TAIRA BARTOLONI: “Zone 30 per la sicurezza e la vivibilità delle frazioni”

by

Istituire “Zone 30” per migliorare la sicurezza e la vivibilità delle frazioni: Taira Bartoloni rilancia la proposta contenuta nel suo programma al termine del sopralluogo che questa mattina l’ha portata nei centri storici di San Martino, San Lorenzo e Santa Maria. Per la “candidata del rinnovamento”, come è stata definita in questi giorni, è stata l’occasione per toccare con mano e valutare insieme ai residenti la fattibilità di alcuni dei punti cardine del suo programma.
“Occorre dotare Campi Bisenzio di un piano del traffico, lo strumento con il quale l’Amministrazione definisce i flussi e gli interventi per migliorare la circolazione e soprattutto la sicurezza stradale” ha spiegato Taira. La quale, sollecitata da alcune segnalazioni, si è recata in via Mammoli, una strada particolarmente pericolosa per la velocità delle auto e l’assenza di adeguate protezioni per chi va a piedi. “Le Zone 30 sono le risposte migliori a questo tipo di problematiche – ha spiegato – Si tratta di aree regolarmente aperte al traffico in cui la regola è la bassa velocità. Priorità dunque a pedoni e ciclisti, con la costruzione di marciapiedi e piste ciclabili, nonché l’inserimento al centro carreggiata dei cosiddetti cuscini berlinesi, ovvero dei dossi che attutiscono la velocità, ma non creano rumore, agevolando il passaggio delle biciclette”.

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: