Posts Tagged ‘privati’

Svuota la cantina: rimandato al 6 ottobre il mercatino dedicato ai privati – Domani ultima giornata della Meglio Genìa 2013

21 settembre 2013

Con una comunicazione a tutti i partecipanti che la scorsa domenica 15 settembre hanno dovuto abbandonare a causa del maltempo, il comune ripropone il 6 ottobre come data utile per la consueta manifestazione volta alla vendita di materiale usato da parte di privati.

Domani si conclude la rassegna di eventi legati alla Meglio Genìa 2013 con una ricca serie di eventi: dalle ore 9 alle ore 20, FESTA DEI MANGIARI DI STRADA. Piazza Frà Ristoro; dalle ore 16.30 alle ore 18.30 CORTEO STORICO “Rievocazione della civiltà contadina del XX secolo” a cura del Gruppo ‘900. Centro Storico; dalle ore 17 alle ore 20 Mostra fotografica “Il cappello e la società campigiana. Dagli splendori dell’Ottocento all’eccellenza manifatturiera nella Piana”. Sede Chianti Banca

Torna Svuota la Cantina, il 5 maggio la seconda edizione campigiana

29 marzo 2013

Dopo l’ottima riuscita della precedente prima edizione, la manifestazione ritorna prossimamente domenica 5 maggio dalle ore 9 alle ore 19 nel centro storico, riservata solo ai cittadini residenti nel comune di Campi Bisenzio e non agli operatori commerciali abituali.
Il Comune metterà a disposizione uno spazio gratuito di 2 metri per 3 a tutti gli espositori che ne faranno richiesta dove potranno mettere in vendita o scambiare oggetti usati purché di scarso valore commerciale o artigianale, che hanno in cantina, soffitta o semplicemente perché se ne vogliono disfare.
I posti sono 150 e dopo il grande successo della prima edizione si prevede che vadano esauriti; gli spazi saranno assegnati a partire da Piazza Dante, via Santo Stefano, Piazza Matteotti e Piazza Fra Ristoro. E nell’eventualità che le domande di partecipazione dovessero superare i 150 posti sono già stati previsti degli spazi ulteriori anche in Via Rucellai,
Come partecipare
La domanda di partecipazione dovrà essere compilata e presentata esclusivamente dal 2 al 15 aprile 2013 inviando il modulo di richiesta di partecipazione al seguente indirizzo mail: svuotalacantina@comune.campi-bisenzio.fi.it.
Le domande inviate al di fuori di tale periodo saranno escluse e solo in caso di mancata copertura di tutti i posti disponibili potranno essere riammesse. La richiesta di partecipazione dovrà essere sottoscritta e corredata dalla fotocopia del documento di identità del richiedente.
Il Regolamento di svolgimento della manifestazione è scaricabile dal sito e si invitano tutti i partecipanti a prenderne visione prima di compilare la domanda.
Moduli
Disciplinare (83.05 KB)
Domanda di partecipazione (92.78 KB)

“Svuota la cantina” il 16 settembre a Campi, il mercato-scambio di oggetti usati per rendere un futuro agli oggetti che non usi

29 agosto 2012

Finalmente anche a Campi Bisenzio, una iniziativa nell’ottica del “riciclo e del riuso” che merita di essere divulgata e sicuramente sostenuta, anche personalmente. Il 16 settembre prossimo, Campi ospiterà “Svuota la Cantina”, un mercatino aperto a tutti i campigiani residenti. Per una giornata il comune offrirà a titolo gratuito una porzione di suolo di due metri per tre, in piazza Fra Ristoro, via Santo Stefano, in piazza Matteucci e probabilmente anche piazza Dante, nel quale poter piazzare un tavolo, un gazebo, o altro per mettere in vendita o scambiare oggetti usati che ognuno di noi ha nelle proprie abitazioni e per i quali abbiamo deciso di cederli. In totale saranno disponibili 150 posti e se le domande dovessero essere maggiori di questo numero, saranno predisposti spazi anche in via Rucellai.
Organizzata dall’Assessorato allo Sviluppo Economico, nell’ambito della Meglio Genia 2012, la prima edizione di svuota la Cantina ha delle regole che dovranno essere rispettate e per questo vi invito a scaricare il regolamento dal link sottostante. In sintesi cercherò di riassumere i contenuti:
Possono aderire alla manifestazione i soli residenti di Campi Bisenzio purché non iscritti nel Registro Imprese, a nessun titolo. Le adesioni possono essere inviate esclusivamente per fax al n. 055.8959520 a partire dal 1° SETTEMBRE 2012 e fino alle ore 24 del 9 SETTEMBRE 2012-. Le adesioni pervenute prima o dopo il termine sopra indicato saranno automaticamente archiviate senza comunicazione alcuna. Il partecipante è tenuto alla compilazione dell’adesione in ogni sua parte; ma attenzione l’incompleta compilazione del modello, l’assenza della copia del documento di identità e la mancata sottoscrizione della richiesta di adesione comportano l’immediata archiviazione della pratica senza ulteriori comunicazioni.
Nella giornata i partecipanti possono scambiare e/o cedere su compenso i propri oggetti usati e che non derivano da una attività artigianale/commerciale né propria né di terze persone. La superficie assegnata avrà un’ampiezza pari a mq 6; in nessun caso potrà essere occupata una superficie superiore a quella assegnata. Il partecipante può inoltrare la propria adesione a condizione che nessun altro familiare iscritto nello stato di famiglia abbia già provveduto all’invio dell’adesione.
I partecipanti sono tenuti a presenziare personalmente la manifestazione per tutto l’orario di svolgimento della manifestazione e possono alternarsi con altri familiari, possono utilizzare solo n. 1 autovettura di proprietà o quella di altro familiare iscritto nelle stato di famiglia per il trasporto delle cose usate; non è consentito l’utilizzo di mezzi pesanti nelle aree soggette a limitazione; sono autorizzati al passaggio con automezzo nelle area stradali ad elezione pedonale o a circolazione limitata solo i partecipanti alla manifestazione;
La targa dell’autovettura dovrà essere comunicata contestualmente alla richiesta di adesione, scritta in stampatello e ben leggibile facendo attenzione alle lettere o numeri che possono essere confusi tra loro. Non è consentita la sostituzione della targa comunicata. In caso di rinuncia i partecipanti autorizzati sono tenuti a darne comunicazione entro mercoledì 12 settembre, per consentire l’assegnazione dei posti liberi agli esclusi. La mancata comunicazione della rinuncia alla partecipazione entro il giovedì precedente la data della manifestazione comporterà l’esclusione dalla partecipazione per le due edizioni successive, a meno che l’assenza non comunicata in anticipo sia dovuta a cause di forza maggiore; in questo caso si dovrà darne comunque comunicazione agli uffici via fax entro il mercoledì successivo all’evento cui non si è potuto partecipare.
I posti non assegnati o che si renderanno liberi verranno riassegnati a coloro che si presenteranno direttamente in Piazza Dante la domenica mattina 16 settembre entro le ore 9,30
I partecipanti sono tenuti a dichiarare quanto sopra ai sensi dell’art.76 D.P.R. 445/2000, utilizzando il documento di adesione allegato.
Svuota la cantina 2012 – Disciplinare (55.15 KB)
Svuota la cantina 2012 – Modulo richiesta (62.86 KB)
Per informazioni rivolgersi al numero 055 8959484

Premio Vespucci 2009, l’innovazione non dorme .. tu cosa aspetti ?

29 settembre 2009

vespucci

E’ aperto il bando del PREMIO VESPUCCI 2009 concorso regionale per la valorizzazione e promozione dei progetti di innovazione e d’impresa più brillanti e innovativi sviluppati in Toscana.
Sono chiamati, dunque, a concorrere: imprese, centri di ricerca, centri di servizio e trasferimento tecnologico, imprese insediate negli incubatori, professionisti ed anche privati.
Questa edizione intende valorizzare i progetti di innovazione e di impresa co-finanziati dalla Regione Toscana con tre sezioni dedicate: Ricerca Industriale, Start Up, Trasferimento Tecnologico, ma offre anche importanti opportunità ai giovani, imprese e ricercatori che attraverso creatività, progetti e brevetti potranno nel prossimo futuro dar luogo a progetti per nuovi prodotti, nuovi servizi o innovare processi aziendali (sezioni: Innovazione, Giovani, Ricerca).
La partecipazione è gratuita. Per aderire è necessario compilare in ogni sua parte l’apposita domanda di partecipazione e la scheda allegata.
I documenti sono scaricabili dal sito www.premiovespucci.org. Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 20 Ottobre 2009. L’iniziativa è promossa dal Consiglio Regionale della Toscana, dalla Giunta della Regione Toscana, da Confindustria Toscana insieme con l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, la Scuola Superiore S. Anna di Pisa e Tinnova. Patrocina l’iniziativa Unioncamere Toscana.