Cappa di caldo: i miasmi di Case Passerini invadono la Piana

by

I cittadini della Piana Fiorentina asfissiati dalla discarica di Case Passerini, in una calda notte estiva. Sembra il titolo di un film ma non lo è, si tratta di una dura realtà che ha obbligato da anni la popolazione a convivere con il “puzzo del sudicio in decomposizione” e questa notte pure a dormire con le finestre sbarrate, nonostante il caldo e l’afa. Un disagio al limite dell’igene, dettato dall’indolenza e dalla volontà di non voler smaltire in modo corretto e ecologico. Non ci rimane quindi che rassegnarci a morire di “puzzo” o di cancro per le alternative che si prospettano all’orizzonte .. buona fortuna campigiani .. e buona calda giornata.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , ,

3 Risposte to “Cappa di caldo: i miasmi di Case Passerini invadono la Piana”

  1. Viviana Says:

    La Piana è un monnezzaio!! Da tanti anni si sente la puzza ma nessuno fa nulla. Ho sentito che, secondo studi epidemiologici condotti dal centro tumori di Milano la Piana ha la più alta incidenza di tumori in Toscana, soprattutto ai tessuti molli, linfomi, tumori cerebrali ecc….proprio una bellezza!

  2. francy Says:

    …e visto ciò per risolvere il problema si fa un bell’ INCENERITORE così non si sente più il puzzo di case passerini!!!!!!

  3. Cristina Says:

    E quando poi costruiranno la nuova pista all’aeroporto di Peretola?
    Così il puzzo,il rumore e gli scarichi dell’aereo andranno a coprire i miasmi di Case Passerini e le diossine dell’inceneritore!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: