Posts Tagged ‘operarte’

Prendi un mercoledì sera di mezzo luglio e .. divertiti con gli eventi a Campi

11 luglio 2012

Ancora un mercoledì ricco di eventi, grazie alle innumerevoli occasioni offerte da Luglio Bambino, ma anche per la presenza di altre manifestazioni che vi elenco per una serata all’insegna del divertimento :

Per Luglio Bambino segnalo le numerose attività e spettacoli della serata:

Alle ore 21.30 in Piazza Fra Ristoro, La banda di Piazza Caricamento (Genova) si esibirà per i più piccoli. La Banda di Piazza Caricamento, nata nel 2007, è un’orchestra definita “etnopunk” per la sua incredibile energia e spontaneità. Tra le sue peculiarità l’uso delle voci, della danza e della sezione ritmica, composta da percussioni differenti delle diverse tradizioni.  In tre anni di attività la Banda ha suonato in Italia, in Francia, in Svizzera, in Bosnia. Il primo cd, Babel Sound, segnalato con ottime critiche dalla stampa, ha avuto il riconoscimento di Amnesty International per l’impegno sui diritti umani.  Rilevanti le collaborazioni e i progetti speciali avvenuti nel corso degli anni tra cui quello con Gnawa dal Marocco, Yungchen Lhamo dal Tibet, Celia Mara dal Brasile e la cantante italiana Antonella Ruggiero.  “Uno spettacolo che finisce regolarmente con tutto il pubblico in piedi a ballare”. dice Andrea Baroni.  La banda di Piazza Caricamento nasce come simbolo artistico della convivenza e della non violenza, della creatività e della metamorfosi culturale, per la definitiva consacrazione di genova città multietnica. Formata da 16 musicisti, la banda è un ensamble di giovani provenienti dai cinque continenti e che risiedono nel capoluogo ligure, che si fanno portavoce d’integrazione e testimoni delle tradizioni dei loro paesi fondendo, in un sound incalzante e prorompente.  I ritmi cubani delle congas, quelli africani della darabouka e del djembe, le voci rap delle metropoli, le melodie vocali dell’Europa dell’est, del Brasile, dell’India e dell’Italia, i magici arpeggi della kora, l’arpa africana, e tanti altri strumenti che dialogano e si fondono. Il flusso sonoro è corredato da interventi di danza.
Sempre alle ore 21.30 al Teatro Dante si terrà uno spettacolo a cura di AttoDue – produzione del Festival il cui biglietto è al costo simboli di 1,00 euro. Dedichiamo  questo racconto a tutti i bambini, che sono i veri protagonisti di questa storia, anche se il personaggio-bambino compare solo alla fine… Liberamente tratto da “Il vestito nuovo dell’imperatore da H.C. Andersen, con Sergio Aguirre, Andrea Gonfiantini, Manola Nifosì e Marianna Pierozzi/ regia, scenografia e costumi Luisa Pasello / creazione luci Giovanni Berti / cura del suono Ares Tavolazzi / produzione AttoDue- LuglioBambino Festival. Un ringraziamento a Silvia Pasello, Fabrizio Orlandi e Fondazione Pontedera Teatro.  “Dedico questo racconto a tutti i bambini, che sono i veri protagonisti di questa storia, anche se il personaggio-bambino compare solo alla fine. Viviamo in un tempo in cui la rassegnazione prevale sul desiderio e sul diritto ad un vivere più sensato e atto a sviluppare le forze del pensiero, del cuore, degli impulsi vitali. L’atto del “vedere” senza pregiudizi e la capacità di comunicare in semplicità questa visione, può generare la speranza necessaria a liberarci dall’oppressione di un falso pensare che non ci appartiene e metterci in una relazione più reale con chi condivide con noi questa speranza. Vorrei stimolare l’idea che gli esseri umani hanno risorse delle quali si sono dimenticati e alle quali è invece necessario attingere durante il cammino di ogni giorno”. Luisa Pasello
Presso il giardino della Villa Rucellai (fino al 12 luglio) dalle ore 18.00 alle ore 19.30, “Balocchiamoci”, Laboratorio di manipolazione dai 2 ai 5 anni a cura del Centro Iniziative Teatrali.
Alla Ex-caserma dei Carabinieri in Piazza Fra Ristoro dalle ore 18.30 alle ore 23.00, Mostra “Ieri, oggi … e domani” un viaggio attraverso i manifesti di Luglio Bambino. Ogni manifesta è una tappa di questa avventura lunga diciannove anni. Dai primi, che avevano protagonista il Pulcinella-logo, agli ultimi, in cui la storia che si racconta prende il sopravvento e si sviluppa a puntate. Sempre pronti al cambiamento e all’interazione con il festival di cui rappresentano lo spirito ed il cuore.
Presso il Foyer del Teatro Dante, in Piazza Dante, dalle ore 18.30 alle ore 23.00, “Nel Fantastico mondo di Poggiali Berlinghieri”. Le creature polimateriche di Berlinghieri, fatte di elementi molto semplici come il vettro o il legno, diventano semplici giocattoli da collocare in spazii urbani in cui ogni giorno le persone si possano imbattere e riflettere su di esse. L’intento dell’artista è quello di trasformare la realtà in una favola e l’uomo del 2000 in uno dei suoi interpreti. Le scultura vanno contro quei luoghi comuni che vedono nella scultura un’arte immobile, fatta di semplice rappresentazione. Le opere prendono vita e dialogano con lo spazio urbano. Uno spazio che si fa fiaba e diventa una sorta di realtà ludica che aspetta solo di essere “giocata”. Salvatore Russo
In Piazza della Resistenza è presente da oggi per tutta la durata della manifestazione uno Sapzio Ristoro a cura di Villa Cesi, con aperitivi, cene e dopo cena per grandi e piccini, ma anche spettacoli, animazione e musica.

Si segnala inoltre :

L’imagination et la réalité. Espone Valeria Cappelletti dell’Associazione Operarte. Inaugurazione e presentazione dell’artista presso la sala del Biliardo di Villa Rucellai l’11 luglio alle ore 21.30. Una iniziativa di  Citt@perta,  che è dedicata nel 2012 alla creatività delle donne. L’imagination et la réalité è il prossimo appuntamento di Donne, Cittadine in arte, pensata per valorizzare la singolarità e il talento delle donne, come lo dimostrano le bellissime pitture che saranno esposte, a Villa Rucellai, fino al 20 luglio.

Mercoledì 11 luglio, cena di solidarietà, organizzata dal Circolo Rinascita, negli stand della Festa democratica al parco della Rocca. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al circolo tel.055 890081. Tutto l’incasso sarà devoluto per il sostentamento, la cura e il progresso del popolo Saharawi. Anche quest’anno dall’8 al 31 luglio i Comuni della Piana fiorentina, Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino, Calenzano e Signa ospiteranno un gruppo di bambini saharawi che arrivano dal Sahara Occidentale. A Campi l’accoglienza è promossa dal Comitato pro saharawi Nadjem El Garhi in collaborazione con le associazioni del territorio, con il patrocinio del Comune di Campi Bisenzio.

Mercoledì 11 luglio alle ore 21.30, presso la sede del settimanale Metropoli, in via Bruno Buozzi 24, sarà presentato il nuovo sito internet del Centro di Documentazione Storica. Alla presentazione dal titolo Le ricerche storiche del Cds di Campi Bisenzio dal 1995 al 2012 partecipano Emiliano Fossi, assessore alle Politiche culturali, Fabrizio Nucci, direttore di Metropoli e Roberto Tazioli, direttore del Cds di Campi Bisenzio.

Per i mercoledì del Chiostro, nel chiostro della Pieve di Santo Stefano (in Piazza Matteotti 2) dalle ore 21.30 il palcoscenico si anima con le giovani Band. Questa sera gli Avanzi di Balera, Gabriella Pagnotta – Voce, Oliviero Rondinella – Chitarra, Franco Cennini – Basso e Paolo Graziosi – Batteria. Le serate sono organizzate da Circolo Ricreativo Culturale di Santo Stefano e dalla Pieve, in collaborazione con la scuola di musica di Campi Bisenzio.

Alla Festa Democratica di Campi, alle ore 20.00 concerto per il Saharawi con Brainstorm ed alle ore 21.00 “Don Milani 45 anni dopo” dibattito con M.Gesualdi, G.Matulli, F.Piccione e letture teatrali a cura di Percorsi Teatrali Nuove Trasparenze. Presenta Jacopo Nesti.

A cura del Consorzio Fare Centro Insieme, avremo anche la presenza di un mercatino non ben definito.

Asta di Opere d’Arte per l’Associazione Fabio Jonathan Onlus

25 maggio 2012

Un’asta per lo Sri Lanka con Operarte e Fabio Jonathan Onlus

27 aprile 2012

L’Associazione Fabio Jonathan Onlus da diversi anni aiuta i bambini più bisognosi di un villaggio dello Sri Lanka, insegnando loro la lingua inglese e l’uso del computer. Molti passi sono stati fatti dal dicembre 2006 quando l’Associazione iniziò costruendo una casetta ad una madre sola con due figli in un villaggio non proprio “economicamente agiato”. Proseguì poi allestendo due classi in un tempio buddhista per un gruppo di trentatre bambini dello stesso villaggio, contemporaneamente si costituiva in forma giuridica in Italia ed in Sri Lanka acquistava un terreno dove costruire il proprio edificio per proseguire l’insegnamento. Il terreno è stato poi recintato e vi è stato scavato il pozzo per l’acqua. La scorsa estate è stato fatto un contratto di affitto per due anni per un mini appartamento dove trasferire le lezioni in modo da dare una sede più consona alla scuola, arredato con banchi, sedie, scrivanie, librerie, allestita una biblioteca con libri in lingua inglese e acquistato un nuovo computer. A gennaio sono state avviate due nuove classi di bambini di sei anni; adesso ci sono quarantaquattro bambini a lezione! Un successo, considerando che tutto è stato fatto con il ricavato degli eventi, cene e spettacoli che l’Associazione organizza in Italia, grazie anche gli amici che aiutano e incoraggiano costantemente. Adesso servono i fondi per costruire l’edificio ! Lo scorso anno proprio a maggio fu organizzata un’asta di vini che si svolse presso la sede di Metropoli, dove Fabrizio Borghini batté l’asta con Realmo Cavalieri che illustrò i prestigiosi vini donati da primarie aziende vinicole. Oggi, in collaborazione con l’associazione Operarte, alle ore 17, presso il Foyer del Teatro Dante, si terrà un’asta delle opere d’arte donate da alcuni artisti della Piana. Milena Boschetti donerà il suo prezioso contributo durante la fase organizzativa e di raccolta delle opere e Fabrizio Borghini batterà l’asta. Le opere saranno esposte presso la sede di Metropoli dal 2 maggio. Partecipate numerosi per donare una scuola ai bambini dello Sri Lanka in nome di Fabio Jonathan.

“Le Donne, in Operarte” in Mostra collettiva dal 21 aprile a Villa Rucellai

20 aprile 2012

Da domani sabato 21 aprile fino al 19 maggio presso la Sala Biliardo di Villa Rucellai, si terrà il quarto appuntamento 2012 con le donne di Citt@perta, con una mostra collettiva delle artiste dell’Associazione Operarte: Maria Cristina BAUTISTA, Nadia GILLI, Eliana Stefania BONACCHI, Lina GIORGI, Valeria CAPPELLETTI, Lucia INTRONA, Maria Luisa CAVICCHIO, Bruna, Samantha CIANCHI, Renata ORNIS, Lia FIRETTO, Daniela PAPUCCI, Brunella FONTANI, Roberta SACCOCCI, Simonetta FONTANI e Carmela TORSIELLO.
L’inaugurazione e presentazione delle artiste, avverrà il 21 aprile alle ore 16.30 presso la sala del Biliardo di Villa Rucellai, seguirà alle ore 17 “Arte e danza in movimento” ed alle ore 17.30 “Nidia Gugnaz: da Trieste a Campi”.
L’evento è una nuova iniziativa di Citt@perta, dedicata alle donne, alle cittadine in arte che si arricchirà nel corso dell’anno di altre variegate esposizioni e mostre di pittura, fotografiche, ceramica e ogni altra attività artistica. L’esposizione sarà visitabile dal lunedì al venerdì in orario di ufficio.
Per contatti con l’associazione Operarte: info@operarte.org
Scarica brochure della mostra (79.83 KB)

Dal 16 marzo “La Bottega di Operarte” in mostra con i lavori degli allievi del corso di disegno

14 marzo 2012

Venerdi 16 marzo alle 17:30 presso la Redazione di Metropoli e lo spazio della Libreria “Libri di Toscana” via Buozzi nr 24 Campi B.zio, si terrà l’inaugurazione della mostra “La Bottega di Operarte”, lavori degli allievi del corso di disegno e pittura dell’Associazione Culturale Operarte, tenuto dalla socia e maestra d’arte Simonetta Fontani. E’ stato deciso di presentare sia opere finite che incompiute, affinchè possa essere compreso quanto impegno e motivazione ogni allievo dedichi ad una creazione.
Allievi in mostra: Valerio CARRAI, MariaLuisa CAVICCHIO, Gianna CIABANI, Leonora DIBUENO, Lucia INTRONA, Alessandro FEDELI, Lia FIRETTO, Franco FRANCHI, Nadia GILLI, Bruna MAZZANTI, Renta ORNIS, Carmela TORSIELLO.
Il corso partito su richiesta dei soci si svolge il martedi presso la sede dell’Associazione con un max di 5 allievi per corso, negli orari concordati con l’insegnante. Ogni persona è seguita a livello didattico in maniera individuale. Il corso fa conoscere il disegno attraverso la copia dal vero di oggetti allenando l’occhio alla copia della realtà. Successivamente si sperimenta tutte le tecniche pittoriche (olio, acquerello, acrilico, gessetto). Le lezioni rappresentano uno scambio di esperienze creative diverse. L’atmosfera è simile a quella delle antiche botteghe d’arte dove la conoscenza e il mestiere si trasferivano dall’artista maestro al discepolo. Le emozioni e le esperienze personali di ciascun allievo emergono attraverso il lavoro manuale; il mondo viene filtrato e prende vita nelle immagini. La creatività artistica diventa perciò un modo per accedere alle strutture più intime e conscio e inconscio si incontrano. Le lezioni sono rivolte a tutti, non sono richieste particolari predisposizioni o conoscenze perché ogni persona ha in sé il potenziale creativo che la pratica aiuta ad esprimere al meglio. L’ importante è incontrarsi e fare Arte. Per informazioni sul corso contattare Simonetta Fontani cell 3891546666 o info@operarte.org

Operarte ricorda tutte le iniziative dell’Associazione Culturale

4 marzo 2012
La carissima amica Milena Boschetti, referente dell’Associazione Culturale Operarte mi sottopone un promemoria delle molteplici iniziative dell’associazione in corso o in atto a breve, ed io ve le riporpongo con piacere, visti gli argomenti trattati da questo intraprendente e infaticabile gruppo di amici.
ARTHE una serie di incontri  che si svolgono ogni penultimo sabato del mese per tutto il 2012 presso la Villa Rucellai a Campi, dalle 16.00 alle 18.00.Prossimo incontro sabato 24 marzo: arte the e computer, un mix esplosivo,a cura del Presidente A.Fedeli e della Vicepresidente E.S.Bonacchi.
LINA GIORGI è presente con la sua mostra personale presso la Redazione di Metropoli e Libreria Libri di Toscana, in via Buozzi 24 a Campi     fino al 16 marzo.
LA BOTTEGA DI OPERARTE presso la Redazione Metropoli e Libreria Libri di Toscana, in via Buozzi 24 a Campi. Una mostra degli allievi del corso di disegno e pittura la cui inaugurazione è prevista per venerdi 16 marzo ore 17.30-18.00
BUNELLA FONTANI è presente con la sua mostra personale presso l’Immobiliare Carolina Massei a Campi.
STEFANIA ELIANA BONACCHI è presente con la sua mostra personale presso Easy Pizza a Campi.
DONNE IN ARTE una mostra collettiva in programma dal 16 aprile al 14 maggio 2012 dedicata alle nostre donne artiste presso la Villa Rucellai a Campi. L’inauguazione ancora da confermare sarebbe prevista per sabato 21 aprile ore 17.00 (confermerò con un prossimo post la data dell’inaugurazione di questo evento.
Altre informazioni sulle iniziative dell’Associazione Culturale Operarte

“ARTHE…sorsi d’arte” di Eliana Stefania Bonacchi e la mostra personale di Lina Giorgi per un sabato all’insegna della cultura

20 gennaio 2012

Un sabato ricco, quello di domani, anche grazie all’Associazione Culturale Operarte che propone due iniziative interessanti ed a poca distanza fra loro:
21 gennaio 2012 alla Villa Rucellai presso la sala Meeting Point si terrà “ARTHE…….sorsi d’arte”, a cura di Eliana Stefania Bonacchi, un’esperienza per stare insieme, per conoscere l’arte nel mondo proprio nel momento magico della giornata dedicato al the, un piacere che tutte le popolazioni condividono. L’appuntamento prosegue ogni penultimo sabato del mese dalle 16:00 alle 18:00
Dal 21 gennaio al 9 marzo continuano con successo le mostre presso la Redazione di Metropoli (via Buozzi 24 a Campi Bisenzio) e la libreria Libri di Toscana (via Buozzi 22 a Campi Bisenzio), con la mostra personale di Lina Giorgi curata sempre dall’Associazione Culturale Operarte, l’inaugurazione è prevista per le ore 12:00 di sabato 21 gennaio nei locali della libreria.
Le opere di Roberta Fiorini: “Il paesaggio e’ un tema antico e certamente fa parte del nostro bagaglio culturale specialmente per chi, come la nostra Lina Giorgi, vive in Toscana, una terra generosa di immagini suggestive e di importanti lezioni storico artistiche. Allora e’ piu’ che mai impegnativo per il pittore d’oggi che si rivolge alla natura solcare un sentiero proprio: Lina in questa scelta di campo ha saputo conservare la freschezza della propria liberta’ espressiva pur nutrendola di quella ricchezza di referenti visivi storici. Nei suoi ritratti della natura il vero appare sempre plasmato al filtro di un’annotazione magica: una luce, un movimento, un’inquadratura, diventano ingredienti attraverso i quali l’artista attribuisce ai luoghi e ai soggetti, pur riconducibili nella realta’ che la circonda, un ulteriore accento, come una sorta di avvolgente abbraccio, emozionale, idealizzante. Poesia ed energia si fondono begli scorci del paesaggio casentinese, negli orizzonti di prati e di spiagge dove corrono liberi i cavalli, ma anche nelle figure degli alberi che spesso Lina isola dal contesto naturalistico e tratteggia con chiome lussureggianti, per lasciare emergere tutto il carico simbolico di questa forma che unisce la terra al cielo. Nel suo percorso espressivo il colore non puo’ che corrispondere a questa inclinazione a rendere straordinaria ogni visione e dalla percezione di luci smaglianti talvolta trasmigra in atmosfere fantastiche osando alberi azzurri o campi inondati di arancione. L’artista continuamente trasforma cio’ che vive, cio’ che osserva, cio’ che sente e in questo viaggio la sua ricerca si apre a nuove sperimentazioni come ci attestano alcune recenti opere dove Lina demarca piu’ esplicitamente il confine tra realta’ e immaginazione, tra veduta e memoria, cos che una visione si interpone o sovrappone all’altra instaurando un’affascinante e diversa ipotesi di dialogo”.
Dal 10 marzo al 27 aprile mostra “La Bottega di Operarte”, lavori corso di disegno e pittura con inaugurazione alle ore 12:00 di sabato 10 marzo nei locali della libreria Libri di Toscana (via Buozzi 22 a Campi Bisenzio). L’Associazione Operarte, su richiesta di alcuni soci, ha organizzato da diversi mesi appuntamenti settimanali di disegno e pittura coordinati dalla socia Simonetta Fontani. Questa mostra desidera mettere in evidenza i lavori che stanno uscendo da questi incontri con particolare attenzione ai vari stadi delle lavorazioni e delle tecniche pittoriche. Chi fosse interesato ad associarsi per frequentare il corso prego contattare Simonetta al numero 389.1546666

Operate, una associazione campigiana in mostra a Firenze dal 5 al 14 luglio

5 luglio 2011


OperArte l’Associazione Culturale di Campi Bisenzio ha esteso notevolmente il proprio campo di esposizione, uscendo in modo positivo e propositivo dall’ambito locale dove è nata. Prima i luoghi simbolo di Campi, poi i comuni limitrofi hanno visto passare tutti gli artisti che si sono riuniti sotto questa icona e sotto la quale si sentono degnamente rappresentati. Farsi conoscere anche dalle altre associzioni culturali è un modo per ampliare la visibilità dei soci, anche perchè l’associazione artistica ha sempre perseguito la strada della promozione sociale e non come un circolo chiuso. I soci spaziano dall’artista affermato all’autodidatta, tutti comunque volontari amanti dell’arte. Grazie a questo Mix il gruppo funziona, si amalgama e all”interno si sono create amicizie e momenti di scambio artistico. Un Mix che riesce a collaborare con il nostro Comune per eventi e manifestazioni finalizzati al sociale e all’interazione culturale tramite l’arte. Una attenzione particolare quella di Operarte che si è indirizzata anche ai gemellaggi, raccogliendo l’invito del Comune di Campi Bisenzio l’anno scorso con la Scozia (http://www.operarte.org/gemellaggio2010.html) e qest’anno con la Francia ad Orly (http://www.operarte.org/orly/album/index.html).
Da oggi li troviamo a Firenze tutti assieme in una nuova collettiva di arte visiva presso la Galleria “Via Larga” in via Cavour 7r a Firenze all’inaugurazione che si terrà oggi alle ore 17.00. La mostra sarà visibile fino a 14 luglio, tutti i giorni con orario 10.30-18.30.
Gli artisti partecipanti che mi preme menzionare sono: Maria Cristina Bautista, Franco Berretti, Stefania Eliana Bonacchi, Maria Antonietta Canalini, Valeria Cappelletti, Maria Luisa Cavicchio, Samantha Cianchi, Marco Donati, Lia Firetto, Alessandro Fedeli, Brunella Fontani, Simonetta Fontani, Nadia Gilli, Lina Giorgi, Martino Golini, Nidia Gugnaz, Lucia Introna, Vladimiro Landini, Bruna Mazzanti, Daniela Papucci, Renata Ornis e Christiane Simond.

Un’asta di vini per finanziare una scuola in Sri Lanka

20 maggio 2011

Domenica 22 maggio 2011 presso la Sala Stampa di Metropoli in Via B. Buozzi, 24 a Campi Bisenzio, si terrà un’asta di vini con lotti tutti offerti da aziende vinicole di rilievo nel panorama nazionale. La 1° battuta si terrà alle ore 11.30 e la 2° battuta alle ore 18.00.
Nella Sala Stampa di Metropoli, Operarte allestirà anche una mostra di quadri ispirata a “Vino & Cibo”. Durante l’asta pomeridiana interverranno ospiti d’onore che hanno le loro origini nel nostro paese, quali: CantantuttiCantanchio, Pola Cecchi dell’Atelier Giulia Carla Cecchi e Narciso Parigi. Cureranno il servizio televisivo il giornalista Fabrizio Borghini e la regista Maria Grazia Dainelli. Non mancheranno graditi ospiti a sorpresa.
L’evento è organizzato dall’Associazione Fabio Jonathan Onlus – Info 055-89.70.557 – www.fabiojonathan.org, a favore della costruzione di una scuola in Sri Lanka.

Un bicchiere di vino .. una tartina e la danza moderna con l’Ass. Fabio Jonathan Onlus

18 maggio 2011


Domani, giovedì 19 maggio 2011, ore 18:30 presso il Giardino de La Limonaia di Villa Montalvo, in Via di Limite a Campi Bisenzio, l’Associazione Fabio Jonathan Onlus vi aspetta per gustare un aperitivo insieme e… tra un bicchiere e una tartina “Immergiamoci nell’arte della coreografia di danza moderna di Elisa Romagnani e nei quadri di Isabelle Cadery.” Saranno esposte creazioni di gioielleria di Iwona Molsa. Con questa serata si inaugura “La Maggiolata Campigiana”. L’evento è organizzato dall’Associazione Fabio Jonathan Onlus – Info 055-89.70.557 – www.fabiojonathan.org, a favore della costruzione di una scuola in Sri Lanka.
Successivamente per Domenica 22 maggio 2011 presso la Sala Stampa di Metropoli in Via B. Buozzi, 24 a Campi Bisenzio, si terrà un’asta di vini con lotti tutti offerti da aziende vinicole di rilievo nel panorama nazionale. La 1° battuta si terrà alle ore 11.30 e la 2° battuta alle ore 18.00.
Nella Sala Stampa di Metropoli, Operarte allestirà anche una mostra di quadri ispirata a “Vino & Cibo”. Durante l’asta pomeridiana interverranno ospiti d’onore che hanno le loro origini nel nostro paese, quali: CantantuttiCantanchio, Pola Cecchi dell’Atelier Giulia Carla Cecchi e Narciso Parigi. Cureranno il servizio televisivo il giornalista Fabrizio Borghini e la regista Maria Grazia Dainelli. Non mancheranno graditi ospiti a sorpresa.