Incendio S.Donnino: (Gandola) a Campi nulla cambia sul serio, un degrado e abbandono notorio e mai risolto

by

L’incendio dell’edificio attiguo all’antico Mulino di Via delle Molina a San Donnino ha riaperto il problema del suo smantellamento e del pronto ripristino dell’area. Sono le parole di Gandola, consigliere e capogruppo Pdl a Campi Bisenzio, e prosegue in un comunicato stampa e afferma: nell’indifferenza generale di tutti i gruppi Consiliari, durante la precedente consiliatura, solo il gruppo Consiliare de “Il Popolo della Libertà” aveva risposto alla mail di doglianza della situazione inviata a tutti i Consiglieri Comunali da un cittadino della zona. A fronte del sopralluogo effettuato, il Popolo della Libertà, aveva presentato, nel novembre 2012 ben due interrogazioni in Consiglio Comunale per conoscere lo stato dell’arte e le tempistiche per la risoluzione dell’annosa problematica dell’antico mulino tenuto anche conto della presenza di Amianto nel tetto della struttura abbandonata e dunque dell’esistenza di ricadute che ciò poteva provocare sulla salute dei cittadini che vivono nelle vicinanze dello stabile.
Susseguentemente a ciò il Comune si era attivato presso l’arpat e erano giunte per iscritto al nostro gruppo Consiliare – dichiara Paolo Gandola capogruppo PDL Campi Bisenzio – vive congratulazioni per il nostro interessamento alla questione.
Pochi giorni fa è apparsa la notizia dell’incendio scaturito nella notte nei locali attigui al vecchio mulino da tempo occupati da abusivi e senza tetto. La struttura, come testimoniato dalle foto allegate, si trova in un pessimo stato: rifiuti di ogni genere, frigoriferi, materassi, carcasse di legno sono attualmente presenti in tutta la zona. Il degrado, in parte, risulta ovviamente aggravato dall’incendio che ha colpito una porzione della struttura ma all’interno vi sono carcasse di rifiuti di ogni genere. Nondimeno, tale situazione, si trova nelle strette vicinanze di un’altra situazione di degrado presente in Via Trento il cui terreno agricolo e vincolato risulta occupato da baracche e camper.
Su entrambe le questioni, il Popolo della Libertà, presenterà idonea interrogazione al Sindaco di Campi Bisenzio, durante il prossimo Consiglio Comunale di Campi Bisenzio di Settembre.
Tuttavia, conclude Paolo Gandola, se a Novembre colloquiando con i cittadini di Via delle Molina avevo raccolto il loro sconforto nel vedere irrisolta la situazione del vecchio mulino stavolta, dopo un lungo lavoro amministrativo, è difficile contenere anche in tutto il gruppo consiliare lo sconforto nel verificare come a Campi Bisenzio nulla cambi davvero e tutto resti sempre uguale a se stesso. Il Popolo della Libertà tuttavia non mancherà di riportare il tema in Consiglio Comunale e richiedere nuovamente, stavolta alla nuova Amministrazione,
di attivarsi presso gli enti competenti (il Comune di Firenze in primis) affinché si possa consentire un rapido ristabilimento dell’intera zona oggi presa d’assalto da amianto, occupazioni abusive, e fortissimo degrado.

mulino 6

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: