Posts Tagged ‘del’

MenteLocale: LE OLIMPIADI DEL RIDICOLO – giornata 6, ne resterà soltanto uno

23 Mag 2013

Continua a colpire inesorabilmente la critica del comitato MenteLocale, giunta ormai alle ultime battute per l’avvicinarsi alle elezioni.

Ormai sembra la sega (scusate, volevamo scrivere la saga) di Highlander: ne resterà soltanto uno.
Volano mazzate micidiali. I nostri olimpionici fiutano l’approssimarsi della fine e sgomitano a più non posso, frenetici nel tentativo di portare a casa l’agognato premio. E tuttavia le fatiche di due settimane di dura competizione si fanno sentire; la performance si infiacchisce, il gesto non è più lucido. Insomma, sono bell’è bolliti. Lo dimostra in modo palmare la compagna Tayra Bartoloni, che suona come un disco incantato la carica dell’opposizione all’inceneritore. Ci sono “le controindicazioni esposte da numerose équipes di medici” (tuona la compagna, che sottace il fatto che nulla Sel fece e ha fatto per raccogliere il dissenso dei medici della piana all’epoca del famoso manifesto dei 157, che invece è tutta farina del sacco dei comitati e di Medicina Democratica). “La politica è chiamata a dare risposte lungimiranti e di ampie vedute” (tuona la compagna, sottacendo il fatto che, quando era chiamata a dare risposte lungimiranti e di ampie vedute in consiglio provinciale, SeL preferì squagliarsela dall’aula per di non votare contro il piano interprovinciale dei rifiuti). “La politica deve fare un passo indietro oggi, per non farne due domani”. Qui siamo d’accordo solo sulla prima parte; anzi, più che uno, sarebbe bene che ne facesse qualche migliaio.
Poi c’è l’altro caso umano, l’IdV, che se la piglia contro il vostro comitato preferito, rivendicando di aver votato contro il suddetto piano interprovinciale. Quindi noi diciamo bugie. E allora sai che facciamo? Pubblichiamo a parte tutte le delibere dei vari voti dell’IdV a favore di detto piano; così anche Fridonskji detto “l’onesto” potrà prenderne visione e bearsi ancora una volta della sua piena e totale onestà intellettuale. Sono azioni appannate e sgraziate, volte a convincere un elettorato che ormai ha voltato le spalle e che assomigliano sempre più alle mosse (per citare lo zio Macbeth) di un povero guitto che strepita e urla la sua ora sul palcoscenico, e poi tace per sempre.
Meno male che c’è il PD, su cui si può sempre contare. Non solo vede i fantasmi del ballottaggio, ma si mazzola da solo tra compagni di partito, o forse dovremmo dire ex-compagni o forse ancora ex-partito; con il PD non si sa mai… Comunque il sindaco uscente ravana di brutto sul proprio profilo Facebook il candidato sindaco della sua stessa coalizione accusandolo di essere un bugiardo di tre cotte sulla questione della Matteucci, e a pensarci bene, nemmeno su quella soltanto.
Non è che ci volesse molto ad accorgersene; però è bello vedere la solidarietà che trasuda nella sgangherata compagine fossiana e la compostezza di una compagine che cerca disperatamente di darsi un profilo no-inceneritore, di novità assoluta rispetto alle politiche attuate prima, o, per meglio dire, cerca di darsi un qualche profilo comunque, mentre trapelano tutte le acredini, i risentimenti, le inimicizie di un partito in rapido disfacimento e la miseria intellettuale di altri che gli stanno attaccati giusto perché non sanno dove altro andare e che non sanno partorire uno straccio di politica diversa che sia una. Non c’è che dire; è proprio una bella campagna elettorale; una classe dirigente con i fiocchi ci stiamo preparando! Ma non c’è motivo per essere pessimisti; oramai mancano pochi giorni e ricordate: ne resterà soltanto uno. Poi, si tratterà soltanto di trovare il modo di levarsi dai coglioni anche quello.
Allegati:
delibera 26/2012 del consiglio provinciale di Firenze per l’adozione del pianto interprovinciale del rifiuti (l’ IdV Clementini e Cresci scappano dall’aula: l’incauto Cantini vota contro e mal gliene incoglierà);
delibera 29/2012 del consiglio provinciale di Firenze sull’adozione del piano territoriale di coordinamento provinciale (tutta l’IdV vota a favore)
delibera 3/2012 del consiglio provinciale di Prato sull’adizione del piano interprovinciale dei rifiuti (tutta l’IdV vota a favore e PD e IdV propongono una mozione congiunta)
delibera 70/2012 del consiglio provinciale di Prato per l’approvazione definitiva del piano interprovinciale dei rifiuti (idem con patatine)

Cassonetto in fiamme in via Falcone e Borsellino, intervengono i Vigili del Fuoco

14 Mag 2013

Una bravata di alcuni ragazzi, che è stata raccolta dalle testimonianze di alcuni abitanti e sarebbe scaturita dall’uso di alcuni petardi gettati senza pensare, nel cassone giallo della raccolta indumenti per la Caritas. Verso le 19.00 di oggi il cassone è andato a fuoco e si è reso necessario l’intervento del Vigili del Fuoco che hanno dovuto aprire il contenitore ed irrorarlo completamente di acqua. Vestiti distrutti e intervento degli addetti .. una bravata che ci è costata sicuramente molto cara .. complimenti agli autori, si sentiranno più soddisfatti adesso ?

IMG532

Ordine del giorno del Consiglio comunale del 24 aprile 2013

24 aprile 2013

Oggi mercoledì 24 aprile la seduta del consiglio comunale di Campi, inizia alle ore 15.30 con prosecuzione serale, presso La Sala Consiliare Sandro Pertini, in Piazza Dante 36, con i seguenti punti iscritti all’ordine del giorno:
ORE 15.30:
– Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e quesiti a risposta immediata.
– Interrogazione sulla organizzazione del Comune e sui riflessi del Patto di Stabilita’ su risorse disponibili e gestione dei lavoratori dipendenti, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa” .
– Interrogazione situazione mutui e debiti del Comune, presentata dal consigliere comunale B. Bresci del gruppo “Uniti per Campi”.
– Interrogazione sulla gestione del servizio entrate e sulla possibilita’ di internalizzarlo, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Ordine del Giorno in merito agli esuberi annunciati dalla Selex con particolare attenzione alle prospettive occupazionali e produttive dello stabilimento Galileo di Campi Bisenzio, presentato dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Ordine del Giorno di solidarieta’ e per la cittadinanza onoraria alla Signora Patrizia Moretti, madre di Federico Aldrovandi, prsentato dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Ordine del Giorno sul Patto di Stabilita’, presentato dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Ordine del Giorno sulla liberalizzazione della grande distribuzione e sulle conseguenze sui lavoratori/trici del settore e sul piccolo commercio, presentato dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Eventuali altri argomenti rimasti da trattare dal precedente consiglio comunale.
ORE 21.00:
– Proposta di deliberazione: Approvazione del Rendiconto della Gestione Esercizio 2012. (Ufficio Ragioneria).

6° Assemblea annuale Avis Comunale Campi Bisenzio – sabato 23 febbraio 2013

21 febbraio 2013

Sabato 23 febbraio 2013 alle ore 16, presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini” nel Comune di Campi Bisenzio, in Piazza Dante, si svolgerà la 6° Assemblea annuale dei donatori Avis Comunale Campi Bisenzio, sarà una occasione anche per festeggiare i risultati conseguiti nel 2012, al termine della quale sarà offerto un buffet alle ore 18.
Di seguito pubblico l’Ordine del giorno dell’aassemblea del 23.02.2013 ore 16 Sala Consiliare “Sandro Pertini”:
1) Saluto del Presidente del Consiglio Direttivo;
2) Saluti delle Autorità presenti;
3) Approvazione delle linee di indirizzo e delle direttive generali per il funzionamento, il potenziamento e l’espansione dell’Associazione proposte dal Consiglio Direttivo (Relazione Morale del Presidente);
4) Presentazione, Discussione ed Approvazione del Bilancio Consuntivo per l’anno 2012 predisposto dal Consiglio Direttivo (Rendiconto economico-finanziario, Nota di integrativa, Relazione del Collegio dei Revisori, Nota di sintesi sull’attività svolta);
5) Ratifica del Bilancio Preventivo per l’anno 2013 approvato dal Consiglio Direttivo in data 14/12/12;
6) Nomina dei Componenti del Comitato Elettorale;
7) Insediamento del Comitato Elettorale;
8) Presentazione dei Candidati e delle Liste Elettive;
9) Nomina dei Componenti Consiglio Direttivo Comunale (2013-2016 e fino approvazione bilancio);
10) Nomina del Collegio dei Revisori dei Conti (2013-2016 e fino approvazione bilancio);
11) Scrutinio e risultati delle elezioni;
12) Nomina dei delegati che rappresenteranno i soci dell’Avis Comunale Campi Bisenzio all’Assemblea Zonale Scandicci-Le Signe che si terrà entro il 31/03/2013 c/o Sez. Avis di Ponte a Ema;
13) Formulazione all’Assemblea Zonale della proposta dei candidati alle cariche elettive dell’Avis Zonale Scandicci-Le Signe;
14) Varie ed eventuali.

AssembleaAvisComunale2013Ca

OdG Consiglio comunale del 20 dicembre 2012

19 dicembre 2012

Giovedì 20 dicembre prossimo, nuova seduta del consiglio comunale di Campi Bisenzio con inizio alle ore 15.30, presso La Sala Consiliare Sandro Pertini, in Piazza Dante 36, con i seguenti punti iscritti all’ordine del giorno:

– Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e quesiti a risposta immediata.
– Interrogazione: informazioni circa lo stato dell’arte e la tempistica per la soluzione dell’annosa problematica del mulino con tetto in eternit sito in via Molina a San Donnino, presentata dal consigliere comunale P. Gandola del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione: informazioni per conoscere le priorita’ della Giunta per cio’ che attiene i lavori di sistemazione della Scuola primaria “Pablo Neruda”, via la Villa (Campi B.), presentata dal gruppo consiliare “P.D.L.”.
– Interrogazione: cassa d’espansione bretella Castelnuovo-Sant’Angelo a Lecore – Casa abusiva di via Carcerina, presentata dal consigliere comunale P. Gandola del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione al Sindaco sulla richiesta di sospendere la disponibilita’ ad appoggiare la costruzione dell’inceneritore cosi’ come dichiarato dal Sindaco di Sesto Fiorentino Gianassi nel loro Consiglio Comunale dell’11 dicembre u.s., presentata dal consigliere comunale R. Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore”.
– Proposta di deliberazione: Modifiche Statuto Fondazione “Polis, Patto di cittadinanza per una vita in autonomia”. Approvazione.
– Ordine del Giorno: Riapertura del ponte sul Bisenzio e interventi per il centro storico di Campi, presentato dai consiglieri comunali A. Esposito e P. Fedi del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
– Ordine del Giorno: Per destinare ad interventi sugli edifici scolastici i 400mila euro di spesa attualmente previsti per l’acquisto di LIM, presentato dai consiglieri A. Esposito e P. Fedi del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
– Ordine del Giorno: Di solidarieta’ al Popolo Palestinese e di condanna dell’aggressione israeliana nella striscia di Gaza, presentato dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Ordine del Giorno: contro la liberalizzazione degli orari della grande distribuzione ed a fianco dei lavoratori/trici del commercio, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Ordine del Giorno: Apposizione targhe amministratori di condominio, presentato dal consigliere comunale A. Esposito del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
– Ordine del Giorno per impegnare il Sindaco e la Giunta del Comune di Campi Bisenzio a risolvere entro l’inizio dell’anno scolastico 2013/2014 il problema della mancata connessione internet nelle scuole Collodi e Don Milani, presentata dal gruppo consiliare “P.D.L.”.

OdG Consiglio comunale del 28 novembre 2012

28 novembre 2012

Oggi mercoledì 28 novembre alle ore 15.30, presso La Sala Consiliare Sandro Pertini, in Piazza Dante 36 si terrà una nuova seduta del consiglio comunale di Campi Bisenzio, con i seguenti punti iscritti all’ordine del giorno:
Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e quesiti a risposta immediata.
Interrogazione: Piano Esecutivo di Gestione 2012. Richiesta chiarimenti, presentata dal consigliere comunale P. Fedi del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
Interrogazione: richiesta informazioni urgenti circa il corretto funzionamento del sistema antincendio della Scuola Pablo Neruda di via La Villa (La Villa – Campi Bisenzio), presentata dai consiglieri comunali P. Gandola e L. Campagni del gruppo “P.D.L.”
Interrogazione sulla scuola Matteucci, presentata dai consiglieri comunali B. Bresci del gruppo “Uniti per Campi”, S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”, R. Valerio del gruppo “P.D.L.” e R. Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore”.
Interrogazione: informazioni circa lo stato dell’arte e la tempistica per la soluzione dell’annosa problematica del mulino con tetto in eternit sito in via Molina a San Donnino, presentata dal consigliere comunale P. Gandola del gruppo “P.D.L.”.
Proposta di deliberazione: seconda variazione al Bilancio di Previsione anno 2012. (Ufficio Ragioneria).
Proposta di deliberazione: Approvazione del Regolamento comunale per la disciplina del servizio di illuminazione votiva nei cimiteri comunali (Ufficio Tecnico).
Proposta di deliberazione: Piano complesso d’intervento PC3 – La Villa – Via Del Tabernacolo. Adozione ai sensi degli artt.56 e 57 della L.R. 1/2005 (Ufficio Urbanistica).
Proposta di deliberazione: Approvazione variazioni al Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2012-2013-2014 e all’Elenco Annuale 2012 proposte con deliberazione G.C. n°246 del 08/11/2012 (Ufficio Tecnico).
Proposta di deliberazione: Estinzione anticipata mutui (Ufficio Ragioneria).
Proposta di deliberazione: Variazione di assestamento del Bilancio di Previsione 2012 e del Bilancio Pluriennale 2012-2014 (Ufficio Ragioneria).
Proposta di deliberazione: Approvazione della modifica all’art. 10 del Regolamento comunale per la disciplina degli accertamenti e ispezioni degli impianti termici e impianti gas (Ufficio Tecnico).
Ordine del Giorno: Modifica regolamento edilizio abbattimento alberi, presentato dal gruppo “Italia dei Valori”.
Ordine del Giorno volto a richiedere le dimissioni del Sindaco di fronte al fatto che un Odg a sua firma e’ stato approvato – contro la sua volonta’ espressa in sede di votazione – con un testo incompatibile rispetto alle convinzioni politico-amministrative sottese all’atto, presentato dai gruppi consiliari “P.D.L.”, “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore” e “Uniti per Campi”.
Ordine del Giorno: Riapertura del ponte sul Bisenzio e interventi per il centro storico di Campi, presentato dai consiglieri comunali A. Esposito e P. Fedi del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
Ordine del Giorno: Per destinare ad interventi sugli edifici scolastici i 400mila euro di spesa attualmente previsti per l’acquisto di LIM, presentato dai consiglieri A. Esposito e P. Fedi del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
Ordine del Giorno: Di solidarieta’ al Popolo Palestinese e di condanna dell’aggressione israeliana nella striscia di Gaza, presentato dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.

Odg del Consiglio comunale di oggi 3 ottobre 2012

3 ottobre 2012

Nuova seduta oggi mercoledì 3 ottobre per il consiglio comunale di Campi Bisenzio con inizio alle ore 15.00, presso La Sala Consiliare Sandro Pertini, in Piazza Dante 36. Ecco i punti iscritti all’ordine del giorno:

Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e qesiti a risposta immediata.
– Proposta di deliberazione: Variante al Ruc finalizzata alla reiterazione dei vincoli preordinati all’esproprio per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza idraulica.Adozione ai sensi della L.R.1/2005. (Ufficio Urbanistica).
– Proposta di deliberazione: Variante al Ruc inerente la revisione della distribuzione del dimensionamento residenziale e delle medie strutture di vendita. Controdeduzioni e approvazione ai sensi della L.R.1/2005. (Ufficio Urbanistica).
– Proposta di deliberazione: Servizio taxi. Convenzione per la gestione unificata del servizio nell’area comprensoriale dei Comuni di Campi Bisenzio, Bagno a Ripoli, Calenzano, Fiesole, Impruneta, Lastra a Signa, Scandicci, Sesto Fiorentino e Signa. Rinnovo convenzione di gestione(Ufficio Viabilita’ e Traffico).
– Proposta di deliberazione: Intesa tra Regione Toscana e gli Enti locali, quale esito della Conferenza di servizi regionale, contenente la proposta dei servizi di Trasporto Pubblico Locale di cui al comma 4, art. 6 della L.R.42/98. Adesione del Comune di Campi Bisenzio e conseguenti impegni finanziari (Ufficio Viabilita’ e Traffico).
– Ordine del Giorno: Azioni a sostegno di FNAC Firenze – Campi Bisenzio, presentato dal gruppo consiliare “P.D.”.
– Eventuali argomenti rimasti da trattare dalla precedente seduta consiliare.

Ordine del giorno del Consiglio comunale del 25 luglio 2012

23 luglio 2012

Mercoledì 25 luglio la seduta del consiglio comunale di Campi Bisenzio inizia alle ore 15.00, presso La Sala Consiliare Sandro Pertini, in Piazza Dante 36, con i seguenti punti iscritt all’ordine del giorno:

– Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e quesiti a risposta immediata.
– Interrogazione su asili nido e scuole materne a Campi Bisenzio per l’anno 2012-2013, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Interrogazione sul Cinema Estivo a Villa Montalvo, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Interrogazione sui lavori in via dei Platani 5 a San Donnino, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Interrogazione sulla situazione occupazionale nel Comune di Campi Bisenzio, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Interrogazione su introiti da IMU del Comune di Campi Bisenzio, presentata dai consiglieri comunali A. Esposito e P. Fedi del gruppo “Alleanza Cittadina per Campi”.
– Proposta di deliberazione: Abrogazione comma 3 dell’art.18 del Regolamento Comunale dei Servizi Educativi per la Prima Infanzia, (Ufficio Educazione ed Istruzione).
– Proposta di deliberazione: Intesa tra Regione Toscana e gli Enti locali, quale esito della Conferenza di servizi regionale, contenente la proposta dei servizi di Trasporto Pubblico Locale di cui al comma 4, art. 6 della L.R. 42/98. Adesione del Comune di Campi Bisenzio e conseguenti impegni finanziari.(Ufficio Viabilita’ e Traffico).
– Proposta di deliberazione: Realizzazione di ampliamento funzionale all’attività della farmacia di proprietà Farmapiana Spa relativo ad edificio commerciale posto in Campi Bisenzio via San Martino 208. Deroga ai sensi art. 161 N.T.A. del regolamento urbanistico vigente e art. 14 D.P.R. 380/2001 (Ufficio Edilizia Privata).
– Proposta di deliberazione: Approvazione modifica piano di area ai sensi dell’art. 25 comma 2 del Regolamento per la pubblicità per impianti pubblicitari area Centro Commerciale I Gigli. Richiedente Eurocommercial Properties Italia Srl (Ufficio Edilizia Privata).
– Mozione su sfratti ed emergenza abitativa, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Mozione: il diritto ai diritti umani e concessione della cittadinanza simbolica ai bambini saharawi in visita nel Comune di Campi Bisenzio, presentata dalla Giunta Comunale.
– Mozione sull’aeroporto di Firenze e nuova VIS, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Mozione per esprimere contrarieta’ alla vendita di ATAF e richiamare il Presidente dell’Azienda di Trasporto ai suoi doveri istituzionali, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Mozione per mettere in sicurezza la SR 66 (Pistoiese), presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Ordine del Giorno: Petizione popolare per una buona politica al servizio del Paese, presentato dal Sindaco.

Ordine del giorno del Consiglio comunale del 6 marzo 2012

5 marzo 2012

Martedì 6 marzo la seduta del consiglio comunale di Campi Bisenzio inizia alle ore 15.30, presso La Sala Consiliare Sandro Pertini, in Piazza Dante 36. Ecco i punti iscritti all’ordine del giorno:

– Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e quesiti a risposta immediata.
– Interrogazione per l‘immissione da via Giotto in via dei Confini direzione Campi Bisenzio, presentata dal consigliere comunale A. Esposito del gruppo “Alleanza cittadina per Campi”.
– Interrogazione: Foibe, presentata dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione: tratto di strada di via Pistoiese dal ponte del fosso Macinante a Piazza Costituzione, presentata dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione: figura umana con indosso abiti femminili in uso nel mondo islamico con il volto completamente celato da un velo, presentata dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione: riduzione del numero delle corse della linea ataf 30 A/B, presentata dal consigliere comunale P. Gandola del gruppo “P.D.L.”.
Statuto della Fondazione “Accademia dei Perseveranti” – bozza.
– Proposta di deliberazione per modificare il “Regolamento Comunale per la Disciplina della Pubblicità”, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Proposta di deliberazione: Patto di Gemellaggio Campi Bisenzio (Italia) – Ouhai (Repubblica Popolare Cinese). (Ufficio Dialogo Interculturale, Pace e Gemellaggi).
– Proposta di deliberazione: Variante al Regolamento Urbanistico finalizzata alla realizzazione di strutture sanitarie e scolastiche in via Barberinese. Adozione ai sensi dell’art.17 della L.R. 1/2005. (Settore Gestione del Territorio).
– Mozione: esposizione di uno striscione/totem sulla facciata del Palazzo Comunale di Campi Bisenzio con raffigurazione dei due “maro'” italiani trattenuti dalle autorita’ indiane, presentata dal gruppo consiliare “P.D.L.”.
– Ordine del Giorno per la richiesta di estensione della raccolta dei rifiuti porta a porta a completamento sull’intero territorio comunale, presentato dal consigliere comunale R. Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore”.
– Ordine del Giorno: Promuovere la collaborazione e l’integrazione della comunita’ cinese nella vita economica e civile di Campi Bisenzio, all’interno di una cornice chiara di diritti e doveri, presentato dal gruppo consiliare “P.D.”.

ODG del Consiglio comunale del 30 novembre 2011

30 novembre 2011

Oggi mercoledì 30 novembre la seduta del consiglio comunale di Campi inizia alle ore 15.30, presso La Sala Consiliare Sandro Pertini, in Piazza Dante 36, con i seguenti punti iscritti all’ordine del giorno:
– Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e Quesiti a risposta immediata.
– Interrogazione: 15° censimento popolazione, presentata dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione: pista ciclabile parallela a Via Liberto Roti, presentata dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione: richiesta chiarimenti riguardanti il viaggio di una delegazione della Giunta del Comune di Campi Bisenzio in Cina e richiesta rendicontazione delle spese, presentata dal consigliere comunale P. Gandola del gruppo “P.D.L.”.
– Interrogazione in merito alla manutenzione/ristrutturazione del palazzo ERP di Via dei Platani 5 – San Donnino, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Proposta di deliberazione: Variante al Ruc per la reiterazione dei vincoli espropriativi finalizzati all’adeguamento di un tratto di via Prunaia. Controdeduzioni e approvazione. (Servizio Urbanistica).
– Proposta di deliberazione: Modifica al Regolamento dei lavori, servizi e forniture in economia ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs. 163 del 12/04/2006, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 17/05/2007. (Settore Tecnico).
– Proposta di deliberazione: Ratifica della deliberazione n.229 del 17.11.2011, adottata dalla Giunta Comunale in via d’urgenza ed avente ad oggetto: “Variazione al Bilancio di Previsione 2011”. (Settore Direzione Generale).
– Proposta di deliberazione: Approvazione variazioni al Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2011-2012-2013 e all’Elenco Annuale anno 2011. (Settore Tecnico).
– Proposta di deliberazione: Variazione di Assestamento del Bilancio di Previsione 2011 ai sensi dell’art.175, comma 8, del D.LGS. n. 267 del 18.08.2000. (Settore Servizi Finanziari).
– Proposta di deliberazione: Realizzazione edificio per attività pastorali da parte della Parrocchia di S.Lorenzo a Campi. Approvazione atto di convenzione. Concessione di deroga di cui ai sensi art. 161 delle NTA. (Servizio Edilizia Privata).
– Mozione per definire gli interventi necessari al pieno ripristino della Scuola Matteucci, presentata dai consiglieri B. Bresci del gruppo “Uniti per Campi”, S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani-Sinistra Alternativa”, R. Valerio del gruppo “P.D.L.” e R. Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore”
– Mozione per impegnare il Sindaco e la Giunta del Comune di Campi Bisenzio a definire una strategia operativa atta a rendere efficace la lotta all’evasione anche nel nostro Comune, presentata dal gruppo consiliare “P.D.L.”.
– Ordine del Giorno: Referendum 12/13 giugno 2011. Rispetto della volontà popolare: riportare la gestione dell’acqua in seno all’Amministrazione Comunale, presentato dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Ordine del Giorno: dalla manifestazione di Roma, un nuovo monito a tutte le istituzioni, presentato dal gruppo consiliare “P.D.”.
– Ordine del Giorno per la richiesta di istituzione sul territorio comunale di un presidio notturno permanente con l’eventuale pronto intervento a cura della nostra Polizia Municipale, presentato dal consigliere comunale R. Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore”.