L’Europa contro l’incenertiore di Baciacavallo

by

L’ 8 maggio il commissario europeo Potocnik, in risposta a un’interrogazione posta dall’eurodeputato pratese Claudio Morganti, ha annunciato che l’Europa ha richiesto all’Italia dati circa l’inquinamento da diossine dovuto all’inceneritore di Baciacavallo e le misure da adottare per ridurlo. L’interrogazione di Morganti prendeva le mosse dal fatto che, in base all’analisi compiuta della diossina presente negli animali da cortile (e dunque nella catena alimentare) che è risultata da 4 a 12 volte sopra i livelli di legge. A quanto pare l’inquinamento da diossina degli inceneritori preoccupa anche l’Europa; solo Fossi e la sua allegra banda non ne sono preoccupati, perché, come è stato dichiarato, non è che si possano mettere in discussione le decisioni prese; anche se minano la salute dei cittadini, a quanto pare. (fonte MenteLocale)

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: