Di Paola: replica sulle dichiarazioni di voto di Chini

by

Non si è fatto attendere la replica sulle dichiarazioni di voto del sindaco uscente Chini.
“Stasera il nostro candidato sindaco Michele Di Paola è stato raggiunto da una telefonata di un giornalista che gli chiedeva opinioni riguardo alla dichiarazione di voto del sindaco uscente del Pd di Campi, Adriano Chini, a favore dello stesso Michele Di Paola.” riporta il comunicato. “Michele era in fabbrica, di secondo turno, in produzione e totalmente all’oscuro di questa novità dell’ultima ora: già qua si potrebbe spiegare quanto sono lontani questi due mondi. Da un lato il Pd, un partito che ha gestito e gestisce il potere a livello locale e nazionale, diviso da una guerra intestina lacerante dai contorni politici assai poco chiari, che prova – a poche ore dal silenzio elettorale – a gettare le sue contraddizioni sulla nostra campagna elettorale. Dall’altra, un operaio, in fabbrica, intento a usare le elezioni per rimettere al centro la questione sociale. Due mondi alternativi.”
“Per questo, non possiamo che commentare così le dichiarazioni di Adriano Chini: se Adriano Chini ha cambiato idea su Di Paola, Di Paola non ha cambiato idea sulla giunta e sul partito di Adriano Chini.
Le dichiarazioni di Chini suonano come una smentita del suo stesso passato. Non solo del suo passato di sindaco, ma di tutto il percorso che ha visto tanti compagni piegarsi sempre più a destra in nome della governabilità, accettando lo scioglimento del Pci in Pds, poi Ds, poi Pd, per poi trovarsi al Governo insieme a Berlusconi e Monti. Chini è il personaggio che ha attraversato a Campi l’intero periodo di questa transizione. E questa transizione è oggi sconfitta.E allora su una cosa dobbiamo dare ragione a Chini, solo su una: votare Di Paola è la cosa più sensata, l’unica, che possa fare chiunque voglia ridare alla sinistra il suo senso sociale, di classe e reale.
Ma una presa di posizione del genere, tardiva e improvvisa, assomiglia più a un tentativo di sgambetto nei confronti del nostro candidato che ad un vero appoggio. Le contraddizioni in ogni caso rimangono tutte di Adriano Chini, con il quale noi non abbiamo e non abbiamo avuto alcun rapporto politico se non di opposizione e alternatività politica.”
Al comunicato si associano anche Sandro Targetti capolista econsigliere comunale uscente e Lorenzo Ballerini segretario Rifondazione Comunista Campi Bisenzio.

Annunci

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: