Posts Tagged ‘esercitazione’

Fratellanza Popolare di S.Donnino: esercitazione di Protezione Civile al Parco Chico Mendez

10 marzo 2014

I Volontari di Protezione Civile della Fratellanzo Popolare di San Donnino, hanno svolto ieri, una esercitazione per provare mezzi e materiali al parco Chico Mendez di San Donnino. Nel corso dell’esercitazione sono state fatte varie prove delle attrezzature per testarne la perfetta efficienza. Il tutto si è svolto nel parco di San Donnino ancora allagato dopo le piogge degli scorsi mesi.
Vedi la fotogallery

Esercitazione antincendio ai Gigli, simulata l’evacuazione del centro commerciale

2 maggio 2013

La sicurezza per gli operatori e i visitatori del centro commerciale I GIGLI è uno degli obbiettivi della direzione che, questa mattina, ha organizzato l’annuale esercitazione con simulazione di un incendio in Corte Magnani.
Si è tenuta questa mattina l’esercitazione annuale per provare il piano di evacuazione in caso di emergenza del centro commerciale I Gigli. L’allarme, scattato alle 10.27, ha simulato l’incendio scoppiato accidentalmente all’interno di un punto vendita in ristrutturazione in Corte Magnani. L’esercitazione ha previsto l’attuazione delle procedure che hanno visto intervenire le squadre antincendio interne al centro commerciale in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco. Nel corso di 40 minuti che sono stati necessari alla simulazione sono stati diffusi anche gli annunci per l’evacuazione del centro commerciale emessi in più lingue. Simulato anche un attacco cardiaco ai danni di un visitatore che ha previsto l’utilizzo di uno dei due defibrillatori di cui è dotato il centro commerciale e l’arrivo dei soccorsi del 118. Il personale della sicurezza de I Gigli segue costantemente corsi di aggiornamento di specializzazione fra cui le procedure di soccorso Bls. L’esercitazione è stato l’evento finale di una lezione di formazione su cosa fare in caso di emergenza che si è tenuta questa mattina alle 9.30 nell’area del maxischermo al primo piano del centro commerciale. Durante l’incontro un esperto ha fornito i necessari strumenti al personale dei negozi del centro commerciale per attivarsi in caso di rischio incendio. In tema di sicurezza, proprio in questi giorni I Gigli ospitano “Pompieropoli”. Il mondo dei vigili del fuoco è approdato in Corte Lunga per insegnare e divertire i bambini con giochi e prove sul posto. Al centro commerciale I Gigli Pompieropoli resterà fino a domenica 4 maggio.

Allarme Bomba ai Gigli, questa mattina esercitazione di sicurezza in Corte dell’Oste

18 maggio 2011

Il rinvenimento di un pacco bomba abbandonato nell’ingresso dei servizi igienici di Corte dell’Oste è stato l’oggetto di un’esercitazione che ha coinvolto gli addetti alla sicurezza del centro commerciale I Gigli e gli addetti alla sicurezza dei singoli punti vendita oltre alle forze dell’ordine e al sistema di soccorso territoriale.

Simulazione soccorso per malore

Questa mattina attorno le 10.30 un’addetta alle pulizie ha rinvenuto un pacco sospetto all’interno dell’ingresso dell’area dei servizi igienici di Corte dell’Oste. La simulazione prevedeva l’attivazione del piano di sicurezza predisposto dal centro commerciale I Gigli. La donna ha subito informato la centrale operativa di cui è dotato il centro commerciale da dove sono state attivate le procedure relative compresi gli annunci diffusi dagli altoparlanti della galleria mentre alcuni addetti transennavano un’area antistante i bagni in modo da garantire l’incolumità dei presenti. La centrale operativa ha attivato i contatti con il 112, il 113, il 115 e la polizia municipale di Campi Bisenzio. Il test serviva anche per verificare i potenziali tempi di risposta che si sono contenuti entro i 10 minuti dall’allarme. Nel corso dell’esercitazione è stato simulato anche il malore di un cliente del centro commerciale che è stato soccorso dagli addetti alla sicurezza che hanno attivato le procedure di rianimazione compreso l’uso del defibrillatore (il centro commerciale ne ha due in dotazione e il personale è addestrato per l’uso del Blsd). L’esercitazione è terminata dopo circa mezz’ora. “L’esercitazione rientra nei programmi di addestramento del personale e per testare i piani di emergenza – spiega il dottor Alessandro Tani direttore del centro commerciale – i risultati ottenuti con l’esercitazione saranno adesso analizzati. Queste esercitazioni sono sempre utili per garantire la maggiore sicurezza possibile ai frequentatori del centro commerciale e a tutti coloro che qui ci lavorano ogni giorno”.

Il gruppo degli Addetti alla Sicurezza dei Gigli

Incendio al Centro Commerciale I Gigli .. niente paura è solo un’esercitazione

8 giugno 2010

Simulate le fiamme in un punto vendita della galleria ed un intervento di soccorso per un intossicato. Si è svolta bene ed è È durato circa mezz’ora l’allarme per la simulazione di un incendio in un punto vendita della Galleria dei GIGLI, organizzato questa mattina attorno le 10.30, come esercitazione per il personale antincendio e di soccorso del centro commerciale.
Il centro commerciale dei GIGLI è dotato di un sistema di antincendio automatico e di ulteriori sistemi a garanzie della sicurezza dei visitatori e di quanti operano all’interno dei punti vendita. Oltre a questo il centro commerciale è dotato di un servizio professionale specializzato anche nel primo soccorso alle persone. Per verificare la preparazione del personale e l’efficienza delle attrezzature e del piano di sicurezza di cui è dotato il centro commerciale (visitato in media da 43mila persone ogni giorno) vengono organizzate periodiche prove simulate.
Questa mattina era in programma la simulazione dell’incendio di un punto vendita della galleria preceduta da un incontro formativo rivolto al personale dipendente dei negozi del Centro sugli scenari di rischio in un centro commerciale e gestione delle possibili emergenze e sugli obbiettivi della corretta attuazione del piano della sicurezza. Il personale interno ai GIGLI ha attivato le manovre previste dal piano di sicurezza che prevedono interventi di base in attesa dell’arrivo dei soccorsi esterni (Vigili del fuoco, 118, Forze dell’ordine). Il sistema di comunicazione interno ha trasmesso gli avvisi di evacuazione ai visitatori presenti mentre è stato simulata l’intossicazione di un visitatore prontamente soccorso dagli addetti al servizio antincendio interno al centro commerciale.
L’esercitazione si è conclusa dopo circa mezz’ora mentre i dati e le informazioni ricavate dalle manovre di questa mattina saranno adesso vagliate e giudicate dai responsabili del servizio di sicurezza interna del centro commerciale.