Posts Tagged ‘Poesia’

2° Festival della Creatività e dell’Invenzione: 14 e 15 settembre a Campi

13 settembre 2013

festival-creatività-invenzi
Il comitato pro Saharawi Nadjem El Garhi organizza la seconda edizione della Festa della Creatività il 14 e 15 settembre 2013 nell’ Atrio sottostante la Sala Consiliare.
Saranno esposte opere di vari artisti dei molteplici campi delle arti figurative.
Durante la manifestazione, che si concluderà alle ore 20 di domenica 15 settembre, saranno raccolti fondi per il sostegno della causa del Popolo Saharawi.

Arriva l’Estate, una poesia di Marini Lola per non abbandonare i nostri amici a quattro zampe

9 agosto 2011

E’ arrivata l’estate e per alcuni amici a quattro zampe questa estate può essere l’ultima, per i gesti sconsiderati di alcuni criminali che abbandonano questi innocenti animali ovunque, come si getta uno straccio o un pezzo di carta. Voglio sensibilizzare anche io un pò tutti a non abbandonare cani,gatti ed altri animaletti che hanno donato solo amore. Prendo lo spunto appunto con una poesia trovata su banchi della galleria commerciale a Sesto Fiorentino, ad opera della bravissima Signora Marini Lola che con le sue splendide parole ha centrato perfettamente i sentimenti e la passione che accomuna l’amore fra l’animale e l’uomo.. A noi spetta solo riflettere ! Buone Vacanze ..

Arriva l’Estate

Per tutto l’anno
mi coccoli, mi baci
mi accarezzi, mi vuoi bene.
Lunghe passeggiate
insieme facciamo la mattina,
la sera dormo accanto a te,
sono il tuo amico,
sono il tuo cane
che protegge la casa dai ladri.
Un giorno mi porti
in macchina
a fare una passeggiata.
E’ caldo il sole brucia,
ti fermi,
apri lo sportello
mi fai scendere
corro felice su un prato,
quando mi giro
tu non sei più nella strada.
Con i miei piccoli occhi
guardo a destra a sinistra
in tutte le direzioni
ma non ti vedo.
Abbaio mugolo disperato
piano piano giunge la notte.
Mi accuccio sul bordo
della strada, tremo di sete,
di paura.
Non mi rendo conto
che tu amico mio
mi hai abbandonato.
Marini Lola (Sesto Fiorentino)

Una mostra delle donne per la Festa delle Donne alla Pubblica Assistenza

14 febbraio 2011

La Pubblica Assistenza di Campi organizza una mostra sulle donne in occasione del prossimo 8 marzo. Una mostra in rosa dove le donne si raccontano attraverso la pittura, la poesia, i merletti, ricami, disegni, composizioni ed il dècoupage. L’evento si terrà fra poco meno di un mese ed il tempo necessario a trovare dei lavori è quindi molto ristretto. Chiunque voglia partecipare è pregato quindi di contattare Claudia Ciulli alla PA ai numeri 348.1334246, la segreteria allo 055.8949926 o Daniela Fontana al 347.3220980. I lavori dovranno essere consegnati alla sede in via Orly nel pomeriggio di venerdì 4 marzo dalle 17 alle 20 o sabato 5 marzo dalle 10 alle 12. La mostra sarà inaugurata domenica 6 marzo.
L’obiettivo è sempre quello di valorizzare la creatività e la manualità delle donne in ogni sua espressione e Daniela Fontana è forte dei successi derivanti dalle precedenti edizioni della mostra. All’evento collabora come sempre l’Associazione Operarte che si distingue sul territorio per la alta cultura artistica dei soci.
La mostra è totalmente gratuita ed è accessibile a chiunque voglia partecipare con i propri lavori, anche se residenti fuori da Campi (Firenze, Prato, Pistoia e da altre città).

“Dante Mon Amour” .. il sommo poeta passa anche da Campi

8 febbraio 2011

Al Liceo Scentifico di Campi Bisenzio si sono svolti due incontri presso l’aula magna, all’interno del progetto denominato “Dante Mon Amour”  di cui è referente prof.ssa Lucia Balzani. Il progetto didattico prevede che “Il Sommo Poeta” vada “a spasso” per le scuole Fiorentine per un innovativo percorso di formazione ed educazione alla poesia dantesca, il tutto svolto tramite lezioni e laboratori nelle scuole del territorio della provincia di Firenze, ovviamente tenuti da professori e personalità di rilievo.
Il progetto – inserito all’interno del “Genio del Territorio – Lettura Insieme” della Provincia di Firenze ed ideato da Culter, vuole offrire ai ragazzi che frequentano le scuole superiori del territorio un’occasione per conoscere ed amare sia la Divina Commedia che la letteratura in generale, con l’obiettivo di innescare un processo di  conoscenza attraverso la più alta tradizione letteraria italiana, e incoraggiare i più giovani a sperimentare in prima persona la ricchezza e l’inesauribile potenza della poesia grazie ad approcci più trasversali e innovativi della materia in un ciclo di lezioni.
Le scuole coinvolte, oltre all’A. M. Enriques Agnoletti di Campi Bisenzio, sono l’ITC Alessandro Volta di Bagno a Ripoli, il Liceo Statale Giotto Ulivi di Borgo San Lorenzo, l’istituto Giorgio Vasari di Figline Val D’Arno, e l’ITC Piero Calamandrei di Sesto Fiorentino, per un totale di 10 classi.
Il primo incontro, che si è svolto il 29 gennaio scorso, ha visto protagonista il poeta, scrittore e opinionista, Davide Rondoni che ha parlato sul tema “L’amore muove. Lettura contemporanea della Divina commedia, mentre il secondo incontro è avvenuto il 5 febbraio scorso, con il prof. Lino Pertile, docente di Lingue e Letterature Romanze all’Università di Harvard e rettore della Eliot House (il più prestigioso tra i colleges di Harvard) ed attualmente direttore dell’Istituto di studi rinasciemtnali della Villa I Tatti, che ha trattato il tema: Dante ad Auschwitz.
I ragazzi hanno seguito con grande interesse entrambi gli interventi, al termine dei quali hanno interloquito con i relatori e  hanno rivolto loro diverse domande. Un progetto importante che ha fatto tappa anche a Campi Bisenzio, vi terrò informato su altri eventuali sviluppi.

Pietro Trapassi vince il premio al II Concorso Nazionale di Poesia tarc Pagliara

10 gennaio 2011

Pietro Trapassi mi informa, di avere conseguito un premio al II °concorso nazionale di “Poesia tarc Pagliara”: Lo scrigno dei Ricordi”, con la poesia ” Giorni di zagara e di sole”. La premiazione è avvenuta lo scorso otto gennaio a Pagliara (ME) presso la Chiesa Parrocchiale dei SS Pietro e Paolo. Ancora un riconoscimento per questo autore campigiano che racconta sapientemente le sue origini.
I miei personali complimenti per questo grande risultato e tanti auguri per il nuovo anno 2011.

Premio internazionale di poesia Città di Campi Bisenzio, il regolamento dell’edizione 2011

7 dicembre 2010

E’ stato pubblicato il regolamento del Premio internazionale di poesia Città di Campi Bisenzio organizzato dal Circolo Culturale Larocca, giunto con grande successo alla decima edizione. Possono partecipare
al concorso poeti e scrittori italiani e stranieri (con traduzioni in italiano). Le opere partecipanti dovranno essere inviate alla sede del circolo via Colombina, 80 50013 Campi Bisenzio (Fi) entro e non oltre il 31 gennaio 2011. Farà fede il timbro postale.
Il premio si articola in quattro sezioni.
Sezione A – Poesia singola a tema libero. I concorrenti potranno inviare fino a 3 poesie, edite o inedite, a tema libero, in 6 copie, di cui solo una dovrà recare i dati relativi all’autore: nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail.
Sezione B – Premio Sezione soci Coop di Campi Bisenzio – Poesia singola a tema libero. Riservata a studenti delle scuole elementari e medie inferiori. I concorrenti potranno inviare fino a 3 poesie, edite o inedite, a tema libero in 6 copie, di cui solo una recante le generalità, l’età, la scuola e la classe, l’indirizzo ed il recapito telefonico dell’autore. La mancata indicazione della classe e scuola frequentata
sarà motivo di esclusione.
Sezione C – Premio Gabriele Bellucci – Poesia singola a tema libero. Riservata ai giovani di età compresa fra i 15 ed i 25 anni. I concorrenti potranno inviare fino a 3 poesie, edite o inedite, a tema libero in 6 copie, di cui solo una recante le generalità, l’età, l’indirizzo ed il recapito telefonico dell’autore.
Sezione D – Narrativa – Racconto Il luogo dell’anima. I concorrenti dovranno inviare un massimo di tre racconti, ognuno dei quali dovrà essere dattiloscritto e non superare le 5 cartelle (max 30 righe per pagina). I racconti dovranno pervenire in sei copie, delle quali solo la prima firmata e recante i dati relativi all’autore: nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail.
E’ richiesto un contributo di partecipazione di 20 euro per le Sezioni A e D da inviare in contanti o a mezzo versamento sul conto corrente postale n. 42764092 intestato al Circolo Culturale Larocca. Nessun contributo è dovuto per le Sezioni B e C. In caso di versamento sul conto corrente postale, nella busta contenente le poesie deve essere allegata, pena l’esclusione dal concorso, ricevuta in originale o in fotocopia del suddetto versamento. Il giudizio della Giuria è insindacabile. Gli elaborati non saranno restituiti.
La premiazione del concorso avrà luogo a Villa Montalvo sabato 16 aprile 2011 alle ore 16.
I vincitori di ciascuna sezione saranno preventivamente avvisati.
Info: Rosanna 055 8964019, Stefania 340 7374345, Silvia 333 6242772.

Ancora aperte le iscrizioni per la settima edizione del Festival della Poesia emergente di Campi Bisenzio

7 giugno 2010

Il Circolo Culturale Larocca promuove la settima edizione del

FESTIVAL DELLA POESIA EMERGENTE

che si terrà
Mercoledì 23 giugno p.v. alle ore 21.00
nel giardino di Villa Rucellai a Campi Bisenzio

Il Circolo ha un’affezione particolare per questa iniziativa, in quanto ritiene che proprio attraverso l’espressione poetica si impari a sviluppare la fantasia, a conoscere meglio se stessi ed il mondo che ci circonda ed a rapportarsi in modo sempre più consapevole e significativo con gli altri.
Quindi il Festival è aperto a tutti coloro che abbiano il desiderio di leggere in pubblico i propri componimenti poetici o piccole prose. La partecipazione è gratuita e non sono previsti premi.
Si invitano i partecipanti a comunicare la loro presenza agli organizzatori entro sabato 12 giugno al Circolo Culturale Larocca, Rosanna: 055/8964019, Silvia: 333/6242772 o Stefania:340/7374345

La “Magia” della neve a Campi nei versi di Maila Meini

24 dicembre 2009

In attesa di proporvi l’abum fotografico, con i contributi che mi stanno ancora giungendo, sulla nevicata straordinaria a Campi dei giorni scorsi (ormai solo un ricordo), vi propongo un’altra poesia scritta dall’amica Maila Meini, che si è ispirata proprio alle foto pubblicate sul blog, che ringrazio ancora una volta per la splendida composizione e per il suo impegno.

Magia
di Maila Meini

Cammino per Campi innevato. Sento
il battito del cuore che accelera
per la stessa emozione che prende
alla scoperta d’un paese nuovo,
quel violento mutamento che esplode
rapido nel sangue e negli occhi pulsa.
Non mi sfugge più nulla, all’improvviso.
Meraviglioso appare ora l’oggetto
più banale, le auto mascherate,
i cancelli fioriti di bianco,
i nomi nascosti a tratti delle vie,
le forme e i colori quotidiani.
Guardo la piazza e la gente, diverse,
magiche, sconosciute. Candida
la città mi avvolge e dimentico,
quasi, tutti i miei perché e i percome.

La neve a Campi raccontata da immagini e poesie

19 dicembre 2009

Non ci sono solo le foto per raccontare le emozioni ed il paesaggio incantato che si è presentato di fronte a noi, ieri e questa mattina. Lo sa bene Maila Meini, che non ha scattato alcuna foto come avevo chiesto, ma ha fatto di più, componendo una poesia che reputo estremamente significativa. Una poesia che ha scritto appena alzata, guardando il giardino innevato, in via Padule a Campi . Ringrazio Maila per questo e spero in altri contributi che raccontino i vostri pensieri e le vostre emozioni, nel vedere la nostra città coperta da questo candido manto bianco.

Neve
di Maila Meini

Nella luce del giorno appena nato
improvviso un argenteo bagliore
filtra dai vetri che la brina intesse
la notte con sottili ricami.
Un riverbero di neve che abbaglia
sfuma sul verde smorzato dell’erba
e brunisce il colore dei tronchi.
Gusto un sapore frizzante di gioia
mentre fremo nell’ abbacinante
candore di una promessa d’inverno.

“Thè e Poesia” con il Circolo Culturale Larocca

18 dicembre 2009

In questo clima natalizio non poteva mancare una delle felicissime ed interessantissime iniziative culturali del Circolo Culturale Larocca di Campi Bisenzio, che propone per il prossimo

Sarà anche l’occasione per scambiarsi i migliori auguri per un felicissimo Natale. Siete tutti invitati !