Posts Tagged ‘autovetture’

Cresce il popolo degli indisciplinati al volante. Ma i controlli dove sono ?

25 febbraio 2014

La sosta selvaggia attanaglia anche Campi, lo si può vedere dalle foto postate su Fb da un amico, ma ce ne rendiamo facilmente conto tutti i giorni, quando siamo costretti a fare i conti con auto parcheggiate fuori dagli spazi della sosta e ancor peggio che invadono la carreggiata. Una prassi che è diventata consuetudine, come lo sono diventate la guida senza le cinture di sicurezza e ancor peggio con in mano il telefonino. In questo caso i social network hanno dato un forte impulso a questa pericolosa pratica, perchè se prima stare al telefono in auto poteva occupare una mano, almeno gli occhi erano sulla strada, oggi se occupati a scrivere gli occhi non possono certamente vedere ciò che accade sulla strada con un aumento sostaziale del rischio di incidenti. Il risultato è quindi un popolo di indisciplinati, disattenti che ovviamente disattendono le più elementari ed ovvie regole di civiltà, educazione e sicurezza. Eppure ci sono delle leggi che consentono di punire questi comportamenti, riducendo le possibilità di incidenti anche mortali, ma come spesso accade in Italia non sono applicate e non lo sono neppure i controlli come evidentemente accade a Campi. Eppure sarebbe così semplice trovare i trasgressori, dal momento che in molti sono avvezzi a questa pratica. Lancio quindi la segnalzione al nuovo comandante dei Vigili Urbani di Campi, che inizi ad eseguire dei controlli più severi che, non è certo eclatante ma almeno servirebbe anche a questo, porterebbero contibuti economici nelle casse del nostro comune e renderebbero gli automobilisti più attenti alle regole.

Una strada centrale di Campi attanagliata dalla sosta selvaggia.

Una strada centrale di Campi attanagliata dalla sosta selvaggia.

19 maggio: Inaugurazione autovetture sociali Misericordia Campi Bisenzio

14 maggio 2013

Domenica 19 Maggio, presso la Pieve di Santo Stefano a Campi Bisenzio, si terrà l’inaugurazione di due nuove vetture allestite per i servizi sociali, secondo il seguente programma:
Ore 9.30 Ritrovo delle Autorità e dei Fratelli della Misericordia in P.zza Matteotti;
Ore 10.00 S. Messa nella Pieve di Santo Stefano e benedizione delle nuove macchine;
Ore 11.30 Aperitivo nel chiostro della Pieve.
Tutti i Confratelli e le Consorelle sono caldamente invitati a partecipare in divisa, assieme alla cittadinanza.

GPL e Metano per auto, al via gli incentivi comunali

29 gennaio 2008

Già da alcune settimane il Comune ha approvato il programma di incentivi per la trasformazione degli autoveicoli per l’alimentazione a GPL (Gas di Petrolio Liquefatto) o Metano, ma anche per la rottamazione ed acquisto di nuovi veicoli bifuel (doppio combustibile). Come utilizzatore di combustibile “alternativo” oramai da tre generazioni di autovetture, posso senz’altro esprimere un parere positivo. Il GPL si trova ormai ovunque sia su strade cittadine e provinciali che sulle autostrade, quindi con possibilità di rifornimento capillare in tutta Italia, basti pensare che solo a Campi ci sono ben due distributori. Non indifferente è anche il risparmio economico che ne deriva, poichè il costo del GPL è di circa 0,65 euro al litro contro la benzina a circa 1,32 euro, con prestazioni ormai praticamente identiche per la diffusa alimentazione ad iniezione delle moderne autovetture. La ragione primaria è comunque l’emissione degli scarichi che con il GPL è notevolmente più ecologica, quindi con un maggiore rispetto per la natura, ma anche la possibilità di viaggiare nei giorni di blocco della circolazione. Insomma innegabili vantaggi che non solo fanno bene al nostro portafoglio, perchè il consumo si dimezza (1 litro di gas fornisce più o meno le stesse prestazioni di 1 litro di benzina), ma anche all’ambiente. Unico neo forse è il costo dell’impianto che per le moderne autovetture si aggira intorno ai 1700 euro ed un poco meno per le vecchie autovetture che comunque possono risolvere problemi di consumo e di circolazione; fortunatamente con i 350 euro di incentivo le cifre si rendono più accessibili. Per il Metano i costi variano per l’installazione, tuttavia il costo a consumo è più basso del Gpl, quindi un maggiore risparmio.

Per maggiori informazioni consultate il Comune di Campi Bisenzio e le disposizioni più dettagliate presentate su DiSegno Comune di Dicembre 2007, oppure rivolgetevi ad un’installatore autorizzato di impianti a GPL (altri incentivi sono erogati anche dallo Stato  più o meno con gli stessi valori, approfondimenti su www.quattroruote.it o su www.ecogas.it).