Posts Tagged ‘fedeli’

Selex: Fedeli (Pd), il nuovo Piano di gestione da segni di apertura ma chiariamo la questione delle missioni industriali dei singoli siti

21 giugno 2013

Il nuovo Piano di gestione degli esuberi dell’azienda Selex, che contempla una nuova procedura di mobilità volontaria e contratti di solidarietà tra tutti i lavoratori, è sicuramente un segnale di apertura – ha dichiarato ieri Valeria Fedeli, Vicepresidente del Senato – Il Piano, presentato oggi in sede sindacale, segna un passo in avanti rispetto al precedente, del tutto irricevibile, che prevedeva, solo per la Regione Toscana, 140 esuberi da gestire con la Cassa integrazione straordinaria a 0 ore per due anni. Resta comunque ancora da chiarire la questione delle missioni industriali dei singoli siti di cui si discuterà i prossimi 26 e 27 giugno. Voglio ricordare che Selex rappresenta un’importante risorsa strategica per il nostro Paese resta dunque di fondamentale importanza avere, in tempi rapidi, un Piano industriale adeguato per il futuro dell’azienda.

Caso Selex: Fedeli (Pd), utile l’assemblea di oggi ma ora serve tavolo

11 giugno 2013

(10.06.13) – Dichiarazione di Valeria Fedeli Vicepresidente del Senato.
Questa mattina si è svolta, a Firenze, l’assemblea dei lavoratori della Selex per discutere del piano di riorganizzazione del gruppo presentato dai vertici, un piano che a livello nazionale prevede oltre 1000 esuberi tra i lavoratori, di cui 140 in Toscana. Durante l’incontro il Presidente del Consiglio Comunale di Firenze, Eugenio Giani, ha deciso di varare un vincolo urbanistico per imporre comunque la destinazione ad uso produttivo dello stabilimento di via Barsanti a Firenze che rischia, insieme agli stabilimenti pisani, di essere trasferito a Campi Bisenzio senza rassicurazioni sul mantenimento delle attuali produzioni.
Per il gruppo Selex serve un piano, un progetto, una strategia per tutelare l’occupazione e la competitività dell’azienda che è una risorsa strategica per il Paese, per questo condivido e appoggio la richiesta dei sindacati di aprire un tavolo al Governo, infatti sono stata la prima firmataria di una interrogazione parlamentare al Senato sulla vicenda.
Spero che il piano per la Selex sia il primo passo, il primo segnale di un più ampio piano nazionale per il rilancio della politica industriale nel nostro Paese.

Selex: Fedeli (Pd), la risposta del governo fa ben sperare per l’apertura di un tavolo

9 giugno 2013

Dichiarazione di Valeria Fedeli Vicepresidente del Senato
Due mesi fa ho presentato un’interrogazione d’urgenza, come prima firmataria al Senato, ai ministri Zanonato e Saccomanni a proposito della grave situazione dei lavoratori della Selex che rischiano la cassa integrazione. Un’analoga interrogazione è stata presentata alla Camera con primo firmatario Dario Nardella.  Ci ha risposto il viceministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda riferendo di aver deciso di non aprire un tavolo nazionale presso il Ministero “lasciando all’autonomia delle parti la ricerca di una soluzione condivisa”. Tuttavia il Ministero si è messo a disposizione nel caso in cui la vicenda non pervenisse ad una soluzione positiva e condivisa . Alla luce dell’annuncio di 140 esuberi dato ieri dalla società, chiediamo ora  un ruolo più attivo al Ministero per favorire la ricerca di una soluzione a tutela dell’occupazione e della competitività di un’azienda che rappresenta un’importantissima risorsa strategica per il nostro Paese dando lavoro e fiducia a territori già piegati dalla crisi.

Selex: Fedeli (Pd), i ministri vengano in Senato a rispondere della vicenda

9 giugno 2013

Dichiarazione di Valeria Fedeli Vicepresidente del Senato
L’annuncio dei 140 esuberi della società Selex che interessa la Toscana, giunto l’altro ieri durante l’incontro per la presentazione del Piano di riorganizzazione tra l’azienda e i sindacati, è un fatto gravissimo. Per questi lavoratori si prospetta una cassa integrazione a zero ore, mentre per il resto dell’organico non interessato dal Piano è prevista una cassa integrazione non ordinaria di due giorni al mese. Una soluzione del tutto irricevibile che non tiene conto della possibilità che gli esuberi vengano gestiti con contratti di solidarietà. Due mesi fa ho presentato come prima firmataria al Senato un’interrogazione d’urgenza ai ministri Zanonato e Saccomanni e un’analoga interrogazione è stata presentata alla Camera con primo firmatario Dario Nardella, ora chiedo che i ministri vengano al più presto al Senato a rispondere della vicenda e del destino dell’azienda a cui è collegato quello dei lavoratori. Voglio ricordare che Selex rappresenta un pezzo di storia fiorentina che, in questo modo, rischia di andarsene. E’ indispensabile trovare, al più presto, misure certe per tutelare i lavoratori e le loro famiglie.

Quando l’associazionismo dà buoni frutti.. a Empoli una mostra di Berretti, Cianchi e Fedeli

7 febbraio 2010

Tre artisti di Operarte, Franco Berretti, Samantha Cianchi e Alessandro Fedeli, si sono uniti artisticamente ed hanno dato vita alla mostra di pittura, grafica e scultura “PERCORSI”, che è stata inaugurata ieri, 6 febbraio e che sarà visitabile fino al 21 febbraio 2010, al Palazzo Ghibellino di Empoli. L’evento non è stato organizzato dalla Associazione Operarte di cui sono parte attiva i tre artisti, ma dalla loro stessa volontà nel creare un percorso artistico-culturale completo delle tre arti.
Franco Berretti è maestro scultore che vive a Campi Bisenzio, ma collabora con vari Enti e Amministrazioni della nostra Regione. Le sue opere e la sua biografia si trovano su www.francoberretti.it
Samantha Cianchi, poco più che ventenne, abita a Lastra a Signa, ma per il suo impegno è già nel Direttivo della Associazione. L’astratto è stata la sua partenza pittorica, ora si sta accostando al figurativo frequentando l’Accademia di Belle Arti di Firenze.
Alessandro Fedeli, fiorentino, ma campigiano d’adozione è arrivato in età matura alla pittura. Affascinato da tutte le tecniche e supporti, in questa mostra presenta le ultime opere di acquerello e grafica. Su www.alessandrofedeli.net un saggio delle varie tecniche adoperate.
Tre artisti diversissimi per tecniche e storie, da qui il titolo della mostra: PERCORSI, una mostra che vi invito a visitare. Aperta dal martedì alla domenica con orario 17.00 – 19.30 al Palazzo Ghibellino – Centro Arti Figurative, in Piazza Farinata degli Uberti 10 a Empoli.

Campi Body Painting 2009

24 settembre 2009

manifesto-bodypainting

Campi Body Painting 2009, il corpo entra nell’arte della pittura, il 25 settembre 2009

19 settembre 2009

E’ stata spostata al 25 settembre, in occasione della notte bianca, la manifestazione ideata dalla Associazione Culturale Operarte di Campi Bisenzio; una di quelle esperienze che un’artista non può ignorare, ma soprattutto che tutti coloro che non sono artisti, ma che un pò si sentono, non devono assolutamente perdere. Un pomeriggio da dedicare a questa arte, dal quale nasce questa particolare manifestazione che approfondisco nei dettagli.
Il Concorso è aperto a soci e non soci della Associazione Operarte dal titolo “CAMPI BODY PAINTING ed è subito LE FREAK C’EST CHIC“. Luogo di svolgimento il negozio LE FREAK C’EST CHIC in Via Santo Stefano 24 a Campi Bisenzio, nella giornata di venerdì 25 settembre, con inizio alle ore 21.00. E’ prevista una quota di partecipazione con i colori (rosso, blu, giallo e nero) forniti dall’Associazione di 30 euro e di 10 euro se i colori vengono portati dall’artista. Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato contattando la segreteria OPERARTE o direttamente a Manuela Tarducci presso il negozio sopra indicato. I modelli e le modelle sono a cura dell’artista, nudi anche parziali non sono ammessi. La manifestazione avrà luogo solo se saranno ricevute almeno cinque adesioni.
PRIMO PREMIO una targa premio e piccola personale di pittura presso il negozio Le Freak c’est Chic della durata di due settimane in un periodo da concordare con inaugurazione e brindisi offerto dall’Associazione Culturale Operarte.
SECONDO E TERZO PREMIO segnalazione tramite comunicato agli organi di stampa.
Per chi volesse farsi un’idea della pittura sul corpo può visionare il sito di Alessandro Fedeli.

Operarte incontra i bambini Saharawi

7 settembre 2009

cartello saharawi anagrafeDopo la bellissima esperienza, con i bambini Saharawi, i membri dell’Associazione Operarte non potevano mancare dal renderci partecipi di ciò che è stata quella giornata (le foto). L’essenza di un fiume interminabile di emozioni, si è condensato sui colori dei disegni eseguiti da artisti e bambini per formare come in un collage di segni ed immagini. Quanto esposto presso l’atrio del Palazzo Comunale, non vuole essere una mostra, ma il racconto di una giornata vissuta nel segno della solidarietà che non deve rimanere isolata. Sul sito dell’Associazione è disponibile anche un video realizzato da Alessandro Fedeli. La mostra è visibile da oggi fino al 2 ottobre.

Operarte regala una mattinata di colori ai bambini Saharawi

29 luglio 2009

Dire grazie mille volte non basterebbe, mi scrive Milena Boschetti dell’Associazione Operarte di Campi Bisenzio, che vuole ringraziare tutti gli artisti che lo scorso 19 giugno si sono prestati per regalare tanta felicità ai bambini Saharawi in visita a Campi Bisenzio. Artisti che mi piace citare perchè artefici di un’altra opera altrettanto grande, la solidarietà verso questo popolo. Un ringraziamento va quindi a :

MARTINO GOLINI
EDWARD BUTLER
ELIANA STEFANIA BONACCHI
DANIELA PAPUCCI
ALESSANDRO FEDELI
MARIA ANTONIETTA CANALINI
MARIA CRISTINA BAUTISTA
SIMONETTA FONTANI
MATILDE FABIAMO
ROLANDO BENVENUTI
BRUNELLA FONTANI

Nelle foto presenti nella galleria sono impressi alcuni momenti di gioia e di commozione, quando a tutti i bambini sono stati regalati, da parte della Associazione Operarte, degli zainetti rossi con tutto il necessario per disegnare e dipingere.
Da questa esperienza nascerà una mostra di foto, pittura, disegni che sarà ospitata a settembre nell’atrio dell’anagrafe comunale come evidenziato dalla brochure della manifestazione LA CITTA’ VISIBILE, che vi invito a visitare. I miei complimenti vanno anche a Milena ed a suo marito Alessandro Fedeli, che con tanta abilità e dedizione dedicano ogni loro risorsa a questa attività culturale apprezzata e stimata in tutto il territorio.

Galleria fotografica

“Uomini, dolce e forte” cinque personali di pittura al via oggi pomeriggio dalle ore 17.30 con Martino Golini

16 maggio 2009

Questo pomeriggio alle ore 17.30, presso il negozio Le Freak c’est Chic in Via Santo Stefano, 24 a Campi Bisenzio, si terrà l’inaugurazione della mostra personale del pittore Martino Golini, senese di nascita ma campigiano di adozione. Un vero autodidatta che ama i paesaggi ed i colori luminosi. Ha partecipato, alcuni anni fa, ad una mostra collettiva invitato dal pittore Edward Butler e dal quel momento ha continuato a dipingere in modo ancor più assiduo.
Nel 2005 ha incontrato l’Associazione Culturale OperArte con la quale collabora attivamente, organizzando mostre personali come quella che verrà inaugurata oggi e partecipando a collettive, estemporanee ed a manifestaioni culturali di vario genere, sia a Firenze che a Campi Bisenzio.
L’evento è inserito nel programma della manifestazione organizzata da OperArte “Uomini, dolce e forte” e partocinata dal comune di Campi, composta essenzialmente da cinque personali di pittura 2009, dove la giuria popolare è invitata a votare l’opera preferita.
Il programma completo prevede varie date che riproporrò anche nel corso delle prossime settimane:

Martino GoliniNatura e Paesaggio” 16 maggio — 29 maggio
Inaugurazione 16 maggio ore 17.30
Gabriele PieralliFrammenti Scenografici” 30 maggio — 12 giugno
Inaugurazione 30 maggio ore 17.30
Alessandro Fedeli..non meglio identificato.” 13 giugno — 26 giugno
Inaugurazione 17 giugno ore 21.30
Mariano LonguSogni Sognati” 27 giugno — 10 luglio
Inaugurazione 27 giugno ore 17.30
Edward Butler Infinito Colorato” 11 luglio — 24 luglio
Inaugurazione 15 luglio ore 21.30

25 luglio ore 10.30
brindisi alle ferie estive con le sculture di legno di Marco Donati

Esposizione opere prescelte dal 1 al 19 settembre.
PREMIAZIONE artista e opera vincitrice
19 settembre ore 16.30
Le Freak c’est Chic

Via Santo Stefano, 24 Campi Bisenzio