Posts Tagged ‘betori’

Lo Spazio Reale inaugura il Nuovo Spazio Multifunzionale (oggi alle 17.00)

6 dicembre 2012

Oggi, giovedì 6 Dicembre, alle ore 17.00 presso la Fondazione Spazio Reale, avrà luogo l’inaugurazione del nuovo Spazio Multifunzionale. Con la nuova struttura, Spazio Reale arricchisce e qualifica un centro già oggi significativo
per gli spazi e le proposte offerte: parco ludico interattivo, auditorium e sale per eventi, centro sportivo, attività formativa, educativa e interculturale. Nel nuovo Spazio Multifunzionale avranno sede la biblioteca digitale, le aule didattiche, la foresteria, gli uffici. La biblioteca rappresenta una novità in se stessa e un primo passo verso la costituzione di un Centro di Documentazione Digitale specializzato in alcuni ambiti specifici, per la cui realizzazione la Fondazione Spazio Reale ha sottoscritto vari accordi, fra i quali: RAI: collaborazione per lo sviluppo di progetti tecnologici e servizi multimediali; INFOCAMERE: banche dati e server per la raccolta documentale; ITTG-CNR, collaborazione scientifica e progetto per la raccolta digitale della legislazione sulle disabilità.
Nella foresteria alloggeranno 32 studenti di diverse nazionalità (inclusa quella italiana) per un progetto di interazione/integrazione realizzato con l’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario.
Il programma della giornata:
Ore 17.00, Saluto Istituzioni, Saluti Partner, Intervento rappresentanti RAI, Introduzione del filmato in 3D “Un gigante…” sul Beato Papa Giovanni Paolo II realizzato dalla Direzione Strategie Tecnologiche della RAI
Ore 17.45 Proiezione filmato
Ore 18.15 Presentazione del filmato in 3D, Rai – Spazio Reale, in fase di realizzazione
Ore 18.30 Saluto dell’Arcivescovo di Firenze, Giuseppe Cardinale Betori
Ore 18.45 Taglio del nastro, visita alla struttura e alla biblioteca digitale; dimostrazioni RAI dei progetti tecnologici ATLAS (Piattaforma per la traduzione automatica in Lingua Italiana dei Segni – LIS) e RaiNewsbook (Piattaforma multimediale di notiziari provenienti da TV, stampa e web) sviluppati dalla Direzione Strategie Tecnologiche con il Centro Ricerche. A seguire il Buffet.
La Fondazione Spazio Reale si trova in Via di San Donnino, 4/6 a Campi Bisenzio (Coordinate satellitari: 43°47’29.96 N e 11°08’55.74 E) Tel. 055 899131 – Fax 055 8991339, e-mail: segreteria@spazioreale.ithttp://www.spazioreale.it

“Matrimonio e Bene Comune – La riflessione continua”, lunedì 4 giugno allo Spazio Reale

4 giugno 2012

Allo Spazio Reale di San Donnino presso la Sala Iris, oggi lunedì 4 giugno 2012 alle ore 17,30, promosso dall’Ufficio diocesano di Pastorale Sociale e Lavoro, si svolgerà il secondo di una serie di incontri sul rapporto tra matrimonio e bene comune.
Dopo il saluto introduttivo del Cardinale Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze, ci saranno le relazioni:
LE TRASFORMAZIONI DELLE RELAZIONI FAMILIARI: SFIDE E RISORSE di Giovanna ROSSI, Ordinario di Sociologia della Famiglia – Direttore Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia Università Cattolica di Milano e
LE DIVERSE RELAZIONI FAMILIARI ED IL DIRITTO: DIFFERENZE DA RISPETTARE O DISCRIMINAZIONI DA VIETARE? di Andrea SIMONCINI, Ordinario di Diritto Costituzionale Università degli Studi di Firenze.
Invito (118.13 KB)

“Dio è con noi e questo ci deve bastare”, il musical dedicato alla Beata Bettina debutta con il tutto esaurito, oggi al Teatro Dante

2 marzo 2010

Mai i festeggiamenti per la Beata Bettina sono stati commemorati con maggiore partecipazione, ma il centenario della Bettina ha prodotto addirittura un musical. “Dio è con noi e questo ci deve bastare”, messo in scena con coreografie giovani quanti gli attori come lo sono i ragazzi della compagnia “Magie di voci”, tutti in età compresa tra i 18 e i 27 anni guidati dall’altrettanto giovane regista Alessandro Ragusa, e contenente 15 canzoni originali, ha registrato il tutto esaurito al Teatro Dante.
Inutile dire che il musical avrà come soggetto la vita e le opere di Maria Teresa Manetti detta Bettina la Beata di Campi Bisenzio, a cui la città è devota e che, pochi anni fa, l’ha “eletta” a furor di popolo patrona del Comune.
Questa sera il musical sarà in scena al Dante, come dicevo inutile cercare un posto perché i 450 biglietti sono terminati nel giro di un settima. Il ricavato sarà interamente devoluto al finanziamento delle opere delle Bettine, le suore che proseguono l’opera di Maria Teresa Manetti, e che gestiscono alcune missioni in Libano, Israele, Egitto, Brasile, Repubblica Ceca, oltre a Campi, e ad Accoria vicino Lamezia Terme in Calabria.
Le iniziative per i festeggiamenti della Patrona non si esaururanno con questo evento, ma continueranno fino al 25 aprile quando, in Santa Maria Novella a Firenze il vescovo Betori celebrerà una Messa solenne a conclusione di un intero anno di celebrazioni che il vicariato di Campi ha dedicato al centenraio della sua patrona.
Il comitato delle celebrazioni nel corso di un incontro che si è tenuto giovedì mattina nel convento delle Bettine a Campi, al quale erano presenti il sindaco Adriano Chini e l’assessore Andrea Falsetti, ha annunciato i prossimi appuntamenti della celebrazione, fra i quali spicca la festa cittadina del 23 aprile. Appuntamenti che troverete ben dettagliati sul Blog nel corso del loro svolgimento.

Il Parroco delle Piagge denuncia Cossiga

8 novembre 2008

donalessandrosantoroApprendo che Don Alessandro Santoro, parroco del quartiere delle Piagge, oltre ad un avvocato, una grafologa e due ex insegnanti, sono tra coloro che hanno denunciato il senatore a vita Francesco Cossiga per istigazione a delinquere e apologia di reato. La denuncia nasce dopo le dichiarazioni di Cossiga al Quotidiano Nazionale sul movimento in difesa della scuola pubblica. «È assurdo — osserva don Santoro — che le sue dichiarazioni passino sotto silenzio. Sono un invito alla violenza e ricordano, purtroppo, le modalità tipiche della strategia della tensione. Sono dichiarazioni che non esitiamo a definire fasciste». «Ho preso atto della denunzia presentata contro di me dal parroco di una parrocchia ultraprogressista di Firenze, e ben comprendo come a lui si sia dovuto accodare aderendo alla denunzia per spirito pastorale l’arcivescovo di Firenze, Betori. — ha risposto polemicamente Cossiga — Ciò che molto mi meraviglia è che il cardinale di Milano Dionigi Tettamanzi non sia ancora apparso in mezzo agli studenti di Milano e non abbia ancora celebrato una messa per loro» .

da “Liberazione”, 5 nov. 2008, pag. 10