Posts Tagged ‘italiana’

Incendio a Prato riempie di fumo il cielo della piana

5 agosto 2013

Una densa colonna di fumo si è levata nel cielo della piana. L’incendio di vaste proprzioni si è sviluppato in una filatura di Prato, più precisamente di via del Ferro. Già dalle 5,30 i Vigili del Fuoco sono intervenuti con cinque squadre da Lucca e una da Firenze, nel tentativo di limitare i danni. L’incendio si è sviluppato nello stabilimento della ditta Italiana filati, ma avrebbe procurato danni anche all’attività vicina, la New Track. Una densa colonna di fumo nero è visibile da tutta la piana ancora adesso, dopo più di due ore.

Benvenuto cittadino ! il 27 aprile Festa per la cittadinanza italiana

26 aprile 2013

Il Sindaco e la Giunta incontrano i cittadini che hanno ottenuto negli anni 2012 e 2013 la cittadinanza italiana ricevendo gli attestati di benvenuto disegnati dal maestro Antonio Manzi. L’incontro si terrà Sabato 27 aprile  a Villa Rucellai, Sala 4 stagioni, Museo Manzi alle ore 10.00
L’iniziativa di buona prassi, dal 2009 proposta insieme alle Città del Dialogo interculturale, osservate dal Consiglio d’Europa, è conseguente alla consegna ufficiale della cittadinanza italiana da parte degli Organi Nazionali per conoscere i nuovi cittadini italiani in una giornata dedicata alla nostra Costituzione e alla nostra Nazione.

I prossimi appuntamenti al Teatro Dante

25 ottobre 2012

Per Autunno al Dante, Sabato 27 ottobre 2012 ore 21, al Teatro Dante di Campi Bisenzio va in scena: CMT@LIVE 2012 – OVVERO DU OVA AL POMODORO MA CON UN PROFUMO ECCEZIONALE!
CMT@Live 2012 è un fantastico spettacolo di varietà, giunto ormai alla sua quarta edizione, che si terrà sabato 27 ottobre a partire dalle ore 21 promosso dall’ Associazione Italiana Genetica Medica AIGEM – Onlus.
La serata, presentata da Alessandra Maggio, speaker di Lady Radio, radio partner ufficiale di CMT@Live 2012, sarà come una cena luculliana con tantissime portate artistiche!
Andrea Kaemmerle, Anna Meacci, Che! Tango project con i ballerini dell’Associazione Retango Argentino di Firenze, Dirotta su Cuba, Fantomatik Orchestra, Maurizio Lombardi, Mirko Menegatti , Sandro Trippi e Silenzio è Sexy saliranno sul palco del Teatro Dante per una serata di divertimento.
Prezzo del biglietto 15 €http://www.gruppocmt.it

Mercoledì 31 ottobre 2012 ore 21, il FLORENCE CITY MUSICAL – MAGNO PROG, presenta ROCKY HORROR LIVE CONCERT SHOW, liberamente tratto dall’omonimo musical di Richard O’Brien, con Alessandro Riccio, Roberto Marcucci, Margherita Ventura, Lorenzo Baglioni, Gregory Eve, Lucia Sargenti, Marina Melani, Marco Gandolfi Vannini, Numa Nardoni, Riccardo Giannini e la regia di Riccardo Giannini.
La compagnia presenterà un’originale versione in lingua italiana (solo nelle parti cantate è stato mantenuto l’inglese) di una delle opere più divertenti e trasgressive della storia del rock. Lo spettacolo, interamente suonato e cantato dal vivo, si svolgerà sul palco (e non solo…).
Molte le sorprese che accompagneranno Brad Majors e Janet Weiss nel loro insolito viaggio notturno… molte anche le sorprese che accompagneranno il pubblico in sala e che non risparmieranno nemmeno i fans più assidui del Rocky: tutti saranno invitati a partecipare attivamente ad uno show ritmato e divertente, farsesco ed intrigante.
BIGLIETTI
Platea e Palchi di Platea: intero 18 € – ridotto 15 €
Palchi I° ordine: intero 11 € – ridotto 9 €
Palchi II° ordine: Non in vendita sul circuito
I biglietti ridotti sono riservati agli over 65, under 26, Coop, Controradio Club, Arci, Fnac
PER QUESTO SPETTACOLO I BIGLIETTI IN PREVENDITA COSTANO MENO!
I prezzi indicati non comprendono i diritti di prevendita.

Triangolare di calcio della Naz.le Italiana Sindaci, Rapp. Curva Fiesole e Naz.le Italiana Amici Gli Angeli della TV allo stadio Zatopek di Campi

24 Mag 2012

“Amo chi legge”, Mercoledì 23 maggio ai Gigli in collaborazione con AIE per avvicinare il pubblico alla lettura

22 Mag 2012

Mercoledì 23 maggio alle ore 17 all’ingresso di Corte Tonda al centro commerciale I Gigli, Fnac, in collaborazione con AIE (Associazione Italiana Editori), presenterà“Amo chi legge” dedicato alla scienza per i più piccini. L’iniziativa presenterà attività, parole, pensieri e una grande sorpresa per avvicinare il pubblico alla lettura.
Mercoledì 23 maggio “Amo chi legge” proporrà “Scienza per tutti, laboratori scientifici per piccoli scienziati”.
Qual è l’ingrediente segreto per produrre il pane, il vino o la birra? Cosa sono un acido o una base?
Cos’è il DNA e come possiamo estrarlo dalle cellule? Cosa succede se mescoliamo aceto e bicarbonato?
Mercoledì 23 maggio sarà un viaggio attraverso la biologia e la chimica per comprendere il mondo che ci circonda, partendo dall’esperienza di tutti i giorni.

AIRE Toscana e RAI promuovono una mostra commemorativa per “La Giornata Mondiale della Radio” presso la Sede RAI di Firenze

2 aprile 2012

L’AIRE – Associazione Italiana per la Radio d’epoca – Gruppo di Firenze, che è presente proprio a Campi Bisenzio con la propria attività toscana, ha recentemente ed attivamente collaborato con la RAI Toscana per l’organizzazione e la realizzazione di una prestigiosa mostra che dal 10 febbraio scorso è visitabile presso la Sede Regionale RAI Toscana a Firenze (Largo Alcide De Gasperi, 1). Su proposta del Centro UNESCO di Firenze e con l’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, sono state organizzate delle iniziative che vogliono commemorare la istituzione, da parte dell’UNESCO, della Giornata Mondiale della Radio, il 13 febbraio 2012, approvata dalla Conferenza Generale degli Stati Membri e tenutasi a Parigi nel mese di novembre 2011. Venerdì 10 febbraio 2012, si è tenuta una conferenza stampa a Firenze, alla quale hanno partecipato: il Direttore della Sede RAI Dr. Andrea Jengo, la Direttrice del Centro UNESCO di Firenze Dott.ssa M.L.Stringa, l’Ass. all’Educazione del Comune Prof. Giovanni di Fede, il Presidente AIRE Nerio Neri, il Consigliere AIRE Piero Cini, i Capogruppi AIRE Toscana Carlo Bonechi e Alterini, il Prof. Fausto Casi ed una folta schiera di soci AIRE, fra cui sono spiccati molti volenterosi del Gruppo di Firenze a Val di Sieve che con i loro 52 apparecchi messi a disposizione, hanno contribuito all’ottima riuscita dell’evento, con ottima impressione dei presenti oltre che dei visitatori, tanto che il Centro RAI ha sollecitato la permanenza degli apparecchi addisìrittura fino a Giugno. L’esposizione storica comprende apparecchi radiofonici d’epoca dagli anni venti al secolo scorso ed oltre, fra cui spiccano le prime televisioni (quelle senza schermo catodico e neppure piatto!), grammofoni, le radio a transistor, le radio pubblicitarie che hanno segnato la storia moderna del consumismo Italiano ed europeo, i magnetofoni, ma anche un percorso lungo cento anni, che accompagnerà il visitatore dai primordi della radio, via, via negli anni successivi, passando per periodi più tristi come quello del secondo conflitto ed imprese epiche come le radio della Generale Nobile ormai note per la tragedia della Tenda Rossa. Durante questi primi due mesi l’esposizione è stata visitata da numerose scuole, essendo stata inserita nel percorso didattico del progetto “Le chiavi della Città” dell’assessorato all’educazione del comune di Firenze, al quale ha aderito anche la Rai. Un percorso comprendente cinque incontri tematici, sulla radio e la comunicazione sociale, con particolare riferimento alla comunicazione di emergenza, la radio per l’educazione e la cultura, la radio per la cultura, il fenomeno della web radio e verso gli ottanta anni di Radio Firenze. A ciò si unisce anche una raccolta di sintetiche documentazionis scritte, curata dall’UNESCO di Firenze e relative alla memoria di avvenimenti, nei quali la comunicazione  radiofonica è risultata determinante per la vita del testimone. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Firenze e della Provincia di Firenze. Ulteriori informazioni e prenotazioni per la visita possono essere richieste alla Sede RAI Toscana al numero 055-2488201.

Ricordo che l’A.I.R.E. è un’Associazione a carattere culturale che riunisce gli appassionati di storia delle telecomunicazioni civili e militari con lo scopo di sostenere il recupero di materiale “d’epoca” dalla distruzione e consentire una storia della tecnologia. Il Gruppo delle provincie di Firenze, Prato e Pistoia è molto attivo e si riunisce abitualmente ogni primo martedì del mese alle ore 21,00, presso la Sala Nesti a Villa Montalvo a Campi Bisenzio (via di Limite 15), salvo variazioni di data o di ora. I soci toscani che ne vogliono prendere parte possono contattare il coordinatore Carlo Bonechi (0573-738733) o Fabio Giovannoni (347-5710860) per la conferma degli orari. La prossima riunione è prevista non per domani 3 aprile ma per il giorno successivo 4 aprile 2012 alle ore 21.15. Per ulteriori dettagli aireradiofirenze.wordpress.com o airetoscana@gmail.com

“Amministratori vs segretari comunali” per Giulia, in una partita di calcio a Campi. Non mancate a questo evento di solidarietà

9 dicembre 2011

Come ogni natale, si moltiplicano le manifestazioni in favore della beneficienza mi piace segnalare l’evento di domani che riveste una importanza ancora più alta perchè si presta ad una causa nostrana e per la quale non vale tirasi indietro.
Domani, sabato 10 dicembre alle ore 14.30 presso lo Stadio Zatopek si terrà una partita amichevole di calcio tra una rappresentativa dell’amministrazione comunale di Campi Bisenzio e la nazionale italiana dei segretari comunali.
L’incasso sarà interamente devoluto alla piccola Giulia, la bambina di Sant’Angelo affetta da un tumore all’occhio, per la quale più volte l’intera comunità campigiana si è mossa promuovendo solidarietà e dimostrando tutto l’affetto possibile ai suoi giovani genitori.
Hanno dato la disponibilità a giocare (almeno per qualche minuto!!!) alcuni consiglieri comunali e assessori di Campi Bisenzio ed al termine sarà conferito un riconoscimento speciale alla campionessa europea di pattinaggio Giada Cavatai.
Un evento da non mancare per affrontare il natale sapendo di aver contribuito in modo speciale ad una delle tante realtà che spesso ricordiamo solo in queste evenienze.

Sabato a Villa Montalvo si parla di celiachia ed intolleranza al glutine con l’AIC

11 novembre 2011

L’Associazione Italiana Celiachia organizza per sabato 12 novembre 2011 a Villa Montalvo, un incontro di sensibilizzazione sull’intolleranza al glutine, aperto ai medici ed alla cittadinanza.
L’incontro inizierà alle ore 9.30 e prevederà l’introduzione a cura dell’Avv. Serena Scala – Presidente dell’Associazione Italiana Celiachia Onlus Toscana e dell’ Assessore Pier Natale Mengozzi – Comune di Campi Bisenzio. A seguire la prima sessione con il Prof. Antonio Calabrò – AOUC Careggi Firenze – Centro di riferimento regionale per la Celiachia dell’adulto che parlerà della malattia celiaca nell’adulto: il ruolo del gastroenterologo e con la Dr.ssa Silvia Caprai – P.O. Pontedera (Pisa) su la malattia celiaca: il ruolo del pediatra. Al termine Coffee Break “senza glutine”. Dopo la Dr.ssa Elisa Spaghetti – Dietista AIC Onlus Toscana parlerà della dieta senza glutine: istruzioni per l’uso.
Nell’intervallo (dalle ore 13.00) sarà possibile gustare un pranzo “senza glutine” per poi riprendere alle ore 14.00 con la seconda sessione, nella quale la Dr.ssa Alessia Risorti – Dietista AIC Onlus Toscana presenterà il progetto alimentazione fuori casa … E la ristorazione S.G. in Toscana, a seguire Marco Scaglione – Chef con Senza glutine con gusto: i consigli dello chef, ed al termine discussione e conclusioni con la chiusura lavori alle ore 16.00 circa.

Il “NO Inceneritore” chiama a raccolta e Campi risponde numerosa

16 giugno 2009

Pubblico questa email appena ricevuta da Roberto Viti, dopo il recente consiglio monotematico aperto sul tema inceneritore, che ha visto la presenza di tantissimo pubblico, tanto da riempire la limonaia di Villa Montalvo. Un vero successo devo dire, pieno di interventi molto sentiti, sintomo che quel referendum non è andato dimenticato, ma che anzi pulsa ancora e forse ancor più di prima nei campigiani ,che finalmente aprono gli occhi di fronte a questa barbarie che potrebbe compiersi, data la recente pubblicazione del bando di gara per la costruzione dell’inceneritore da parte di Quadrifoglio. Molti intervenuti anche fra i relatori che hanno esposto in modo esauriente alternative e pericoli dell’incenerimento dei rifiuti. Adesso avremo il secondo atto, ossia l’espressione del consiglio su questi interventi. Lunedì 29 giugno alle ore 21.00 sempre presso la limonaia di Villa Montalvo, coloro che ci rappresentano esprimeranno il loro parere e delineeranno la futura condotta della nostra amministrazione sul tema inceneritore e possibili alternative. Il mio invito è quello alla ampia partecipazione anche stavolta; una presenza che è importante per ricordare il volere dei cittadini di Campi a coloro che siedono su quelle sedie. (Vedi anche il Bando trasmesso alla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana)

Grazie a tutti! il consiglio comunale per l’inceneritore a Campi, è stato un trionfo del popolo anti inceneritore. Un altro come tanti altri a Campi, ottenuti negli anni, dalla gente con il cuore ed il cervello ancora al posto giusto. La giunta ed in particolare la maggioranza che la sostiene, appariva annichilita, attonita; alcuni riuscivano solo ad ostentare assenza e distacco con i loro volti lividi e spersi. Il buon inizio si è visto subito, dopo l’intervento accorato del grande Rossano Ercolini, che abbraccio con stima profonda. Rossano, che peraltro si è beccato un applauso finale scrosciante ed inesauribile, ha dato il via a tanti altri interventi preziosi per la nostra causa, e senza menzionarne uno per uno gli artefici, sono qui ad esternare loro, da parte di tutti noi, la nostra ampia gratitudine. Grazie anche a voi che siete intervenuti, e credetemi questi successi spuntati clamorosamente anche in campo avverso gratificano e compensano l’impegno profuso da circa cinque anni da parte del sottoscritto e di tutti gli attivisti collaboratori del nostro comitato civico campigiano NO INCENERITORE. Grazie di nuovo a tutti,  con l’appello di sempre a conservare l’unità degli intenti comuni, un sentito abbraccio, vi sapetto ancora più numerosi il 29/6/09 sempre a Villa Montalvo alle ore 21 per la prossima e finale puntata.
Roberto Viti – Lista Civica No Inceneritore

viti

In proposito comunico che ben presto saranno disponibili su questo sito i documenti cartacei relativi agli interventi dei relatori contro l’inceneritore, relativamente al consiglio del 10 giugno e di numerosi altri documenti correlati.

L’AIRE Ass.Italiana Radio d’Epoca Gruppo Toscana in mostra per la Maggiolata Rosa Campigiana 2009

20 Mag 2009

radiotendarossaRieccoci .. è proprio il caso di dirlo ! Dopo l’apprezzatissima mostra di Radio d’Epoca allo Spazio Reale di San Donnino dello scorso ottobre, che orgogliosamente mi piace ricordare, composta da ben 90 pezzi di rara bellezza; l’AIRE Gruppo Toscana torna nuovamente a dare il suo apporto culturale alla storia della radio e lo fa in concomitanza a due eventi importanti per il territorio campigiano e soprattutto per quello italiano come la Maggiolata Campigiana in Rosa per la partenza della 14° Tappa del Giro d’Italia. Un’opportunità importante in un contesto prestigioso, la radio con la sua storia centenaria ed il ciclismo anch’esso nel centenario del passaggio a Campi Bisenzio. Due passioni, accomunate da importanti vicende che hanno segnato la storia e l’evoluzione del nostro paese. Saremo presenti nella Sala dell’Affresco, al primo piano del Comune di Campi Bisenzio in Piazza Dante, una locazione di notevole prestigio per una esposizione di alcuni fra i più caratteristici apparecchi della radiocomunicazione, per ricordare, raccontare, rivivere ancora una volta, le emozioni dei pionieri della radiotecnica, ma anche di coloro che davanti alla radio hanno vissuto le vicende più importanti del mondo intero, come lo è appunto il Giro d’Italia.
Vi aspettiamo per l’inaugurazione che avverrà domani giovedì 21 maggio alle ore 21.00 in concomitanza ad altri eventi che daranno il via alla Maggiolata in Rosa. La mostra sarà aperta fino a domenica 24 con i seguenti orari (il 21/5 21.00-23.00, il 22/5 21.00-23.00, il 23/5 16.00-23.00 ed il 24/5 09.00-12.00), con ingresso libero.
Naturalmente saremo presenti personalmente per illustrarvi gli apparecchi esposti e raccontarvi le vicende che hanno accomunato uomini e storia, ma soprattutto ci saremo per ascoltare le vostre storie, quelle passate assieme a questo mezzo di comunicazione che continua ancora ad affascinare nonostante la sua veneranda età. Sarò presente anch’io come socio AIRE ed espositore .. vi aspetto !!
Per info AIRE Associazione Italiana per la Radio d’Epoca – Gruppo Toscana, che da pochi mesi ha sede anche a Campi Bisenzio.