Viti chiederà al Sindaco di sospendere la disponibilità ad appoggiare la costruzione dell’inceneritore come ha fatto il Sindaco di Sesto Fiorentino

by

Roberto Viti, consigliere della Lista Civica No-Inceneritore ha presentato una interrogazione che verrà affrontata nel prossimo consiglio comunale. L’argomento è fin troppo scontato e lecito, chiedere al Sindaco sulla richiesta di sospendere la disponibilità ad appoggiare la costruzione dell’inceneritore così come dichiarato dal Sindaco di Sesto Fiorentino Gianassi nel loro Consiglio Comunale del 11 dicembre.
Ecco il testo completo:
Premesso che il Sindaco di Sesto Fiorentino a nome della Giunta, nell’apertura della seduta del Consiglio Comunale dell’11 dicembre u.s. ha dichiarato “la sospensione di ogni azione volta alla realizzazione dell’inceneritore sul territorio di Sesto Fiorentino” motivando che il carico di inquinamento ambientale che insiste su detta area è già insostenibile e dichiarandosi ancora una volta contrario all’ampliamento dell’aeroporto.
• Visto che nell’ultima seduta del nostro Consiglio Comunale il Sindaco Chini ha ancora una volta dichiarato che il Comune di Campi è anch’esso contrario all’ampliamento dell’aeroporto e più precisamente che “la posizione del Sindaco Gianassi è stata concertata con gli altri Comuni in maniera uniforme” e ripetendo ancora nel suo intervento “la decisione è concordata tra tutti noi Sindaci della Piana” e poi “…tale rottura proviene dalle decisioni della Giunta Regionale” ;
• Visto che da tali dichiarazioni si desume quindi che tale coraggiosa decisione è senza dubbio patrimonio comune di una nuova volontà collegiale di tutti detti Amministratori e confermata dalle dichiarazioni sopra citate del ns Sindaco Chini;
• Visto che il Sindaco Chini nella stessa occasione ha aggiunto che “l’inceneritore non ce l’ha imposto nessuno” e “…che non è un ricatto” lasciandoci immaginare che intendesse fugare la percezione di un eventuale scambio tra l’ampliamento dell’aeroporto e l’inceneritore; si chiede al Sindaco se non sia il caso di ripetere con una dichiarazione formale la sospensione anche da parte di questa amministrazione di ogni azione volta alla realizzazione dell’inceneritore parimenti a quella dichiarata nel Consiglio Comunale di Sesto Fiorentino dal Sindaco Gianassi.
Campi Bisenzio lì 13 dicembre 2012 – Il Consigliere Comunale Roberto Viti – Lista Civica No-Inceneritore di Campi Bisenzio

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “Viti chiederà al Sindaco di sospendere la disponibilità ad appoggiare la costruzione dell’inceneritore come ha fatto il Sindaco di Sesto Fiorentino”

  1. Viviana Says:

    L’ampliamento dell’aeroporto adesso sta più a cuore dei nostri amministratori più dell’inceneritore, probabilmente perché ci saranno più ricadute economiche a loro favore. Dire No all’inceneritore significa dire sì all’ampliamento dell’aeroporto, dunque non se ne esce…..o inceneritore o aeroporto, non si scappa, in qualche modo ci vogliono far morire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: