Intesa sulla Tramvia Firenze – Sesto – Campi: ma fioccano le proteste sul Web ” a San Donnino c’è la Campi dimenticata”

by

L’annuncio della prossima siglatura del programma, il prossimo 26 febbraio, che prevede l’avvio dei lavori per la Tramvia fino a Campi, più precisamente in via Buozzi, ha scatenato le proteste di molti abitanti che, risiedendo nelle frazioni più lontane, si sentono esclusi da questa vantaggiosa opportunità per spostarsi velocemente nella Piana. “C’è già la tranvia Firenze-Sesto-Campi, si chiama Ferrovia. Se solo si degnassero di guardare in direzione San Donnino, risparmieremmo un milione di euro per lo studio di fattibilità e potremmo fare molto, ma molto prima. Le stazioni sono già pronte ed il capolinea è alla Leopolda, comodo no? Così invece passeranno altri 10 anni e molti quattrini saranno spesi per inutili consulenze” chiosa il primo commento che già mette il dito nell’annosa piaga delle ferrovie e delle frazioni periferiche come San Donnino, che da decenni soffre di emarginazione da Campi, con tutte le problematiche relative agli spostamenti dei mezzi pubblici. Ma non sono solo questi i problemi, uno spaccato molto dettagliato lo fornisce un altro commento”.. qui a san Donnino, anzi al VALICO che è un ghetto del Comune di Campi siamo abbandonati a noi stessi limiti di velocità non rispettati, strade che da una certa ora in poi diventano a senso unico alternato tetti in amianto che attendono di essere demoliti ma il Comune non da permessi a costruire…la Polizia Municipale che si ricorda del VALICO solo il sabato di ogni 15 gg per fare cassa con la pulizia delle strade…HAi promesso tanto per farti eleggere ma i fatti????”, riferendosi al sindaco Fossi, ed un altro incalza .. “qua al valico siamo figli di un dio minore, nessuno si ricorda di noi!!! il fosso macinante sono secoli che deve essere sistemato e nessuno fa nulla! siamo nel degrado più infimo!”.
Come dargli torto, in effetti sono molte le frazioni periferiche che si sentono abbandonate dalla Centrale Campi, il Rosi, Sant’Angelo, ma anche più limitrofi come la via San Quirico e tante altre, che soffrono di problemi irrisolti. Concordo con un commento che esprime il pensiero un pò di tutti sulle nuove cose da fare ..”prima di spendere soldi preziosi oggi dovremmo valorizzare ciò che già c’è e poi pensare a come migliorare ulteriormente.”

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

2 Risposte to “Intesa sulla Tramvia Firenze – Sesto – Campi: ma fioccano le proteste sul Web ” a San Donnino c’è la Campi dimenticata””

  1. Dario Says:

    Considerazioni giuste, ma brontolate brontolate e sono 70 anni che votate sempre la sinistra, forse un po’ di alternanza avrebbe fatto bene… far capire a questi signori che non è scontato che saranno rieletti …

  2. Francy Says:

    ….appunto se sono lì è segno che qualcuno li vota…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: