MenteLocale LE OLIMPIADI DEL RIDICOLO – giornata 4: un uomo chiamato Fridolki

by

Una divertente e pungente serie di post dal sito di MenteLocale, che aprono uno scenario molto più reale sul circo della campagnia elettorale su Campi Bisenzio.

Anche la giornata 4 va in archivio con prestazioni mica male, tra le quali svetta quella di Brunella Bresci e di Paolo Gandola, che per recuperare posizioni si son fatti spedire a Campi l’onorevole Giovanardi, allo scopo di goderne l’endorsement (parla che nessuno sa che cosa voglia dire, ma il cui suono sembra ganzo). Giovanardi è una bella personcina: firmatario di una legge che ha portato in galera frotte di tossicomani, fino a provocare l’attuale emergenza carceri (bancarottieri e ladri di Stato invece non c’è verso di vederli al gabbio), ha dichiarato che Eluana Englaro era stata “tecnicamente” assassinata (da chi? Da Beppino Englaro?), e alla povera Laura Cucchi, il cui fratello Stefano è stato fatto morire di fame e di sete in gattabuia, che sfruttava la tragedia del fratello. Un buon samaritano, insomma. Forse si poteva scegliere meglio per l’endorsement, ma purtroppo Saddam Hussein era indisponibile. Dopo la marchetta elettorale, Giovanardi si è diretto acena alla pizzeria Meryanna, dove l’auto blu con autista è stata ovviamente parcheggiata sul posto disabili. È vero che sull’auto c’era una disabile, ma la macchina mica aveva il contrassegno. Al circolo Rinascita se ne sono subito accorti, e via con il parapiglia. Un figurone, insomma. E con quello il podio è stato sistemato.
Ma il medaglione di giornata spetta, inopinatamente, alla vostra Mente Locale, a causa di un certo Fridolki, o Firidolski (non si è capito bene), un altro di quelli con la fregola di fare il politico, che è sempre meglio che lavorare, e che, incazzato come una scimmia, ce lo affibbia in nome della lesa maestà del suo partito. E qui c’è la motivazione: a Fridolki è rimasto sul gozzo il fatto che abbiamo chiesto conto del trasformismo del suo partito, tutto impegnato a allearsi ora qui ora là (talora anche in alleanze opposte) pur di mantenere quei tre voti che ha (ancora per poco); e ci voleva smentire, ma noi non siamo andati all’incontro all’uopo organizzato. A Fridolki non passa nemmeno per l’anticamera del cervello che le smentite si fanno sull’organo di informazione in questione; dove ci voleva smentire, al bar? La prossima volta portiamo le carte; giochiamo a rubamazzo.
Già l’invenzione della smentita al bar varrebbe pur qualcosa, ma Fridolki non si ferma qui; ce l’ha con noi per la faccenda del mancato confronto con il pubblico durante la marchetta elettorale dell’11 maggio u.s., di cui alle Olimpiadi del ridicolo giornata 3. E qui ci sono le ragioni (si fa per dire) di Fridolki:
1) le domande del pubblico non era previste sin dall’inizio;
2) Fossi aveva un impegno
3) ai comizi di Travaglio e Grillo non sono previste domande dal pubblico
4) trattavasi di incontro divulgativo
5) Mente Locale ha certamente problemi neurologici o secondi fini.
Ora, di certo qualche rotella a posto non ce la dobbiamo avere (Fridolki invece ha seri problemi con la grammatica italiana e con la logica), sennò non perderemmo tempo con le nostre inchieste, oltretutto gratis e siederemmo beati in Consiglio o in Giunta o in altre sedi con l’IdV a votare porcate come il Museo Civico in affitto, la gitarella in Giappone per vedere l’incenelitole al plasmon, o ancora il Piano Interprovinciale dei rifiuti (con l’inceneritore vero, non quello al plasmon) drento, o la variante al PIT (con l’inceneritore o l’aeroporto raddoppiato drento). Ma tant’è. Siamo anche abbastanza presuntuosi da ritenere che almeno in campagna elettorale i cittadini vadano ascoltati, visto che per gli altri 350 giorni l’anno vengono bellamente ignorati. Quanto alla mancanza di tempo, ce n’era a iosa; bastava far cominciare il tutto all’ora prevista invece che un’ora dopo, ed ecco che il tempo per il domande si sarebbe improvvisamente materializzato, a maggior ragione se era un incontro divulgativo come sostiene Fridolki. Ma se tanto c’era la volontà di non permetterle sin dall’inizio, le domande, che ne discutiamo a fare? Quanto a Grillo o Travaglio, non ci risulta che facciano parte di Mente Locale; se mai si presenteranno, rappresenteremo le doglianze di Fridolki sui loro comizi, ma per ora non si è visto nessuno.
Il problema è un altro: sull’inceneritore però i cittadini non sono ascoltati. Quando hanno potuto esprimersi l’hanno fatto con chiarezza (qualcuno si ricorda del referendum del 2007?), ma dal momento che contano le decisioni prese dal PD, i cittadini s’hanno da adeguare; e zitti.
Che cosa vogliono, anche fare domande? E questo stato di cose, signor Fridolki, non si cambia nemmeno portando a Campi Del Ghingaro e Tutino, due che gli inceneritori non li hanno fatti o li hanno chiusi; mentre la vostra coalizione raccattata al puro scopo di salvare la seggiola li vuole o accendere o almeno non opporsi all’accensione. Agli inceneritori voi dite sì. Noi diciamo no. Quindi, signor Fridolki, forse sull’ambiente la penseremo anche uguale, ma di certo i comportamenti non sono gli stessi. E i poveri (di spirito) non siamo noi.
Conclusione generale: vabbeh, vorrà dire che la medaglia ce la teniamo. Ma il signor Fridolki, che prima si vanta di avere raccolto le firme della diffida (sarà… ma se anche fosse, che l’ha fatto, per fare un piacere a noi?) ma che poi appoggia il signor Fossi che gli inceneritori li accetta e dunque li vuole, e poi non si accorge della contradizion che no’l consente, che cosa merita? L’ombrello dell’omino di Altan?
Stavolta però si chiude con una nota melanconica. Nel giro di un mese siamo passati dall’avere Rodotà presidente della repubblica a Fridolki possibile consigliere comunale a Campi. Non è una gran fine. Speriamo ci pensino gli elettori.
Le Olimpiadi del ridicolo (1)
LE OLIMPIADI DEL RIDICOLO: Seconda giornata – Svuota il Comune 2013
LE OLIMPIADI DEL RIDICOLO – giornata 3. Quando il gioco si fa duro…

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: