Un Piano tanto per incenerire..

by

Dal Comitato MenteLocale della Piana:

Il 1 dicembre sono filtrate le prime indiscrezioni sul piano Interprovinciale dei rifiuti di Firenze, Prato e Pistoia, sottoposto alle osservazioni di Enti, istituzioni e comitati prima dell’approvazione definitiva da parte dei consigli provinciali. Com’era ovvio, le osservazioni proposte sono state quasi tutte bocciate.
Per esempio è stata bocciata l’osservazione in base alla quale la progettazione dell’inceneritore di case Passerini avrebbe dovuto tenere conto dell’ipotesi della realizzazione della pista parallela dell’aeroporto di Peretola.
Bocciate anche le osservazioni relative agli inceneritori di Testi e di Greve.
Altre indiscrezioni risultano invece assai ghiotte, ad esempio il fatto che la spesa prevista per l’inceneritore di case Passerini, invece dei 91 milioni di euro ventilati, passerà ad almeno 134 milioni (se basteranno), il che avvalora i conti fatti da questo comitato nel dossier Inceneritore (E mi costi? Ma quanto mi costi?). Curiosa la motivazione secondo cui l’aumento sarebbe dovuto all’utilizzo delle tecnologie più moderne. Perché, il precedente piano che cosa prevedeva? La selce e l’ascia di pietra? Questo per dire la serietà con cui i signori della Provincia gestiscono la vita dei cittadini. A quanto ci risulta, il piano sarà approvato prima di Natale dai tre consigli provinciali in una seduta fiume. Speriamo ci sia l’alluvione.

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: