Posts Tagged ‘brogi’

Campi Informa: La Pena Visibile, incontro sul tema delle carceri italiane (17 marzo 2014)

12 marzo 2014

1920989_10201189933542490_1989942112_oLunedì 17 marzo 2014 dalle ore 21.00, presso la sala consiliare Sandro Pertini, il Partito Democratico di Campi Bisenzio avvia una serie di iniziative per informare e formare cittadini, simpatizzanti e amministratori rispetto a tematiche di attualità politica e di particolare importanza sociale e culturale. Apre questa rassegna un incontro sul tema della pena alternativa al carcere: LA PENA VISIBILE, al quale interverranno: Salvatore Ferraro,autore del libro “la Pena Visibile”; Franco Corleone, garante dei detenuti in Toscana ed Enzo Brogi, Consigliere regionale Toscana.

“In bilico” una mostra di fotografie di Matteo Brogi alla Galleria lo Studiolo di Campi

13 maggio 2009

Presso la

GALLERIA LO STUDIOLO – via Santo Stefano 53 – Campi Bisenzio (FI)

Giovedì 14 maggio alle ore 18,30 si inaugura la mostra “In bilico

fotografie di Matteo Brogi

Opere recenti di un artista che riesce a coniugare il fotogiornalismo con una meditata riflessione estetica sulle immagini, sulle suggestioni che ne derivano, sulle connessioni che le rendono significanti.

Sito web con immagini, informazioni e link sull’artista: www.emt.it/studiolo/2009/brogi

La mostra rimane aperta fino al 7 giugno. Per orari e giorni di apertura potete consultare le pagine web dello Studiolo: www.emt.it/studiolo

Qualità & Servizi, al via il processo per la Salmonella il prossimo ottobre

15 giugno 2008

Sono sessanta le famiglie dei bambini che nel 2005 vissero l’incubo salmonella nelle scuole di Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino e Signa. Mercoledì scorso presso l’Aula di Medicina Legale di Careggi il professor Giovanni Marello, consulente medico legale, dovrà supportare da un punto di vista tecnico le parti civili nel processo a carico di quattro ex responsabili della Qualità & Servizi che inizierà l’8 ottobre 2008. Il sostituto procuratore Roberta Pieri della procura di Prato, il mese scorso, ha disopsto il decreto di citazione diretta a giudizio a carico di quattro persone della Qualità & Servizi, che fornisce il servizio mensa nei comuni di Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino e Signa. Al processo compariranno l’allora consigliere delegato all’amministrazione, il presidente del Cda, il consigliere delegato alla sicurezza igiene dei prodotti, il responsabile del piano Hcccp, con le accuse di commercio di sostanze alimentari nocive e di aver procurato lesioni. Fu il professor Marello a dare il proprio supporto in sede di incidente probatorio, dopo che fu aperto un procedimento in seguito all’esposto dei genitori, quando si dovette stabilire se effettivamente esistesse un nesso fra i casi di salmonellosi e la Qualità & Servizi. «Almeno per quanto mi riguarda – spiega l’avvocato Monica Brogi che assiste una parte dei genitori – rappresenterò circa una quarantina di parti civili. Dopo la riunione di mercoledì la maggioranza delle parti offese ha deciso per la costituzione di parte civile». Sono quindi almeno una sessantina quelle che si costituiranno nell’ambito del processo penale. Molte delle parti offese non hanno ancora un legale, altre hanno fatto sapere che si metteranno in contatto con gli avvocati al rientro dalle vacanze. Il numero, quindi, potrebbbe salire ancora. Tutto ebbe inizio nel novembre del 2005, quando alcuni medici pediatri segnalarono i primi casi di salmonella tra i bambini delle scuole elementari e materne di Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino e Signa. A seguito di indagini effettuate dalla Asl fu rilevato che alcuni dipendenti dell’azienda erano portatori di salmonella, ma la notizia venne data solo alcuni giorni dopo e venne comunicata ai dirigenti scolastici soltanto in via riservata. Nonostante le rassicurazioni fornite successivamente ai genitori da funzionari pubblici che scongiuravano il rischio contagio, il 2 febbraio del 2006 i casi di salmonella salirono a 160.

Fonte Metropoli Day del 13 giugno 2008