Posts Tagged ‘campionato’

Spazio Reale: al via sabato la 2° prova Campionato Regionale Individuale Junior/Senior UISP organizzata dalla Ariele

10 aprile 2014
La squadra Ariele di Campi Bisenzio

La squadra Ariele di Campi Bisenzio

La a.s.d. Ariele Campi Bisenzio, organizza la seconda prova del Campionato Regionale Individuale Junior/Senior UISP. La gara si svolgerà presso l’impianto sportivo “Spazio Reale” di San Donnino sabato 12 aprile 2014.

Campionato regionale U14 di scherma: l’8 e 9 marzo 2014 allo Spazio Reale di San Donnino

7 marzo 2014

Sabato 8 e domenica 9 marzo 2014 allo Spazio Reale a San Donnino si terrà il X° Memorial “Enio Zanotti”, Campionato Regionale Toscano di Scherma Under14 maschile e femminile. L’evento è patrocinato da Comune di Campi Bisenzio, Provincia di Firenze e il Comitato Regionale del Coni.

“La vita non ha seconde chance”, vota la classe 3e della Garibaldi di Campi al Campionato di Giornalismo

7 marzo 2014

Gli alunni della classe 3e della scuola media Garibaldi di Campi Bisenzio, hanno realizzati, alcuni giorni fa, un articolo molto interessante e degno di nota che è stato pubblicato da La Nazione e sta concorrendo al Campionato di Giornalismo e che oggi ripropongo affinché gli venga data una giusta considerazione, sia per l’importanza dell’argomento, ma soprattutto perché queste considerazioni che provengono dai giovani sono destinate ai loro coetanei. I miei complimenti per questa classe composta da: Enrico Bettazzi, Aurora Caggese, Matteo Calamai, Mattia Ceccherini, Isacco Ceri, Chiara Chelini, Serena Ciardi, Sira D’amico, Niccolò Delle Fratte, Arianna Guadagni, Sandra Hu, Martina Lavanco, Mirko Magi, Erica Mazzanti, Noemi Mineo, Clarissa Mocciaro, Eleonora Monti, Samuele Nencini, Manuel Neri, Alessandro Petri, Letizia Restivo, Francesco Romoli, Leonardo Sorbi, Asia Tarchiani, Gabriele Tozzi, Luca Zitiello, la Tutor Laura Malatesti ed il Dirigente scolastico Ronaldo Casamonti. Ecco il testo, potete dare i vostri mi piace (e vi invito a farlo) a questa pagina

La vita non ha seconde chance. Troppi incidenti stradali: salviamo le vittime della strada Ogni anno in Italia si verificano in media 59.188 incidenti stradali, causando la morte di 1.044 persone e il ferimento di altre 27.713. Nel 1999 le statistiche parlano di 219.032 incidenti stradali ogni anno, 868 feriti e 18 persone morte ogni giorno. Questo fa notare che un leggero miglioramento della situazione c’è stato,ma tuttora il problema degli incidenti stradali incombe sulla nostra società. Gli incidenti stradali sono la nona causa di morte fra gli adulti, la prima fra i giovani di età compresa tra i 15 e i 19 anni e la seconda per i ragazzi dai 10 ai 14 e dai 20 ai 24 anni. Si stima, inoltre, che senza adeguate contromisure, entro il 2020 gli incidenti rappresenteranno la terza causa globale di morte e disabilità. Sconcertanti sono, inoltre, i risultati emersi da un’indagine condotta da Eta Meta Research su un campione di mille neopatentati.
I ragazzi non si rendono conto del problema: il 37% di loro rimane stupefatto e incredulo quando si parla del tasso di mortalità sulle strade, l’8% si mostra addirittura disinteressato e soltanto il 7% ne è consapevole. Ogni anno i morti sulle strade sono circa 1.3 milioni e le persone che subiscono incidenti non mortali sono tra i 20 e i 50 milioni. Nel 2004 gli incidenti stradali erano al quarto posto nella classifica delle cause più importanti di mortalità nel mondo, ma per il 2030 si prevede che raggiungeranno la quinta posizione.
Pur avendo solo il 48% del totale dei veicoli registrati, nei Paesi più poveri avviene il 90% degli incidenti globali. Solo il 29% dei Paesi analizzati ha adottato i criteri minimi per ridurre la velocità nelle aree urbane e meno del 10% dei Paesi ha limiti di velocità effettivi. Quasi il 90% dei Paesi ha delle leggi che regolano il consumo di alcool alla guida, ma solo il 49% ha un limite di concentrazione alcolica nel sangue inferiore o uguale a 0,05 grammi per decilitro, come raccomandato. Solo il 40% dei Paesi ha leggi che prevedono l’obbligo del casco per motocicli con caratteristiche specifiche sia per chi guida sia per i passeggeri. Per quanto riguarda il trasporto di bambini, il 90% dei Paesi industrializzati prevede l’obbligo di misure di sicurezza, contro il 20% dei Paesi più poveri. Le statistiche ci confermano che quasi tutti gli incidenti stradali sono provocati da comportamenti non corretti alla guida dei veicoli: abuso di alcool, assunzione di droga, eccesso di velocità. Fortunatamente ci sono possibili rimedi: chiusura anticipata delle discoteche, insegnamento di educazione stradale nelle scuole, diffusione di una corretta informazione stradale tra i giovani.

Campionato Italiano a Squadre di Fioretto Maschile e Femminile under 14 – 1 e 2 febbraio 2014 allo Spazio Reale

29 gennaio 2014

K+S - Locandina Trofei Scherma 2013_14_tracciato_1 okNel prossimo weekend del 1 e 2 febbraio 2014, lo Spazio Reale di San Donnino ospiterà i giovani atleti che si confronteranno nel Campionato Italiano a Squadre di Fioretto Maschile e Femminile under 14. Una occasione da non perdere per tutti gli appassionati e non.

A.S.D. Scacchi Bisenzio organizza il 2° Torneo OPEN Festa dello Sport – 3° Campionato Internazionale Interforze a Campi Bisenzio, domenica 10 luglio 2011

29 giugno 2011

L’A.S.D. Scacchi Bisenzio, organizza per il prossimo 10 luglio, il 2° Torneo OPEN Festa dello Sport e 3° Campionato Internazionale Interforze di Campi Bisenzio. Di seguito riporto tutto il bando, l’evento ha il Patrocinio del Comune di Campi Bisenzio.

SEDE DI GIOCO
Circolo Rinascita a Campi Bisenzio, Piazza Matteucci, 11 – sala Tombola (I piano).

TURNI DI GARA E TEMPO DI RIFLESSIONE
Il torneo e il Campionato Internazionale Interforze si svolgeranno su 7 turni. Tempo di riflessione: 30’ a giocatore.
Direttore di gara: Arbitro Internazionale Sergio Pagano

CONTRIBUTO SPESE
€ 20,00. € 10,00 per gli appartenenti all’I.P.A., le categorie magistrali, under 18, over 60, donne e soci dell’A.S.D. Scacchi Bisenzio.

ISCRIZIONE
Il torneo è aperto ai giocatori di ogni categoria. Allo scopo di migliorare l’organizzazione è gradita la preiscrizione entro le ore 23 di martedì 09/07/2011 chiamando allo 0550501266
o al 3208992589 o tramite mail scacchi.bisenzio@gmail.com. Per il 3° Campionato Internazionale Interforze, al momento dell’iscrizione, bisogna esibire un documento attestante
l’appartenenza alle forze di polizia o militari. L’iscrizione al torneo comporta l’accettazione del presente Regolamento.

PROGRAMMA
Conferma iscrizioni: ore 9.30.
Inizio torneo: ore 10.00.
Pausa pranzo: ore 13.30
Ripresa del torneo: ore 15.30
Premiazione: ore 20.00 circa.

REGOLAMENTO
Per quanto non contemplato nel presente bando, valgono le norme FIDE e FSI. Il torneo non è valido per l’Elo Rapid e non omologato FSI.

RIMBORSO SPESE E PREMI
1° ASSOLUTO: Coppa + € 150,00
2° ASSOLUTO: Medaglia + € 100,00
3° ASSOLUTO: Medaglia + € 50,00
1° UNDER 18: Medaglia + libro scacchistico
1° Classificata: Medaglia + libro scacchistico
1° Over 60: Medaglia + libro scacchistico
1° ASD Scacchi Bisenzio: Medaglia + libro
CAMPIONE INTERFORZE:
1° Coppa + € 100,00
2° Medaglia + € 70,00
3° Medaglia + € 50,00
L’organizzazione si riserva di apportare a quanto previsto nel presente bando tutte le modifiche ritenute necessarie per la buona riuscita della manifestazione.

ALBO D’ORO CAMPIONATO INTERFORZE
2005:1°Siraco- 2°Colosimo- 3°Mastrostefano
2010:1°Mastrostefano- 2°Pinto- 3°Cagnazzo

1° Campionato intra sociale di scacchi “RINASCITA” a Campi Bisenzio dal 29 settembre 2010

14 settembre 2010

Dal prossimo 29 settembre alle ore 21.00 fino lunedì 10 gennaio 2011 alle ore 21.00, il Circolo Rinascita a Campi Bisenzio, in Piazza Matteucci, 11 ospiterà il 1° Campionato intra sociale di scacchi “Rinascita” nella sala Tombola al primo piano. L’evento organizzato dalla Associazione Dilettantistica Scacchi Bisenzio si svolgerà con le seguenti regole e modalità.
CALENDARIO DI GIOCO: Le partite possono essere giocate ogni lunedì, mercoledì e venerdì presso la sede dell’ASD Scacchi Bisenzio e negli orari dell’apertura dell’associazione dal 29/09/2010 al 29/12/2010.
TEMPO DI RIFLESSIONE: 60 minuti a giocatore.
CONTRIBUTO SPESE ORGANIZZATIVE: € 10 per i soci di tutte le associazioni scacchistiche e € 20 per i nuovi soci dell’ASD Scacchi Bisenzio (compresa iscrizione all’associazione per l’anno 2010)
ISCRIZIONE: Allo scopo di migliorare l’organizzazione è gradita la pre-iscrizione entro le ore 23 di mercoledì 29/09/2010 chiamando allo 0550501266, 3200234244, 3208992589 o tramite mail a scacchi.bisenzio@gmail.com. L’iscrizione comporta l’accettazione del presente Regolamento.
REGOLAMENTO: Girone all’italiana: andata e ritorno; è obbligatoria la registrazione delle partite da almeno uno dei giocatori su appositi formulari e la loro consegna al direttore di gara Marzena Olszewska. Per entrare nella classifica del torneo è obbligatorio aver giocato con l’80% degli avversari (andata e ritorno). Il punteggio finale è pari alla percentuale dei punti sulle partite giocate. Il punteggio viene assegnato alle sole partite giocate, registrate e consegnate. La partita più bella viene decisa dalla commissione formata dai membri del consiglio direttivo dell’ASD Scacchi Bisenzio in carica. Per quanto non contemplato nel presente bando, valgono le norme di gioco FIDE e FSI. Il torneo non vale per le variazioni Elo.
RIMBORSO SPESE E PREMI
1° CLASSIFICATO ASD Scacchi Bisenzio: Coppa + libro scacchistico.
1° ASSOLUTO: Coppa + libro scacchistico
2° ASSOLUTO: medaglia + libro scacchistico.
3° ASSOLUTO: medaglia + libro scacchistico.
1° UNDER 18: medaglia + libro scacchistico.
1° OVER 60: medaglia + libro scacchistico.
1a CLASSIFICATA: medaglia + libro scacchistico.
LA PARTITA PIÙ BELLA: medaglia + libro scacchistico.
La CERIMONIA DI PREMIAZIONE avverrà il 10 gennaio 2011 durante la cena al ristorante del Circolo ARCI (a carico dei partecipanti). L’organizzazione si riserva di apportare a quanto previsto nel presente bando tutte le modifiche ritenute necessarie per la buona riuscita della manifestazione.
Per quanto possibile Campi Bisenzio Blog seguirà con tutte le informazioni lo svolgimento della manifestazione.

La Pallavolo Campi “stravince” nella diciannovesima giornata del Campionato B2

16 marzo 2010

Importantissima vittoria esterna per la Pallavolo Campi Gruppo Mazzuoli, che nella diciannovesima giornata del campionato maschile di serie B2, ha espugnato per 3 a 0 (25-20/25-18/25-19) il bellissimo palazzetto della Vigor Ancona. Buona partita dei ragazzi di mister Paolo Tofanari, che hanno avuto in mano per tutto l’incontro le redini della partita. Piccoli momenti di flessione durante i set, ma nel complesso la Pallavolo Campi ha disputato una buona partita.
Formazione titolare con Rugi in cabina di regia, Mannini opposto, Salemme e Bolognesi schiacciatori, Pedone e Livi centrali, libero Razzi. A disposizione Vannoni, Pippi, Cosi, Benes. Nel primo set molto bene Bolognesi che da solo riesce a mettere in apprensione i padroni di casa, fornendo una prestazione convincente, buona anche la ricezione della squadra di campi. Nel secondo set entra Pippi al posto dell’infortunato Salemme, ma è ancora la pallavolo Campi che mantiene alto il livello del gioco, fermando sul nascere i timidi tentativi dei padroni di casa.
Nel terzo set la Vigor Ancona tenta il tutto per tutto, cercando di mettere in difficoltà sopratutto in ricezione il sestetto campigiano, ma la Pallavolo Campi reagisce bene e riesce a portare a casa l’intera posta in palio. Tre punti molto importanti in chiave salvezza. Sabato prossimo, arriva la Pallavolo Appignano, i ragazzi di Mister Tofanari cercheranno di “vendicare” la sconfitta subita all’andata e di garantirsi quei punti necessari per una matematica salvezza.

Pallavolo Campi Gruppo Mazzuoli – Vecci Jesi 0-3

23 dicembre 2009

Continua il momento poco felice per la Pallavolo Campi Gruppo Mazzuoli. Nella decima giornata di andata del campionato maschile di serie B2 i ragazzi di Mister Paolo Tofanari hanno perso per 3 a 0 (25-23/25-17/25-14). La Pallavolo Campi era attesa ad un pronto riscatto dopo la deludente prestazione di Firenze contro il Centro Incontri, il cliente non è era dei piu’ facili, la Pallavolo Vecci Jesi è in seconda posizione e ha un organico in grado di giocarsi fino alla fine il primo posto o l’accesso ai play off.  La partita, come spesso accade ultimamente, ha visto una Pallavolo Campi dai due volti, il primo set dove riesce a tenere testa a gli avversari, concedendo qualche errore di troppo in battuta e delle disattenzioni banali che hanno compromesso l’andamento del parziale, giocando comunque un buona pallavolo, considerando anche il valore degli avversari, nel secondo e nel terzo invece, i ragazzi giallo blu si sono mostrati arrendevoli e privi di quella grinta necessaria per impensierire Jesi. Molti gli errori in battuta e poco efficace la fase difensiva. Dall’altra parte della rete Jesi praticamente non sbagliava niente, riuscendo a difendere tutto o quasi e impostando il loro gioco sulle due bande. Ora la pausa natalizia che sembra arrivare al momento giusto per riuscire a recuperare forze fisiche e sopratutto mentali e per presentarsi a gennaio di nuovo in forma come all’inizio di questo campionato. Prossimo impegno i 9 Gennaio a Siena contro il Cus.

Prima vittoria nella quinta giornata del campionato maschile B2 per la Pallavolo Campi Gruppo Mazzuoli

16 novembre 2009

La squadra allenata da Paolo Tofanari si è imposta per 3 a 1 (25-20/25-14/22-25/25-15) sulla Pallavolo Offagna Ancona (anche loro neo promossi dalla serie C. Partita non bellissima, con molti errori da entrambe le parti. Nel primo set i ragazzi campigiani giocano bene a muro e in attacco e riescono a sfruttare al meglio la sterilità degli attaccanti marchigiani, che commettono molti errori sotto rete. Stesso copione nel secondo set, Pallavolo Campi che cerca di fare la partita sfruttando al meglio le imprecisioni avversarie, buona comunque la ricezione dei padroni di casa, che permettono a Rugi una buona gestione del gioco. Nel terzo set i ragazzi di Paolo Tofanari iniziano a sbagliare qualcosa di troppo sopratutto in attacco e in battuta (veramente tanti gli errori al servizio), il sestetto anconetano prende coraggio, con le bande che riescono a trovare una certa continuità in attacco e si aggiudicano il parziale 25 a 22. Nel quarto set, i ragazzi di Tofanari entrano in campo decisi a strappare i primi tre punti casalinghi. Migliora la battuta e gli attaccanti crescono come intensità. Alla Fine tre punti meritati al termine comunque di una partita non esaltante. Sabato 21 novembre nuovo incontro casalingo, a Campi arriva San Benedetto del Tronto, una delel candidate alla vittoria finale. La Classifica vede San Benedetto 15, Firenze Volley 14, Jesi 13, Grosseto 13, Pisa e Campi 10

Pallavolo Campi .. FINALMENTE B2 dopo 27 anni

11 giugno 2009

Dopo un’annata straordinaria, dove gli “esperti” ci davano per retrocessi in serie D, siamo riusciti a conquistare una storica promozione in B2. In 27 anni di storia è la prima volta che la società campigiana riesce ad approdare in un campionato nazionale.
Mille emozioni ieri sera alla palestra Garibaldi di Campi Bisenzio. 3 a 1 (25-21/23-25/25-22/25-14) il verdetto finale di gara 3 contro la Pallavolo Arno Castelfranco, degna avversaria di una bella finale. Nel primo set prevale la tensione da entrambe le parti ma a spuntarla è Campi, grazie alla maggiore precisione in battuta. Secondo set veramente vibrante e avvincente fin dalle prime battute, le due squadre non si risparmiano, giocano a viso aperto, punto punto, l’inerzia del set sembra essere a favore dei padroni di casa, ma tre battute del palleggiatore ospite mettano in seria difficoltà la ricezione, e Castelfranco torna prepotentemente in partita vincendo il set.
Anche il terzo parziale mantiene le aspettative della finale, entrambe le squadre partono forte, ancora una volta è un testa a testa emozionante, i ragazzi di Paolo Tofanari riescono però a sbagliare meno e si aggiudicano il terzo set. Nel quarto parziale non cè storia, il Castelfranco vede svanire il sogno B2, mentre la Pallavolo Campi si libera delle paure e gioca in scioltezza, fino all’ultimo punto, messo in terra magistralmente dal palleggiatore Emanuele Rugi. Inizia la festa è B2!!! Dopo 27 anni la Pallavolo Campi approda ad un campionato nazionale, ecco gli artefici di questa vittoria, Manuele Mannini, Emanuele Rugi, Gianluca Cosi, Franco Baroncelli, Andrea Livi, Simone Fantaccini, Marco Bolognesi, Matteo Vannoni, Paolo Nesi, Alessandro Nesi, Nicola Razzi, allenatore Paolo Tofanari.
Gianluca Cosi

L’Associazione Pallavolo Ugo e Alessandro Bacci organizza mercoledì 17 giugno 2009 in Piazza Matteotti, alle ore 22.00, una festa per la promozione in serie B2 maschile del campionato nazionale di pallavolo.