Posts Tagged ‘arti’

L’eredità di Michelangelo e l’aba di una nuova stagione con l’AUSER di Campi Bisenzio

11 marzo 2014

L’Auser Volontariato Campi Bisenzio, nel ciclo di incontri de IL TEMPO RITROVATO 2014, propone per domani mercoledì 12 Marzo alle ore 16,30, presso la Sala Nesti a Villa Montalvo una conferenza a cura del Prof. UGO BARLOZZETTI, dal titolo L’EREDITA’ DI MICHELANGELO E L’ALBA DI UNA NUOVA STAGIONE DELLE ARTI con ingresso libero.
E per sabato 15 Marzo, visita guidata a Firenze. Partenza dal piccolo gioiello nascosto del Chiostro dello Scalzo, per poi soffermarsi nella Chiesa di SS. Annunziata : Ugo Barlozzetti accompagna i visitatori in un itinerario dedicato ai capolavori della bella “maniera” fiorentina. Ritrovo alle 10.00 in Piazza San Marco, davanti alla Chiesa. E’ richiesto un contributo di 3 Euro
Pren:otazioni: domani, mercoledì durante la conferenza de Il Tempo Ritrovato, oppure il lunedì e giovedì per telefono dalle ore 15,30 alle 18,00 allo 055/8979943 o per email: auser.campibisenzio@virgilio.it

Musica, ballo e sport per uno spettacolo da non perdere questa sera alle ore 21.00 al Parco di Villa Montalvo

8 giugno 2012

Grande spettacolo stasera dalle ore 21.00 nel Parco della Villa Montalvo con i saggi della palestra Academyc Center di Capalle. Un’evento che si inserisce nell’iniziativa Musica e Sport, organizzato dal comune di Campi, al quale vi consiglio vivamente di partecipare, con un’ampia varietà di discipline improntate essenzialmente sul ballo e sulla danza che offriranno allo spettatore un inconsueto mix, inserito in un multicolore spettacolo animato da tanti personaggi non professionisti che fanno di queste discipline uno sport ed un divertimento. Potrete vedere esperti e principianti esibirsi nel Boogie Woogie, Danza Egiziana, Tango, Flamenco e le danze Caraibiche, mentre i più piccoli vi incanteranno con i loro Giochi di Danza ed i giovani vi introdurranno nel Funky più scatenato e nell’Hip Hop, rivivendo le atmosfere delle vere competizioni di ballo. Assisterete anche a rappresentative di altri sport non meno importanti come il nuoto, le arti marziali, aerodance, corpo libero e tanto altro. Una serata quindi all’insegna delle emozioni per gustare l’impegno di tanti atleti e per riprendere possesso dei luoghi più belli del nostro territorio, animando lo splendido parco della Villa Montalvo. Lo spettacolo è ad ingresso libero e si svolge sotto la struttura coperta in fondo al parco.

“Luglio Bambino 2010” la rassegna del divertimento a Campi Bisenzio, giunta alla 17° edizione (tutto il programma)

9 giugno 2010

Riprendo quanto descritto sul numero di DiSegnoComune di questo mese, per commentare il risultato di diciassette anni di un lavoro, di cui è solo la punta emergente, LuglioBambino è il frutto di un progetto fatto di opere, di azioni e di storie, cioè di produzioni di spettacoli, ospitalità di compagnie ed artisti, incontri culturali, mostre, installazioni, laboratori. Un progetto ad ampio raggio, in un continuo viaggio di andata e ritorno dentro gli umori del nostro territorio, ma in un continuo confrontarsi con il resto del mondo. Così si apre, da quest’anno, una finestra sull’Europa con la sezione LUCI DALLE CITTA’ che sarà dedicata ad un festival e ad un Paese diverso ogni anno. Abbiamo scelto di cominciare dalla Catalogna, che ci è sembrata esemplare per l’attenzione che il governo mostra allo sviluppo dell’arte.Un territorio di innovazione che stimola le avanguardie e investe nella crescita dei suoi artisti. La stessa attenzione che riconosciamo al governo della nostra regione e che vorremmo rafforzata grazie ad una rete europea costruita intorno ad un progetto di sviluppo culturale. Perché l’arte, si sa, è superflua e perciò indispensabile come l’amore. È il più potente mezzo di comunicazione al mondo, un megafono universale, multilinguistico. L’arte è un diritto per tutti. E nasce dovunque, anche nei luoghi più impervi e malgrado tutto; ma tenerla in vita, farla crescere e sviluppare, è faticoso. Richiede attenzione costante e continua tensione, dedizione e quotidiana costruzione di una traiettoria. Ed ecco che il Festival diventa occasione e motore ideale di questo progetto, diventa motore di sviluppo culturale, politico, sociale che affonda le sue radici nell’arte. Ma ciò che ne rende possibile la realizzazione è la città, che si trasforma in teatro chiamando tutti ad esserci, non tanto per vedere ma per partecipare. Ed è una città amica quella che consente la presenza, il movimento e il gioco anche dei più piccoli, favorendo l’esplorazione di nuovi territori, la conoscenza e lo scambio e che è pronta, ancora una volta, ad aprire a tutti le sue porte.

Tanti eventi che potrete trovare alla pagina di questo blog dedicata alla manifestazione, fra cui:

– Convegni Cultura ed Economia
Spettacoli in corso

– Premio LuglioBambino al miglior spettacolo teatrale

– PassaParola INFOLIBRERIA

– Il Punto di Vista Mostre

– DireFareTagliare

– Festival Fuoricentro aspettando LuglioBambino

– Tutti al buio per piccoli spettatori

Venerdì 9 luglio
Centro Storico ore 21.30
GIORNATA D’INAUGURAZIONE
La compagnia francese Pipototal presenta Deambuloscopie
Spettacolo itinerante che ci trascinerà in un universo onirico popolato damacchine straordinarie, giganteschi giocattoli meccanici ispirati dai disegni di Leonardo, che si muovono nello spazio come se passato e futuro fossero capaci di fondersi insieme. Le anima uno sciame di personaggi senza età, senza epoca, senza nazionalità.Una sorta di tribù nomade che si muove perennemente attraverso venti e maree, terra e cielo, per raccogliere gli ingredienti descritti in un vecchio libro di magia.

Venerdì 23 luglio
Parco della Rocca Strozzi ore 22
SERATA CONCLUSIVA
Bangditos Theater (Germania)
Überfluss
Festa inaugurale per la nuova monumentale fontana del parco della Rocca Strozzi. L’inaugurazione è a cura del più “esplosivo” gruppo di teatro di strada europeo in un sensazionale gioco di luci, musica e acqua, tanta acqua… Una fontana. Otto metri sopra il livello dell’acqua. Tre attori e 6.500 litri di acqua !

Operarte spazia anche su Signa dal 7 marzo 2010

5 marzo 2010

Il Gruppo Fratres G.Nesi di Lastra a Signa, con il Patrocinio del Comune di Lastra a Signa e la collaborazione con l’Associazione Culturale OPERARTE di Campi Bisenzio, presenta DONNA DONA, domenica 7 Marzo ore 15,30 presso lo Spedale di Sant’Antonio in Via D. Alighieri a Lastra a Signa. Le Donne saranno protagoniste con interventi di sportive a livello nazionale e locale, musiciste, amministratrici.
Daranno il loro contributo
– il quintetto musicale L’ORA DEL TE’
– D.ssa Silvana Aristodemo già Direttrice Serv.zio Trasf.le ASL 10
– Nuova Atletica Lastra Associazione Sportiva Dilettantistica
– Centro Ginnastica Lastra a Signa
– Iride srl
– Piccino Picciò Onlus – Associazione genitori neonati a rischio
– CUI I ragazzi del Sole – ONLUS

Verrà inaugurata per l’occasione una Mostra di Arti Visive dal titolo “Donne nell’Anima..”. Pittura e Scultura al femminile presso lo “Spedale di Sant’Antonio in Via D. Alighieri a Lastra a Signa. La mostra sarà aperta da sabato 6 a lunedì 8 marzo dalle ore 15 alle 19 in collaboazione con l’Associazione Culturale OPERARTE e varie artiste della piana.

Presentato a Campi Bisenzio il bando di concorso «Arti, culture, futuro: galleria contemporanea della città»

28 novembre 2009

Presentato oggi a Campi Bisenzio il bando di concorso
«Arti, culture, futuro: galleria contemporanea della città»
destinato ai giovani tra i 16 e i 28 anni residenti a Firenze, Prato, Pistoia.
Le domande di iscrizione entro il 1° febbraio 2010

Cos’è la città per i giovani? Come la percepiscono e come la immaginano nel futuro? Questo il tema con il quale si dovranno misurare i partecipanti al bando di concorso  «Arti, culture, futuro: galleria contemporanea della città», promosso, in occasione della Festa della Toscana 2009, dalla Presidenza del Consiglio comunale di Campi Bisenzio, in collaborazione con gli assessorati comunali all’immigrazione, cultura e politiche giovanili.  Il concorso – presentato oggi nell’atrio del Palazzo Comunale di Campi Bisenzio da Adriano Chini, sindaco di Campi Bisenzio, Alessandro Tesi, presidente del Consiglio comunale di Campi Bisenzio, Nadia Conti, assessore comunale all’immigrazione, Emiliano Fossi, assessore comunale alle politiche culturali e Serena Pillozzi, assessore comunale alle politiche giovanili – è destinato ai ragazzi di età compresa tra i 16 e i 28 anni e residenti nelle province di Firenze, Prato e Pistoia, chiamati a trasmettere la loro idea presente e futura di Campi Bisenzio mediante fotografie, video o elaborazioni artistiche ottenute con l’uso di strumenti informatici. L’elaborato potrà essere eseguito anche in gruppo, formato al massimo da quattro giovani, ma non potrà riguardare la categoria “fotografia”.
Sarà una commissione di 8 membri, composta da amministratori pubblici, artisti e accademici, a decretare i vincitori, che saranno premiati entro il 10 giugno 2010. La commissione esaminerà e giudicherà gli elaborati pervenuti sulla base della originalità, creatività  e trasferibilità dell’idea, coerenza e chiarezza dello sviluppo espositivo.
Ai primi classificati di ciascuna delle tre categorie (foto, video, elaborazioni ottenute mediante l’uso di strumenti informatici) andrà un premio sotto forma di buono spesa di euro 400. Per  ogni partecipante è prevista l’assegnazione di un attestato e ogni elaborato sarà presentato ai cittadini e nel corso di un consiglio comunale appositamente convocato. Per ogni categoria i partecipanti verranno inoltre classificati in Primo, Secondo, Terzo e Quarto classificato. Ai primi quattro classificati di ogni categoria, l’Amministrazione Comunale, riserverà la partecipazione a un corso di introduzione all’utilizzo di open office e degli ambienti open source.
Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre il 1° febbraio 2010 (entro le ore 13.30) all’indirizzo: Comune di Campi Bisenzio – Piazza Dante n. 36 – 50013 Campi Bisenzio (FI). Il regolamento completo del concorso è disponibile sul sito www.comune.campi-bisenzio.fi.it.

«Arti, culture, futuro: galleria contemporanea della città» presentazione del bando di concorso, sabato 28 novembre ore 12.30

27 novembre 2009

Domani, Sabato 28 novembre alle ore 12.30 presso l’atrio del Palazzo Comunale di Campi Bisenzio, in piazza Dante 36 si terrà una conferenza stampa di presentazione del bando di concorso «Arti, culture, futuro: galleria contemporanea della città», promosso, in occasione della Festa della Toscana 2009, dalla Presidenza del Consiglio Comunale di Campi Bisenzio, insieme agli Assessorati alla cultura, all’ immigrazione e alle politiche giovanili del Comune di Campi Bisenzio.
Interverranno:
Adriano Chini, Sindaco di Campi Bisenzio
Alessandro Tesi, Presidente del Consiglio comunale di Campi Bisenzio
Nadia Conti, Assessore comunale all’immigrazione
Emiliano Fossi, Assessore comunale alle politiche culturali
Serena Pillozzi, Assessore comunale alle politiche giovanili

Operarte organizza una mostra collettiva in adesione alla Marcia Mondiale per la Pace e la onviolenza

21 agosto 2009

In adesione alla “MARCIA MONDIALE PER LA PACE E LA NONVIOLENZA” il Comune di Campi Bisenzio organizza “La Città VISIBILE – Meeting dell’Inclusione”. L’Associazione Culturale OPERARTE di Campi Bisenzio aderisce alla manifestazione e promuove una mostra collettiva a tema di arti visive (grafica, pittura, arti plastiche), con il Patrocinio del Comune di Campi Bisenzio, che verrà inaugurata venerdì 2 ottobre 2009 alle ore 18.00. Il tema che gli artisti dovranno sviluppare segue quello del Concorso per le scuole indetto dall’associazione “La Comunità per lo Sviluppo Umano” e l’associazione “Mè Antadikéin – educazione alla nonviolenza”:
“Il tema è la Nonviolenza come risposta morale profonda di fronte all’aumento della violenza in ogni campo. Parliamo della violenza psicologica, religiosa, economica, razziale e sessuale a cui siamo sottoposti costantemente. La violenza crea una grande pressione interna ed è sempre più radicata nella nostra quotidianità, nelle nostre case e nelle nostre relazioni, scatenando tensioni crescenti nei rapporti interpersonali (…) Di fronte all’aumento dei conflitti armati, alla nuova corsa al riarmo nucleare e alla crisi tra i vari paesi del mondo, la “Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza” è un’iniziativa che nasce per dare voce a tutti coloro che vogliono un mondo senza guerre e chiedono che la nonviolenza sia la metodologia per risolvere i conflitti.”
Regolamento
• La mostra avrà luogo da venerdì 2 ottobre a mercoledì 11 novembre 2009 presso le sale di Villa Rucellai.
• Gli artisti potranno partecipare con una sola opera.
• Per consentire un’adeguata organizzazione la partecipazione deve essere comunicata prima possibile. La quota di partecipazione richiesta è di € 25,00 da versare entro il 15 settembre 2009 con bonifico bancario (IT46 Y061 6021 4000 0001 9510 C00 – intestato Operarte) o direttamente alla segreteria dell’Associazione solo su appuntamento.
• A ogni artista verrà consegnata una copia del catalogo della mostra che verrà presentato il giorno 1 gennaio 2010 a Villa Montalvo , Sala Antonino Caponnetto.
• Le opere devono essere consegnate il giorno 28 settembre 2009 dalle ore 16.00 alle ore 19.00 presso Villa Rucellai, Piazza della Resistenza, Campi Bisenzio. Per ragioni logistiche verranno accettate opere rientranti nelle seguenti dimensioni, cornici comprese: lunghezza 80 cm, altezza 100 cm, profondità 50 cm. Le cornici devono essere senza vetro, corredate di attaccaglia. Per le sculture il basamento dovrà essere fornito dall’artista.
• I dipinti e le sculture dovranno essere corredati da descrizione a parte, contenente:
il titolo dell’opera, la tecnica, le generalità dell’autore con firma autografa, l’indirizzo e il numero telefonico dell’artista.
• Unitamente all’opera devono essere consegnate una foto a colori (stampa minimo 10 x 15 cm o formato digitale su CD) e una breve biografia-curriculum dell’autore.
• Le opere dovranno essere ritirate a cura dell’artista giovedì 12 novembre 2009 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso la sede della mostra.
• L’Associazione e l’Amministrazione Comunale declinano ogni responsabilità per furti, incendi o manomissioni, danni in generale delle opere partecipanti.
• La partecipazione implica la conoscenza di tutte le norme contenute nel presente regolamento.
Per informazioni, contatti, appuntamenti : http://www.operarte.org – info(at)operarte.org – 3404679035 – 3296680438

Mostra di Arti Visive presso il Teatro Parrocchiale di S.Maria a Campi

26 febbraio 2009

L’Associazione Culturale OPERARTE, in collaborazione con l’Associazione Gemellaggi e Comitato Pro-Saharawi di Campi Bisenzio, con il patrocinio del Comune di Campi Bisenzio, presenta la

MOSTRA di ARTI VISIVE
presso il Teatro Parrocchiale di Santa Maria a Campi
dal 28 febbraio al 14 marzo
con orario 15.00-19.00 e 21.30-23.00

Sarà effettuata una vendita e asta finale di solidarietà a favore del Progetto ”Io, Noi e i Saharawi”. Le opere sono state donate dagli artisti soci e amici di Operarte e dal Monklands Art Club – Scozia.

La mostra sarà presentata mercoledi 11 marzo 2009 alle ore 21.00, alla Delegazione Comitato Pro-Saharawi di ritorno dal viaggio appena effettuato presso la popolazione e in tale occasione verrà dato resoconto della visita.
L’asta delle opere invendute si terrà nel pomeriggio di domenica 15 marzo 2009 all’interno della manifestazione ”LA VILLA INSIEME”, un evento organizzato dalla Parrocchia di S.Maria in onore di S.Giuseppe a cui la Cappellina de La Villa è dedicata.

clip_image002Sede via Alfieri,76 – Campi Bisenzio, Fi
cell 340 4679035 cell 329 6680438
info@operarte.org http://www.operarte.org