Posts Tagged ‘metodi’

Osmannoro, è meglio l’outlet o l’inceneritore ?

2 maggio 2008

Vi propongo una sorta di dilemma che negli ultimi giorni mi sta girando per la testa.
La storia che finora ci ha accompagnato parte dall’inceneritore con tutti gli eventi che hanno decretato l’esito del referendum e che porterà alla definizione di una relazione da parte del “team” che dovrà valutare le “migliori pratiche per lo smaltimento dei rifiuti” in alternativa all’inceneritore stesso, fino a giungere ad un’altra questione che è su tutti i giornali e sta mettendo a dura prova i nuovi rapporti fra il nostro Sindaco Chini ed il Sindaco Gianassi di Sesto Fiorentino, ossia la costruzione di un mega outlet nell’area a fianco della ex Longinotti che ha già ospitato il Festival Italia Wave.
A tale proposito Chini si è espresso chiaramente citando il fatto che un nuovo impatto ambientale, secondo quanto previsto per l’inceneritore, non è accettabile proprio per le valutazioni fatte in precendenza nel rispetto della salute.
E’ certo che ne sentiremo delle belle nei prossimi mesi, ma se si dovesse scegliere, fra l’inceneritore o l’outlet, cosa sarebbe meglio scegliere ?
Personalmente preferirei l’outlet, magari “corredato” da quel tanto promesso “gran viale di accesso” alla città di Campi e magari con il prolungamento della linea della tramvia che già si dovrebbe fermare al Polo Scientifico di Sesto Fiorentino.
Potrebbe essere un’epilogo tutto sommato positivo, considerando l’indiscutibile impatto ambientale dell’uno e dell’altra soluzione, anche se permarrebbero sempre problemi di un’enorme carico di traffico e quindi di inquinamento, che il prolungamento della Tramvia potrebbe alleviare e di intensità di traffico, che richiederebbe comunque una nuova via di accesso a Campi Bisenzio (già sospirata e promessa da decine di anni).
L’ago della bilancia potrebbe essere appunto la relazione finale del Team chiamato a verificare tutte le “migliori pratiche” di smaltimento in alternativa all’incenerimento, che dalle ultime notizie sembra propendere proprio verso il sistema a freddo o similari.
Chini potrebbe cogliere questa occasione, riprendendo le redini della fiducia che la precedente amministrazione ha perduto proprio per le scelte impopolari al riguardo.
E voi cosa scegliereste ?