Posts Tagged ‘deceduto’

Ciao Carlo: il discorso di commiato del Sindaco Chini

20 maggio 2013

Pubblico con piacere queste brevi righe, inserite sul sito del comune di Campi dal Sindaco Adriano Chini. Una immagine del comico campigiano alla quale mi associo assieme al cordoglio di tutti i campigiani.

L’attore comico campigiano Carlo Monni

Ieri sera il Monni se ne è andato, zitto zitto e terribilmente di fretta. Tutto troppo presto e troppo all’improvviso. Dovrò abituarmi a non vederlo più, a non poter più ascoltare le sue liriche recitate con voce inconfondibile, a non poter più fissare una serata estiva tra un piatto di pecora e un buon rosso. Mi mancherà il Monni, e non è un modo di dire. Mancherà a tutta Campi, anche a chi non lo apprezzava come attore, cantante, poeta, saltimbanco. Perché ci mancherà la sua umanità dirompente, il suo calore e quella vivacità triste che sapeva farci sorridere e riconoscersi nelle infinite e fragili maschere dell’uomo contemporaneo.
Carlo amava Campi, lo ha dimostrato in tanti modi ma soprattutto a modo suo, alla Monni.
Il mondo dell’arte, del teatro, del cinema, ha perso uno dei suoi migliori interpreti. Noi un amico come pochi.
Adriano ChiniSindaco

Scompare l’attore campigiano Monni, Campi perde uno dei suoi personaggi

20 maggio 2013

E’ morto ieri Carlo Monni a 70 anni dopo una vita trascorsa a recitare in teatri e film. Nato proprio nella nostra cittadina il 23 ottobre 1943, l’attore era malato da tempo fino a spegnersi ieri in ospedale.
Una delle sue ultime sue apparizioni è stata in “Benveuti in casa Gori” per la regia di Alessandro Benvenuti assieme ad altri attori esordienti.
Amico strettissimo e collaboratore di Roberto Benigni con il quela aveva iniziato a lavorare, dopo che fu scoperto proprio da quest’ultimo durante i suoi show nelle varie feste paesane. Tutti lo ricordano anche per lo show “Rai Onda Libera”, uno spettacolo comico con Roberto Benigni, ambientato in una fantasiosa tv libera che trasmetteva da una stalla di Capalle..

Morire a 24 anni sulla strada Perfetti Ricasoli

27 settembre 2009

Non sono ancora chiare le cause e la dinamica dell’incidente avvenuto nella notte scorsa (il 24 settembre), nel quale ha perso la vita un ventiquattenne pratese sulla strada Perfetti Ricasoli nel tratto che attraversa il nostro comune di Campi Bisenzio. Sul posto, oltre a un’ambulanza della Pubblica Assistenza, e’ intervenuta una squadra dei vigili del fuoco che ha estratto il ragazzo dall’abitacolo della vettura. Nonostante gli sforzi del medico e dei volontari dell’ambulanza, che si sono protratti per oltre un’ora nel tentativo di mantenerlo in vita, non e’ stato possibile salvare il giovane. Il ragazzo era in auto con altre due amiche, una delle quali si è salvata catapultandosi fuori della sua Rover. In prognosi riservata anche l’altra amica di un anno più piccola che è stata ricoverata per una serie di fratture multiple. E’ probabile che l’auto abbia perduto il controllo e dopo aver sbandato per diversi metri si è ribaltata contro un muro. Tutti i controlli effettuati alla conducente hanno dato esito negativo sulla possibilità di guida sotto l’effetto di stuefacenti o alcolici.