Posts Tagged ‘notizie’

JE SUIS CHARLIE

11 gennaio 2015

10915341_10204788972116084_8058149407055020485_n

Nasce ControComune; “noi vi diamo l’informazione così com’è .. al resto pensateci voi”

2 luglio 2013

In queste ultime settimane una nuova fonte si è affacciata sul panorama della divulgazione delle notizie on-line. Nasce proprio a Campi ad opera di due giovanissimi, classe 92; Dario Panetta e Gianpaolo Fadda, che stufi delle solite notizie “false/parzialmente vere/politicizzate/lesive e chi più ne ha più ne metta”, hanno deciso di creare il progetto “ControComune
Partita ufficialmente il mese scorso, l’idea ha preso come spunto proprio le vicissitudini del nostro comune, con la speranza di estendersi (negli anni) in più Comuni italiani possibili, fornendo informazioni locali, su dati, documenti, nomi, delibere e proposte, ma e questa è la cosa più importante non troveremo commenti personali, offese e falsità. Tutto ciò è realizzabile pubblicando l’informazione e la fonte dalla quale è stata estratta, spetterà poi ai lettori riflettere e lasciare i commenti. Una differenza sotto l’aspetto giornalistico che i due creatori vogliono ribadire “gran parte del giornalismo funziona in tutt’altro modo: i giornalisti amalgamano la notizia con delle riflessioni personali o con dati spesso incompleti, in un modo così equilibrato da non far capire dove finisce la notizia e dove iniziano le sue idee personali. Così facendo, il lettore, quando stacca gli occhi dall’articolo, pensa di aver letto cosa è successo, mentre ha letto ciò che quel giornalista voleva che leggesse. Noi ci limiteremo a dare l’informazione, a tutto il resto pensateci voi.” Una fonte pura quindi, un raccoglitore di tutti i documenti, anche scottanti o semplicemente nascosti che però rivestono un interesse verso il cittadino che può in questo modo inserirsi e commentare lasciando impressioni o consigli. “Se volete inviarci un’informazione riguardo al vostro Comune ci basta che: questa sia oggettiva, ci diciate da quale documento l’avete estratta, a quale Comune si riferisce, il vostro nome e cognome. Al resto ci pensiamo noi.” – troviamo scritto nella pagina di presentazione – “Il nostro obiettivo è che questo sito diventi un luogo dove chiunque possa sapere quello che succede dentro al Comune dove abita.”. Ed io non posso fare altro che divulgare questa nuova iniziativa, indicando il sito (www.controcomune.it) e l’email dario.panetta@controcomune.it alla quale potete inviare già da adesso i vostri contributi e segnalazioni.

Da settembre medie ed elementari a Campi con le LIM .. Chini si affida a Fb per le notizie del comune

21 maggio 2013

Pare proprio che il sindaco Chini si sia fatto prendere la mano da Facebook tant’è che sul suo profilo fioccano comunicati a iosa. Una dote comunicativa che malgrado tutto esplode solo adesso, forse perchè incalzato dall’avversario Fossi. Ed ecco le ultime novità .. incoraggianti a dire il vero.

La prima riguarda la scuola, il 9 maggio si è conclusa la prima fase della gara di appalto per la fornitura delle LIM alle scuole di Campi Bisenzio. Per il prossimo anno scolastico tutte le classi elementari e medie di Campi saranno dotate di supporti multimediali a sostegno dell’ insegnamento.

Ieri invece, 21 maggio, si è conclusa la gara pubblica per la vendita del terreno di via Mascagni (ex campo sportive comunale). Il terreno è stato acquistato da un soggetto privato per un importo di 560.000 euro.

Sempre l’8 Maggio è stata firmata la convenzione finalizzata alla realizzazione dell’intervento Slow Life di via Allende nell’ex tintoria Firenze. Dopo la bonifica, per buona parte gia eseguita, nel mese di giugno inizieranno i lavori per l’esecuzione della SPA dedicata al tempo libero e alla salute. Insieme a notevoli e qualificati interventi privati sono previsti considerevoli interventi pubblici come la rotonda di via Allende e un parcheggio pubblico di servizio anche per il parco urbano.

Il 31.12 2007 il Comune di Campi Bisenzio aveva un disavanzo di 12 milioni e 100 mila euro. Il rendiconto relativo all’anno 2012, approvato il 24 aprile 2013 dal Consiglio Comunale, si chiude con un avanzo di amministrazione di 2 milioni e 500 mila euro.

Venerdì 17 maggio e stata firmata la convenzione con I Gigli che consente:
1) la realizzazione a carico dei privati di un parcheggio pubblico e inoltre
2) prevede un un contributo per lo sviluppo delle attività comunali di 650.000 euro.

Un’altra precisazione elettorale:.. Leggo su vari programmi elettorali che una priorità sarà la realizzazione della passerella pedonale e ciclabile sul Fosso Macinante per rendere più agevole il collegamento tra le due parti di San Donnino attualmente divise dal Fosso. Vorrei ricordare che il progetto esecutivo di tale opera è già stato approvato alcuni mesi fa dalla mia giunta e che è stato interamente finanziato nel Bilancio 2012. A chi vince le prossime elezioni rimane da fare la gara di appalto: a me sembra che non sia rimasto molto da fare per realizzare la passerella.

Ed infine .. Sono stati già appaltati e nella prossima settimana prenderanno il via i lavori per la recinzione degli 85 ettari dell’ Oasi di Focognano.

Scosse di terremoto fra San Casciano e Signa (17 aprile 2013)

17 aprile 2013

Due scosse di terremoto sono state avvertite distintamente dalla popolazione alcuni minuti fa nella Piana di Firenze, Prato e Pistoia, la prima alle ore 16.44 e la seconda alle ore 16.55. Secondo notizie ufficiose in fase di conferma la prima scossa avrebbe avuto epicentro nella zona di San Casciano con un magnitudo di 3.1 alle ore 16.44, mentre la seconda nella zona di Signa con un magnitudo più forte di 3.3 alle ore 16.50
Si attendono ulteriori notizie nel frattempo non risultano danni, ma solo molta paura per le persone ai piani più alti.
Vi terrò aggiornati ..

Leggiamo la nota ufficiale dell’Ingv relativa a entrambe le scosse avvenute poco fa. Primo evento: Un terremoto di magnitudo(Ml) 3.1 è avvenuto alle ore 16:44:28 italiane del giorno 17/Apr/2013 (14:44:28 17/Apr/2013 – UTC). Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Valdarno inferiore. Secondo evento: Un terremoto di magnitudo(Ml) 3.3 è avvenuto alle ore 16:50:33 italiane del giorno 17/Apr/2013 (14:50:33 17/Apr/2013 – UTC). Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Valdarno inferiore. Le due profondità sono di 6,8 Km per la prima ed 8,3 Km per la seconda. Gli epicentri sono molto vicini e sono compresi fra Cerbaia in Val di Pesa, Montagnana, San Quirico in collina e San Casciano Val di Pesa. Non ci sono ulteriori scosse degne di rilievo.

Aggiornamento ore 19.21, una nuova scossa, la terza, è stata registrata, con lo stesso epicentro delle precedenti e con magnitudo 2.0 alle ore 19.21 ora locale. La scossa sicuramente di assestamento è avvenuta ad una profondità di 6.5 Km e data la sua scarsa intensità non è stata apparentemente sentita dalla popolazione.

Un Milione di visitatori per il Blog di Campi Bisenzio !

21 gennaio 2013

milione

Campi Bisenzio Notizie Blog ha raggiunto il fatidico traguardo di 1 milione di visitatori. Non male per un portale gratuito gestito in modo amatoriale, da appena cinque anni. Sono molto soddisfatto di questo risultato, non tanto per questo numerone a sette cifre (che mi accompagnerà da oggi in poi), ma per il fatto che Campi Blog è diventato ciò che volevo, ossia un punto di riferimento per i campigiani, facendo anche conoscere anche la nostra città a tutto il mondo attraverso web. Non è finita certamente qui ! perchè da quello che mi viene riferito sempre più frequentemente, Campi Bisenzio Blog è per tutti “il Blog di Campi”, una legittimazione che sento come il vero traguardo ed ulteriore incoraggiamento. Certamente, come ho già accennato, tutto ciò rappresenta una grande soddisfazione per un progetto, iniziato quasi per gioco, che adesso è diventato uno strumento di divulgazione della cultura e delle tradizioni del nostro territorio.
A tal proposito, sento la necessità di dare un pò di cifre di questo angolo virtuale, che con l’occasione provvederò a ristrutturare (appena ne avrò il tempo) per renderlo più attuale, anche se via via negli anni ho modificato varie sezioni, come la presenza su Twitter che sta portando una ulteriore visibilità inaspettata.

Ecco le cifre:
Visitatori attuali : 1.000.746
Articoli redatti : 2.531
Pagine presenti : 56
Categorie : 26
Tag : 7.715 (sono le parole chiave per la ricerca degli articoli)
Commenti : 2.886 (grazie a voi tutti)

Ecco anche alcuni numeri “da traguardo” per il blog:
Maggior numero di accessi in un giorno (17 marzo 2011) : 6.466 (soprattutto con il post per il 150°Anniversario Unità d’Italia con 2.758 accessi)
Maggior numero di accessi in un mese (dicembre 2012): 65.166
Ma non è finita qui, perchè queste sono cifre interessanti anche per la stessa piattaforma wordpress, che così commenta i risultati del Blog di Campi: “Circa 55.000 turisti visitano ogni anno il Liechtenstein. Questo blog è stato visto circa 250.000 volte nel 2012. Se fosse il Liechtenstein, ci sarebbero voluti circa 5 anni. Il tuo blog ha avuto più visite di un piccolo paese in Europa !”, e prosegue “.. nel 2012, ci son stati 568 nuovi articoli, che hanno portato gli archivi totali del tuo blog a 2.531 articoli. Hai caricato 206 immagini, per un totale di 19 MB. Sono quasi 4 immagini alla settimana. Il giorno con più traffico dell’anno 2012 è stato 9 dicembre con 3.354 pagine lette. Il post più popolare di quel giorno è stato  La Stella di Natale .. consigli per la cura ed il mantenimento.” Clicca qui per vedere il rapporto completo.
Naturalmente tutto ciò è stato reso possibile da voi che avete partecipato con commenti, idee, proposte, notizie e soprattutto commenti e visite.
Grazie a tutti
Fabio Blogger

“Vi racconto 5 anni di fatti campigiani”; il compleanno del Blog di Campi

22 dicembre 2012

E’ così che stavolta voglio rammentare i 5 anni che oggi compie questo blog. Un pò in sordina per rispetto ai recenti fatti, ma sempre raccontando comunque la vita vissuta proprio con la gente e della gente, con un sito che è quasi come un lungo album di fotografie.
Ma chi è Fabio Blogger ?
Qualcuno mi conosce di persona, molti no ! Un anonimo (un pò per timidezza) normale cittadino (non sono un giornalista), uno di voi che lavora come voi altrove (questo non è il mio lavoro), forse troppo critico alle volte, ma che vuole essere partecipe della città e smuovere le coscienze.
Quanti scrivono su questo blog ? mi domandano spesso ! Solo io ..! .. sorpresi ?
Non ci sono altri, non perchè non li voglia, ma perchè forse non ho avuto la bravura di trovare collaboratori, o forse perchè questo impegno tende a spaventare troppo, non lo so ! Fatto sta, che mi ritrovo ogni giorno qui per raccontare i fatti e troppo spesso i misfatti di questa comunità, ma sempre con la volontà di fare qualcosa di positivo .. credetemi.
Concludo con qualche dato: in 5 anni sono quasi 1 milione i visitatori che hanno letto e condiviso queste pagine e poi tante, tantissime email .. tutte riassunte in una sola recente frase, contenuta proprio in una di queste, che mi riempie di gioia e mi ripaga di tutto .. “Grazie per volere bene a Campi”.
Che dire di più .. Buon Compleanno Campi Bisenzio Notizie Blog e grazie a tutti per la collaborazione !

“Ultimi gracidii dal padule” (2).. quello che non ti raccontano sulla Piana, te lo diciamo noi…

13 settembre 2011

Ancora una notizia spot sper informare su di un tema a noi molto “caro” ; l’acqua, che dopo il consenso unanime popolare (referendum), ci dovrebbe veder risarciti di quel 7% destinato fino ad oggi a remunerare il capitale investito anche di Publiacqua.

Il 28 luglio 2011 un OdG della lista civica NoInceneritore è stato votato all’unanimità dal Consiglio Comunale. L’OdG, relativo all’attuazione della volontà popolare espressa nei referendum sull’acqua del 12-13 giugno, impegna l’amministrazione, presente nel Consiglio di Amministrazione di Publiacqua, ad adoperarsi perché sin dalla prossima bolletta la quota del 7% destinata a remunerazione del capitale investito secondo la norma abrogata dai referendum, venga immediatamente restituita ai cittadini. L’amministrazione è stata spesso assai restia a recepire gli impegni presi in Consiglio, soprattutto se venivano da proposte dell’opposizione, dunque toccherà vigilare per verificare il rispetto dell’OdG. Si tratta tuttavia di un passo avanti, se non altro formale, rispetto ad altre situazioni in Italia. Come è noto, la Regione Puglia ha sostenuto l’impossibilità della restituzione del 7% ai cittadini, motivando il tutto con la necessità di restituire alcuni capitali che la precedente amministrazione regionale aveva preso in prestito per investimenti sull’acquedotto; mentre negli ATO laziale interessati, il socio privato ACEA ha avuto assicurazione che per il momento la quota del 7% non verrà toccata (cfr. Il Sole 24 Ore di domenica 31 luglio). Il tutto in barba alla volontà popolare, che dovrebbe essere sovrana in uno stato democratico. Si vedrà se Campi si accoderà a questi tristi esempi, o se invece terrà fede a quanto disposto sia dal referendum che dal consiglio comunale.
Contribuite alle varie rubriche della newsletter, o chiedete di ricevere la newsletter, contattando mentelocale.dellapiana@gmail.com

“Ultimi gracidii dal padule” (1).. quello che non ti raccontano nella Piana, te lo diciamo noi…

12 settembre 2011

Con questo titolo eloquente, il Comitato MenteLocale propone una panoramica su tutto ciò che è accaduto negli ultimi mesi estivi. Decisioni, notizie ed altre informazioni che fanno parte della estesa comunità della Piana, ma che spesso rimangono trapelate, anche perché  sminuite dalle varie amministrazioni (il fatto di essere divulgate nel periodo estivo ne è la prova). Io proporrò a spot queste notizie che potranno non riguardare il nostro territorio campigiano, ma le ritengo importanti per aprire un panorama più ampio sulle decisioni prese nella nostra provincia o regione, i cui effetti spesso ricadono sul nostro territorio. Tutte notizie che siete pregati di commentare e divulgare.
Il 1 agosto 2011 è stata recapitata in Regione la lettera firmata dai presidenti delle province di Firenze e di Prato e dai sindaci di Sesto, Campi, Calenzano, Carmignano, Poggio a Caiano, Prato e Signa, che richiede alla Regione medesima di condurre una Valutazione di Impatto Sanitario in relazione al progetto di variante al PIT –raddoppio dell’aereoporto di Peretola.  La lettera fa seguito alla disponibilità del presidente della Regione che in data 10 giugno si era detto favorevole a eseguire una simile Valutazione “se fosse stata richiesta”. Dal 1 agosto la richiesta è ufficiale.
A questo proposito c’è da osservare: per la variante al PIT è già in corso una VAS (Valutazione ambientale strategica) che è una procedura che discende direttamente dal diritto comunitario (Direttiva 2001/42/CE) e che è stata recepita sia dallo Stato Italiano (Dlgs. 152/2006) che dalla regione Toscana (Legge Regionale 10/2010). La VIS è invece una procedura volontaria che non ha forza di legge. A questo proposito, gli estensori del Rapporto ambientale prima fase della VAS, contenuto nella variante al PIT, quando la faccenda della nuova VIS era stata già tirata fuori dal comune di Campi Bisenzio, avevano osservato: “In relazione alle osservazioni dell’Azienda Sanitaria e del Comune di Campi Bisenzio che ritengono opportuno lo svolgimento della VIS si evidenzia quanto segue. La VIS non è uno strumento di valutazione definito nella normativa ma resta ad oggi una procedura di valutazione volontaria. La VIS, configurandosi come una valutazione di impatto, si applica in via preferenziale ad alternative progettuali e localizzative. L’applicazione della VAS alla pianificazione e programmazione discende direttamente da norme comunitarie ed è da ritenersi il miglior strumento di valutazione delle scelte strategiche; in particolare è ricompreso nella VAS “ (pagina 41).
Ora la questione della VIS viene ritirata fuori, senza dubbio come manovra per prendere tempo da parte degli amministratori che si oppongono alla pista parallela. La scelta dello strumento VIS non è però felice per due motivi: 1) la procedura non ha forza di legge, e quindi, quand’anche fosse negativa, non può impedire alla Regione di andare avanti con la variante al PIT. Meglio sarebbe stato concentrarsi sulle manchevolezze della VAS che è stata fatta veramente con i piedi (per dirne una, non prende assolutamente in questione la faccenda dell’accumulo degli inquinanti nella catena alimentare) ed è oltretutto scritta in un italiano zoppicante e sgrammaticato, tale da renderla quasi incomprensibile al cittadino che ne volesse prendere visione.  2) la VAS (e purtroppo anche la VIS nuova di zecca) danno per scontata la realizzazione di tutte le altre infrastrutture inquinanti che non siano l’aereoporto. Come scrive il Rapporto Ambientale: “l’attuale integrazione al PIT non definisce nessuna nuova strategia per il termovalorizzatore ma assume nel quadro conoscitivo l’attuale livello di programmazione (piani provinciale dei rifiuti, accordi e intese sovracomunali…) e valutazione a cui si trova questo intervento. Per conseguenza non vengono analizzate nel procedimento in esame scelte di dettaglio relative alla localizzazione od alla tecnologia migliore per la termovalorizzazione” (pagina 40). Quindi si tratta di una VIS per modo di dire, tenuto conto del fatto che le fonti maggiori di inquinamento  per le quali non è possibile nessun abbattimento né mitigazione vengono tenute fuori dalla nuova indagine.
Tutti questi motivi inclinano a pensare che la faccenda della VIS non sia altro che una mossa nella complessa partita dell’aereoporto che però dipenderà più da equilibri di partito che da vera attenzione e sensibilità per la salute dei cittadini. Vi terremo comunque informati sugli sviluppi.
Contribuite alle varie rubriche della newsletter, o chiedete di ricevere la newsletter, contattando mentelocale.dellapiana@gmail.com

Campi Bisenzio Blog registra 400.000 accessi !

9 settembre 2010

Proprio mentre sto scrivendo il contatore accessi del blog registra 400.000 visitatori. Un numero che rappresenta un obiettivo al quale si rapportano 32 mesi di notizie, per un totale di 1226, con 57 pagine, che raccontano i fatti e la vita di Campi Bisenzio, all’infinito popolo che ogni giorno visita la rete. Ciò che più rafforza la mia convinzione ad andare avanti in questa impresa, che ogni giorno mi appassiona e mi sorprende, è lo straordinario numero di commenti .. 1400 tondi tondi (neanche a farlo apposta), indice di gradimento e di partecipazione per questo blog ed il modo in cui fino ad oggi l’ho condotto.
Questo non vuol dire che io abbia raggiunto la perfezione, penso invece che sia ancor più importante, proprio oggi, raccogliere le vostre proposte per migliorarlo, magari con la vostra diretta collaborazione (una cosa non implica per forza l’altra).
Proponetemi quindi .. idee .. rubriche .. argomenti .. grafiche diverse, ciò che più lo può avvicinare al vostro strumento ideale, in vista dei prossimi 500.000 accessi.
Grazie e tutti i visitatori abituali e non ed a coloro che in questi 32 mesi hanno dato anche un piccolo apporto a questo blog, vi aspetto ancora con i vostri contributi.
Grazie a tutti
Fabio

Scossa di terremoto nel Mugello avvertita anche a Campi (14.09.09 ore 22:04), tutti gli eventi minuto per minuto

14 settembre 2009

Una scossa di terremoto è stata avvertita (anche dal sottoscritto) alle ore 22:04:31 locali, dalle notizie pare si sia localizzato nel Mugello con un magnitudo stimato di 4,2 ed una profondità di 3,5 km. Al momento non si hanno notizie di danni. Potete lasciare un vostro commento su cosa avete sentito e come… (post in continuo aggiornamento).
Da informazioni radio e da un rapido riscontro sul mio navigatore satellitare l’epicentro è stimato a pochi km da Galliano nel Mugello, vi terrò aggiornati ..

Epicentro freccia verdeDa Google Maps ho estrapolato le coordinate date dall’INGV, l’epicentro è verosimilmente quello indicato dalla freccia verde.

Altri dati dall’INGV:
coordinate evento: 44.012°N, 11.284°E

map_loc

Seconda scossa di terremoto dopo pochi minuti (ore 22:15:43) con intensità 2,8 registrata a 5,6 km di profondità con le seguenti coordinate 44.018°N, 11.220°E, ecco la visualizzazione su Googlemaps dell’epicentro (segnalino rosso a sinistra di Barberino del Mugello). Nessun danno segnalato.

44.018_260N

Terza scossa sismica ore 22:56:23 con intensità 2,4 e profondità 8,3 km sempre con epicentro nel Mugello in prossimità di Erbaia, (vedi foto sottostante), coordinate 44.034°N, 11.258°. Ulteriori dettagli ed andamento degli eventi sismici anche successivi a questo post, possono essere seguiti in diretta a questa pagina dell’INGV.

Terzo-evento

Hai sentito il terremoto? Compila il questionario

Protezione civile della Provincia di Firenze
Protezione civile dell’Emilia- Romagna

Prime agenzie sulla stampa nazionale:

Corriere della Sera
TGCom
Messaggero Online