Posts Tagged ‘oggetti’

Lo Sbaracchino di San Donnino & Svuota la Cantina 2014, iscrizioni aperte

16 aprile 2014

10151205_299201180204728_4030414037216271767_n

Tornano le Mostra scambio vendita di cose usate dei campigiani, nella versione “Lo Sbaracchino di San Donnino” e “Svuota la Cantina 2014” nel centro di Campi.
L’11 maggio dalle ore 8.30 alle 19 in via Pistoiese si svolgerà invece la prima edizione di Sbaracchino di San Donnino, mostra scambio vendita di cose usate dei campigiani.Il 2 luglio dalle ore 8.30 alle 19 nel centro storico di Campi Bisenzio si svolgerà la quarta edizione di Svuota la cantina, mostra scambio vendita di cose usate dei campigiani.
Svuota la Cantina si svolgerà in Piazza Frà Ristoro, Piazza Matteotti, Via S.Stefano, Piazza Dante e Via Rucellai.
Sbaracchino di San Donnino si svolgerà su Via Pistoiese a partire da Piazza della Costituzione.
Potranno partecipare esclusivamente i residenti nel Comune di Campi Bisenzio che non esercitano attività d’impresa.
Per iscriversi segui le istruzioni riportate più in basso in questa pagina. Sarà possibile iscriversi a Svuota la Cantina, a Sbaracchino di San Donnino o ad entrambe le manifestazioni. Per ciascuna manifestazione sono disponibili 100 postazioni.
Lo spazio assegnato a ciascun partecipante sarà massimo di 6 mq (3×2).
La mancata comunicazione preventiva di rinuncia entro mercoledì 7 maggio 2014 comporterà l’esclusione alle due successive edizioni di “Svuota la Cantina” e “Sbaracchino di San Donnino” salvo i casi motivata di impossibilità di comunicazione anticipata. I posti che si renderanno liberi per rinuncia verranno assegnati a coloro che hanno presentato richiesta di adesione.
Disciplinare di Svuota la Cantina e Sbaracchino San Donnino 2014 Svuota la cantina e Sbaracchino – Disciplinare (102.4 KB)

Per partecipare
Per presentare domanda è necessario compilare il modulo allegato e inviarlo esclusivamente via e-mail a svuotalacantina@comune.campi-bisenzio.fi.it nel periodo dal 26 aprile alle ore 24.00 del 5 maggio 2014. E’ necessario inoltre allegare la copia di un documento di identità, pena l’esclusione dalla partecipazione.
Per ulteriori informazioni: 055 8959254
Modulo di richiesta (115.73 KB)

Aspettando LuglioBambino teatro laboratori storie dal 20 dicembre a Campi, tutto il programma fino al 29 dicembre 2013

16 dicembre 2013

1463924_551017808321222_1295738751_nL’Assessorato alla Città Vivace e delle Persone del Comune di Campi Bisenzio con la Regione Toscana e AttoDue, nei prossimi weekend di dicembre 2013 (20-21-22 e 27-28-29) presentano nel centro storico di Campi Bisenzio, Aspettando Luglio Bambino, teatro laboratori e storie che animerà le vie centrali di Campi con laboratori, ospitalità a compagnie provenienti dall’Italia, ma anche dall’Europa, che invaderanno pacificamente gli spazi urbani con le loro yurte, le abitazioni delle popolazioni nomadi e simboli di una cultura dinamica aspettando Luglio. Ecco il programma completo delle giornate:

20 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 17 e replica ore 18.30 – ProgettoYurtakids Scarlattine Teatro presenta SCATéNàTI. Per bambini da 2 ai 5 anni – posti limitati. In collaborazione con Aphithéatre Le Pont-de-Claix (Francia). Un viaggio in mare senza parole, con solo suoni e azioni.
In Sala Consiliare ore 16.00, Il Drago. Progetto Cit-Macrame-Spazio Arte. Performance con i ragazzi della 2° C della  scuola secondaria Verga di San Donnino, la Filarmonica Michelangiolo Paoli. E Mostra dei lavori realizzati dai ragazzi delle Scuole del territorio.
21 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30-12.00 l’ASD Scacchi Bisenzio- Spazio Arte propongono Giochiamo agli scacchi? Laboratorio di costruzione e primi passi del gioco  degli scacchi
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-16.00, Giochi con me? Laboratorio per tutta la famiglia. Mille modi diversi per giocare con mamma e papà.
Al termine alle ore 17.00 con replica ore 18.30, ProgettoYurtakids Sacarlattine Teatro presentano Lunatica. Per bambini dai 4 anni in su – posti limitati. Questa è la storia di Lunatica che ci racconta del suo sogno: vuole dormire sulla luna e da lassù osservare il mondo che cambia.
In Piazza della Resistenza ore 16.30 e replica 21.00, Los Galindos (Spagna) PRIMA ITALIANA Circo Teatro presenta Maiurta. Dai 5 anni in su- pubblico misto- posti limitati. Maiurta è uno spettacolo diverso che ci fa vedere l’intimità di un piccolo circo, le sue risa, i suoi odori, i suoi ricordi, i suoi mestieri e i suoi sogni. Tutto accompagnato da musica e molta comicità.
22 dicembre
Mercatino di Natale organizzato da Fare Centro Insieme, con mostra mercato di prodotti artigianali e da regalo, per tutta la giornata nelle vie del centro storico di Campi
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30-12.00 Ginkgo Lab asd – prenotazione obbligatoria. Yoga Family. Una pratica sportiva nella quale il bambino fa conoscenza con se stesso e con i propri limiti e dove imparare a scegliere posture equilibranti, di centratura, calmanti e armonizzanti.
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-17.00 le Mamme amiche di Campi Bisenzio e Centro Themis, propongono Riaddobbiamo il Natale un laboratoro per realizzare addobbi natalizi e non solo, con materiali di riciclo. Per bambini e genitori.
Alle ore 17.30 le Mamme amiche di Campi Bisenzio e Centro Themis propongono anche Storie Piccine Picciò, “lettura animata” per bimbi fino ai 4 anni
Ed alle ore 18.30, BandaLiberaTutti con i ragazzi della Filarmonica Michelangiolo Paoli
In Piazza della Resistenza alle ore 16.30 con replica 21.00, Los Galindos (Spagna) ed il Circo Teatro con Maiurta. Dai 5 anni in su- pubblico misto- posti limitati. Maiurta è uno spettacolo diverso che ci fa vedere l’intimità di un piccolo circo, le sue risa, i suoi odori, i suoi ricordi, i suoi mestieri e i suoi sogni. Tutto accompagnato da musica e molta comicità.
Al Teatro Dante alle ore 17.00, produzione del Festival – PRIMA NAZIONALE – biglietto euro 2,00. I viaggi di Gogol. Dai 6 anni in su. Una nuova avventura dell’Uno e dello Zero dopo il successo di: “Il Ladro che rubò lo Zero” del 2010. I nostri eroi, numeri inseparabili, ritrovo il loro amico/nemico Googol, il prepotente enorme numero che questa volta è prigioniero all’interno di un computer.
27 dicembre
In Piazza della Resistenza alle ore 16.30 con replica ore 18.00, Agaar Teatro presenta La tenda dei racconti. Teatro d’attore, musica, video e oggetti. Dai 6 anni in su – pubblico misto – posti limitati. Un uomo stanco delle proprie e delle altrui meraviglie si concede al racconto, in un dialogo fantastico con gli occasionali avventori.
In Piazza Fra’ Ristoro alle ore 17.00 e replica alle ore 21.00, Fabbrica di Teatro con Ma i ragazzi sognano. Pubblico misto – posti limitati. Sono ragazzi che provengono da esperienze diverse. La storia di Giulietta e Romeo ha innescato un processo di domande a cui ciascuno di loro ha generosamente cercato di dare delle risposte: ballando, recitando e cantando. Imparando così a non avere paura di lasciar scorrere le emozioni e i sentimenti.
28 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30-12.00 le Mamme amiche di Campi Bisenzio e Centro Themis presentano Storie Piccine Picciò, “lettura animata” per bimbi fino ai 4 anni .
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-16.00 la Fabbrica di Teatro presenta Laboratorio di teatro-gioco aperto a tutti i bambini e ragazzi che intendono avvicinarsi al mondo del teatro in modo ludico, divertente e creativo.
Inoltre dalle ore 17.00 con replica alle ore 21.00, il Cit presenta Il regalo di Natale, ovvero la vera storia di Ada Eda ed Ido, teatro d’attore dai 4 anni- pubblico misto – posti limitati. Una delicata fiaba raccontata da tre teneri clowns. La storia è tratta dal racconto di Dickens, e alterna momenti di pura comicità a momenti di tenera commozione.
In Piazza della Resistenza, ore 16.30 con replica ore 18.30, Scirocco presenta Per favore mangiami! Teatro d’attore e oggetti uno spettacolo dai 3 anni in su- posti limitati. Agitare bene prima dell’uso. Lo spettacolo alimenta all’infinito il piacere del gioco e dell’immaginazione. “Per favore, mangiami!” dice Cappuccetto Rosso. Ma il Lupo, rimasto in slip, mangia le crepes, ballando il twist!
29 dicembre
In Piazza Frà Ristoro ore 10.30- 12.00 in collaborazione con Macramè, LibLab- Libreria laboratorio per ragazzi – Fu’ad e Jamila, lettura e laboratorio creativo. Età 6-12 anni. Le storie sono fatte di desideri, speranze e di sogni. Ma a volte è la vita vera che ci riserva le sorprese più grandi. Lettura del libro di Cosetta Zanotti che affronta con toni poetici il tema dell’immigrazione, a seguire laboratorio con carta, colla e tanti materiali diversi.
Sempre in Piazza Frà Ristoro ore 15.00-16.00, Giochi con me? Laboratorio per tutta la famiglia. Mille modi diversi per giocare con mamma e papà.
Ed alle ore 16.30 con replica ore 18.30, Scirocco con Fritti Cotti E Piatti Rotti. Teatro di attori e oggetti dai 3 anni in su- posti limitati. Uno  spettacolo molto divertente e appetitoso che, fra scherzi, inseguimenti e torte in faccia, racconta la difficile vita delle patate nell’era delle Tomatochips, del Re più ingordo del mondo e della sua golosissima corte.
Inoltre in Piazza della Resistenza ore 17.00 Il cerchio Tondo presenta Il circo dei Burattini. Teatro di burattini dai 3 anni in su- posti limitati. Il saltimbanco, il venditore di palloncini, il giocoliere, il domatore di leoni, l’incantatore di serpenti, la danzatrice del ventre … tutti questi personaggi daranno vita ad uno spettacolo dal ritmo crescente, con finale a sorpresa!
Tutti gli eventi sono stati realizzati grazie alla collaborazione di: Associazione Anziani per il volontariato – Mamme amiche di CampiBisenzio – Centro Themis – Associazione Spazio Arte – GinkgoLab asd – Blue Note – Teatro Dante – Scuole del Territorio – FilarmonicaMichelangolo Paoli – Centro Iniziative Teatrali – Fare Centro Insieme – ASD Scacchi Bisenzio – Cooperativa Macramè. Per il Comune di Campi Bisenzio,con la collaborazione della Regione Toscana la Direzione artistica è di Manola Nifosì & Sergio Aguirre (AttoDue) mentre il progetto grafico è di Sonia Squilloni. Per info Ufficio Cultura 0558959318 e Centro Iniziative Teatrali 055-8964519 o 329-8628437 oppure http://www.lugliobambino.it

Torna Svuota la Cantina, il 5 maggio la seconda edizione campigiana

29 marzo 2013

Dopo l’ottima riuscita della precedente prima edizione, la manifestazione ritorna prossimamente domenica 5 maggio dalle ore 9 alle ore 19 nel centro storico, riservata solo ai cittadini residenti nel comune di Campi Bisenzio e non agli operatori commerciali abituali.
Il Comune metterà a disposizione uno spazio gratuito di 2 metri per 3 a tutti gli espositori che ne faranno richiesta dove potranno mettere in vendita o scambiare oggetti usati purché di scarso valore commerciale o artigianale, che hanno in cantina, soffitta o semplicemente perché se ne vogliono disfare.
I posti sono 150 e dopo il grande successo della prima edizione si prevede che vadano esauriti; gli spazi saranno assegnati a partire da Piazza Dante, via Santo Stefano, Piazza Matteotti e Piazza Fra Ristoro. E nell’eventualità che le domande di partecipazione dovessero superare i 150 posti sono già stati previsti degli spazi ulteriori anche in Via Rucellai,
Come partecipare
La domanda di partecipazione dovrà essere compilata e presentata esclusivamente dal 2 al 15 aprile 2013 inviando il modulo di richiesta di partecipazione al seguente indirizzo mail: svuotalacantina@comune.campi-bisenzio.fi.it.
Le domande inviate al di fuori di tale periodo saranno escluse e solo in caso di mancata copertura di tutti i posti disponibili potranno essere riammesse. La richiesta di partecipazione dovrà essere sottoscritta e corredata dalla fotocopia del documento di identità del richiedente.
Il Regolamento di svolgimento della manifestazione è scaricabile dal sito e si invitano tutti i partecipanti a prenderne visione prima di compilare la domanda.
Moduli
Disciplinare (83.05 KB)
Domanda di partecipazione (92.78 KB)

“Svuota la cantina” il 16 settembre a Campi, il mercato-scambio di oggetti usati per rendere un futuro agli oggetti che non usi

29 agosto 2012

Finalmente anche a Campi Bisenzio, una iniziativa nell’ottica del “riciclo e del riuso” che merita di essere divulgata e sicuramente sostenuta, anche personalmente. Il 16 settembre prossimo, Campi ospiterà “Svuota la Cantina”, un mercatino aperto a tutti i campigiani residenti. Per una giornata il comune offrirà a titolo gratuito una porzione di suolo di due metri per tre, in piazza Fra Ristoro, via Santo Stefano, in piazza Matteucci e probabilmente anche piazza Dante, nel quale poter piazzare un tavolo, un gazebo, o altro per mettere in vendita o scambiare oggetti usati che ognuno di noi ha nelle proprie abitazioni e per i quali abbiamo deciso di cederli. In totale saranno disponibili 150 posti e se le domande dovessero essere maggiori di questo numero, saranno predisposti spazi anche in via Rucellai.
Organizzata dall’Assessorato allo Sviluppo Economico, nell’ambito della Meglio Genia 2012, la prima edizione di svuota la Cantina ha delle regole che dovranno essere rispettate e per questo vi invito a scaricare il regolamento dal link sottostante. In sintesi cercherò di riassumere i contenuti:
Possono aderire alla manifestazione i soli residenti di Campi Bisenzio purché non iscritti nel Registro Imprese, a nessun titolo. Le adesioni possono essere inviate esclusivamente per fax al n. 055.8959520 a partire dal 1° SETTEMBRE 2012 e fino alle ore 24 del 9 SETTEMBRE 2012-. Le adesioni pervenute prima o dopo il termine sopra indicato saranno automaticamente archiviate senza comunicazione alcuna. Il partecipante è tenuto alla compilazione dell’adesione in ogni sua parte; ma attenzione l’incompleta compilazione del modello, l’assenza della copia del documento di identità e la mancata sottoscrizione della richiesta di adesione comportano l’immediata archiviazione della pratica senza ulteriori comunicazioni.
Nella giornata i partecipanti possono scambiare e/o cedere su compenso i propri oggetti usati e che non derivano da una attività artigianale/commerciale né propria né di terze persone. La superficie assegnata avrà un’ampiezza pari a mq 6; in nessun caso potrà essere occupata una superficie superiore a quella assegnata. Il partecipante può inoltrare la propria adesione a condizione che nessun altro familiare iscritto nello stato di famiglia abbia già provveduto all’invio dell’adesione.
I partecipanti sono tenuti a presenziare personalmente la manifestazione per tutto l’orario di svolgimento della manifestazione e possono alternarsi con altri familiari, possono utilizzare solo n. 1 autovettura di proprietà o quella di altro familiare iscritto nelle stato di famiglia per il trasporto delle cose usate; non è consentito l’utilizzo di mezzi pesanti nelle aree soggette a limitazione; sono autorizzati al passaggio con automezzo nelle area stradali ad elezione pedonale o a circolazione limitata solo i partecipanti alla manifestazione;
La targa dell’autovettura dovrà essere comunicata contestualmente alla richiesta di adesione, scritta in stampatello e ben leggibile facendo attenzione alle lettere o numeri che possono essere confusi tra loro. Non è consentita la sostituzione della targa comunicata. In caso di rinuncia i partecipanti autorizzati sono tenuti a darne comunicazione entro mercoledì 12 settembre, per consentire l’assegnazione dei posti liberi agli esclusi. La mancata comunicazione della rinuncia alla partecipazione entro il giovedì precedente la data della manifestazione comporterà l’esclusione dalla partecipazione per le due edizioni successive, a meno che l’assenza non comunicata in anticipo sia dovuta a cause di forza maggiore; in questo caso si dovrà darne comunque comunicazione agli uffici via fax entro il mercoledì successivo all’evento cui non si è potuto partecipare.
I posti non assegnati o che si renderanno liberi verranno riassegnati a coloro che si presenteranno direttamente in Piazza Dante la domenica mattina 16 settembre entro le ore 9,30
I partecipanti sono tenuti a dichiarare quanto sopra ai sensi dell’art.76 D.P.R. 445/2000, utilizzando il documento di adesione allegato.
Svuota la cantina 2012 – Disciplinare (55.15 KB)
Svuota la cantina 2012 – Modulo richiesta (62.86 KB)
Per informazioni rivolgersi al numero 055 8959484

“Mercantiamo”, il mercato dei bambini, per il Meyer al Parco Iqbal di Campi Bisenzio

13 giugno 2009

Da domani (14 giugno), il Parco Iqbal di Campi Bisenzio inaugura l’orario estivo con la chiusura alle 23.30 e lo fa con Mercantiamo.. il mercatino dei bambini, un vero mercato allestito all’interno del parco dove i bambini possono iscriversi gratuitamente e dove avranno a disposizione un banco personale, per poter praticare il libero scambio e la vendita di oggetti e giocattoli, il cui incasso sarà devoluto al Meyer. La manifestazione avrà inizio alle 15.30 fino alle 19.00 e poi pizza e bevuta per i tutti i partecipanti. Che dire di più … mercantiamo ??!!

MERCANTIAMO