Posts Tagged ‘gabriele’

Arriva il consigliere itinerante: dal 17 febbraio Gabriele Martini nelle frazioni del comune

6 febbraio 2014

Ogni lunedì, a partire dal 17 febbraio, il consigliere comunale Gabriele Martini incontrerà i cittadini dalle ore 17.30 alle 18.30. Sarà disponibile, nei prossimi giorni, un calendario sul sito internet e sui social network del Comune di Campi Bisenzio con i vari luoghi degli incontri in quanto l’attività di confronto e di dialogo con i cittadini sarà “itinerante”.
“Ho fatto questa scelta – dichiara Gabriele Martini – anche a seguito dell’incarico ricevuto dal Consiglio Comunale e dal Sindaco per occuparmi della rivitalizzazione dei centri storici della nostra città. Ho deciso quindi di intraprendere un percorso articolato trale varie realtà del comune di Campi Bisenzio per verificare quali possano essere le reali esigenze e necessità dei cittadini, dando un’impronta nuova alla tradizionale “campagna di ascolto”: come più volte dichiarato anche dal Sindaco in campagna elettorale, vogliamo essere noi ad andare dai cittadini e non stare più chiusi in ufficio ad aspettare che si facciano avanti”.
Questa iniziativa si inserisce all’interno del più ampio progetto a Campi la Comunità “fa centro”, progetto coordinato dal consigliere incaricato Martini in collaborazione con il Sindaco e gli Assessorati allo Sviluppo Economico, alla Cultura e ai Lavori Pubblici – Parchi e Giardini.

Il Centro di Solidarietà Gabriele Bacci vi invita a parlare di Famiglia a Villa Montalvo (sabato 23 giugno ore 16.45)

22 giugno 2012

Domani sabato 23 giugno il Centro di Solidarietà Gabriele Bacci e Famiglie per l’Accoglienza della Regione Toscana, organizzano un’incontro presso la Limonaia di Villa Montalvo con il seguente programma:
ore 16.45, apertura della giornata;
ore 17-19.00 Merenda ed animazione per i bambini;
ore 17.15 assemblea “Dall’incontro con Nomadelfia alla Giornata Mondiale delle famiglie: cosa hanno generato nella nostra vita i passi compiuti insieme quest’anno ?”;
ore 19.30 seguirà la cena
ore 21.30 Concerto di Napolicanto.
Comunicare la presenza a segreteria.toscana@famiglieperaccoglienza.it o telefonando al numero 389-8937193 per eventuale: l’iscrizione dei bambini per l’animazione (specificando nome ed età), la prenotazione alla cena ed eventuale prenotazione di ingresso al concerto.

15-16 aprile; due giorni con il Centro di Solidarietà Gabriele Bacci a Campi Bisenzio

12 aprile 2011

Il Centro di Solidarietà Gabriele Bacci, si presenta assieme agli amici del Consorzio COMARS e della CONFRATERNITA (Ass.ne SANTA CATERINA DA SIENA e FEDERAZIONE ITALIANA DEI CENTRI DI SOLIDARIETA’)con due giornate presso la  Sala Convegni del ristorante Klass (Hotel West Florence di Via Guinizzelli a Campi Bisenzio).

Venerdì 15 aprile alle ore 10.30 con un’incontro dal titolo UNA PASSIONE PER GLI APPALTI : Fabio Valocchia (COMARS) ci racconta di sè e della sua esperienza nel mondo delle gare d’appalto; ed alle ore 15,00 su LA FIRENZE DELLA CARITA’ : visita guidata nei luoghi che sono il segno delle esperienze di carità che hanno costruito Firenze.

Sabato 16 aprile dalle ore 10,30 sarà una giornata di eccezione perchè con L’AVVENIMENTO DELL’AURORA avverrà la presentazione del neo-nato “CENTRO DI SOLIDARIETA’ GABRIELE BACCI” con un PRANZO SOCIALE per FESTEGGIARE ASSIEME LA NASCITA DEL Centro di Solidarietà e SALUTARE GLI AMICI DELLA CONFRATERNITA.

Per il pranzo di sabato viene richiesto un contributo di €. 20,00 a persona, per contatti Cell. 3494013889 Email : cdsgabrielebacci@libero.it

Una serata di arte, poesia e cultura per la nascita del “Centro Culturale Gabriele Bacci” a Campi Bisenzio

29 aprile 2010

“Quello che uno ha dentro traspare anche al di fuori: uno ha un grande fuoco nel suo cuore e nessuno viene mai a scaldarcisi vicino, e i passanti non vedono che un poco di fumo in cima al camino e poi se ne vanno per la loro strada. E ora che fare, mantenere quel fuoco interno, attendere pazientemente, eppur con tanta impazienza, attendere il momento in cui qualcuno vorrà sedersi davanti e magari fermarsi? Chiunque crede in Dio, attende che venga la sua ora, un momento o l’altro.”

Domani 30 aprile alle ore 21.30 nasce ufficialmente il “Centro Culturale Gabriele Bacci”. I promotori presenteranno il programma, gli obbiettivi e le finalità con una serata dal titolo “E uscimmo a riveder le stelle ..” dove verranno proiettati quadri di Van Gogh accompagnati dalla lettura delle bellissime lettere che lui scrisse al fratello Theo e che raccontano della sua arte e della sua vita. Un’incontro carico di arte, poesia e cultura in ricordo di Gabriele Bacci a nove anni dalla sua scomparsa (1965-2001), giovane campigiano, deceduto in un incidente stradale in via dei Confini. Una persona particolarmente impegnata in Comunione e Liberazione oltre che donatore di sangue della Fratres. La serata avrà luogo presso il Centro Congressi Klass in via Guinizzelli 17 a Campi Bisenzio. Sicuramente un’evento al quale non dovrete mancare.

Bando Concorso di Poesia del Circolo Culturale Larocca

11 novembre 2009

Riprende anche per quest’anno il prestigioso Concorso di Poesia organizzato e promosso dal Circolo Culturale Larocca di Campi Bisenzio. Di seguito ripropongo il bando di concorso comprensivo di tutti i dettagli informativi, eventuali richieste possono essere rivolte direttamente a Rosanna, Stefania o Silvia ai numeri riportati in fondo al post.

Possono partecipare al concorso poeti e scrittori italiani e stranieri (con traduzioni in italiano). Le opere partecipanti dovranno essere inviate al Circolo Culturale “Larocca” – Via Colombina, 80 – 50013 Campi Bisenzio (Fi) entro e non oltre il 31 gennaio 2010. Farà fede il timbro postale.
REGOLAMENTO:
Il Premio si articola nelle seguenti Sezioni:
“SEZIONE A” – Poesia singola a tema libero. I concorrenti potranno inviare fino a 3 poesie, edite o inedite, a tema libero, in 6 copie, di cui solo una dovrà recare i dati relativi all’autore: nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail.
“SEZIONE B” – Poesia singola a tema libero. Riservata a studenti delle Scuole Elementari, Medie Inferiori. I concorrenti potranno inviare fino a 3 poesie, edite o inedite, a tema libero in 6 copie, di cui solo una recante le generalità, l’età, la Scuola e la classe, l’indirizzo ed il recapito telefonico dell’autore. La mancata indicazione della classe e scuola frequentata sarà motivo di esclusione.
“SEZIONE C” – Premio “GABRIELE BELLUCCI”, Poesia singola a tema libero. Riservata ai giovani di età compresa fra i 15 ed i 25 anni. I concorrenti potranno inviare fino a 3 poesie, edite o inedite, a tema libero in 6 copie, di cui solo una recante le generalità, l’età, l’indirizzo ed il recapito telefonico dell’autore.
“SEZIONE D” – Narrativa, “Racconto Fantasy”. I concorrenti dovranno inviare un massimo di tre racconti del genere Fantasy (epico, umoristico, gotico, ecc.). Ogni racconto dovrà essere dattiloscritto e non superare le 5 cartelle (max 30 righe per pagina). I racconti dovranno pervenire in sei copie, delle quali solo la prima firmata e recante i dati relativi all’autore: nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail.
E’ richiesto un contributo di partecipazione di 20,00 euro per le Sezioni A e D da inviare in contanti o a mezzo versamento sul conto corrente postale n. 42764092 intestato al Circolo Culturale Larocca. Nessun contributo è dovuto per le Sezioni B e C.
In caso di versamento sul conto corrente postale, nella busta contenente le poesie deve essere allegata – pena l’esclusione dal concorso – ricevuta in originale o in fotocopia del suddetto versamento.
E’ prevista la realizzazione di una Antologia del Premio, in cui saranno inserite le poesie ritenute meritevoli dalla Giuria del Premio.
Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione nell’Antologia del Premio senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore, il giudizio della Giuria è insindacabile, gli elaborati non saranno restituiti, i  premi non verranno spediti e dovranno essere ritirati dai vincitori, o da loro delegati, nel corso della premiazione.
La partecipazione al premio implica la completa accettazione del presente Regolamento.
Ai sensi del Decreto Legislativo 196/03 tutti i dati personali dei quali il Circolo Culturale Larocca entrerà in possesso, saranno utilizzati solo per quanto attiene il concorso di poesia e le attività collegate. I dati raccolti non verranno in alcun modo comunicati o diffusi a terzi per finalità diverse da quelle del Concorso. Sono in ogni caso garantiti i diritti sanciti dagli artt. 7 e 8 del suddetto dlgs e potranno essere fatti valere dall’interessato scrivendo a: Circolo Culturale Larocca – Via Colombina, 80 – 50013 Campi Bisenzio (Fi).
La premiazione avrà luogo presso VILLA MONTALVO a Campi Bisenzio sabato 17 Aprile 2010 alle ore 16. Seguirà rinfresco.
I vincitori di ciascuna Sezione saranno preventivamente avvisati.
PREMI:
“SEZIONE A”

1° classificato euro 250,00 – 2° classificato medaglia d’oro – 3° classificato oggetto in argento
“SEZIONE B”
1° classificato macchina fotografica digitale – 2° classificato coppa – 3° classificato coppa
“SEZIONE C”
1° classificato oggetto in argento lavorato – 2° classificato oggetto in argento – 3° classificato targa
“SEZIONE D”
1° classificato oggetto in argento lavorato – 2° classificato medaglia d’oro – 3° classificato oggetto in argento
La Giuria potrà decidere per la segnalazione di opere meritevoli alle quali verranno conferiti diplomi, medaglie, prodotti di artigianato locale.
Per informazioni telefonare ai seguenti numeri: 055/8964019 (Rosanna), 340/7374345 (Stefania), 333/6242772 (Silvia)

“Uomini, dolce e forte” cinque personali di pittura al via oggi pomeriggio dalle ore 17.30 con Martino Golini

16 Mag 2009

Questo pomeriggio alle ore 17.30, presso il negozio Le Freak c’est Chic in Via Santo Stefano, 24 a Campi Bisenzio, si terrà l’inaugurazione della mostra personale del pittore Martino Golini, senese di nascita ma campigiano di adozione. Un vero autodidatta che ama i paesaggi ed i colori luminosi. Ha partecipato, alcuni anni fa, ad una mostra collettiva invitato dal pittore Edward Butler e dal quel momento ha continuato a dipingere in modo ancor più assiduo.
Nel 2005 ha incontrato l’Associazione Culturale OperArte con la quale collabora attivamente, organizzando mostre personali come quella che verrà inaugurata oggi e partecipando a collettive, estemporanee ed a manifestaioni culturali di vario genere, sia a Firenze che a Campi Bisenzio.
L’evento è inserito nel programma della manifestazione organizzata da OperArte “Uomini, dolce e forte” e partocinata dal comune di Campi, composta essenzialmente da cinque personali di pittura 2009, dove la giuria popolare è invitata a votare l’opera preferita.
Il programma completo prevede varie date che riproporrò anche nel corso delle prossime settimane:

Martino GoliniNatura e Paesaggio” 16 maggio — 29 maggio
Inaugurazione 16 maggio ore 17.30
Gabriele PieralliFrammenti Scenografici” 30 maggio — 12 giugno
Inaugurazione 30 maggio ore 17.30
Alessandro Fedeli..non meglio identificato.” 13 giugno — 26 giugno
Inaugurazione 17 giugno ore 21.30
Mariano LonguSogni Sognati” 27 giugno — 10 luglio
Inaugurazione 27 giugno ore 17.30
Edward Butler Infinito Colorato” 11 luglio — 24 luglio
Inaugurazione 15 luglio ore 21.30

25 luglio ore 10.30
brindisi alle ferie estive con le sculture di legno di Marco Donati

Esposizione opere prescelte dal 1 al 19 settembre.
PREMIAZIONE artista e opera vincitrice
19 settembre ore 16.30
Le Freak c’est Chic

Via Santo Stefano, 24 Campi Bisenzio

Commedia “Da i’ Paradiso .. all’improvviso” in scena a Capalle il 7-8 marzo 2009

7 marzo 2009

Il Gruppo “Teatrando, ovvero.. un pò sul serio.. un pò scherzando” presenta per questa sera 7 marzo e per domani sera 8 marzo, la commedia in tre atti “Da i’ Paradiso all’improvviso“, in vernacolo fiorentino, presso il Teatro Juventus di Capalle (in Piazza della Chiesa) alle ore 21.15

Personaggi ed interpreti : Gioacchino Cammelli: Mario Cocci, Armida Cammelli: Clarissa Guerrini, Oreste: Paolo Ciampolini, Cesira: Sara Grassi, Tosca: Letizia Vizzini, Adelmo Cianchi: Gabriele Martini, Pia: Giada Biagini, Angiolina Chiara Ceccarelli, Succhiello: Andrea Martini, Giulia: Irene Fratini, Rosetta: Irene Libero, Teresina: Valentina Megna.

Regia di Miranda Grossi, Ivana Fiorita e Paolo Staltari

Il ricavato dello spettacolo sarà devoluto alla Parrocchia di Capalle.

Ottava Edizione “Concorso Internazionale di poesia città di Campi Bisenzio”

23 novembre 2008

“Della nuvola triste

lascia che io sia goccia di pioggia

che non disperde il seme”

Con queste parole di Gabriele Bellucci, prende il via l’ottava Edizione del “Concorso Internazionale di poesia città di Campi Bisenzio” per poeti e scrittori italiani e stranieri (con traduzioni in italiano). Il Circolo culturale Larocca, con il contributo della sezione soci Coop di Campi Bisenzio, organizza una nuova edizione di uno dei più ambiti concorsi nazionali di poesia, la cui premiazione si terrà sabato 28 marzo 2009 presso la Sala Nesti di Villa Montalvo. Il concorso si articolerà in cinque sezioni (due delle quali riservate agli studenti) e verranno premiate le tre opere ritenute migliori di ogni categoria. Le opere partecipanti devono essere inviate al Circolo Culturale “ La Rocca” Via Colombina 80, 50013, Campi Bisenzio (FI), entro il 15 Gennaio 2009).

REGOLAMENTO:
Il Premio si articola nelle seguenti sezioni:
“SEZIONE A” – Poesia singola a tema libero
I concorrenti potranno inviare fino a 3 poesie, edite o inedite, a tema libero, in 6 copie, di cui solo una dovrà recare le generalità, l’indirizzo ed il recapito telefonico dell’autore.
SEZIONE B” – Poesia singola a tema libero
Riservata a studenti delle Scuole Elementari, Medie Inferiori. I concorrenti potranno inviare fino a 3 poesie, edite o inedite, a tema libero in 6 copie, di cui solo una recante le generalità, l’età, la Scuola e la classe, l’indirizzo ed il recapito telefonico dell’autore. La mancata indicazione della classe e scuola frequentata sarà motivo di esclusione.
“SEZIONE C” – Premio “GABRIELE BELLUCCI”
Poesia singola a tema libero.
Riservata ai giovani di età compresa fra i 15 ed i 25 anni. I concorrenti potranno inviare fino a 3 poesie, edite o inedite, a tema libero in 6 copie, di cui solo una recante le generalità, l’età, l’indirizzo ed il recapito telefonico dell’autore.
“SEZIONE D” – Narrativa
“Dal mio libro di ricette…..racconto” I concorrenti potranno inviare un componimento (max 4 pagine dattiloscritte ad interlinea doppia) edito o inedito, in 6 copie, di cui solo una recante le generalità, l’indirizzo ed il recapito telefonico dell’autore contenente una ricetta culinaria raccontata.

E’ richiesto un contributo di partecipazione di 20,00 euro per le Sezioni A e D da inviare in contanti o a mezzo versamento sul conto corrente postale n. 42764092 intestato al Circolo Culturale Larocca. Nessun contributo è dovuto per le Sezioni B e C. In caso di versamento sul conto corrente postale, nella busta contenente le poesie deve essere allegata – pena l’esclusione dal concorso – ricevuta in originale o in fotocopia del suddetto versamento.E’ prevista la realizzazione di una Antologia del Premio, in cui saranno inserite le poesie ritenute meritevoli dalla Giuria del Premio. Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione nell’Antologia del Premio senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. Il giudizio della giuria è insindacabile.Gli elaborati non saranno restituiti. I premi non verranno spediti e dovranno essere ritirati dai vincitori, o da loro delegati, nel corso della premiazione. La partecipazione al premio implica la completa accettazione del presente Regolamento. Ai sensi del Decreto Legislativo 196/03 tutti i dati personali dei quali il Circolo Culturale Larocca entrerà in possesso, saranno utilizzati solo per quanto attiene il concorso di poesia e le attività collegate. I dati raccolti non verranno in alcun modo comunicati o diffusi a terzi per finalità diverse da quelle del Concorso. Sono in ogni caso garantiti i diritti sanciti dagli artt. 7 e 8 del suddetto dlgs e potranno essere fatti valere dall’interessato scrivendo a: Circolo Culturale Larocca – Via Colombina, 80 – 50013 Campi Bisenzio (Fi). La premiazione avrà luogo presso VILLA MONTALVO a Campi Bisenzio sabato 28 Marzo 2009 alle ore 16. Seguirà un rinfresco. I vincitori di ciascuna Sezione saranno preventivamente avvisati.

PREMI:
“SEZIONE A”
1° classificato euro 250,00
2° classificato medaglia d’oro
3° classificato oggetto in argento
“SEZIONE B”
1° classificato macchina fotografica digitale
2° classificato coppa
3° classificato coppa
“SEZIONE C”
1° classificato oggetto in argento lavorato
2° classificato oggetto in argento
3° classificato targa
“SEZIONE D”
1° classificato oggetto in argento lavorato
2° classificato medaglia d’oro
3° classificato oggetto in argento

La Giuria potrà decidere per la segnalazione di opere meritevoli alle quali verranno conferiti diplomi, medaglie, prodotti di artigianato locale.

Per informazioni telefonare ai seguenti numeri: Circolo “Larocca” Via Colombina, 80 50013 Campi Bisenzio oppure chiamare 055/8964019 (Rosanna), 340/7374345 (Stefania), 333/6242772 (Silvia).

“L’acqua cheta” in rappresentazione al Teatro Il Gorinello fino all’8 dicembre

20 novembre 2008

Il Teatro MCL Il Gorinello di Campi Bisenzio, ha ripreso la sua attività teatrale con una serie di spettacoli di rilievo dei quali vi darò, di volta in volta, notizia sul blog con la consueta dovizia di particolari. A tal proposito è già iniziata il 15 novembre che si protrarrà fino al prossimo  8 dicembre, la rappresentazione della commedia “l’acqua cheta” di Augusto Novelli, con la compagnia teatrale Histriones, tre atti rigorosamente in vernacolo toscano, con la regia di Attilio Lotti e le scenografie di Gabriele Pieralli, che non mancherà di farvi sorridere e della quale vi propongo la trama.
In casa del vetturino Ulisse le due figliole Ida e Anita con la madre, la sora Rosa, ricamano mentre Cecchino, un giovane falegname lavora ad una riparazione. Anita e Cecchino si vogliono bene e non si vergognano di manifestare il loro affetto. Ida, la schiva e timida sorella minore, sembra da ciò molto infastidita mentre il buffo garzone Stinchi ha capito subito i buoni propositi del falegname e si fa alleato dei due innamorati. Ulisse appena rientrato in casa, è informato da Cecchino del suo sentimento per Anita e sarebbe anche disposto a dare il suo consenso quando interviene sua moglie che liquida il falegname con poche e chiare parole: per sua figlia ha altre ambizioni.
Arriva intanto il nuovo inquilino Alfredo, un giovane a cui la sora Rosa ha affittato una camera. Alfredo sembra un tipo molto distinto ma Anita riconosce in lui lo spasimante di quell’acqua cheta di sua sorella Ida. La sera stessa troviamo i nostri eroi a cenare in giardino. Anita con il suo dolore per l’amore contrastato, Stinchi con il suo fiasco di vino e Ida, tutta ammaliata dalle parole che declama il signorino Alfredo. Anche la sora Rosa è conquistata dai modi gentili di Alfredo che con diverse bugie si fa benvolere. Alfredo però ha addirittura organizzato una fuga con Ida, non prima però di aver portato la famiglia alla tradizionale festa della Rificolona. Dopo la festa tutti vanno a dormire ma ecco Alfredo e Ida mettere in atto il loro piano: vogliono fuggire e hanno già noleggiato una carrozza.
Mamma Rosa è disperata alla notizia della fuga dei due giovani: che scandalo!
Fortunatamente Cecchino ha ascoltato il colloquio fra Ida e Alfredo e ha potuto riacciuffarli con l’aiuto di Stinchi. Il falegname è un bravo giovane e va ricompensato: avrà la sua Anita.
In quanto a Ida, dopo la dovuta romanzina, potrà sposare Alfredo anche se ancora una volta si rivela saggio l’antico detto: “L’acqua cheta rovina i ponti!” Tutti felici dunque ed anche Stinchi, che ama il suo fedele fiasco di vino, si consola pensando alle bevute che farà durante il doppio matrimonio.
La commedia è in rappresentazione nei giorni di sabato alle ore 21.30 e domenica alle ore 16.45 (lunedì 8 dicembre ore 16.45). Sono in programmazione anche altre commedie durante i prossimi mesi, come illustrato nel volantino presente sul sito della Associazione Culturale Stenterello del Teatro MCL Il Gorinello “Cesare Rugi” che ha sede in via del Santo 3 a Campi Bisenzio con il seguente recapito 055.8999717 oltre ad altre attività correlate come il  Concorso Teatrale Mauro Mariotti 2009, del quale allego la scheda iscrizione ed il relativo regolamento. Ma anche l’evento “teatrattavola 2009” che propone sei gustosi menù per intrattenere i ospiti prima degli spettacoli.

Curiosity Box, il blog delle curiosità scientifiche.

13 gennaio 2008

E’ nato recentemente e rappresenta una realtà veramente affascinante, “la scatola delle curiosità” o curiositybox, un blog dove sono raccolti molti argomenti che finora possono anche non avere una spiegazione ben precisa. Il blogger è Gabriele, un vero segugio in questo settore, che per anni ha raccolto ogni sorta di curioso avvenimento, soprattutto scientifico apparso nella rete. Ora abbiamo la possibilità di accedere al suo archivio che senza dubbio non mancherà di affascinarvi. Vi invito a visitare il blog e corrispondere con lui, gli argomenti già disponibili sono:

L’EFFETTO HUTCHISON
Levitazione con uso del Suono – Le proprieta’ del suono
Fenomeni Fortiani – Fonti Storiche – Parte 1
WITRICITY – Ricercatori del Mit: possibile trasferire corrente elettrica senza connessioni
Monopolo Magnetico
Esagono su Saturno

Da parte mia faccio un grosso “in bocca al lupo” a Gabriele e lo ringrazio per le notizie che ci propone, continua così…

www.curiositybox.wordpress.com