Selex: Fedeli (Pd), il nuovo Piano di gestione da segni di apertura ma chiariamo la questione delle missioni industriali dei singoli siti

by

Il nuovo Piano di gestione degli esuberi dell’azienda Selex, che contempla una nuova procedura di mobilità volontaria e contratti di solidarietà tra tutti i lavoratori, è sicuramente un segnale di apertura – ha dichiarato ieri Valeria Fedeli, Vicepresidente del Senato – Il Piano, presentato oggi in sede sindacale, segna un passo in avanti rispetto al precedente, del tutto irricevibile, che prevedeva, solo per la Regione Toscana, 140 esuberi da gestire con la Cassa integrazione straordinaria a 0 ore per due anni. Resta comunque ancora da chiarire la questione delle missioni industriali dei singoli siti di cui si discuterà i prossimi 26 e 27 giugno. Voglio ricordare che Selex rappresenta un’importante risorsa strategica per il nostro Paese resta dunque di fondamentale importanza avere, in tempi rapidi, un Piano industriale adeguato per il futuro dell’azienda.

Annunci

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: