Posts Tagged ‘Matteo’

“Meglio un Caco oggi che ..” la nuova commedia in vernacolo della Compagnia Teatrando dal 9 all’11 giugno a Capalle

7 giugno 2012

Dal 9 all’11 giugno la compagnia Teatrando ovvero un po sul serio un po scerzando, rappresenta al teatro Juventus di Capalle, la commedia “Meglio un Caco oggi che …”. Il ricavato dello spettacolo sarà devoluto in beneficenza. La prenotazione dei posti potrà essere effettuata presso la Cartoleria Eleonora in via della Colonna a Capalle. Gli interpreti: Paolo Ciampolini, Stefani Daddi, Letizia Vizzini, Sara Grassi, Marco Cocci, Giada Biagini, Matteo Scali, Chiara Ceccarelli, Clarissa Guerrini e Patrizia Rossi. Con le suggeritrici: Viola Pieri e Miranda Grossi.

La 3° Festa Democratica del PD di Campi Bisenzio inizia il 22 giugno

20 giugno 2011

Riparte la Festa di PD di Campi Bisenzio con la programmazione artistica di Sandra Gesualdi, dal 22 giugno al 18 luglio 2011, anche quest’anno presso il grande giardino della Rocca Strozzi. Dopo questa scelta, il neo-segretario ed organizzatore della Festa, Matteo Goretti, spiega che “la riconferma di Sandra Gesualdi mi sembrava doverosa, dopo aver constatato che dopo due anni di ottimo lavoro la nostra festa è vista come vero e priprio cambiamento del modo di fare politica all’interno di questo tipo di manifestazioni. Grazie proprio al lavoro di Sandra e Bruno Santini la nostra festa Democratica è stata alla ribalta anche di conache nazionali e le richieste di artisti di ogni genere sono pervenute in questi mesi da gran parte d’Italia. Sono sicuro che con l’apporto appassionato di tutti i nostri magnifici volontari anche quest’anno la nostra festa allieterà le calde serate dei campigiani”.
Ci saranno tante novità racconta Goretti: “oltre alle riconferme del delizioso Ristorante a tutta pecora e alla rivisitazione della Pizzeria, ci sarà tanto spazio per i bambini, per i giovani che saranno protagonisti di uno spazio autogestito e dei meno giovani che faremo divertire con una irriverente tombolata. Non mancheranno le solite “invasioni campigiane” e tanta buona musica. la politica sarà di casa con tanti illustri ospiti sia di carattere comunale e provinciale che di spessore nazionale. Bar, animazione e tanti giochi. Insomma tutto quello di cui una festa democratica ha bisogno”.
La Festa Democratica 2011 a Campi Bisenzio è UNìTà
La scenografia è quella della Rocca Strozzi, che possente e romantica raccoglie intorno a se, anche per quest’anno, la 3° edizione della Festa Democratica di Campi Bisenzio. La formula aggiornata prevede conferme e novità sul programma con una doverosa dedica all’Unità; partendo dalle celebrazioni del 150°, l’Unità assume, di sera in sera vari significati. Basta spostare l’accento e ci viene in mente le passate Feste dell’Unità, in cui Campi spiccava per ingegno e partecipazione, oppure il giornale fondato da Gramsci, ma soprattutto questa nostra Italia unita e contemporanea. Unità come compartecipazione, come volontariato laico, come presenza, come governo, come costituzione, come libertà da esprimere e diritti da difendere, come piccoli progetti creativi da regalare alla comunità che ci appartiene e che nel frattempo si è aperta a nuove cittadinanze e nuove culture.
Ecco allora che abbiamo deciso di comunicare molto con molti, con chi avrà voglia di ascoltare e offrire la propria opinione.
Le immancabili Invasioni Campigiane sono state organizzate in otto serate in cui Bruno Santini che le ha curate, conduce i propri ospiti, accompagnato dalla chitarra di P. Franza, in un’amabile discussione tra il serio e il faceto affrontando temi che vanno dal lavoro e il mobbing, la cucina, i 100 anni di Lanciotto Ballerini, le news, la comicità, il classico “Benvenuti in casa Gori”, Amici Miei e la proiezione dell’Ultima Zingarata in cui appare Monicelli; e tra psicologia e testimonianze anche la chirurgia estetica!
I concerti selezionati presentano esclusivamente musica italiana, facendo attenzione ai ritmi d’autore e alle composizioni sperimentali e nuove: ecco l’orchestra dei Camillo Cromo con le loro atmosfere felliniane accompagnate dal video art di P. Moretti, i NUJU gruppo folk e rock emergente che presenterà il nuovo album, il tributo a De Andrè, gli irriverenti Tolomei’s Brothers, l’energia di G. e i Ragazzi Scimmia, la tradizione di Cantantutticantanchio, lo swing degli Spirito Divino e altre sorprese in musica.
Il teatro è quello delle emozioni politiche e dei ricordi con La “Compagnia per l’acquisto dell’Ottone” vittoriosa al Concorso “Convitto e Alloggio” con il “Racconto da una casa del popolo”. O quello della poesia di “NotteCampana” di e con C. Monni e Banda Ori o le letture impegnate di D. Morozzi, in scena con “Articolo Femminile” e lo show M. Lombardi in No Party.
Dibattiti protagonisti sul palco centrale, in prima serata, per temi attuali come l’aeroporto coi sindaci e il presidente della Provincia, con i Giovani Democratici e Passoni su lavoro e precariato, sul “Tempo delle donne” col sindacato, C. Carmassi e le associazioni, sul l’ambiente al tempo della Green Generation; sul divano di “Parla con Noi” i progetti sull’immigrazione, le donne arabe, e l’autore di “Negro, Ebreo, Comunista”.
Nuova la formula col timer che scorre e 59 minuti di “Dialoghi in corso” all’aperitivo o prima dei concerti serali per parlare di coppie di fatto, testamento biologico, Città della Piana, libertà di culto, omofobia, legge elettorale, maggioranza, acqua di tutti, coinvolgendo segretari, giornalisti, tecnici, amministratori, politici, associazioni e chiunque voglia intervenire..
La Costituzione sarà una presenza fissa con le letture estemporanee di “All’improvviso la Costituzione” e il progetto fotografico “TeloLeggoInFaccia”, in cui primi piani bianco e nero degli amministratori, fotografati da C. Neri, saranno abbinati ai principali articoli della Costituzione.
E ancora presentazione di libri, favole in giardino, spazio giochi per bambini e un laboratorio di balocchi, una libreria più grande, I’ Cine, progetti paralleli come la Lavagna dei pensieri…
L’Unità dei sapori con l’immancabile Osteria Vecchia Campi e il suo piatto famoso nel mondo, la pecora! Pizzeria, la Caffetteria-Pub gestita dai giovanissimi, e un amarcord coi tappi e la Tombola “politica” e “degli Assessori” che riserverà approfondimenti informali.
“Ogni anno – dichiara Matteo Goretti Segretario Comunale è una fatica grande riuscire a organizzare una festa così, soprattutto per il budget ridotto all’osso; ma alla fine, grazie anche all’impegno dei tanti volontari che ogni sera saranno a lavorare, ci piace pensare di regalare alla nostra comunità un luogo di incontro, scambio e pensiero e sana politica”.
Sandra Gesualdi
Tutto il programma della festa, giorno per giorno lo trovate nella sezione Eventi di questo blog.

“In bilico” una mostra di fotografie di Matteo Brogi alla Galleria lo Studiolo di Campi

13 Mag 2009

Presso la

GALLERIA LO STUDIOLO – via Santo Stefano 53 – Campi Bisenzio (FI)

Giovedì 14 maggio alle ore 18,30 si inaugura la mostra “In bilico

fotografie di Matteo Brogi

Opere recenti di un artista che riesce a coniugare il fotogiornalismo con una meditata riflessione estetica sulle immagini, sulle suggestioni che ne derivano, sulle connessioni che le rendono significanti.

Sito web con immagini, informazioni e link sull’artista: www.emt.it/studiolo/2009/brogi

La mostra rimane aperta fino al 7 giugno. Per orari e giorni di apertura potete consultare le pagine web dello Studiolo: www.emt.it/studiolo

Al Cinema GRATIS con RDF 102.7 il film UN GIOCO DA RAGAZZE in anteprima al Vis Pathè

25 ottobre 2008

RDF 102.7 Regala i biglietti per l’anteprima di questo film !! Orecchio alla radio! Quando senti il promo di questo film chiama subito RDF al numero verde 800532300 e vinci un invito valido per due persone al VIS Pathè di Campi Bisenzio per lunedì 27 ottobre alle ore 21.00 !
Il giovane regista Matteo Rovere prova il genere teen noir con il film “Un gioco da ragazze” che ha una data di uscita: 14 novembre. Il film, tratto dal fortunato romanzo di Andrea Cotti, è la storia di quattro ragazze di diciassette anni di famiglia borghese. Sono come tutte le adolescenti: shopping, amori, amicizia, feste… finché il professore Mario Landi entra nelle loro vite. Nel cast Chiara Chiti, Desiree Noferini, Nadir Caselli, Filippo Nigro, Chiara Paoli, Valeria Milillo, Stefano Santospago, Elisabetta Piccolomini, Valentina Carnelutti, Tommaso Ramenghi, Franco Olivero. Elena (Chiara Chiti), Michela (Desirèe Noferini), Alice (Nadir Caselli) e Livia (Chiara Paoli), diciassette anni: belle, ricche e senza problemi. Nate e cresciute in seno all’alta borghesia di una ricca città di provincia italiana, sono le figlie delle quattro famiglie maggiormente in vista. Estremamente fashion addicted, fissate con la dieta e con l’aspetto fisico, spendono le loro giornate tra shopping di lusso, ragazzi, feste in locali esclusivi e scuola. Ma tutto per loro è già vecchio e noioso: genitori, istituzioni, amici, nulla sembra avere un reale significato, e vivono ogni cosa in modo superficiale, senza pensare alle possibili conseguenze dei loro comportamenti. Abituate a ottenere tutto e subito, si spingono a chiedere sempre di più. Elena incarna la leader del gruppo: magnetica, intelligente, sicura. Per lei l’amicizia rappresenta unicamente uno strumento di potere con cui esercitare controllo sulle altre. Ma un giorno Mario Landi (Filippo Nigro), il nuovo professore, entra nella vita della ragazza, cercando di cambiare qualcosa, e inconsapevolmente ne diventa un gioco… il film è vietato ai minori di 18 anni.

Un viaggio nella chirurgia refrattiva a Campi Bisenzio

16 ottobre 2008

La Misericordia di Campi Bisenzio offre oggi un importante servizio di Chirurgia Refrattiva. Ad oltre un anno dall’inizio dell’attività sono ormai centinaia gli interventi eseguiti e la grande soddisfazione dei pazienti sancisce il successo dell’attività. Alla Misericordia è oggi possibile la correzione di tutti i difetti di vista: miopia, ipermetropia, astigmatismo con il nuovo Laser ad Eccimeri Zyoptix 100, moderna e sofisticata macchina di ultima generazione. Inoltre la tecnica Lasik (che si diffonde finalmente anche in Toscana) consente il recupero visivo già poche ore dopo l’intervento senza alcun dolore. Allo scopo di allargare la conoscenza di queste tecniche la Misericordia di Campi Bisenzio, con il patrocinio del Comune e della Società della Salute organizza a Campi il primo Corso scientifico divulgativo dal titolo “Viaggio nella Chirurgia Refrattiva” che si svolgerà in due sessioni: il 18 ottobre ed il 13 dicembre presso la Limonaia della Villa Montalvo, Via del Limite. Il corso, che è gratuito, è rivolto ad oculisti, medici di base ed operatori sanitari ma è aperto anche a tutta la cittadinanza. Relatori saranno il Dott. Giuseppe Panzardi Responsabile della Chirurgia Refrattiva della Misericordia di Campi Bisenzio, il Dott. Matteo Piovella Responsabile SOI ed il Dott. Scipione Rossi Primario Ospedale San Carlo di Nancy di Roma. Il Dott. Panzardi ha eseguito oltre 100 interventi nell’arco di 8 mesi e nel 99% dei casi i pazienti si sono tolti gli occhiali recuperando la vista mancante. Durante il convegno di sabato sarà possibile ascoltare proprio la testimonianza di chi si è sottoposto all’intervento con il Laser. L’evento è accreditato per oculisti, medici di base ed operatori sanitari. Il convegno durerà dalle ore 9.00 alle ore 16.00.

Maggiori info nel programma allegato (in versione PDF da 572 Kb) oppure chiamare Giovanni D’Andrea al numero 335.1083298. Confraternita Misericordia Via Montalvo 8 a Campi Bisenzio.