Roberto Viti (lista No-Inceneritore) lascia il testimone al Movimento 5 Stelle di Campi

by

Ieri sera, presso il teatro parrocchiale di Santo Stefano, si è svolta la presentazione della candidatura a Sindaco di Niccolò Rigacci e della lista Movimento 5 Stelle alle elezioni comunali di Campi Bisenzio. Alla serata, presentata da Paolo Lombardi, ha partecipato Roberto Viti consigliere uscente della lista No Inceneritore. Roberto, dopo cinque anni di battaglie in consiglio comunale, ha deciso di non ripresentarsi lasciando il testimone, nella lotta contro l’inceneritore, al nascente M5S.
Viti ha sottolineato che l’unica lista veramente ambientale e contraria alla realizzazione del termovalorizzatore è quella del Movimento 5 Stelle, mentre le altre si dichiarano contrari solo ai fini elettorali. Nella sua relazione Rigacci ha dichiarato che il M5S si candida al governo della città non solo per contrastare la realizzazione del termovalorizzatore e della pista aeroportuale, ma per fermare la cementificazione del territorio, migliorare la qualità della vita, affrontando con metodi nuovi la soluzione dei problemi: riqualificare il commercio nel centro storico non riportandovi le auto e riconsegnare ai campigiani scuole accoglienti senza sperpero di denaro. Queste al altre questioni come il lavoro, il disagio giovanile, i problemi della sicurezza sono stati affrontati da Rigacci e da alcuni candidati a consigliere che si presentano per la prima volta a governare questo comune.
Tutte le altre liste e gli altri candidati a sindaco alle amministrative del 26 e 27 maggio – dice Rigacci – sono stati amministratori  della legislatura che sta per concludersi, ed alcuni anche in quelle precedenti, comunque responsabili quindi della cattiva amministrazione e dei problemi irrisolti che adesso vorrebbero risolvere con un altro mandato.
I rappresentanti del movimento 5 Stelle non faranno della politica una professione, continua Rigacci, non saranno dei mantenuti della politica. Avere un proprio lavoro o potersene all’occasione procurare uno, per chi fa politica, non è un lusso; è la condizione necessaria per essere liberi, prima di tutto in politica.
Rigacci ed il Movimento 5 Stelle hanno tutte le carte in regola per cambiare questo Comune

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: