawi che da anni è esiliato nel deserto algerino del Sahara occidentale.
L’Assessore alla Solidarietà e Cooperazione internazionale, Pace, Gemellaggi e Immigrazione di Campi Bisenzio e la rappresentante della Comunità per lo sviluppo umano, incontreranno le associazioni e la cittadinanza il prossimo 18 marzo alle ore 21.15 presso la Sala Consiliare Sandro Pertini.

Nadia Conti, Assessore alla Pace e ai Gemellaggi del Comune di Campi Bisenzio
Claudia Caruso, Comitato Promotore Toscano Marcia mondiale per la pace e la non violenza