Assenza della Banda Cittadina campigiana al gemellaggio Campi-Pallagorio e tutti si chiedono il perchè

by

Nel fine settimana si è svolta la cerimonia di gemellaggio del nostro Comune di Campi Bisenzio con quello di Pallagorio. Una grande festa cittadina organizzata in collaborazione con il Comitato Madonna del Carmine di Campi Bisenzio alla presenza di Adriano Chini (Sindaco di Campi Bisenzio), Umberto Lorecchio (Sindaco di Pallagorio) e Andrea Barducci (Presidente della Provincia di Firenze); che ha siglato un patto simbolico ma importante di fratellanza fra due città italiane. C’erano tutti quindi, in pompa magna, per presenziare anche allo spettacolo musicale del gemellaggio in musica; con il gruppo folkloristico campigiano Cantantutticantanchio, diretto dal Maestro Massimo Barsotti, naturalmente la Banda musicale di Pallagorio Leonardo da Vinci, diretta dal Maestro Franco Amendola, ed anche i cantautori Francesco Mazza e Enzo Iovine assieme al Maestro di violino Francesco Ujka.
Ma lo stupore degli intervenuti è stata la evidente ed inspiegabile assenza della nostra Banda Cittadina, sempre presente anche per manifestazioni minori e comunque immagine musicale di Campi Bisenzio.
Una assenza ingiustificata che ha lasciato molti interrogativi, due dei quali che potrebbero essere all’origine: un difetto di organizzazione, oppure un rifiuto dei componenti della Banda, difficile peraltro da immaginare.
I più maligni hanno pensato anche ad un “non invito voluto”, cosa che però dovrebbe essere giustificata da motivi ben più gravi, perchè una simile evenienza avrebbe dovuto prevaricare ogni tipo di motivazione, proprio in virtù dell’importanza ed il significato  dell’evento.
Chissà se qualcuno degli organizzatori e co-organizzatori fra i quali spiccano Antonio Cerminara (Presidente del Comitato Madonna del Carmine di Campi Bisenzio), Franco Pontieri (Coordinatore del Comitato Madonna del Carmine di Pallagorio) o Severino Loiero (addirittura Coordinatore dei due Comitati), può darci delle spiegazioni in merito.
Noi le attendiamo volentieri ..

Annunci

Tag: , , , , , , , , , ,

3 Risposte to “Assenza della Banda Cittadina campigiana al gemellaggio Campi-Pallagorio e tutti si chiedono il perchè”

  1. Alessio Says:

    anch’io, in qualità di maestro della Filarmonica M.Paoli, mi sono chiesto e mi chiedo perchè non siamo stati invitati. Ho “scoperto” io il gemellaggio e la presenza della banda di Pallagorio, solo grazie a un volantino nella cassetta della posta, ad inizio settimana, nessuno della filarmonica sapeva qualcosa.
    Ogni dietrologia riguardo un nostro rifiuto è fuori discussione, abbiamo parlato col maestro Amendola scusandoci e chiarendo la situazione, un’assenza che non dipende dalla nostra volontà.
    La società si farà sentire nelle appropriate sedi istituzionali.

    Alessio Falcini

  2. Annalisa Menconi Says:

    VERGOGNATEVI!!!
    Dite ai cittadini di Campi quanto è costato questo cavolo di gemellaggio!!!

  3. arianna Says:

    a chi sono finiti i soldi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: