Posts Tagged ‘martiri’

Alla commemorazione dei XIII Martiri di San Piero a Ponti, la presenza di Olga Babak, studiosa ucraina che cerca notizie di partigiani russi che hanno combattuto nella piana

17 agosto 2010

Lo scorso 13 agosto, si commemorava a San Piero a Ponti l’eccidio di 13 campigiani che morirono per rappresaglia tedesca ad un incidente accaduto sessantasei anni fa. Per parlare di quanto accadde bisogna ritornare indietro nel tempo alla mattina dell’11 agosto del 1944, dove in un’incidente due soldati tedeschi che caddero dal ponte (crollato) sul Bisenzio. I due soldati furono soccorsi dagli abitanti ed il ponte fu transennato per evitare altre disgrazie, ma nella notte del 12 agosto qualcuno rimosse le transenne ed una pattuglia su di una camionetta cadde nel fiume con un morto e due feriti. Questa grave azione comportò il rastrellamento di 16 persone (dovevano essere 20 ma non ne furono trovate altre), uno di loro aveva solo 12 anni (Ivano Bonacchi) e fu lasciato libero e due riuscirono a fuggire. I rimanenti 13 furono fucilati in via di San Piero a Ponti, chiamata successivamente via dei XIII Martiri, in omaggio alla loro memoria. Appena una settimana fa un nutrito gruppo di cittadini ha deposto con alcune autorità di Campi e di Signa, una corona di alloro sulla lapide che li ricorda nella omonima via.
Alla commemorazione ha partecipato anche Olga Babak (di Odessa), una ricercatrice ucraina che sta compiendo delle ricerche sui partigiani sovietici ed ucraini che parteciparono alla resistenza italiana. Il suo lavoro è iniziato perchè leggendo alcuni testi è emerso che i partigiani sovietici erano moltissimi, nonostante la Russia non fosse impegnata nel conflitto bellico contro i nazi-fascisti in italia. Da Genova nella Carnia per arrivare a Campi, dove ha preso contatti con l’Ampi locale e la scoperta di due partigiani che hanno perso la vita nella famosa battaglia di Valibona, che avevano nazionalità russa ed ucraina (rispettivamente il russo Andrej Vladimirò ed il tenore ucraino Mirko).
Olga vuole approfondire ulteriormente questa scoperta perchè il materiale raccolto a Campi andrà a completare una pubblicazione per far conoscere il contributo dei partigiani russi ed ucraini alla Resistenza Italiana.

Commemorazione eccidio di via XIII Martiri

13 agosto 2009

Oggi le Amministrazioni comunali di Signa e di Campi Bisenzio hanno partecipato alla cerimonia di commemorazione dell’eccidio di via XIII Martiri che si è svolta alle ore 10.00.
E’ stata deposta una corona di alloro alla lapide che ricorda la rappresaglia nazifascista.
Alla cerimonia è stata presente anche una delegazione del comune di Lastra a Signa.

23018

16°Trofeo Martiri di Valibona e Finale Nazionale Campionato di Soc. C.D.S. Cross 2009 FIDAL

29 dicembre 2008

Ricevo e pubblico queste due informazioni di eventi da parte di Riccardo Bicchi del Comitato Organizzatore, riguardanti due importanti manifestazioni che si svolgeranno nei prossimi mesi del nuovo anno, ad opera della società sportiva dilettantistica Atletica Campi.

La prima sarà il Trofeo Martiri di Valibona, Domenica 18 Gennaio 2009, una corsa Podistica che si svolgerà per le strade di Campi Bisenzio, con partenza alle ore 09.00 dallo Stadio Zatopek di Campi Bisenzio ed arrivo, sempre allo stadio Zatopek, per i primi dalle ore 09,45, circa. Il percorso si articolerà per 15 Km per il settore Agonistico, e Km. 5,00 per il percorso lodico-motorio. Volantino 16°Trofeo Valibona

Il secondo evento è quello più importante, ossia la FINALE NAZIONALE Campionato di Società C.D.S. Cross 2009 FIDAL, una manifestazione Top dell’Atletica Nazionale, che l’Atletica Campi oganizzerà con il Comune di Campi Bisenzio e che si terrà Domenica 8 Febbraio 2009, nel Parco urbano di Villa Montalvo. Sono previsti circa 1700 Atleti compresi tutti i Nazionali, ed alcuni dei più forti atleti Internazionali; per l’occasione sono previste riprese Rai dell’intera Manifestazione. La prima partenza è prevista alle ore 10.00 e la chiusura con il Cross Longo Km.12 alle ore 14.30. Maggiori Info sull’evento

Maggiori info presso il sito atleticacampi.it oppure rivolgendosi direttamente alla società sportiva dilettantistica Atletica Campi UniversoSport, nella sua sede presso lo Stadio Comunale di Atletica Emil Zatopek in Via di Gramignano 151/153, dove è aperta al pubblico la Segreteria nei giorni di Lunedì e Mercoledì con orario 16,30 – 18,30, Venerdì con orario 18 – 19,30; si possono trovare inoltre alcuni responsabili del Consiglio nei giorni di Martedì e Venerdì dalle 21 alle 23. I numeri di telefono sono: 0558952507 – 055891387 fax.La e-mail: atleticacampi@libero.it.

Il calendario 2008 con gli eroi e i martiri d’Italia.

7 luglio 2008

Propongo, anche se in ritardo, questo calendario, disegnato da Maurizio Di Bona (The Hand). Un calendario diverso perchè al posto dei Santi riporta coloro che sono caduti per mano altrui, ma soprattutto sono caduti perchè hanno adempiuto pienamente al loro lavoro, vittime, martiri, servitori quindi ed eroi della nostra società. Stampatelo ed appendetelo nel vostro ufficio, come ho fatto anche io, servirà per riconoscere un poco di onore a coloro che hanno creduto fino in fondo nei loro ideali di lealtà verso il popolo italiano, anche a rischio della loro vita.

Chiunque può stamparlo liberamente o inviarlo a un amico. Non se ne può fare, ovviamente, uso di lucro. Può essere che tra le tante vittime qualcuna non sia stata citata. Inviate l’informazione e sarà aggiunta. Può essere che il calendario contenga qualche errore. Segnalatelo. Alcune volte le vittime erano più di una nella stessa data, ma solo una è stata citata. Leggendo i nomi dei caduti giorno dopo giorno l’Italia appare un teatro di guerra. Tra onesti e disonesti. Tra servitori dello Stato e criminali, terroristi e politici corrotti. Una guerra aperta a ogni soluzione. Una guerra in corso il cui esito non è scontato. Non è detto che vincano i nostri. Ed è anche difficile capire chi sono i nostri, chi i loro. E se questo Paese può ancora chiamarsi Stato di diritto.

Segnala altre persone o imprecisioni, scrivendo una email. Per scaricare il calendario clicca sull’immagine.
Tratto dal Blog di Beppe Grillo.