Posts Tagged ‘7’

Inceneritore: vieni con noi a difendere la Piana ed il tuo futuro

7 dicembre 2013

manif 7 dicembre 2013 VOL5 retro

Sabato 7 dicembre: Manifestazione per dire No all’inceneritore ed all’Aereoporto, nella tutela della salute dei cittadini

5 dicembre 2013

manif-7-dicembre-2013-VOL51

Torneo di Calcio a 7 allo Zatopek: vince l’Aran Island

28 luglio 2013

Lo scorso 22 luglio si è chiuso il torneo campigiano di calcio a 7 con la finale tra Aran Island e San Lorenzo Il Gottino viola. Ne esce vincitrice l’Aran che con il miglior portiere e capocannoniere nelle sue fila ha di fatto dominato il torneo, facendo incetta di premi. A questa edizione hanno partecipato in tutto 12 squadre ed il torneo ha mantenuto la sua caratteristica campigiana perchè potevano partecipare solo ragazzi residenti a Campi, ad eccezione di due “stranieri”. Nella serata finale sono state consegnate due targhe, una in ricordo di Ubert Scarlini ed una all’assessore allo sport uscente Ferrero Cerretelli per il suo grande lavoro nella decorsa legislatura.

Acqua Pubblica: aderisci anche tu alla campagna di “Obbedienza civile”, applica l’esito del referendum alle tue prossime bollette

11 febbraio 2012

Con la pubblicazione, in data 20 luglio 2011, del Decreto del Presidente della Repubblica n. 116 è stata sancita ufficialmente la vittoria referendaria e l’abrogazione della norma che consentiva ai gestori di caricare sulle nostre bollette anche la componente della “remunerazione del capitale investito”. Visto che le istituzioni non sono capaci di far rispettare l’esito del referendum, il Forum Ufficiale dell’Acqua Pubblica ha lanciato una proposta molto provocatoria che voglio estendere a tutti i lettori del blog. Se non saranno le istituzioni a far rispettare l’esito del referendum, saranno le cittadine e i cittadini a farlo ! Ecci quindi la campagna di “obbedienza civile”: ovvero il rispetto della volontà popolare eliminando il profitto dalle bollette.

Perchè una campagna di “obbedienza civile”.
La “remunerazione del capitale investito”, che ricordo, è pari al 7% della sommatoria degli investimenti effettuati nel periodo di affidamento al netto degli ammortamenti, nella generalità dei casi, incide sulle nostre bollette per una percentuale che oscilla, a seconda del gestore, fra il 10% e il 20%.
Il referendum era stato proposto per far valere un principio chiaro: nella gestione dell’acqua non si devono fare profitti ! E la risposta dei cittadini (95,8% a favore della cancellazione del profitto) non lascia alcun dubbio sull’opinione, praticamente unanime, del popolo italiano.
Oggi, a distanza di alcuni mesi, risulta che, in tutto il territorio nazionale, nessun gestore abbia applicato la normativa, in vigore dal 21 luglio 2011, diminuendo le tariffe del servizio idrico. In altre parole tutti i gestori del servizio idrico italiano hanno ignorato con pretestuose argomentazioni l’esito referendario.
E questo ovviamente non può essere accettato !
Perciò viene richiesto a tutti i cittadini italiani utenti del servizio idrico di aderire alla campagna di “obbedienza civile” che consiste nel pagare le bollette, relative ai periodi successivi al 21 luglio 2011, applicando una riduzione pari alla componente della “remunerazione del capitale investito”.
E’ stata chiamata di “obbedienza civile” perché non si tratta di “disubbidire” ad una legge ingiusta, ma di “obbedire” alle leggi in vigore, così come modificate dagli esiti referendari.
Lo scopo principale della campagna di “obbedienza civile” è ovviamente quello di ottenere l’applicazione del risultato che è inequivocabilmente scaturito dai referendum. Con la mobilitazione attiva di centinaia di migliaia di cittadini ci proponiamo di attivare una forma diretta di democrazia dal basso, auto-organizzata, consapevole e indisponibile a piegare la testa ai diktat dei poteri forti di turno.
Ci proponiamo anche di dare una risposta all’evidente crisi della democrazia rappresentativa dei partiti, ormai diventata impermeabile non solo alle istanze della società, ma persino ai formali esiti delle consultazioni codificate nella nostra Carta Costituzionale, come appunto i referendum abrogativi.
Fuori l’acqua dal mercato fuori i profitti dall’acqua, aderisci anche tu alla protesta ! per maggiori info e per vedere gli appuntamenti nelle maggiori città italiane visita il sito acquabenecomune.org

OdG dei Consigli comunali del 7 e 10 febbraio 2012

7 febbraio 2012

Martedì 7 e venerdi 10 febbraio sono in programma due sedute del consiglio comunale che inizieranno alle ore 15.30 presso La Sala Consiliare Sandro Pertini in Piazza Dante 36. I punti iscritti agli ordini del giorno:
Martedi 7 febbraio 2012 Ore 15.30:
– Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e quesiti a risposta immediata.
– Interrogazione in merito alle problematiche della via San Giusto, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Interrogazione: Provenienza terreno di riporto – Bonifica Le Piaggiole, presentata dal consigliere comunale B. Bresci del gruppo “Uniti per Campi”.
– Proposta di deliberazione: Variante al Ruc inerente la revisione della distribuzione del dimensionamento residenziale e delle medie strutture di vendita. Adozione ai sensi della L.R. 1/2005. (Settore Gestione del Territorio) – Discussione.
– Proposta di deliberazione per modificare il “Regolamento Comunale per la Disciplina della Pubblicità”, presentata dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Mozione per impegnare il Sindaco e la Giunta del Comune di Campi Bisenzio a definire una strategia operativa atta a rendere efficace la lotta all’evasione anche nel nostro Comune, presentata dal gruppo consiliare “P.D.L.”.
– Mozione su scelta criteri per l’applicazione dell’aliquota IMU per la prima casa per le fasce sociali piu’ deboli, presentata dal consigliere comunale G. Brandino del gruppo misto “Futuro e Liberta’ per l’Italia”.
– Ordine del Giorno: Referendum 12/13 giugno 2011. Rispetto della volontà popolare: riportare la gestione dell’acqua in seno all’Amministrazione Comunale, presentato dal consigliere comunale L. Campagni del gruppo “P.D.L.”.
– Ordine del Giorno di solidarietà al ferroviere Riccardo Antonini, presentato dal consigliere comunale S. Targetti del gruppo “Rifondazione-Comunisti Italiani/Sinistra Alternativa”.
– Ordine del Giorno sull’assassinio dei cittadini senegalesi a Firenze, presentato dalla Giunta Comunale.
– Ordine del Giorno per la richiesta di estensione della raccolta dei rifiuti porta a porta a completamento sull’intero territorio comunale, presentato dal consigliere comunale R. Viti del gruppo “Comitato Civico Campigiano No Inceneritore”.
Venerdi 10 febbraio 2012 Ore 15:30:
– Comunicazioni del Presidente, del Sindaco e quesiti a risposta immediata.
– Proposta di deliberazione: Variante al Ruc inerente la revisione della distribuzione del dimensionamento residenziale e delle medie strutture di vendita. Adozione ai sensi della L.R. 1/2005 (Settore Gestione del Territorio) – Votazione.
– Eventuali argomenti rimasti da trattare da precedente seduta consiliare.

JOB ZONE, giovedì 7 si parla di nuove professioni

6 ottobre 2010

Prosegue la rassegna JOB ZONE al centro commerciale I Gigli, che ricordo si protrarrà fino al 9 ottobre in Corte Lunga nei 15 stand che ospitano 24 soggetti diversi da enti pubblici a sindacati, organizzazioni di categoria, associazioni e centri di formazione.
Il programma di giovedì 7 ottobre sarà il seguente:
ore 9.00 Corte dell’Oste “Orientamento professionale” a cura di FIL Prato/Centro per l’impiego;
ore 10.00 Corte dell’Oste “Studiare all’Università” a cura di ARDSU;
ore 11.00 Corte dell’Oste “Conoscenza del vino, crescita professionale” a cura di AIS.
Alle ore 16.00 area esterna del Centro commerciale “Nuove professioni: addestratore per cani”, dimostrazione con i cani a cura di E IL CANE PENSO’;
alle 16.30 allo stand CGIL “La formazione in ambito sociale”;
alle 17.00 Corte dell’Oste a cura di Fior di risorse “Curriculum e colloquio di lavoro”;
ore 17.30 allo stand CNA “Ambiente impresa, presentazione dell’offerta formativa”;
ore 17.45 allo stand CONFARTIGIANATO “Confartis, demo del corso di formazione per tatuatore”;
ore 18.00 Corte dell’Oste a cura di FIL Prato/Centro per l’impiego “Orientamento professionale: conoscersi e la mappa delle opportunità”.
Segnalazione: venerdì 8 ottobre alle ore 17 in Corte dell’Oste dibattito: “Il lavoro nella Piana oggi”.
La rassegna si avvale del patrocinio del Ministero del lavoro e del Comune di Campi Bisenzio e delle collaborazioni di regione Toscana, Provincia di Firenze, Comune di Firenze.

La Festa Democratica di Campi Bisenzio continua: il programma dal 5 all’11 luglio

5 luglio 2010

Pubblico il programma della terza settimana di eventi della Festa Democratica di Campi Bisenzio, che come già sapete, si svolge nel giardino della Rocca Strozzi, ogni sera fino al 19 luglio, con molti ospiti che parteciperanno a dibattiti e complessi musicali che animeranno le serate campigiane. Ricordo che è presente anche un’ottimo servizio gastronomico e tanti giochi per i più piccoli.
Lunedi’ 5 luglio sul Palco Centrale ore 21.30 “Legalità e sicurezza” dibattito con A.Manciulli Segretario regionale PD, E. Squillace Greco Pubblico Ministero della DDA, G. Vitale, Sindacato Polizia Silp – CGIL
Martedi’ 6 luglio per le Invasioni Campigiane ore 20.30 e per la serie.. calcio insieme, proiezione partita semifinale mondiali di calcio, a seguire sul Palco Centrale ore 22.15, Pimenta in concerto Funky Jazz brasiliano.
Mercoledi’ 7 luglio per le Invasioni Campigiane ore 20.30 ancora per la serie.. calcio insieme, proiezione partita semifinale mondiali di calcio e sempre a seguire sul Palco Centrale ore 22.15, Mad Moiselle & the Gang in concerto. Viaggio nel Rock!
Giovedi’ 8 luglio per le Invasioni Campigiane ore 21.15, Serata in vernaholo con S. Forconi, V.Ranfagni, R. Capanni e A. Pagliai. Sul Palco Centrale ore 22.15, Che acciechi se unnè vero! teatro in vernacolo con Valerio e I Belli dentro.
Venerdi’ 9 luglio per le Invasioni Campigiane ore 21.15, “Tutto quanto fa trash” con A. Bruschini, G. Castoldi, P. P. Dainelli, F. Paloscia e sul Palco Centrale ore 22.15, Last Dogs in concerto con tribute of Pearl Jam.
Sabato 10 luglio per le Invasioni Campigiane ore 20.30 e per la serie.. calcio insieme, proiezione partita 3/4 posto mondiali di calcio, nell’intervallo presentazione del libro “Azzurri… no, Grazie” di R. Caparrini. A seguire sul Palco Centrale ore 22.15, Ragazzi Schimmia in concerto con Musiche Balcaniche
Domenica 11 luglio per le Invasioni Campigiane ore 20.30 e per la serie.. calcio insieme, proiezione partita finale dei mondiali di calcio 2010 a seguire bar sport alla festa commenti alla finale con P. F. Nesti, A. Colzi, S. Salvi Ass. del Comune di Campi, mentre sul Palco Centrale ore 22.30 i Blue Shiver si esibiranno in concerto.

Il programma degli eventi sarà arricchito sul blog di Campi Bisenzio, con post di eventuali dettagli ed approfondimenti su particolari incontri, rammento che la Festa è organizzata dal Gruppo PD di Campi Bisenzio. Domenica prossima pubblicherò il programma della settimana successiva.

Lo “SBARAZZO” ai Gigli ha fatto il pieno .. 120mila visitatori in due sole giornate

7 marzo 2010

50mila presenze registrate nella giornata di sabato 6 marzo ed altri 70mila visitatori entro le 18 di domenica 7 marzo. Questi i dati registrati nei due giorni dello SBARAZZO, la prima edizione delle “vendite pazze” con cui il centro commerciale I GIGLI ha inteso terminare il periodo dei saldi.
Per l’intera giornata di oggi il centro commerciale di Campi Bisenzio è stato raggiunto da migliaia di autovetture provenienti dalla vicina Prato e dalle altre direttrici viarie. Nonostante l’eccezionale affluenza che ha creato non pochi problemi di circolazione, non si sono registrati incidenti.
Il “fuori tutto” ha interessato 32 negozi della Galleria che hanno offerto migliaia di occasioni appetibili e irresistibili per i clienti dei Gigli. I punti vendita della galleria avevano allestito, all’esterno i negozi come in un vero quartiere cittadino, spazi dedicati allo sbaracco dei propri prodotti con sconti di particolare interesse che hanno atratto l’attenzione del numeroso pubblico.
I negozi del centro commerciale I Gigli, dopo le ultime 14 nuove insegne commerciali inaugurate nella Nuova Galleria, sono arrivati a quota 134 di cui 17 megastore e 18 bar e ristoranti. La prossima attesissima inaugurazione sarà in aprile con il primo negozio FNAC in Toscana. FNAC è conosciuto in tutta Europa per essere uno dei maggiori megastore di prodotti culturali ed elettronica.

L’Mcl Santa Maria vince il Trofeo di Calcetto “Sempre nei nostri cuori”

23 luglio 2009

Si è concluso il Torneo di Calcetto a 7 organizzato dalla Associazione “La Strada per Amica” voluta e diretta dal caro amico Sergio Cianti. La squadra che ne è uscita vittoriosa è quella dell’Mcl Santa Maria che ha chiuso con un netto 2-1 con l’altra squadra classificata in finale, la Trattoria l’intingolo. La partita finale si è tenuta al campo di calcio di San Lorenzo.
Simbolica non è solo la vittoria ma lo è il senso dell’evento e l’assegnazione della coppa della disciplina, consegnata dai vigili urbani alla squadra che ha conseguito le minori penalità, quella del Bar Siena. Questa coppa incarna lo spirito del torneo ed il rispetto delle regole.
L’assessore Andrea Cantini e la vicesindaco Serena Pillozzi hanno premiato le squadre.
Si conclude quindi un grande evento sportivo che racchiude il senso della vita in ogni suo aspetto, avvalorato da una così grande partecipazione da meritare un plauso sia agli organizzatori che ai partecipanti.
Spero presto di poter pubblicare qualche foto.