Pericolosità Incrocio via Veneto – via Paolieri. Question time portata in Consiglio Comunale da Alleanza Cittadina per Campi Bisenzio

by

“Attraversare la strada in sicurezza – racconta un residente della zona – è impossibile. Se lo facciamo, è a nostro pericolo”. La scorsa settimana il problema della pericolosità dell’incrocio tra via Veneto e via Paolieri è stato portato in Consiglio Comunale da Alessandro Tesi, candidato sindaco di Alleanza Cittadina per Campi Bisenzio. “I cittadini – precisa Tesi – avevano presentato in comune già un mese fa una raccolta firme per sollecitare la soluzione del problema, ma sono rimasti inascoltati. Per questo ho deciso assieme a Daniele Baratti, candidato al consiglio comunale con la lista Alleanza Cittadina, di portare in aula il problema. A mio avviso la messa in sicurezza dell’incrocio potrebbe essere fatta con un intervento di poche migliaia di euro e in tempi non lunghi”.
“Ho ricevuto la segnalazione della pericolosità dell’incrocio – spiega Baratti – da parte di alcuni residenti della zona. Nonostante sia presente un semaforo a chiamata (vicino al distributore di benzina Q8) lungo viale Paolieri l’accesso pedonale non è sicuro da nessuno dei lati (sia che si provenga dalla Pubblica Assistenza, sia che si provenga da Via Veneto). Le auto in questa strada passano ad elevata velocità, il limite, spesso non rispettato, è di 70Km/h. Nei mesi scorsi i cittadini della zona hanno raccolto un buon numero di firme che hanno poi presentato in Comune il 12 Marzo. A distanza di un mese, visto che il Comune ancora non si è fatto sentire con i residenti, il nostro gruppo consiliare e nello specifico Alessandro Tesi ha presentato una question time per sapere se questa amministrazione era a conoscenza della raccolta firme e con quale tempistica intendeva intervenire. L’assessore Betti ci ha risposto che era a conoscenza del problema e prossimamente questa amministrazione avrebbe valutato l’intervento. Personalmente – dice Baratti – è una risposta non soddisfacente visto che è un problema ormai presente da parecchi anni e non si può rimandare ulteriormente l’intervento. I cittadini chiedono solamente un accesso sicuro per raggiungere il semaforo consistente in una piccola passerella pedonale che con poche migliaia di euro si potrebbe realizzare. Insieme al nostro candidato sindaco Alessandro Tesi – prosegue Baratti – vigileremo affinché l’amministrazione, in queste settimane di fine mandato, si prenda carico di questo problema visto che in quella zona risiedono molte famiglie con bambini piccoli che si trovano costretti a percorrere quel tratto di strada con i passeggini rischiando di essere investiti”.

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: