Posts Tagged ‘novembre’

Colletta alimentare 2013: condividi i bisogni per condividere il senso della vita

30 novembre 2013

Colletta alimentare 2013

XVII Giornata Nazionale della Colletta Alimentare – Sabato 30 Novembre 2013, si cercano volontari per Campi

26 novembre 2013

Ormai giunta alla 17ª edizione, la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è diventata, dal suo esordio nel 1997, un importante momento che coinvolge e sensibilizza la società civile al problema della povertà attraverso l’invito a un gesto concreto di gratuità e di condivisione: fare la spesa per chi ha bisogno. Durante questa giornata ciascuno può donare parte della propria spesa per rispondere al bisogno di quanti vivono nella povertà. La manifestazione, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus, in collaborazione con la S. Vincenzo de’ Paoli, l’Associazione Nazionale Alpini e con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, ha permesso, l’anno scorso, di raccogliere, in Toscana, oltre 700 tonnellate di prodotti alimentari che sono stati subito ridistribuiti, attraverso i circa 600 Enti caritativi convenzionati, a un sempre crescente numero di persone che si trovano in evidenti condizioni di bisogno. E’ un grande spettacolo di carità: l’esperienza del dono eccede ogni aspettativa generando una sovrabbondante solidarietà umana. Vi aspettiamo, davanti ai punti vendita coinvolti in tutta Campi, per poter, con voi, “condividere il bisogno per condividere il senso della vita” e se volete vivere con noi questa emozionante giornata contattateci al numero 055-88.74.051 o scrivete al blog (campibisenzio@gmail.com).

Fabio J.Onlus porta uno spettacolo di beneficenza al Teatro Dante direttamente dalla Biennale di venezia

24 novembre 2013

Volantino-TANDEM1

Il Bisenzio supera il primo livello di guardia ma è stabile

28 novembre 2012

Torna la piena del Bisenzio. Dopo le forti precipitazioni di ieri concentrate soprattutto nella pianura; quelle di questa notte che hanno interessato l’alta valle del Bisenzio, hanno portato oggi il normale livello di 1,4 metri, fino a 4,0 metri registrati alle 13.45, per ora stabili. Il primo livello di guardia di 3.5 metri è stato superato alle 12.00. Adesso il livello è stabile e le previsioni non annunciano significative precipitazioni.

OdG Consiglio comunale del 28 novembre 2012

28 novembre 2012

Oggi mercoledì 28 novembre alle ore 15.30, presso La Sala Consiliare Sandro Pertini, in Piazza Dante 36 si terrà una nuova seduta del consiglio comunale di Campi Bisenzio, con i seguenti punti iscritti all’ordine del giorno:
Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e quesiti a risposta immediata.
Interrogazione: Piano Esecutivo di Gestione 2012. Richiesta chiarimenti, presentata dal consigliere comunale P. Fedi del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
Interrogazione: richiesta informazioni urgenti circa il corretto funzionamento del sistema antincendio della Scuola Pablo Neruda di via La Villa (La Villa – Campi Bisenzio), presentata dai consiglieri comunali P. Gandola e L. Campagni del gruppo “P.D.L.”
Interrogazione sulla scuola Matteucci, presentata dai consiglieri comunali B. Bresci del gruppo “Uniti per Campi”, S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”, R. Valerio del gruppo “P.D.L.” e R. Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore”.
Interrogazione: informazioni circa lo stato dell’arte e la tempistica per la soluzione dell’annosa problematica del mulino con tetto in eternit sito in via Molina a San Donnino, presentata dal consigliere comunale P. Gandola del gruppo “P.D.L.”.
Proposta di deliberazione: seconda variazione al Bilancio di Previsione anno 2012. (Ufficio Ragioneria).
Proposta di deliberazione: Approvazione del Regolamento comunale per la disciplina del servizio di illuminazione votiva nei cimiteri comunali (Ufficio Tecnico).
Proposta di deliberazione: Piano complesso d’intervento PC3 – La Villa – Via Del Tabernacolo. Adozione ai sensi degli artt.56 e 57 della L.R. 1/2005 (Ufficio Urbanistica).
Proposta di deliberazione: Approvazione variazioni al Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2012-2013-2014 e all’Elenco Annuale 2012 proposte con deliberazione G.C. n°246 del 08/11/2012 (Ufficio Tecnico).
Proposta di deliberazione: Estinzione anticipata mutui (Ufficio Ragioneria).
Proposta di deliberazione: Variazione di assestamento del Bilancio di Previsione 2012 e del Bilancio Pluriennale 2012-2014 (Ufficio Ragioneria).
Proposta di deliberazione: Approvazione della modifica all’art. 10 del Regolamento comunale per la disciplina degli accertamenti e ispezioni degli impianti termici e impianti gas (Ufficio Tecnico).
Ordine del Giorno: Modifica regolamento edilizio abbattimento alberi, presentato dal gruppo “Italia dei Valori”.
Ordine del Giorno volto a richiedere le dimissioni del Sindaco di fronte al fatto che un Odg a sua firma e’ stato approvato – contro la sua volonta’ espressa in sede di votazione – con un testo incompatibile rispetto alle convinzioni politico-amministrative sottese all’atto, presentato dai gruppi consiliari “P.D.L.”, “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore” e “Uniti per Campi”.
Ordine del Giorno: Riapertura del ponte sul Bisenzio e interventi per il centro storico di Campi, presentato dai consiglieri comunali A. Esposito e P. Fedi del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
Ordine del Giorno: Per destinare ad interventi sugli edifici scolastici i 400mila euro di spesa attualmente previsti per l’acquisto di LIM, presentato dai consiglieri A. Esposito e P. Fedi del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
Ordine del Giorno: Di solidarieta’ al Popolo Palestinese e di condanna dell’aggressione israeliana nella striscia di Gaza, presentato dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.

Domenica 11 Novembre – Smarronata 2012 di San Piero a Ponti

11 novembre 2012

Domenica 11 Novembre, presso il Circolo MCL Don Renzo Paoli e presso i locali al coperto della Misericordia della Sezione di San Piero a Ponti, dalle ore 16.00si terrà la consueta Smarronata!Vi aspettano squisite caldarroste, prelibati necci e ballotte, castagnaccio e castagnole a non finire, fettunta con l’olio nuovo, patatine fritte, le mitiche ficattole, bomboloni caldi e panini con affettati di tutti i generi, il tutto accompagnato con dell’ottimo vin novo e caldo vin brulé.Vi aspettiamo, come sempre numerosi, domenica 11 Novembre dalle ore 16.00 in via Carlo Alberto dalla Chiesa a San Piero a Ponti, presso i locali del Circolo MCL Don Renzo Paoli. In caso di mal tempo la manifestazione si terrà negli spazi al coperto.

Artlands, verso nuove forme di costruzione del territorio. Ultimo appuntamento dall1 a 3 novembre a Focognano

1 novembre 2012

Le nuove modalità di interpretazione e interazione con il paesaggio, maturate in oltre quindici anni di attività di costruzione di habitat nella Piana Fiorentina, sono l’oggetto del programma ARTLANDS Tour #1, un laboratorio continuo nel quale personalità della cultura provenienti da diverse discipline hanno raccontato tali ambienti, nel corso di un anno di attività.
Il progetto ha avuto inizio lo scorso mese di maggio a Focognano con l’inaugurazione di un nuovo intervento nel paesaggio (nuova area lacustre) dal titolo Oltre Agnes Denes (che Carlo Scoccianti, direttore dell’Oasi Wwf Stagni di Focognano e autore dell’opera, ha dedicato a questa artista americana tra i pionieri dell’arte ambientale) e con un incontro presso il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, che ha visto la partecipazione come ospite di Alan Sonfist (fra i più noti artisti dello storico movimento Land Art).
Dal 1° al 3 novembre – dalle 10 alle 16, all’Oasi Wwf Stagni di Focognano, a concludere ARTLANDS Tour #1 sarà l’avviamento del laboratorio per la realizzazione di un nuovo intervento ambientale, “L’isola del paradiso”, elaborato da Carlo Scoccianti insieme a Alan Sonfist. L’artista americano sarà protagonista di uno speciale “cantiere aperto”  Prenderanno parte al laboratorio, aperto alla partecipazione di studenti, esperti di temi ambientali, volontari, cittadini, lo storico Gianni Pettena e l’architetto Roberto Zancan vicedirettore della rivista “Domus”.
Promosso dal Wwf, ente gestore di questo sistema di nuovi luoghi, ARTLANDS è stato realizzato in collaborazione con la Provincia di Firenze, i Comuni di Campi Bisenzio e Lastra a Signa, l’Università degli Studi di Firenze, il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, il Consorzio di bonifica Ombrone Pistoiese – Bisenzio, il Consorzio di bonifica della Toscana centrale, il Consorzio di bonifica Area fiorentina che insistono sulle zone coinvolte, Quadrifoglio, Publiacqua, lo Stato libero dei Renai e organizzato da Image.

ODG del Consiglio comunale del 30 novembre 2011

30 novembre 2011

Oggi mercoledì 30 novembre la seduta del consiglio comunale di Campi inizia alle ore 15.30, presso La Sala Consiliare Sandro Pertini, in Piazza Dante 36, con i seguenti punti iscritti all’ordine del giorno:
– Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e Quesiti a risposta immediata.
– Interrogazione: 15° censimento popolazione, presentata dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione: pista ciclabile parallela a Via Liberto Roti, presentata dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione: richiesta chiarimenti riguardanti il viaggio di una delegazione della Giunta del Comune di Campi Bisenzio in Cina e richiesta rendicontazione delle spese, presentata dal consigliere comunale P. Gandola del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione in merito alla manutenzione/ristrutturazione del palazzo ERP di Via dei Platani 5 – San Donnino, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Proposta di deliberazione: Variante al Ruc per la reiterazione dei vincoli espropriativi finalizzati all’adeguamento di un tratto di via Prunaia. Controdeduzioni e approvazione. (Servizio Urbanistica).
– Proposta di deliberazione: Modifica al Regolamento dei lavori, servizi e forniture in economia ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs. 163 del 12/04/2006, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 17/05/2007. (Settore Tecnico).
– Proposta di deliberazione: Ratifica della deliberazione n.229 del 17.11.2011, adottata dalla Giunta Comunale in via d’urgenza ed avente ad oggetto: “Variazione al Bilancio di Previsione 2011”. (Settore Direzione Generale).
– Proposta di deliberazione: Approvazione variazioni al Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2011-2012-2013 e all’Elenco Annuale anno 2011. (Settore Tecnico).
– Proposta di deliberazione: Variazione di Assestamento del Bilancio di Previsione 2011 ai sensi dell’art.175, comma 8, del D.LGS. n. 267 del 18.08.2000. (Settore Servizi Finanziari).
– Proposta di deliberazione: Realizzazione edificio per attività pastorali da parte della Parrocchia di S.Lorenzo a Campi. Approvazione atto di convenzione. Concessione di deroga di cui ai sensi art. 161 delle NTA. (Servizio Edilizia Privata).
– Mozione per definire gli interventi necessari al pieno ripristino della Scuola Matteucci, presentata dai consiglieri B. Bresci del gruppo “Uniti per Campi”, S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani-Sinistra Alternativa”, R. Valerio del gruppo “P.D.L.” e R. Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore”
– Mozione per impegnare il Sindaco e la Giunta del Comune di Campi Bisenzio a definire una strategia operativa atta a rendere efficace la lotta all’evasione anche nel nostro Comune, presentata dal gruppo consiliare “P.D.L.”.
– Ordine del Giorno: Referendum 12/13 giugno 2011. Rispetto della volontà popolare: riportare la gestione dell’acqua in seno all’Amministrazione Comunale, presentato dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Ordine del Giorno: dalla manifestazione di Roma, un nuovo monito a tutte le istituzioni, presentato dal gruppo consiliare “P.D.”.
– Ordine del Giorno per la richiesta di istituzione sul territorio comunale di un presidio notturno permanente con l’eventuale pronto intervento a cura della nostra Polizia Municipale, presentato dal consigliere comunale R. Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore”.

“Il sole continua a risplendere”, la strage di Sant’Anna di Stazzema raccontata dai ragazzi

22 novembre 2011

Il prossimo 24, 25 e 26 novembre presso la Limonaia di Villa Montalvo in Via di Limite a Campi Bisenzio, alle ore 21, gli allievi attori del terzo anno della scuola di teatro del Centro Iniziative Teatrali presentano uno spettacolo sulla Strage di Sant’Anna di Stazzema.
Il sole continua a risplendere – La strage di Sant’Anna
Spettacolo con gli allievi attori del terzo anno della scuola di teatro del Centro Iniziative Teatrali- con Richard Butler – Silvia Fabiani – Antonietta Ciciretti- Ambra Colacione-GianPaolo Crinzi – Nicla Focacci – Debora Lumini – Barbara Paoletti-Massimiliano Mancin e Sandra Raddi-aiuto regia: Lisa Crinzi-coordinamento registico: Sergio Aguirre.
A Sant’Anna di Stazzema, la mattina del 12 agosto 1944, si consumò uno dei più atroci crimini commessi ai danni delle popolazioni civili nel secondo dopoguerra in Italia.
La furia omicida dei nazi-fascisti si abbattè, improvvisa e implacabile, su tutto e su tutti. Nel giro di poche ore, nei borghi del piccolo paese, alla Vaccareccia, alle Case, al Moco, al Pero, ai Coletti, centinaia e centinaia di corpi rimasero a terra, senza vita, trucidati, bruciati, straziati.
Quel mattino di agosto a Sant’Anna uccisero i nonni, le madri, uccisero i figli e i nipoti. Uccisero i paesani ed uccisero gli sfollati, i tanti saliti, quassù, in cerca di un rifugio dalla guerra. Uccisero Anna, l’ultima nata nel paese di appena 20 giorni, uccisero Evelina, che quel mattino aveva le doglie del parto, uccisero Genny, la giovane madre che, prima di morire, per difendere il suo piccolo Mario, scagliò il suo zoccolo in faccia al nazista che stava per spararle, uccisero il prete Innocenzo, che implorava i soldati nazisti perché risparmiassero la sua gente, uccisero gli otto fratellini Tucci, con la loro mamma. 560 ne uccisero, senza pietà in preda ad una cieca furia omicida. Indifesi, senza responsabilità, senza colpe. E poi il fuoco, a distruggere i corpi, le case, le stalle, gli animali, le masserizie. A Sant’Anna, quel giorno, uccisero l’umanità intera.
La strage di Sant’Anna di Stazzema desta ancora oggi un senso di sgomento e di profonda desolazione civile e morale, poiché rappresenta una delle pagine più brutali della barbarie nazifascista, il cancro che aveva colpito l’Europa e che devastò i valori della democrazia e della tolleranza. Rappresentò un odioso oltraggio compiuto ai danni della dignità umana. Quel giorno l’uomo decise di negare se stesso, di rinunciare alla difesa ed al rispetto della persona e dei diritti in essa radicati.
E’ necessaria la renotazione obbligatoria ai numeri 329-8628437- 055-8964519, costo del Biglietto € 5,00

A.N.P.I. in Festa, domenica 20 novembre 2011 a Campi Bisenzio

19 novembre 2011