Posts Tagged ‘mentelocale’

SatiricaMente: “SENZA RITEGNO” – Il pezzo di Raphael Gualazzi (ei Presidenti) a Big Sanremo

14 febbraio 2013

Vogliono l’inceneritore .. DIFFIDIAMOLI ! parte l’iniziativa di Mente Locale contri gli amministratori della Piana

6 marzo 2012

Il Comitato Mente Locale della Piana, lancia una raccolta firme senza precedenti, per una diffida e preavviso di azione legale contro il progetto di costruzione di un impianto di incenerimento dei rifiuti in località Case Passerini. I firmatari sono i singoli cittadini, in qualità di parti portatrici di interessi sia individuali che collettivi, in particolare per quanto riguarda la difesa di diritti e beni costituzionalmente garantiti quali la salute (ex art. 32 Cost. It.), che diffidano i sindaci di Firenze, Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino, Calenzano e Prato (per adesso) oltre ai presidenti della Provincia di Firenze, Pistoia e Prato, al Presidente della Regione Toscana ed all’Amministratore Delegato di Quadrifoglio Spa, affinchè prendano atto che, in mancanza di provvedimenti atti a evitare danni alla salute della popolazione, i firmatari si riservano di valutare di avviare azioni legali nella forma di denunce penali, richieste risarcimento danni materiali, biologici e morali, class action collettive al primo verificarsi di conseguenze dannose in base alle scelte intraprese da codeste amministrazioni e Ditte. La diffida completa è disponibile presso il sito di MenteLocale della Piana a questa pagina. Qui pubblico una breve presentazione dell’azione in corso:
Sentite questa: Il 17 febbraio, al processo di Taranto all’ILVA, durante un incidente probatorio, il tribunale accetta le analisi prodotte dai comitati che provano che la diossina è entrata nella catena alimentare. L’accusa: disastro ambientale colposo.
Sentite questa: Il 29 febbraio il tribunale di Pistoia condanna in primo grado i gestori dell’inceneritore di Montale per le emissioni di diossina. Tutti gli abitanti nei paraggi dell’inceneritore devono essere risarciti.
Sentite questa: Per tutta risposta il presidente della provincia di Firenze Barducci risponde che l’inceneritore di Case Passerini… s’ha da fare
E allora Diffidiamoli!
Mente Locale della Piana ti invita a diffidare il presidente della regione Toscana, i presidenti delle provincie di Firenze, Prato, Pistoia, i sindaci di Firenze, Prato, Campi, Sesto e Calenzano nonché l’amministratore delegato di Quadrifoglio SpA a non proseguire con atti che portino alla costruzione di detto inceneritore.
Il fatto: la localizzazione di Case Passerini fu scelta in base alla Valutazione di Impatto Sanitario del 2006, che si fondava sui dati del secolo scorso (non scherziamo) tutti giocati sull’analisi delle malattie respiratorie. E fu in base a quella Valutazione che si scelse la collocazione di Case Passerini. Peccato che all’epoca non si sospettasse nemmeno quello che a Taranto è emerso con chiarezza; che la diossina si accumula nella catena alimentare e che l’organismo non la smaltisce, per cui anche se le emissioni fossero (ma non sono mai: Montale docet) nei limiti di legge…
Il fatto: tutte queste autorità la sanno questa cosa? Se non la sanno gliela diciamo noi: per raccomandata a.r. E diciamo loro anche un’altra cosa; se si ostina irragionevolmente ad andare avanti al primo danno che si verifica noi, ora che sanno tutto, li chiamiamo a risarcire tutto. Loro decidono di decidere? E noi decidiamo che loro devono stare attenti a quello che decidono di decidere e che rispondono a noi cittadini di quello che hanno deciso.
Il fatto: pensa a tutto Mente Locale? 200 cittadini hanno già firmato questa diffida. Ti vuoi tirare indietro proprio tu? Magari non hai espresso ancora la tua contrarietà all’inceneritore di Case Passerini. Magari non hai fatto in tempo e ti vuoi rifare.E ti vuoi perdere quest’occasione?
Cosa fare: firmare e far firmare (parenti, amici, conoscenti, chiunque tu conosca che non vuole respirare la diossina di case Passerini) la diffida, il cui testo puoi SCARICARE sul sito MenteLocaledellaPiana.wordpress.com
Puoi firmare il/i modulo/i firmato/i al comitato Mente Locale nei seguenti modi: giovedì 8, venerdì 9 e sabato 10 dalle 18.00 alle 20.00 ad un nostro incaricato presente alla Pizzeria Tre Ulivi in via Baldanzese 259 a Calenzano.
Collegati al nostro sito: mentelocaledellapiana.wordpress.com per seguire la campagna e avere le informazioni necessarie.
Le raccomandate le spediamo noi, il testo ed i moduli della diffida non riportano alcun logo o riferimento a partiti o gruppi organizzati.
La campagna: firmare il modulo non comporta adesioni a nulla, né a partiti e neppure al comitato Mente Locale (che peraltro non ha tessere). Non comporta sottoscrizioni a programmi, né pregiudica l’adesione ad altre campagne sui rifiuti come ad esempio l’Alterpiano dei comitati della piana (che peraltro Mente Locale sostiene in pieno). La firma comporta un’unica cosa: il piacere di mettere in mora i nostri politici e l’opportunità di trascinarli davanti a un giudice se ci causano qualche danno.
Per informazioni:  mentelocale.dellapiana@gmail.com
Vuoi sapere chi siamo: naviga sul sito mentelocaledellapiana.wordpress.com o sulla nostra pagina facebook.
Firma! Fai firmare!
Lo zio Mente Locale vuole TE !