Posts Tagged ‘mob’

Non chiudete l’ospedale ! Flash Mob ai Gigli in difesa dell’ospedale di San Marcello Pistoiese

13 ottobre 2013

Un Flash Mob per difendere l’ospedale di San Marcello Pistoiese di è tenuto, oggi alle 17, in Corte Tonda al centro commerciale I GIGLI.
Alle 17 in punto, sulle note di una nota canzone attualmente nelle Hit musicali, un gruppo di ragazze hanno ballato una scenografica coreografia dando vita ad un Flash Mob per salvare i piccoli ospedali a rischio chiusura in Toscana. Ad organizzare il Flash Mob l’Associazione Zeno Colò di San Marcello Pistoiese, Montagna Pistoiese e Quelle del Flash Mob. Oggetto delle loro attenzioni, il piccolo ma storico ospedale di San Marcello Pistoiese destinato alla chiusura dopo la soppressione della chirurgia e la chiusra della sala operatoria. Il Flash Mob ha attratto l’attenzione di centinaia di visitatori del centro commerciale I Gigli oggi letteralmente preso d’assalto. In Corte Tonda, dove si è svolto per circa 5 minuti il Flash Mob, sono stati distribuiti alcuni volantini con i quali si spiegavano le ragioni della protesta che contestava la chiusura dell’ospedale di san Marcello Pistoiese ritenuto, dalle tre associazioni promotrici la manifestazione, strategico non solo per i residenti sulla montagna ma anche per quanti la frequentano per turismo.
Si è conclusa anche la rassegna Job Zone dedicata a chi offre e cerca lavoro. La rassegna avrà un posticipo mercoledì 16 ottobre con un convegno e la consegna dei vaucher per la frequenza a numerosi corsi di aggiornamento professionale.

IdV Campi: Sabato 12 ottobre Flash-Mob in Piazza Dante per la difesa della Costituzione

8 ottobre 2013

L’IdV di Campi Bisenzio, comunica che in concomitanza all’iniziativa in programma per sabato 12 ottobre, a Roma, in difesa dell’art. 138 della Costituzione, alla quale Italia dei Valori parteciperà con una propria delegazione, organizza per la stessa data e negli stessi orari romani per tutti coloro che non potranno partecipare alla manifestazione nazionale di Piazza della Repubblica ed in Piazza del Popolo a Roma ma che sono sensibili al tema legato alla tentata riforma costituzionale troppo “disinvolta” che alcune proposte parlamentari vorrebbero mettere in campo, un grande Flash Mob in Piazza Dante a Campi Bisenzio. L’appuntamento è alle ore 14:55 per dare inizio alla manifestazione alle ore 15:00. Il gruppo campigiano invita tutti a partecipare portando o una copia della Costituzione oppure il tricolore italiano; chi non disponesse di ciò sarà invitato a sostenere una grande bandiera tricolore, esposta in prima fila, con su scritto uno slogan sul tema. Ad inizio evento un “regista” dello stesso darà il segnale con due fischi brevi ed uno lungo, in quell’istante partiranno le note di Mameli e tutti gli intervenuti intoneranno l’inno nazionale portando la mano destra sul petto ed alzando la sinistra che impugnerà il tricolore o la copia della Costituzione. Al termine il “regista” pronuncerà la frase in difesa della Costituzione e darà nuovamente il segnale con due fischi brevi ed uno lungo che segnaleranno la fine della manifestazione.

Taira Bartoloni ai Gigli per portare la solidarietà ai commessi

1 novembre 2012

C’era anche Taira Bartoloni, la più giovane candidata alle primarie di Campi Bisenzio, questo pomeriggio al Centro Commerciale “I Gigli”, dove lavoratori e lavoratrici hanno protestato con un flashmob contro l’apertura domenicale dei negozi. “L’apertura no stop degli esercizi commerciali – ha detto Taira – stabilita dal governo Monti, si è rilevata una vera iattura per le lavoratrici e i lavoratori. Non ha portato, né ad un incremento del fatturato dei negozi, né tantomeno a nuove assunzioni. Il risultato è stato che i dipendenti sono costretti a lavorare tutte le domeniche e a molti di essi non viene nemmeno pagato lo straordinario”.
La candidata vendoliana, che, peraltro, alcuni anni fa ha anche lavorato come cassiera proprio ai Gigli per pagarsi le rette universitarie, si è quindi unita alla protesta, assumendosi un impegno preciso: “E’ chiaro – ha detto – che il Comune può far ben poco per questa situazione. Fino allo scorso anno, era il Comune a decidere le aperture domenicali in base ad una legge di indirizzo della Regione. Con Monti, invece, le Regioni e i Comuni vengono espropriati di tale potere. Se sarò eletta lotterò con tutte le mie forze, affinché il Governo riveda questa posizione e riporti tale potere ai comuni. E’ certo che, se le primarie nazionali fossero vinte da Nichi Vendola e quelle di Campi da Taira, questo scempio sparirebbe”.

Taira Bartoloni (la prima a destra) con due commesse dei Gigli

Flash Mob Rugby nel Centro Commerciale dei Gigli

13 ottobre 2012

Dopo il primo flash mob del rugby sbarcato a Firenze, da Piazza della Signoria al Duomo, fra placcaggi, mischie e touches, dove fra le strade del centro cittadino un gruppo di rugbisti si sono passati la palla ovale coinvolgendo spettatori, commesse e turisti; questo pomeriggio attorno le 16.30, è stata la volta del centro commerciale I Gigli, da parte di una selezionata rappresentativa di atleti che praticano questo sport in promozione dell’incontro internazionale Cariparma Test Match, che opporrà l’Italia all’Australia in programma il prossimo 24 novembre a Firenze al Franchi.

Un momento del Flash Mob Rugby ai Gigli