Posts Tagged ‘negozi’

Rifiuti Zero: una Petizione Popolare per estendere la raccolta differenziata a tutto il territorio di Campi Bisenzio

25 febbraio 2014

click

E’ in corso la Petizione Popolare per richiedere l’estensione della raccolta differenziata porta a porta sul tutto il territorio comunale, ecco l’iniziativa lanciata dall’Assemblea della Piana e dal Coordinamento dei Comitati contro l’inceneritore.
Ci dicono che l’inceneritore è indispensabile perchè altrimenti saremo sommersi dai rifiuti ed in contemporanea “fanno finta” di impegnarsi ad organizzare la raccolta differenziata, si legge nel comunicato, in quasi 15 anni Campi Bisenzio ha solo il 47% di raccolta differenziata, e non avendo raggiunto l’obiettivo del 50% è stato multato con l’aumento della costo per tonnellata di rifiuti conferiti in discarica. Onere, ovviamente a carico di noi cittadini.
Facciamo in modo che la raccolta differenzi…ata porta a porta diventi una realtà “vera” in tutto il Comune di Campi e non solo in poche frazioni coinvolgendo solo una piccola parte delle popolazione. Cercate il negozio più vicino che espone questo manifesto e firmate. Occorre un documento di identità ed essere residenti oppure lavorare a Campi Bisenzio.
Puoi, per ora, firmare la petizione presso i seguenti esercizi di: Via Buozzi / Via Santo Stefano/ P.za Dante e P.za Fra Ristoro.
– Pasticceria Ballerini, Bar Franco, Fotografo di p.zza Dante,29, Smok In, L’edicola del centro, Amici a 4 zampe, Erboristeria Spada, Forno, Badabirba, Dark, Ricevitoria Lotto n 75, Pianeta casa, Panerai scarpe, Fidelio, Calzature Massaia, Graffio, Airbag, Isabel queen, IG Freschi, Simpaty P.za Fra Ristoro, Vertical Club P.za Fra Ristoro, Panificio Pasticceria La Focaccia P.za Fra Ristoro, Pelletteria Marco Peruzzi P. zza Fra Ristoro, Abbigliamento Simonetta Via Cetino, 27, Pizzeria Di Mari a San Martino.
Non è ancora fissato un termine per la chiusura della raccolta firme, anche se si prevede che sarà entro un paio di mesi. Verrà comunicato tramite siti e blog. Comunque sia partecipate il più possibile a questa petizione uno dei tanti strumenti da utilizzare contro il progetto del Mega-Inceneritore a Case Passerini. E’ solo uno dei passi, non l’unico, ma un passo importante soprattutto per la potenzialità di attivare la comunità che abita il territorio, nel mantenere il tema
dei rifiuti tra i discorsi della gente, nei bar, nelle piazze, nei negozi, nei condomini.
Per info : info@noinceneritori.org – www.noinceneritori.orgpianacontronocivita.noblogs.org

“e…state a Campi” 2013 da stasera fino al 31 luglio – il programma

19 giugno 2013

L’estate sembra arrivata e da questa sera, fino al 31 luglio, il centro di Campi si animerà con mercatini e spettacoli organizzati dal Consorzio Fare Centro Insieme. Ecco il programma completo:
Mercoledì 19 Giugno
Birra, Carne e Pesce, degustazioni in Piazza Fra’ Ristoro con EnoArt, Mostra Mercato  Enogastronomico e dei Prodotti Artigianali dalle ore 16 alle ore 24. Nell’atrio in P.zza Dante, l’Ass.Cult. Incontri e la Scuola di Musica di Campi Bisenzio presentano, una serata dedicata a Carlo Monni.
Mercoledì 26 Giugno
Notte Bianca fino alle ore 01.00: Mercatini, Canti Popolari Toscani a cura dei Tarabaralla e i concerti dei gruppi:
SLIVER: gli Sliver propongono un rock dal tocco heavy che offre sonorità movimentate ed emotive, spaziando attraverso più generi senza perdere il loro sound, in questa occasione in un’inedita versione acustica.
SWEET SACRIFICE: Sweet Sacrifice è la risposta Fiorentina ad Amy Lee e la sua band. Un tributo assolutamente da non perdere per tutti i Fan degli Evanescence e non solo!
MEDUSA AND THE KRAKENS: Dagli abissi dell’oceano,direttamente dalla collezione di vinili antichi di Chtulhu,troviamo dei gruppi di generi a noi sconosciuti,mai sentiti,ineffabili ed inimmaginabili alla nostra mente umana.. Tutti tranne uno: MEDUSA AND THE KRAKENS! Rockabilly-Punkabilly from the abyss!”
Mercoledì 3 Luglio
Festa Medievale: Mercatino, Corteo Storico, Sbandierate e Duelli organizzati dagli Sbandieratori dalle ore 17.00 alle ore 23.30
Mercoledì 10 Luglio
Sfilata Fashion, organizzazione Miss Italia dalle ore 21.30 alle ore 24, mentre in via S. Stefano Mercato di prodotti Artigianali dalle ore 16 alle ore 24
Mercoledì 17 Luglio
Lo Sbaracco dei Negozi: occasionissime per gli acquisti dalle ore 16 alle ore 24
Mercoledì 24 Luglio
Birra e Gusto e Mercatino delle curiosità dalle ore 16 alle ore 24
Mercoledì 31 Luglio
Lo Sbaracchissimo degli Strasaldi: prezzi stracciati per prodotti di qualità dalle ore 16 alle ore 24

M5S: Esercizi commercial​i chiusi a I Gigli .. dipendenti a rischio?

24 Mag 2013

Abbiamo avuto notizia che almeno 3 aziende all’interno del centro commerciale I Gigli non hanno avuto rinnovato il contratto di  locazione di prossima scadenza: la conseguenza è che circa 20 dipendenti si troveranno a breve senza lavoro e senza alcuna garanzia di reintegro. Si tratta di attività di ristorazione non legate ai grandi marchi – ci dice Niccolò Rigacci, candidato sindaco per il M5S di Campi – Probabilmente anche i titolari sono in difficoltà in quanto si sono visti recapitare raccomandate di sfratto a 30 giorni dall’esecuzione e devono liquidare tutto liberando i fondi per riconsegnarli vuoti.
Il MoVimento 5 Stelle di Campi Bisenzio vuole conoscere maggiori dettagli sulla vicenda ed è in attesa di una risposta da parte della Direzione del centro commerciale.
Questo evento capita purtroppo quando tutte le nostre forze sono impegnate presso i seggi elettorali, tuttavia è nostra intenzione incontrare alcuni dei dipendenti domenica prossima (ultimo giorno di lavoro per alcuni di essi) presso il centro commerciale stesso, in Corte Ghiotta alle 10:30 circa.
Sarà un incontro informale in cui cercheremo di approfondire questo caso in particolare e quali sono in generale le condizioni dei lavoratori che operano all’interno di una delle strutture più importanti del territorio comunale. Cercheremo anche di capire come il Comune può intervenire per evitare criticità lavorative di questo tipo.
Qualora la notizia dovesse essere confermata, Il MoVimento 5 Stelle chiede alla Direzione del centro commerciale di impegnarsi in tutti i modi per ricollocare i dipendenti, inoltre chiede quanti siano gli esercizi commerciali in questa situazione e se è noto il motivo di tali mancati rinnovi.

14,3 milioni di visitatori e crescita dell’occupazione nel 2011 ai Gigli e nel 2012 domeniche sempre aperti

2 marzo 2012

Si è tenuta ieri mattina l’assemblea annuale del Consorzio I GIGLI che ha approvato il bilancio consuntivo 2011. Nel corso dell’assemblea sono intervenuti il presidente Franco Malinconi, il direttore Yashar Deljoye Sabeti e l’Asset Manager della Eurocommercial Properties, proprietaria del più grande centro commerciale della Toscana, Alessandro Tani.
Franco Malinconi ha ufficializzato davanti all’assemblea la decisione del Consiglio Direttivo del Consorzio di aprire tutte le domeniche (escluso 6 festività) “nonostante avessimo aderito – ha detto – all’invito dell’amministrazione comunale di attendere un eventuale accordo d’area che, però, non c’è stato”. Nel suo intervento Malinconi ha, comunque, spiegato che “le aperture di queste domeniche stanno fornendo indicazioni interessanti che dovranno essere presto valutate dal Consorzio”.
Il direttore del centro commerciale Yashar Deljoye Sabeti, oltre ad illustrare i termini del bilancio 2011 approvato dall’unanimità dall’assemblea, ha fornito alcuni dati relativi all’attività dello scorso anno. Nel corso del 2011 il centro commerciale ha registrato oltre 14,3 milioni di visitatori, il record assoluto dall’inaugurazione del Centro Commerciale, con un incremento del 4,75% rispetto all’anno precedente; medesimo incremento anche per la media di affluenza giornaliera. Anche sul piano dell’occupazione il 2011 ha significato un anno di crescita portando a circa 1800 unità i dipendenti dei 134 punti vendita del centro commerciale rispetto ai 1720 di inizio anno. Ciò, ha spiegato il direttore, è stato anche frutto di nuove aperture come il nuovo Apple Store, i due nuovi ristoranti Vulkania e Kikko Sushi e il Fiorentina Store. Il 2011 ha registrato anche la crescita del valore complessivo delle vendite che, rispetto al 2010, hanno registrato un incremento del 4,73% rispetto ad un aumento del numero degli scontrini emessi pari al +1,14%. “Il nostro consumatore non è più un acquirente tradizionale che compra ciò che gli viene propinato – ha commentato il direttore Yashar Deljoye Sabeti – chi si rivolge ai Gigli per il proprio shopping lo fa scegliendo accuratamente, confrontando e valutando sia la convenienza quanto la qualità del prodotto e del punto vendita che glielo propone, spesso in tempo reale con l’ausilio della tecnologia mobile. Il ruolo dei social network e di Internet stanno assumendo sempre maggiore importanza. E anche in questa direzione la politica del centro commerciale sarà potenziata in modo da integrare ed aumentare il livello e la quantità dei servizi che siamo in grado di offrire alla nostra clientela. Il centro commerciale non è più un grande negozio ma si sta trasformando in una comunità che vive e fa vivere non più una piazza virtuale ma un vero e proprio quartiere del territorio. I Gigli sono sempre più un luogo non comune e in questa direzione saranno orientate le scelte del prossimo futuro”.

17 Marzo 2011, a Campi tutto chiuso ! .. forse no !

12 marzo 2011

E’ Campi ancora una volta ad andare in contro-corrente sulla Piana.
Sul “tutto chiuso” a Sesto e negli altri comuni vicini, compreso il centro commerciale dei Gigli, la Coop e l’Esselunga, l’amministrazione comunale ha deciso, con il benestare del Consorzio Fare Centro Insieme, l’apertura degli esercizi commerciali nel centro di Campi per la giornata del 17/3 (Proclamata Festa Nazionale dell’Unità d’Italia). Questa decisione ha creato non pochi problemi in chi, lavoratore, pensava di dedicare la giornata ai festeggiamenti in compagnia della famiglia.
E non è tutto, perchè a fronte di questa decisione, pare che qualcuno ci stia ripensando sulla chiusura scontata, come la stessa Esselunga, che contattati telefonicamente dal Nuovo Corriere di Firenze, avrebbero ammesso che “per Campi avrebbero studiato una apertura forse alternativa a tutti gli altri centri Esselunga sparsi in Italia”.
Di certo c’è che siamo un paese veramente strano, anche nel dimostrare l’unità “d’Italia” proprio nel giorno del 150° anniversario. Cosa posso dire di più .. niente .. è meglio !

La Galleria dei Gigli ha 4 nuovi nati ! ancora più servizi nella più grande galleria commerciale della Toscana

18 agosto 2010

Altri 4 nuovi negozi hanno aperto recentemente all’interno del centro commerciale I GIGLI. Si tratta di quattro tipologie merceologiche diverse con marchi per la prima volta all’interno della struttura campigiana. I nuovi punti vendita sono Kiko make-up, Swarovski, L’Occitane en Provence e Zooplanet.
Per la prima volta a I GIGLI è arrivato un negozio di prodotti per animali: Zooplanet ha aperto a giugno scorso al primo piano del centro commerciale, in Corte dell’Oste, nella zona del mercatino e vicino all’ingresso dal parcheggio sopraelevato. E’ l’unico punto vendita Zooplanet nella Piana. L’assortimento è completo per cani, gatti, roditori, pesci e volatili. Per gli amici a quattro zampe si possono trovare le migliori marche di food secco ed umido, mangimi e alimenti per pesci e uccelli e accessori: da acquari di misure diverse a trasportini, giocattoli, guinzagli.
Tutto per il make-up è l’invito che Kiko, lo shop al piano terra in Corte Lunga tra gli ultimi aperti al centro commerciale, rivolge alle visitatrici. Prodotti per tutti i gusti e delle migliori marche sono esposti in uno spazio adeguato per consentire alle clienti lo shopping su misura. Una delle caratteristiche del punto vendita è che spesso vengono effettuate promozioni di prodotti venduti a meno di un euro.
Nel mese di luglio ha aperto il negozio per la “bellezza naturale” L’Occitane en Provence. Primo negozio in Toscana dove si possono trovare prodotti per la bellezza completamente naturali anche nelle confezioni. La linea de L’occitane en Provence è impegnata nel sociale e utilizza prodotti come Karatè che provengono dal bacino del Mediterraneo. Sono presenti cosmetici per uomo e per donna senza l’uso di conservanti chimici e le confezioni sono preparate con prodotti, carta, vetro, plastica, tutti riciclati. Il negozio “naturale” per la bellezza ha una linea dedicata alla cura dei capelli e una alla casa con saponi e candele. Si possono trovare prodotti “anti età” e oli per il corpo e per il massaggio.
L’apertura più recente è quella di Swarovski, cristal boutique che a I GIGLI presenta un look rinnovato: design all’avanguardia e atmosfera bianca per lo shop dedicato ad esclusive proposte di gioielleria, bijoux, oggettistica e, in arrivo, da ottobre anche la nuovissima linea uomo.
Tanti servizi per tutti quindi. All’interno del centro commerciale I GIGLI sono presenti 134 punti vendita ma anche numerosi servizi per le esigenze dei clienti: dal prestito dei passeggini per bambini a quello degli ombrelli al prestito su prenotazione di carrozzine per persone che hanno difficoltà motorie. Per i più tecnologici è disponibile un’area wi-fi e internet point. E’ presente un punto relax con poltrone massaggianti e un punto salute. Il centro commerciale dispone di 4000 posti auto e di 14 “parcheggi rosa” per le auto delle mamme, accreditamento ricarica auto elettriche e bike sharing con relativi parcheggi allestiti nella corsia E17 di fronte all’ingresso di Corte lunga.Tra i servizi all’interno del centro commerciale I GIGLI anche quello di “sartoria rapida” per un pronto intervento abbigliamento.
Alcune informazioni sul centro commerciale:
Nel corso del 2009 son ostati 14.006.513 i visitatori dei GIGLI registrando un +2,91% rispetto al 2008. Ma il dato più importante è l’aumento dell’occupazione all’interno dei 134 punti vendita del centro commerciale passata dalle 1.500 unità del 2008 alle 1680 di oggi con un incremento del 12%. La frequenza delle visite sono per il 35% rappresentate da coloro che effettuano più visite settimanali, per il 49% da quanti si recano al centro commerciale almeno 2 volte al mese e per il 16% da chi visita I GIGLI almeno una volta al mese. Nel 50% dei casi ci si reca al centro commerciale per fare shopping, il 33% per trascorrere il proprio tempo libero, il 24% per effettuare acquisti di carattere “alimentare”, il 9% per la ristorazione e l’1% per altri motivi (soprattutto legati ai servizi).

“Modelli per un giorno”, un gran galà di moda e spettacolo a Campi Bisenzio

5 giugno 2009

Il Comune di Campi Bisenzio si appresta a patrocinare l’evento “Modelli per un giorno”, un gran galà di moda e spettacolo al quale parteciperanno concorrenti da 0 a 100 anni, senza alcun limite di età e di “taglia” ! Tutti protagonisti, che sfileranno come veri professionisti questa sera, 5 giugno 2009 in Piazza Dante a Campi dalle ore 21.15La manifestazione ha scopo benefico, il ricavato sarà devoluto al Banco Alimentare.

modellix1giorno

“Modelli per un giorno” a Campi Bisenzio .. partecipa anche tu ..

1 Mag 2009

Il Comune di Campi Bisenzio si appresta a patrocinare l’evento “Modelli per un giorno”, un gran galà di moda e spettacolo al quale possiamo partecipare tutti da 0 a 100 anni, senza alcun limite di età e di “taglia” ! Potrai renderti protagonista imparando a sfilare come un professionista. Tutto sarà possibile il giorno 5 giugno 2009 in Piazza Dante a Campi dalle ore 21.15, ma prima, coloro che sono interessati a partecipare dovranno rivolgersi direttamente ai negozi che aderiscono alla sfilata dove potranno riempire il coupon e partecipare al casting di ammissione previsto mercoledi 6 maggio presso il centro congressi Klass Hotel.
I negozi dove potersi rivolgere sono: Confesercenti via del Gelsomino 5 – Immagine Sposi via Barberinese 91 – Babyssimo via Ugo Novelli 54 – AirBag via Santo Stefano 64 – Bfore via Santo Stefano 93 – Stile Libero FotoOttica via Vittorio Veneto 14 – Verdegioia via Santo Stefano 102 – Klass Ristorante via Guinzelli 17 – Poison via Santo Stefano 89 – Massari via Santo Stefano 45/47 – Le Freak c’est Chic via Santo Stefano 24 – Gree Love via Santo Stefano 15 – Gree Fox via Santo Stefano 31/33 – Hair Piazza Fra Ristoro 7. Ulteriori informazioni possono essere richieste ai recapiti: 338.2086167 – 0573.939490 oppure a info@eventifashon.it
La manifestazione ha scopo benefico, il ricavato sarà devoluto al Banco Alimentare.

modellix1giorno