Posts Tagged ‘israele’

Vieni con noi a Gerusalemme, tutto il programma

7 settembre 2009

Ricevo e pubblico questa informativa per il viaggio a Gerusalemme, altre info possono essere reperite chiamando i numeri sotto indicati o visitando il sito dell’organizzazione.

Quante volte hai chiesto pace per il Medio Oriente? Ma cosa sappiamo di questa tragedia? Quale deve essere il nostro atteggiamento? Cosa stiamo facendo per risolverla? Quali sono le nostre responsabilità?
Vieni con noi a Gerusalemme in Israele e nei territori palestinesi occupati dal 10 al 17 ottobre 2009, un grande viaggio nella capitale del mondo, “Time for Responsibilities”, una settimana per la pace in Medio Oriente oltre i luoghi comuni e i preconcetti. UN’OCCASIONE UNICA per vedere, ascoltare e capire, andare incontro ai palestinesi e agli israeliani, ascoltare le voci dei due popoli e promuovere il dialogo con tutti, per capire cosa sta realmente accadendo, esprimere vicinanza e solidarietà a tutte le vittime del conflitto e dell’ingiustizia riscoprire il significato e il valore del dialogo tra i popoli come strumento di pace, portare un messaggio di pace, di nonviolenza e di corresponsabilità, rompere il muro del silenzio e dell’indifferenza che continua a circondare e alimentare questa tragedia, rispondere all’invito del Presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama, a raddoppiare gli sforzi per la pace in Medio Oriente, capire cosa deve fare l’Europa e la comunità internazionale, capire cosa possiamo fare noi, cosa possono fare le associazioni, gli enti locali, le nostre comunità, le scuole e i media, proseguire e potenziare i progetti di cooperazione, assistenza umanitaria, solidarietà, dialogo e “diplomazia delle città”.
Il programma
Sabato 10 ottobre 2009 – Primo giorno – Il viaggio: Partenza dall’Italia. Arrivo in Israele e Palestina. Sistemazione in albergo.
Domenica 11 ottobre 2009 – Secondo giorno – Il giorno dell’incontro, dell’ascolto e del dialogo nei territori palestinesi occupati. I partecipanti saranno suddivisi in gruppi in modo da effettuare contemporaneamente diverse visite e incontri in diverse città.
Lunedì 12 ottobre 2009 – Terzo giorno – Il giorno dell’incontro, dell’ascolto e del dialogo in Israele. I partecipanti saranno suddivisi in gruppi in modo da effettuare contemporaneamente diverse visite e incontri in diverse città.
Martedì 13 ottobre 2009 – Quarto giorno – Il giorno dell’Europa. Meeting internazionale “L’Europa per la pace in Medio Oriente”. Riflessioni sulle nostre responsabilità.
Mercoledì 14 ottobre 2009 – Quinto giorno – Il giorno della pace. Incontro con i familiari delle vittime palestinesi e israeliane.
Giovedì 15 ottobre 2009 – Sesto giorno – Il giorno di Gaza e Sderot. (programma in corso di verifica).
Venerdì 16 ottobre 2009 – Settimo giorno – Il giorno di Gerusalemme. Viaggio nella capitale del mondo.
Sabato 17 ottobre 2009 – Ottavo giorno – Il giorno del ritorno in Italia.
Il programma prevede inoltre:
– momenti di incontro e condivisione con famiglie palestinesi e israeliane;
– incontri con autorità ed esponenti politici, autorità religiose, enti locali, associazioni, imprenditori, scuole e università israeliane e palestinesi; i rappresentanti dell’Unione Europea e dei paesi membri; i rappresentanti del sistema delle Nazioni Unite e delle organizzazioni internazionali presenti nei territori palestinesi;
– la visita al museo dell’Olocausto;
– visite alla città vecchia, ai luoghi santi di Gerusalemme e ad alcuni dei luoghi più affascinanti del mondo.
Il programma potrà essere modificato per motivate ragioni organizzative. Le iscrizioni sono aperte sino al 10 settembre 2009. Il viaggio è organizzato dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, dalla Piattaforma delle Ong italiane per il Medio Oriente e dalla Tavola della pace in collaborazione con la Rete Europea degli Enti Locali per la Pace in Medio Oriente e la Anna Lindh Foundation. Per iscrizioni e informazioni: Coordinamento nazionale degli Enti Locali per lapace e i diritti umani, via della viola, 1 (06100) Perugia 075.5729926 – Fax 075.5721234 info@entilocalipace.ithttp://www.entilocalipace.it
Nadia Conti – ass.conti@comune.campi-bisenzio.fi.it Comune di Campi Bisenzio – Ass. Solidarietà e Cooperazione Internazionale, Immigrazione, Pace e Gemellaggi – Ufficio Pace 055 8959330, fax 055 8959331

L’angolo della Poesia: Romano Sartori – “Bambini di Guerra”

10 gennaio 2009

Le attuali vicende ripetute dalla TV e dai giornali ci riportano l’attenzione sulla terribile violenza del conflitto Israele/Gaza. Ciò che lascia un’infinita amarezza è soprattutto la morte di tanti bambini sotto le bombe di un’ inutile conflitto. Vittime innocenti di una società in continua ascesa verso l’odio e l’intolleranza, senza l’interesse nel creare i presupposti di fratellanza verso coloro che saranno gli uomini di domani. Dice Romano, in una sua email “anche se io scelgo normalmente di parlare degli aspetti positivi della vita, non posso fare a meno di pensare a questi bambini. Li ricordo così..”. Ricordiamoli tutti, sia quelli deceduti ma anche tutti gli altri, che da questo conflitto ne usciranno purtroppo marchiati da un odio, che speriamo non serva ad alimentare future guerre…

BAMBINI DI GUERRA
di Romano Sartori

Bambini di guerra,
non c’è più tempo per voi.

Non per nidi d’amore
né per saggezza dal dolore;
non per placare la sete infinita
né solo per svolgere una vita.

Vissuti senza colpa, come luci,
uno scoppio vi ha infranto,
e l’anima vostra
vi è rovinata accanto.

Bambini di guerra,
non c’è più tempo per voi,
non per porgervi ascolto
né per fiori ed occhi amici
né per scherzi leggeri
o per ricordi di ieri.

Finisce tutto
proprio all’alba della vita,
nel momento d’ogni volere,
quando si sa perfino fuggendo
giocare e godere.

Dei bambini sono uccisi:
con lo stupore d’un attimo
la loro epoca è finita.

E la nostra si è smarrita.

Ordine del giorno del Consiglio comunale dell’ 8 gennaio 2009

4 gennaio 2009

Giovedi’ 8 gennaio la seduta inizia alle ore 15.00, presso La Sala Consiliare “Sandro Pertini”, in Piazza Dante 36.

I punti iscritti all’ordine del giorno sono i seguenti:

* Comunicazioni del Presidente, del  Sindaco e quesiti a risposta immediata.
* Mozione: “Contro gli sprechi della politica” , presentata dal gruppo consiliare “P.D.”.
* Ordine del Giorno: “Intitolazione della sala stampa del comune ad Oriana Fallaci” , presentato dal consigliere comunale Roberto Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore“.
* Ordine del Giorno: “Si alle cure mediche gratuite. No alla denuncia degli stranieri non regolari in cura“, presentato dal gruppo consiliare “P.D.”.
* Ordine del Giorno: “Richiesta per costituire l’Ufficio Comunale dell’Ispettore Ambientale“, presentato dal consigliere comunale Roberto Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore” .
* Ordine del Giorno: Palestina, Israele: due popoli, due stati presentato dalla Giunta Comunale.
* Interrogazione: “Completamento lavori della strada che unisce Via Palagetta e Via Pistoiese denominata Bretellina“, presentata dal consigliere comunale Leo Campagni del gruppo “P.D.L.”.
* Interrogazione: “Luminarie natalizie“, presentata dai consiglieri comunali Massimo Lensi e Matteo Biagiotti del gruppo “P.D.L.”
* Interpellanza: “Mancata esposizione Crocifisso aule scolastiche“, presentata dai consiglieri comunali Leo Campagni del gruppo “P.D.L.” e Brunella Bresci del gruppo “Uniti per Campi”.
* Interpellanza: “Avvisi di pagamento Equitalia-Cerit errati“, presentata dal consigliere comunale Brunella Bresci del gruppo “Uniti per Campi”.
* Interpellanza: “Occupazione Liceo Scientifico Agnoletti“, presentata dal consigliere comunale Brunella Bresci del gruppo “Uniti per Campi”.