Posts Tagged ‘dallenuvole’

“Il Dante dei Piccoli” terza edizione, tutto il programma teatrale per i più piccoli a cura del C.I.T.

23 novembre 2009

Promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Campi Bisenzio e con la direzione artistica di Manola Nifosì e Sergio Aguirre (Centro Iniziative Teatrali) parte a novembre e si snoda fino a marzo, presso il Teatro Dante, la terza edizione del progetto Dante dei Piccoli, una vera e propria stagione teatrale per i ragazzi articolata in tre rassegne. Le migliori compagnie nazionali del teatro per l’infanzia, laboratori e spettacoli da seguire con la famiglia, con la scuola, e … non accompagnati dai genitori.
A teatro con i miei è la rassegna che prevede iniziative artistiche rivolte al mondo dell’infanzia. Un appuntamento che propone ai bambini un modo diverso di trascorrere la domenica insieme ai propri genitori. Un cartellone che coinvolge i più piccoli, stimola la loro capacità di apprendere e di guardare, soddisfa la loro voglia di criticare e racconta emozioni con spettacoli pensati e realizzati espressamente per l’infanzia. Sulla scena ogni domenica si alterneranno alcune delle più importanti compagnie nazionali produttrici di spettacoli per bambini.
Le fiabe della buonanotte, in scena il sabato sera su prenotazione, parallelamente alla programmazione del Teatro Dante per adulti, è la rassegna per i bambini ‘non accompagnati dai genitori’. Così, mentre i grandi scendono in platea, i piccoli salgono al Salone delle Fiabe.
Trucchi Baracche e Burattini, è la rassegna di 10 spettacoli di alto livello artistico per le scuole di Campi Bisenzio e si svolgerà tra dicembre e aprile.
Il 29 novembre alle ore 17.00 inizia ‘A teatro con i miei’ con lo spettacolo INVISIBILI, della compagnia 320 CHILI (compagnia di circo contemporaneo di Torino) Una storia raccontata con strumenti semplici: una ruota, una scala, una corda, cinque clave. Un linguaggio fatto di movimento, danza e acrobatica, per narrarla. INVISIBILE, spettacolo di Circo Contemporaneo divertente e riflessivo.
Il 13 dicembre la compagnia PORTE GIREVOLI, presenta SCRETCH, di e con Claudio Cinelli, premio Luglio Bambino miglior spettacolo della Giuria della Critica. Uno spettacolo strutturato sulla forma del varietà; l’ordinato fantastico di un “teatro da sera” può talvolta “strapparsi” e diventare solo buffo contenitore di una strana rassegna di atteggiamenti umani e di situazioni. Mani, oggetti, pupazzi, marionette a filo, occhiali, possono divenire persino “credibili” protagonisti delle loro piccole storie.
Il 20 dicembre la compagnia LUNA E GNAC di Bergamo ci presenterà MANOLIBERA, fumetti a teatro. Manolibera è un viaggio tra le immagini a due dimensioni, dove lo schermo, trasformato in una gigantesca vignetta, fa da sfondo alle imprese di due personaggi in carne ed ossa. Ercole e Cassandra sembrano essere usciti dalle pagine del vecchio Corriere dei Piccoli, vivendo le loro storie comiche e poetiche.
Domenica 3 gennaio sarà il turno de L’INCREDIBILE STORIA DELL’INCREDIBILE BARONE della FONDAZIONE CASA TEATRO RAGAZZI E GIOVANI di Torino. Ispirato alle suggestioni de “Il Barone Rampante” di Italo Calvino, lo spettacolo è dedicato a tutti i bambini di tutte le età, che invece di sedersi a tavola “come si deve” e mangiare le cose “che si devono mangiare” provano a continuare a giocare; a cercare il sogno, la speranza, la leggerezza, la coerenza, la fantasia.
Il 17 gennaio la compagnia fiorentina PICCOLI PRINCIPI sarà ospite della nostra rassegna con OBRAZTSOV, TEMA E VARIAZIONI, teatro d’attore, musica e burattini. E’ uno spettacolo di cabaret per bambini ed adulti, con attori, burattini e musica dal vivo: un piccolo omaggio ad un grande creatore che ha contribuito in modo determinante alla storia del teatro.
Il 14 febbraio è la volta del MELARANCIO di Cuneo con IL LIBRO DELLE FANTAPAGINE, un libro dotato di volontà propria che possiede lo straordinario potere di inghiottire e di far vivere, nelle sue pagine, chiunque incautamente gli si avvicini.
Il 28 febbraio I MUSICANTI DI BREMA, ci faranno sentire le loro insolite melodie. La Camillocromo presenta una delle più belle storie dei Fratelli Grimm trasformata in una divertente favola musicale.
L’ultimo spettacolo domenica 7 marzo DALLENUVOLE BRUNO del TEATRO PIRATA di Jesi. Chi è Bruno ? Da dove viene ? Dalle nuvole !!!!! Spirito libero, senza nessun diritto ma anche senza nessun dovere. Quello che avverrà sul palco é una frazione della sua vita in unità di tempo, l’ora di passaggio tra la notte e il giorno, all’alba di un nuovo giorno. Per Bruno la sopravvivenza è il volare, sopravvivere in questo mondo e volare nel suo.

Prima di ogni spettacolo, nel salone delle fiabe del teatro Dante, gratuitamente per il pubblico, si svolgerà “GIOCHI CON ME?” laboratorio per tutta la famiglia- mille modi diversi per giocare con mamma e papà dalle ore 15.30 alle ore 16.30. Biglietto 5 euro. Per informazioni e prenotazioni: Tel. 055-8964519 Cell 329-8628437