I parchi d’estate a Campi Bisenzio per passare qualche ora all’aria aperta

by

A parte questa parentesi autunnale è arrivata la bella stagione e con l’estate è arrivata anche la voglia di stare all’aria aperta, di passeggiare in parchi ombrosi, di muoversi la sera per andare a cercare un po’ di fresco e passare qualche ora in compagnia, meglio se a due passi da casa. A Campi sono i giardini delle frazioni il centro della vita sociale, grazie anche alle iniziative promosse dalle associazioni, ma nei prossimi due mesi l’area verde più frequentata sarà indubbiamente il Parco di Villa Montalvo. Sul blog potrete trovare tutte le iniziative estive, tuttavia voglio segnalare tutti i parchi presenti sul nostro territorio  che val la pena di scoprire per chi ancora non li conosce.
Parco di Villa Montalvo, sempre aperto che per le opportunità che offre è ormai un punto di riferimento per tutta la Piana fiorentina. Attrezzature e i percorsi vita ottimali per la pratica di attività sportive di base a livello amatoriale, viali e prati che invitano a lunghe passeggiate ed una parte del parco, vicina a Villa Montalvo, attrezzata con giochi per i bambini. La sera poi non c’è che l’imbarazzo della scelta: tutte le sere ballo liscio nel padiglione coperto, cinema di qualità nel giardino storico della Limonaia, lunghe passeggiate… con sosta sulle panchine lungo la Ragnaia.
Il parco Chico Mendes. Il parco, inaugurato nel settembre 2000, è una delle aree della Piana fiorentina di maggior pregio ambientale e ornitologico con i suoi laghetti, alcuni habitat vegetali tipici delle zone umide, il bosco, il cespuglieto. Attraverso sentieri è possibile accedere a buona parte del parco e solo alcune aree dei laghetti sono volutamente poco accessibili in modo da lasciare delle zone “non disturbate” dove permettere la nidificazione e la sosta degli uccelli acquatici. Cartelli informativi collocati lungo i percorsi guidano i visitatori alla scoperta del parco e comode panchine consentono non solo di riposare ma di godersi gli scorci migliori. La gestione del parco è stata affidata dal Comune al Circolo Culturale Ricreativo e Sportivo San Donnino. Nel periodo estivo il parco è aperto nei giorni feriali dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 20; nei giorni festivi dalle ore 9 alle 20. Per prenotare visite guidate telefonare all’Associazione Ricreativa Culturale e Oasi verdi a due passi da casa Sportiva Sandonninese tel. 055 8962039
Il parco fluviale del Marinella. Questo parco, sempre aperto, si estende dal corso del torrente Marinella fino al parcheggio del centro commerciale I Gigli ed offre un percorso vita con attrezzature ginniche per l’attività motoria, un gazebo, panchine e sentieri ciclabili e consente quindi a chi lo frequenta di alternare momenti di completo relax all’attività fisica. Una passerella in legno lo collega al parcheggio del centro commerciale e consente a pedoni e ciclisti il passaggio dall’uno all’altro in tutta sicurezza.
Dalla Rocca Strozzi al parco di Fornello. L’area verde della Rocca Strozzi costituisce un tassello del parco pubblico lungo l’asse del Bisenzio che nascerà nei prossimi anni e che si snoderà lungo gli argini da Capalle a San Piero a Ponti. Già adesso comunque il Consorzio di bonifica dell’Area fiorentina, in base ad una convenzione stipulata con il Comune di Campi Bisenzio, provvede periodicamente allo sfalcio degli argini e sono molti i campigiani che hanno scoperto com’è piacevole passeggiare lungo l’argine partendo dalla Rocca fino al parco di Fornello.
Il lago Paradiso. Immerso in quattro ettari di verde, nei pressi del centro commerciale de I Gigli, il lago Paradiso è il punto di ritrovo per gli appassionati di pesca campigiani, ma anche per quanti vogliono trascorrere qualche ora all’ombra in un parco attrezzato con panchine e tavoli. La gestione dell’area è stata affidata dal Comune all’associazione Gruppo Pesca Campi, la cui sede, una struttura di circa 150 metri quadri in legno offre anche un servizio bar. Il laghetto destinato alla pesca sportiva, è popolato da molte specie ittiche: carpe, carassi, anguille, qualche tinca e gli amur (carpe erbivore) introdotte per mantenere sotto controllo le fioriture algali. Nel periodo estivo il parco è aperto dalle ore 7.30 alle 19.30 tutti i giorni, eccetto il lunedì mattina, giorno in cui il parco resta chiuso. Per informazioni Gruppo Pesca Campi Bisenzio via Pantano cell. 338 6841345

Tag: , , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “I parchi d’estate a Campi Bisenzio per passare qualche ora all’aria aperta”

  1. Viviana Says:

    Si, ma fare pagare due euro per una sedia ai vecchietti che vanno a ballare al Parco mi sembra una vergogna. Potevano fare pagare un biglietto a chi voleva andare in pista a ballare e non a chi vuole sedersi. Ma certo siamo a Campi!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: